Vai al contenuto
  • Annunci

    • D@ve

      Visita la nuova Home Page di Treddi.com   19/02/2018

      E' finalmente on-line la nuova home page di Treddi.com. Da oggi tutti i contenuti del portale saranno facilmente accessibili e visibili direttamente dall'home page dove avrete la possibilità di dare i vostri like a contenuti, immagini e progetti. Ogni giorno potrete trovare nuovi contenuti e news relative al mondo della computer grafica e seguire le numerose attività del portale.  Fate il login e fateci avere i vostri feedback!  https://www.treddi.com/
Diego Borghini

Bordo chiaro e scalettato illustrator

Recommended Posts

Ciao a tutti,

Come potete vedere dall'immagine, non riesco a togliere di mezzo quel maledetto contorno chiaro scalettato. Da cosa può dipendere? Settaggi scheda video? Settaggi illustrator?

11mb.jpg

Il bello dei programmi vettoriali è anche quello di poter lavorare con forme precise e pulite, ma in questo modo viene meno tale soddisfazione. :unsure:

Spero possiate aiutarmi, nel frattempo grazie per l'eventuale attenzione.

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' capitato anche a me di avere questo problema.

Ho risolto cambiando l'impostazione colore del documento da CMYK a RGB, ed è sparito. Poi ritornare a CMYK o restare in RGB secondo le tue necessità.

ciao e salutami Luke skywalker!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si l'avevo notato anche io che cambiando in RGB e tornando in CMYK si risolve tutto, il problema è che quando tento di visualizzare un nero ricco per lo sfondo, il bordo scalettato si ripresenta.

Lavorare in RGB e convertire alla fine non mi sembra il massimo per uso stampa.

Altre idee?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per ovviare a quel fastidioso effetto aliasing sul nero ricco in CMYK, potresti utilizzare solo per il nero un emulazione di nero quadricromico (C-100 M-100 Y-100 K-100) per far sparire l'effetto, ed avere comunque una corrispondenza colore con le altre tonalità. Poi al momento dell'esportazione con il seleziona colore simili, converti il nero in nero ricco ed esporti.

Purtroppo Illustrator ha un emulazione di nero solo per quanto riguarda il profilo RGB e scala di grigio che puoi impostare nel pannello delle preferenze (ultima voce). Per il CMYK no, ed io non sono riuscito a trovare nessun comando diretto nel programma per ovviare a questo problema.

ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scusa se ti rompo ancora ma con illustrator e le questioni di stampa non sono molto ferrato.

Ti seguo fino ad usare un nero quadricromico durante la lavorazione, però ti perdo quando dici: "Poi al momento dell'esportazione con il seleziona colore simili, converti il nero in nero ricco ed esporti".

A parte che non devo esportare ma salvare in pdf, se converto in nero ricco prima di salvare, nel pdf rivedrò quel bordino. Come lo risolvo quest'ultimo passaggio?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo non puoi ovviare (a video) quel bordino del nero ricco in CMYK. Il discorso della conversione è solo per farti lavorare meglio.

La quadricromia rispetto all'RGB ha uno spettro cromatico inferiore, cioè, puoi rappresentare molte meno sfumature rispetto all'RGB ed anche questo il motivo per cui in CMYK vedi la scalettatura ed in RGB no. Il sistema antialiasing di illustrator ha per cosi dire meno dati per sfumare quel bordo, ed è questo il motivo per cui se porti a 100 gli altri colori il bordino svanisce.

Tradotto in stampa questo discorso è differente. Cioè, se la tua tipografia utilizza il vecchio sistema della pellicolazione non dovresti mai esportare il nero con i 4 valori a 100% ma si utilizza di solito, solo il nero ricco cioè K 100% a meno che la stampa del layout non richieda per esigenze estetiche un nero più profondo. Tradotto, il nero avrà 4 pellicole = costa di più!

Idem per la stampa digitale. se si ha esigenza di un nero più profondo il plotter passera tutti e quattro i colori con costi di stampa piu elevati.

Con "Seleziona colore Simili, converti il nero in nero ricco ed esporti" intendo dire che in un unico passaggio puoi convertire tutto il nero quadricromico del tuo lavoro in nero ricco K 100% per la stampa e quindi fare il PDF. (per esportare intendo salvare PDF)

selezioni un oggetto nero nell'artwork quindi seleziona -->> simile -->> Colore di riempimento o traccia (se ve ne sono).

Spero di essere stato chiaro.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E comunque dipende anche dal monitor con cui lavori. Ho provato con quello d'ufficio Samsung SyncMaster 214T 1600x1200 con32 Bpp di profondità colore il difetto sparisce anche con il K 100% in CMYK profile color mode.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok adesso tutto chiaro.

Si in effetti avevo pensato che potesse essere anche un problema di monitor. Non riesco però a capire con certezza se il mio monitor(Samsung sms22a450mw 22" 16:10) sia a 32bpp. Ho controllato sul manuale ma non c'è scritto, secondo una tabella su wikipedia sembrerebbe di si, in quanto rientro nella risoluzione WSXGA+. Ma forse è lo scadente pannello TN che non mi permette di avere una maggiore profondità colore.

Con il mio vecchio Eizo(R.I.P. :crying: ) non avrei avuto questi problemi.

Grazie infinite per il supporto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×