Vai al contenuto
edg76

calcolare misure da foto

Recommended Posts

Salve a tutti ragazzi, il mio problema è il seguente...

a un mio amico tecnico, hanno contestato l'altezza originale di un fabbricato che dovrà ristrutturare, ma lui non più misurare tale altezza, perché il fabbricato è crollato, ma ha una fotografia di quando stava ancora in piedi. La forma del fabbricato è molto semplice, praticamente un parallelepipedo e la misura della base, ovvero larghezza e lunghezza sono note, come posso fare per misurare l'altezza tenendo conto della prospettiva della fotografia? c'è qualche programma che mi aiuti a calcolare con una certa precisione le misure del fabbricato, partendo dalla fotografia?

Io avevo pensato al "Perspective Match" di 3ds max 2014, ma vorrei provare con qualche software più specifico.

grazie a tutti in anticipo...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scusa, ma anche ipotizzando che il software restituisca X come altezza, non vedo come possa aiutare il tuo amico se gli hanno contestato l'altezza originale del fabbricato... Ci sono software decisamente più specifici di 3ds, hai cercato in google?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

fa comunque fede la volumetria approvata in comune, indipendentemente da foto ecc....

dovresti consigliare al tuo amico un accesso agli atti in comune (e qui non mi dilungo troppo su info tecniche che esulano da questo forum)

mi pare però poco un lavoro di grafica, ma molto un ambito da tecnico

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
fa comunque fede la volumetria approvata in comune

Ottima osservazione: per volumetria intendi "cubatura abitabile" o ingombro lordo dell'edificio?

Peraltro chiunque gli abbia contestato di aver sovradimensionato i costi, avrà avuto dei dati certi a cui far riferimento.

Questione spinosa ma affascinante, seguo.

smile.gif

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ragazzi,

Scusa, ma anche ipotizzando che il software restituisca X come altezza, non vedo come possa aiutare il tuo amico se gli hanno contestato l'altezza originale del fabbricato... Ci sono software decisamente più specifici di 3ds, hai cercato in google?

tu ne conosci qualcuno?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mi correggo, il comune (immagino sia questo il soggetto che sta contestando) contesta l'altezza originale, quindi farà fede l'altezza negli archivi degli atti comunali, quindi ultima, dia scia o permesso a costruire ecc.... e non la volumetria, ma comunque la questione rimane quella, problema tecnico e non di grafica

(ho precisato per Emigrato che chiedeva precisazioni)

Edg76 ... ci sono software per il restauro (non so nomi) che raddrizzano foto perfettamente, ma non penso che nessun comune ti accetterebbe quel dato, come dato tecnico.... devi partire da dei documenti ufficiali

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se hai una foto sola le cose si complicano. La fotogrammetria ci insegna che per avere misure accettabili occorre avere almeno una stereo coppia o un paio di prese convergenti (meglio 3 o piú) e sarebbe molto di aiuto un rilievo di appoggio che a occhio e croce non puoi eseguire per motivi di forza maggiore. Se in comune trovi un tecnico appassionato di topografia, la tua unica foto storica te la smonta e te la rivolta come un calzino...IMHO con questi argomenti il tuo amico puó solo perdere. Gli servirebbe ben altro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se davvero e' il Comune a contestare, ossia chi dovrebbe detenere i dati catastali, allora la battaglia e' persa in partenza, mi sa...

Qualora invece il committente fosse un privato, allora la tua altezza 'via software' vale quanto la sua parola, quindi la decisione dipende ancora da quanto appare in Catasto, non si scappa.

smile.gif

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se davvero e' il Comune a contestare, ossia chi dovrebbe detenere i dati catastali, allora la battaglia e' persa in partenza, mi sa...

Qualora invece il committente fosse un privato, allora la tua altezza 'via software' vale quanto la sua parola, quindi la decisione dipende ancora da quanto appare in Catasto, non si scappa.

Non andrei troppo sul tecnico per non far confusione... ma il catasto penso valga poco

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il catasto non vale nulla, è comprovante solo fini fiscali e non riporta altezze esterne edificio, conta solo comune.... ma la chiuderei qui e al max ti suggerisco di chiedere in un form di Architetti o Geometri.... (tecnici insomma)

io, ad esempio, sono arch. ma qui vesto i panni di puro appassionato di grafica e 3d :) ... ma il tecnico tuo amico non è andato in comune?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' un software molto semplice ad efficace, e ci sono diverse guide semplici ed esplicative su youtube!

Ho scaricato il software e mi da problemi con windows 7...quando vado a raddrizzare la foto, mi dice che la memoria non è sufficiente...poi ho cercato su youtube, ma di guide non ne ho trovate, mi daresti qualche link?

grazie comunque per l'interessamento.

saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

qual è la tolleranza ammissibile nella misura dell'altezza restituita? mm, cm o metri?

Questa metodologia (prospettiva inversa da foto sconosciuta) va adottata solo se si ammettono tolleranze molto alte nell'ordine dei cm se non dei metri

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

si ma 2 cm, 5 cm, 10 cm o 50 cm?

In gran parte di questi casi, la base da cui parti non ti consente un'accuratezza decente

I fattori che pregiudicano una restituzione accurata sono:

- impossibilità di conoscere i parametri intrinseci dell'apparecchio fotografico che ha scattato la foto (lunghezza focale, distanza principale, punto principale, parametri di distorsione radiale etc). In pratica se raddrizzi una foto che ha una distorsione radiale (e tutti gli apparecchi fotografici ne introducono nelle foto) e non sei in grado di eliminarla, la restituzione ha un'accuratezza uguale al pallottoliere dell'ikea di mia figlia;

- impossibilità di avere con certezza la presenza di elementi perfettamente verticali ed orizzontali e paralleli tra di loro. Se ci sono davanzali, spigoli verticali etc. non si può avere la certezza che lo siano perfettamente;

- Impossibilità di avere una misura di riferimento, rispetto alla quale proporzionare il raddrizzamento, presa con accuratezza.


Modificato da philix

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Philix, il mio problema al momento non è l'errore che può venire fuori, ma provarci almeno, visto che non sono ancora riuscito a trovare un metodo che me lo consenta...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
non sono ancora riuscito a trovare un metodo che me lo consenta...

In prima battuta, userei il metodo di Mcri, ossia righello e calcolatrice.

E' vero che il fabbricato e' crollato, ma molto probabilmente sono rimaste sul terreno le linee di fondazione, quindi basta misurarle sul posto, e con 2 proporzioni rispetto alle lunghezze della foto, ti ricavi l'altezza.

Non sara' preciso, non fara' testo in una causa civile, ma almeno hai l'ordine di grandezza in gioco.

smile.gif

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×