Vai al contenuto

Recommended Posts

Salve, finalmente mi sono deciso a cimentarmi nella riproduzione di una scena realistica sperando di migliorare e accrescere le mie capacità grazie anche ai consigli e alle osservazioni da parte della comunità di treddi. Allego la scena di riferimento.

post-2068-0-64487100-1384213077_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Step 2: importo la scena in 3dstudio...

post-2068-0-78022200-1384214495_thumb.jp

Step 3: e imposto le luci...

post-2068-0-83844300-1384214573_thumb.jp

Step 4: faccio un test con i materiali per meglio valutare l'illuminazione...

post-2068-0-71325000-1384214651_thumb.jp

Per stasera basta così... al prossimo aggiornamento :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Seguo, ma una piccola nota: vista la geometria piuttosto semplice della stanza non ti conveniva farla in 3d studio? Sicuramente ci avresti messo qualcosa in più, ma visto che dici che è un esercizio per migliorare era una buona occasione...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Seguo, ma una piccola nota: vista la geometria piuttosto semplice della stanza non ti conveniva farla in 3d studio? Sicuramente ci avresti messo qualcosa in più, ma visto che dici che è un esercizio per migliorare era una buona occasione...

hai ragione, ma purtroppo devo calibrare il tempo da dedicare a questo esercizio e vorrei concentrarmi su come ottenere un buon risultato nella resa finale, la modellazione in 3ds a volte è anche più rapida ma nn riesco ancora ad avere quel controllo che in AutoCAD ho maturato in parecchi anni di esperienza... ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti capisco benissimo, è il mio stesso modus operandi... però mi accorgo che quando mi sforzo di modellare in 3d studio anche se ci metto di più acquisisco pratica. Però vedo che ti resta ancora molto da fare (in termini di modellazione) quindi ti lascio lavorare in pace :D . Per il pavimento hai usato floor generator o altri script?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti capisco benissimo, è il mio stesso modus operandi... però mi accorgo che quando mi sforzo di modellare in 3d studio anche se ci metto di più acquisisco pratica. Però vedo che ti resta ancora molto da fare (in termini di modellazione) quindi ti lascio lavorare in pace :D . Per il pavimento hai usato floor generator o altri script?

Ecco quando dico che la comunità di treddi contribuisce al mio arricchimento ;) : floor generator non lo conosco, mi dai qualche dritta? Qui ho usato le texture di un noto sito tedesco, quando passerò hai materiali definitivi posterò i dettagli x avere suggerimenti sui dettagli :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Seguo. Ho lo stesso modus operandi, sgrezzo in autocad e rifinisco in max :-)

Il soffitto è troppo riflettente.

Si forse hai ragione... Nell'immagine originale mi sembrava di notare una maggiore riflessione, sembra quasi che il pavimento si rifletta sul soffitto influenzando la tonalità del cemento... ma forse è proprio il colore del cemento che dovrà essere più caldo, cmq sono cose da approfondire in sede di materiali, per adesso era un test per la luce.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eccomi con un aggiornamento:

post-2068-0-94709600-1384279029_thumb.jp

l'ambiente inizia a popolarsi, ma sono doverose 2 precisazioni:

  1. l'oggetto di questo esercizio non è la modellazione, per quella sono troppo indietro :unsure:, per questo ho utilizzato alcuni elementi di arredo già realizzati, mi riservo comunque di migliorarli nei limiti delle mie capacità;
  2. lavorerò molto sulla resa dei materiali che insieme alla resa ambientale è il vero oggetto di questo lavoro;

Ho modificato sia l'illuminazione (non so se si nota) e l'inquadratura inserendo la foto di riferimento come sfondo, ciò mi ha portato a sfruttare la foto anche per meglio collocare nello spazio gli oggetti e inoltre ho modellato i quadri e i tavoli direttamente in 3ds (che sforzo :blink: :blink: :blink:) mentre i tavolini e i faretti in autocad.

Questi i prossimi passaggi: devo dettagliare gli elementi modellati da me e aggiungere un po' di suppellettili, poi passerò ad aggiustare l'arredo, sicuramente rifarò i cuscini del divano (userò MARVELOUS DESIGNER) e aggiusterò la mesh della poltrona.

A presto allora :hello:


Modificato da rosario

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

http://www.cg-source...orgenerator.php

Ecco qui, lo script è gratuito ma le mappe procedurali sono a pagamento (solo per vray però)

Un uccellino però mi ha detto che a breve uscirà una nuova versione, quindi non so come funziona per l'upgrade ...

Grazie per la dritta, ho scaricato i plugin e gli ho dato un'occhiata veloce, penso di sfruttarli per il pavimento, le texture le farò io per risparmiare... c'è la crisiiiiiiii :wacko::D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per la dritta, ho scaricato i plugin e gli ho dato un'occhiata veloce, penso di sfruttarli per il pavimento, le texture le farò io per risparmiare... c'è la crisiiiiiiii :wacko::D

Non avevo letto che le texture nn sono file immagine ma mappe procedurali... non posso farle io :crying: ... che delusione, devo mettere mano alla carta di credito ho avete suggerimenti? :(

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora, quello che faccio io è molto semplice, e non essendo mental ray supportato è praticamente obbligatorio. Crei il pavim,ento con floor generator delle dimensioni che vuoi. Lì ti crea una mesh unica ma con gli elementi ben divisi (per andare a selezionarli facilmente dopo). A quel punto ti fai un multisubobject di 10-15 materiali uguali di un pavimento in legno con tante doghe diverse. a quel punto per ogni singolo materiale "croppi" una singola doga (sia nei canali diffuse, bump, specular). in quel modo ti ritrovi 15 diversi materiali con però la stessa base (altrimenti usando una texture diversa come base ti ritrovi magari una doga di faccio, una di noce, ecc..). A quel punto è sufficiente andare a dare 15 id material diversi distribuiti casualmente sulla mesh.

Questo principalmente evita l'effetto di tiling (o ripetizione) che ogni texture crea. (Purtroppo l'ho utilizzato in lavori successivi a quelli postati qui, dopo che diversi utenti me l'hanno fatto notare su un lavoro che avevo pubblicato).

Questo è il procedimento che utilizzo con mental ray, dovrebbe andare bene anche per vray, non chiedermi però dov'è il comando "crop" nei vray material...

Ovviamente questo è il sistema che uso io, se qualcuno ha altre idee ben vengano


Modificato da Manuel84

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Che bel wip...mi piace come hai impostato il lavoro! Curiosità sull'illuminazione sun e sky con aggiunta di luci in modalità portal o area alle finestre??

Bella Manuel la tua descrizione, molto utile!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non avevo letto che le texture nn sono file immagine ma mappe procedurali... non posso farle io :crying: ... che delusione, devo mettere mano alla carta di credito ho avete suggerimenti? :(

Le mappe che sono in vendita su cg-source non sono procedurali ma sono file immagine delle singole tavole di legno, per cui non è necessario mettere mano alla carta di credito, se hai tempo e pazienza puoi crearti tu le texture e caricarle nel multitexture.

Crea le texture proporzionate alla dimensione dei listelli che andrai a creare così non avrai problemi di stretch. Il tavolato che crei con floorgenerator ha già una distribuzione random degli ID, poi nel multitexture puoi cambiare la distribuzione delle tavole agendo sul seed.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le mappe che sono in vendita su cg-source non sono procedurali ma sono file immagine delle singole tavole di legno, per cui non è necessario mettere mano alla carta di credito, se hai tempo e pazienza puoi crearti tu le texture e caricarle nel multitexture.

Crea le texture proporzionate alla dimensione dei listelli che andrai a creare così non avrai problemi di stretch. Il tavolato che crei con floorgenerator ha già una distribuzione random degli ID, poi nel multitexture puoi cambiare la distribuzione delle tavole agendo sul seed.

Ho fatto una prova ed effettivamente è così, ho creato un set di immagini da una più grande con le proporzioni del singolo listello, le ho caricate nella multitexture e tutto è andato bene... poi affronterò il problema della mappa di riflessione e del bump... grazie per il chiarimento :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Che bel wip...mi piace come hai impostato il lavoro! Curiosità sull'illuminazione sun e sky con aggiunta di luci in modalità portal o area alle finestre??

Bella Manuel la tua descrizione, molto utile!

Grazie, per adesso illuminazione sun e sky con aggiunta di luci in modalità portal e luci di supporto tipo bank light, ma credo che utilizzerò un'immagine hdri al possto del sun e dello sky per la resa finale... si vedrà :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ed eccoci all'aggiornamento: ho ancora lavorato sui dettagli e gli elementi di arredo, mancano i libri sui tavolini e i fiori nei vasi... :D

post-2068-0-41734300-1384383457_thumb.jp

post-2068-0-56672700-1384383476_thumb.jp

Il pavimento l'ho rifatto con floor generator e ho utilizzato una multitexture con immagini del legno (pino) fatte da me, ma giusto per provare...

Adesso buona notte e alla prossima :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Giusto per info, i modelli sono tuoi o di librerie commerciali?

Divano (esclusi i cuscini), poltrona, lampada, sono modelli gratuiti trovati in rete e un po' aggiustati da me, come spiegavo nei post precedenti, il resto (tutto molto semplice) modellato ex-novo... I cuscini li ho fatti con marvelous designer.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Buonasera, eccomi con un aggiornamento...

post-2068-0-23994200-1384461503_thumb.jp

un bel salto in avanti vero? ma è fumo negli occhi.... :blink:

Ho iniziato ad assegnare i materiali o meglio ad organizzarli, adesso inizia il lavoro più lungo è complesso: mappature, scelta texture e loro elaborazione.

Adesso devo anche decidere come organizzare il flusso di lavoro... in verità non ho un'idea precisa :wacko:...

Pensavo di prendere ogni singolo oggetto, isolarlo e portarlo a completamento con materiali e mappe, in modo da fare test di rendering più spinti per perfezionare la resa senza coinvolgere tutta la scena.

Che ne pensate? Avete suggerimenti? Come fareste voi?

Nella scena intanto ho eliminato le luci di supporto e ho aumentato l'indirect horiz illumination dello sky model per ottenere più luce, che ne pensate? vi sembra corretto?

:hello:

P.S. l'interno londinese x adesso si è spostato a Napoli :D...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×