Vai al contenuto
jack29

Rendering per tesi

Recommended Posts

Salve a tutti,

come potrete immaginare dal titolo sto lavorando ad una tesi in architettura e ho qualche problema nel rendering.. qualche forse è un pò riduttivo! ^_^

Ho modellato in cad e ora ho importato in 3ds versione 2013. I problemi più grossi che ho sono nella realizzazione delle "pavimentazioni": erba, ghiaietto ed asfalto.. non so se è perchè sono superfici grandi ma non vengono affatto come vorrei.. coi materiali dell'edificio in se bene o male sto riuscendo a fare qualcosa di decente, anche se si può sempre migliorare!

Infine il problema più grosso sta nel rivestimento del volume (che nelle immagini allegate è dello stesso colore dell'erba) che dovrebbe essere contraddistinto da un tetto giardino e da una parete vegetale.. questa non so proprio come realizzarla ed in ultima istanza potrei intervenire con photoshop se il lavoro necessario su 3ds fosse troppo complicato..

Le mie conoscenze con 3ds sono ferme ad un corso fatto 3 anni fa e quindi molto scarse.. ho ancora qualche guida e sto guardando un pò online ma sono abbastanza confuso! ho letto di procedimenti come hair and fur per l'erba e simili ma non so proprio da dove iniziare.. vi sarei molto grato se poteste darmi una mano! :D

Vi allego le immagini del 3d fatte al volo con autocad: giusto per spiegarvi è un vecchio rettilario a cui aggiungerei una hall vetrata ed un auditorium che sarebbe contenuto nell'edificio "verde" di cui parlavo poc'anzi..

post-94139-0-09979400-1381420286_thumb.j

post-94139-0-17114700-1381420288_thumb.j

post-94139-0-55072100-1381420290_thumb.j

post-94139-0-61566300-1381420292_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me fare tutto in 3d diventa troppo complicato, troppi poligoni da gestire e tecniche da apprendere. Se te la cavi in photoshop, risolverei così il problema, l'importante è comunicare il progetto, non il render superealistico dei vari fili d'erba.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me fare tutto in 3d diventa troppo complicato, troppi poligoni da gestire e tecniche da apprendere. Se te la cavi in photoshop, risolverei così il problema, l'importante è comunicare il progetto, non il render superealistico dei vari fili d'erba.

Sì certo in photoshop si può sempre fare ma diciamo che mi sarebbe proprio piaciuto imparare il metodo. La modellazione 3d ed il rendering mi son sempre piaciuti e mi piacerebbe approfondire anche se finora in università non ne ho avuto molta occasione.. se lo ritrovo posto un lavoro che avevo fatto assieme ad un compagno usando revit + 3ds ;)

Quindi se aveste comunque voglia di darmi qualche dritta ve ne sarei grato!

Qual è il tuo hardware?

pc Asus

processore intel core i3

sistema x64

ram 4gb

hardware abstraction layer versione: 6.1.7600.16385

Il pc ormai ha qualche annetto e fa un pò fatica.. ha anche un problema allo schermo che avevo fatto controllare e a breve dovrei cambiarlo (regalo di laurea anticipato :D )!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il metodo lo puoi imparare...ma visto la tua risposta alla domanda di zatta, parti molto penalizzato dal pc.

Per l'erba trovi molti tutorial in giro: https://www.google.i...sm=122&ie=UTF-8 , soprattutto quello di ronen beckerman.

Per gli alberi puoi usare dei modelli che trovi in rete, convertirli in proxy e distribuirli;

Per la parete a verde indaga su ivy generator.


Modificato da peperepe77

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il metodo lo puoi imparare...ma visto la tua risposta alla domanda di zatta, parti molto penalizzato dal pc.

Per l'erba trovi molti tutorial in giro: https://www.google.i...sm=122&ie=UTF-8 , soprattutto quello di ronen beckerman.

Per gli alberi puoi usare dei modelli che trovi in rete, convertirli in proxy e distribuirli;

Per la parete a verde indaga su ivy generator.

Eh lo so che il pc è un grosso limite..infatti riuscissi a cambiarlo prima della tesi potrei lavorarci su con una macchina un pò potente! Già che siamo in tema: che requisiti dovrebbe avere un buon pc per poter lavorare tranquillamente con programmi tipo cad, revit e 3ds?

Stamattina ho provato a seguire un tutorial abbastanza chiaro per l'erba e questo è stato il risultato:

yw7z.jpg

Niente di che ma soddisfacente. Applicandolo però poi al tetto inclinato del mio auditorium sono uscite delle strane "macchie" bianche.. sapete a cosa sono dovute? ho dovuto aumentare di molto i parametri per la quantità di fili e per tutto il contesto è davvero infattibile al momento.. quindi penso ricorrerò a photoshop per questa parte!

i3wk.jpg

Scusa l'ignoranza ma cosa significa convertirli in proxy? io per ora ho inserito due specie arboree dal catalogo Foliage di AEC Extended..

Intanto che do un'occhiata all'ivy generator che m'hai suggerito, hai anche qualche link o suggerimento per quanto riguarda una pavimentazione a ghiaietto o simili? grazie mille dell'aiuto! ^_^

Ah questo è il meglio che è venuto fuori finora....so che fa pena... :blush:

Mentre la serie di immagini successive è relativa a quel vecchio lavoro di gruppo di cui parlavo prima..

odpd.jpg

vx9p.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'erba modellata usala solo per i primi piani, dove si vede nel dettaglio, poi guarda anche altri metodi per definirla, tipo modellando da te i fili d'erba e scatterizzandoli.

Cerca di trovare le viste finali che andrai ad intavolare, una volta scelto il punto di vista ragiona sul grado di dettaglio da raggiungere. Dai un'occhiata ai progetti pubblicati su europaconcorsi, ti fai un idea.

Procedi per gradi: composizione della scena di render, cosa mostrare nel render e livello di dettaglio da raggiungere con modellazione e buoni materiali.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

se vuoi modellare l'erba utilizzando i proxy (cerca in rete il suo significatoo anche qui nel forum se ne è parlato varie volte), inserire la vegetazione (anch'essa trasformando le piante in proxy), e per finire usare ivy generator per creare una vegetazione su parete verticale o inclinata..... hai un computer troppo limitante in fattore ram. Con 4 gb di ram fai ben poco ed anche la cpu non è prestazionale.

Def proxy: uno o più oggetti vengono trasformati in proxy e vengono salvati in un file esterno. Successivamente si scatterizza l'oggetto o gli oggetti su una superficie. In fase di render si ha un risparmio di ram, in quanto essendo il file salvato su hard disk, viene chiamato solo in fase di render, mentre nella viewport, hai una visione minimale dell'oggetto agevolando il lavoro in 3dsmax, risparmiando anche qui poligoni.

ivygenerator: qui purtroppo ti ritroverai con un bel po' di poligoni da gestire, ora non conosco le misure su cui dovrai applicare ivy, ma sicuramente è una bella estensione. Una soluzione potrebbe essere quella di creare qualche filone di ramificazione per differenziarsi, e poi istanziarle fra loro, per poter recuperare almeno nella fase di render un po' di tempo essendo delle istanze.

Il consiglio è di modellare tu i piccoli ceppetti d'erba, cercando di dosare i poligoni, in quanto anche qualche poligono in più in ogni ceppetto, fa molto una volta scatterizzato sulla superficie. Se mantieni la cinepresa a distanza non è necessario avere quel gran dettaglio nei filamenti d'erba, ma ti serve solo per dare l'idea della stessa.

Ora hai un bel po' da studiare, se ti serve sapere altro siamo qui.

p.s. guarda alcune configurazioni nella sezione hardware e ti fai un'idea http://www.treddi.co...e-dei-computer/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×