Vai al contenuto
rocchia

Accademie in italia

Recommended Posts

Salve a tutti ragazzi...vi sembrerà un po strano il titolo del post ma mi chiedevo se qualcuno di voi,che ha frequentato qualche accademia in italia, potesse "illuminarmi" XD

Da molto tempo penso di intraprendere questa carriera ma poi visti i dubbi sulle prospettive occupazionali..vista l'avversità dei miei genitori ho rinunciato e mi sono inscritta in una facoltà che non mi dispiace ma...non è il mio sogno..

Qualcuno di voi sarebbe così gentile da spiegarmi un po come si intraprende questa magnifica carriera e magari consigliarmi qualche accademia? Ho visto che quì hanno discusso sulla Rainbow e sulla Big Rock per citarne solo due...ma vorrei capire come funziona...se si frequentano dei corsi sfusi oppure esiste un piano di studi..un percorso per così dire..Inoltre volevo capire se bisogna avere delle conoscenze preliminari in proposito perchè io ho usato pochissime volte 3d studio max e photoshop ma mi considero praticamente ignorantissima..

Grazie a tutti coloro che hanno letto questo post fino in fondo (si lo so è abbastanza "ingarbugliato") XD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

di solito i corsi in aula sono cosi: corsi sfusi di 40 ore per 1 settimana dove si tratta un argomento specifico - ad esempio solo rendering -

oppure dei master più impegnativi di svariati mesi dove si parla di più argomenti e si affronta un progetto in più fasi - tipo modellazione - texturing - rendeding - animazione etc - questi sono corsi che di solito sono impostati su centinaia di ore .

se leggi il programma di ogni scuola farai presto a capire se si parla di un corso breve settimanale o di corsi mensili o annuali.


Modificato da Mak21

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi tu vuoi conoscere qualche scuola privata di master e non accademie (di belle arti) con corsi di grafica... io frequento in accademia l'indirizzo Grafica (3+2 come all'università) al massimo ti posso parlare di questo. Come corsi di master io ho sentito che é buona la Virtual Reality a Torino dove ci sono 2 master di Computer Grafica 3D con durata di un anno e la materia di 250 ore fondamentale si basa sullo studio di Maya. In accademia invece é diverso, ogni accademia ha un piano di studi diverso, a Torino per esempio l'indirizzo Nuove Tecnologie studia web design e 3D; a Catanzaro invece grafica é incentrata sulla pubblicità e l'editoria (anche se devi obbligatoriamente seguire laboratori di incisione, pittura ecc ma non a tutte é cosí). Basta farsi un giro nei siti e si trovano tutti i piani di studio che vuoi!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi tu vuoi conoscere qualche scuola privata di master e non accademie (di belle arti) con corsi di grafica... io frequento in accademia l'indirizzo Grafica (3+2 come all'università) al massimo ti posso parlare di questo. Come corsi di master io ho sentito che é buona la Virtual Reality a Torino dove ci sono 2 master di Computer Grafica 3D con durata di un anno e la materia di 250 ore fondamentale si basa sullo studio di Maya. In accademia invece é diverso, ogni accademia ha un piano di studi diverso, a Torino per esempio l'indirizzo Nuove Tecnologie studia web design e 3D; a Catanzaro invece grafica é incentrata sulla pubblicità e l'editoria (anche se devi obbligatoriamente seguire laboratori di incisione, pittura ecc ma non a tutte é cosí). Basta farsi un giro nei siti e si trovano tutti i piani di studio che vuoi!

Ah ma quindi quelle che ho citato ti consentono solo di fare dei master o dei corsi sfusi? Non sono l'ideale per chi è completamente inesperto forse..tu cosa ne pensi? Bhe diciamo che la mia perplessità riguarda soprattutto il titolo che poi viene rilasciato alla fine del corso..forse sarebbe più saggio frequentare una università o un'accademia delle belle arti ai fini lavorativi però mi chiedo se sia vero quello che si dice in giro e cioè che le università come le accademie ti diano soltanto una preparazione teorica e null'altro. Si ti sarei grata se mi parlassi dell'accademia che frequenti...Ora ti tartasserò con una serie di domande...ti prego di perdonarmi XD

come si chiama? E in particolare come è impostato il piano di studi? Ci sono anche dei laboratori che ti consentono di applicare gli aspetti teorici studiati? quali programmi si utilizzano? Ci sono dei test preselettivi?

Grazie mille della assoluta disponibilità ^^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

dovresti dirci di cosa vorresti occuparti di preciso per darti qualche consiglio specifico..

i titoli di studio contano relativamente...se ce l'hai è sicuramente meglio, ma è il portfolio che la fà da padrona, seguito dalle esperienze lavorative.cmq tutto cambia in base al settore che scegli.per ora però una cosa posso dirtela:rifletti bene sul percorso che hai intrapreso, perchè se è 3d che vuoi fare magari un giorno potresti pentirtene..ciao.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

dovresti dirci di cosa vorresti occuparti di preciso per darti qualche consiglio specifico..

i titoli di studio contano relativamente...se ce l'hai è sicuramente meglio, ma è il portfolio che la fà da padrona, seguito dalle esperienze lavorative.cmq tutto cambia in base al settore che scegli.per ora però una cosa posso dirtela:rifletti bene sul percorso che hai intrapreso, perchè se è 3d che vuoi fare magari un giorno potresti pentirtene..ciao.

Si è la strada del 3D che vorrei intraprendere...ho guardato un po alcune accademie..addirittura università..per esempio c'è il corso di design della comunicazione al polimi oppure l'IDE di Milano oppure ancora Grafica e progettazione multimediale a Roma però guardando il piano di studi non capisco quale possa andare meglio...in realtà per occuparsi di grafica c'è chi prende strade diverse confermi? Io per esempio attualmente sono inscritta in ingegneria informatica perchè speravo che nel corso di studi un giorno mooolto lontano (specialistica) ci faranno fare qualcosina sulla grafica magari con l'utilizzo di qualche programma...ma quest'anno sto avendo dei ripensamenti perchè non sono più sicura che sia fondamentale la laurea in ingegneria...dovrei iniziare ad imparare qualcosa di GRAFICA appunto XD non so se sono riuscita a esprimermi con chiarezza..

ps. perchè dici che potrei pentirmene?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Guarda conosco alcune persone che nonostante avessero una bravura da far paura e un bel portfolio non sono state assunte perche non avevano un titolo di studio, quindi averlo é sempre meglio!! Le aziende vogliono vedere dove hai studiato, chi ti ha formato ed é proprio per quest'esperienza di queste persone che ho deciso di avere un titolo. Pensavo anche io di fare corsi o master ma questi associati ad un titolo hanno più rilevanza. É vero che non ti insegnano tutto, sia ai corsi che nelle accademie, ma una base teorica e pratica te la danno e poi devi essere molto autodidatta! Nelle accademie funziona come per le università, segui le lezioni, attrezzati di un pc abbastanza buono e poi fai gli esami. Se vai nei siti delle belle arti leggi i piani di studi (non farti ingannare se c'é scritto "grafica" al piano di studi perche per molte accademie é grafica d'arte quindi incisione e laboratori). Ai master invece devi arrivare gia con un minimo di conoscenza peró é anche vero che li possono fare anche persone ignoranti in materia. Io ho scelto la strada del 3D perche mi piace e credo sia una strada piu ampia, col 3D ora si fa tutto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si è la strada del 3D che vorrei intraprendere...ho guardato un po alcune accademie..addirittura università..per esempio c'è il corso di design della comunicazione al polimi oppure l'IDE di Milano oppure ancora Grafica e progettazione multimediale a Roma però guardando il piano di studi non capisco quale possa andare meglio...in realtà per occuparsi di grafica c'è chi prende strade diverse confermi? Io per esempio attualmente sono inscritta in ingegneria informatica perchè speravo che nel corso di studi un giorno mooolto lontano (specialistica) ci faranno fare qualcosina sulla grafica magari con l'utilizzo di qualche programma...ma quest'anno sto avendo dei ripensamenti perchè non sono più sicura che sia fondamentale la laurea in ingegneria...dovrei iniziare ad imparare qualcosa di GRAFICA appunto XD non so se sono riuscita a esprimermi con chiarezza..

ps. perchè dici che potrei pentirmene?

provo a rispondere sia a te che a cobra.

come ho già detto, le possibilità sono infinite.le aziende son troppe e con esigenze diverse.ora, se vogliamo tirar fuori una linea guida a tutti i costi potremmo dire questo:se vuoi lavorare in un'azienda grande, con molto personale, c'è bisogno che ti specializzi in qualcosa.perchè nel 90 per cento dei casi sarà quello il tuo mestiere in quell'azienda.se invece vuoi lavorare in una piccola azienda, il più delle volte c'è bigogno di generalist, non per forza specializzati, ma che siano in grado di svolgere più manzioni;

come ho già detto però la cosa varia da azienda ad azienda.facciamo l'esempio che tu voglia lavorare nell'archiviz per una piccola azienda.in questo caso la laurea in architettura può valere molto di più del portfolio per il semplice fatto che c'è bisogno della conoscenza di determinati concetti.

per quanto riguarda il pentirtene...beh...io feci ingegneria informatica, passai analisi uno e due, geometria e inglese.fui bocciato a chimica...e mollai perchè la voglia di studiare mi era passata.non evevo mordente su quel genere di argomenti.ma ringrazio Dio sia andata così...preferisco mille volte lavorare nel 3d.

per cobra:

hai ragione, ne esistono svariate di esperienze come quelle dei tuoi amici, ma ne esistono altrettante al contrario,te lo posso assicurare.a cominciare dal posto dove lavoro ora, non ho laurea, non sò distinguere un capitello dorico da uno corinzio(cosa realmente accaduta)però hanno preso me perchè gli serviva un modeller..tutto quì.ma son convinto che se avessi mandato il cv a qualche altra azienda magari neanche avrebbe finito di leggerlo.

dimenticavo...da me 11 dipendenti, nessuna laurea ne master.qualcuno ha fatto corsi di design tipo lo yed, altri, come me, semplici autodidatta.ma abbiamo l'arredatrice!

ciao


Modificato da roberto2004

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma certo questo dipende da quello che una persona vuole fare nella vita, tu magari sei stato fortunato che nell'azienda dove lavori non hanno grosse pretese di titoli, ma comunque nel suo caso che non sa se fare master/corsi io consiglierei di prendere un titolo, almeno hai qualcosa in mano, saresti coperto sia per le aziende che vogliono il titolo che per quelle a cui non importa. E poi considerando le schifezze che si vedono in giro di persone che fanno 3 ore di lezione e si credono grafici ed esperti di animazione brillanti penso che farsi seguire da qualcuno per piû tempo sia meglio, invece di essere solo autodidatta o spendere 300 euro per workshop di 3 giorni o 5000 euro di master di 3 mesi. Non dico che non servono, non fraintendetemi! Ma i corsi e i master completano lo studio che hai fatto prima... se l'hai fatto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma certo questo dipende da quello che una persona vuole fare nella vita, tu magari sei stato fortunato che nell'azienda dove lavori non hanno grosse pretese di titoli, ma comunque nel suo caso che non sa se fare master/corsi io consiglierei di prendere un titolo, almeno hai qualcosa in mano, saresti coperto sia per le aziende che vogliono il titolo che per quelle a cui non importa. E poi considerando le schifezze che si vedono in giro di persone che fanno 3 ore di lezione e si credono grafici ed esperti di animazione brillanti penso che farsi seguire da qualcuno per piû tempo sia meglio, invece di essere solo autodidatta o spendere 300 euro per workshop di 3 giorni o 5000 euro di master di 3 mesi. Non dico che non servono, non fraintendetemi! Ma i corsi e i master completano lo studio che hai fatto prima... se l'hai fatto.

mmmm...credo che tu stia facendo confusione.

se la domanda è se la laurea possa o meno aiutarti nel mondo del 3d la risposta è ovviamente si:ci sono alcuni studi, specie del settore archiviz, che la richiedono.

me se la domanda è se laurandoti sei in grado di lavorare nel 3d allora direi proprio di no.non è lì che si impara.è un lavoro decisamente troppo giovane, non esiste da abbastanza tempo.le luree lo integrano, certo, ma non abbastanza.con una laurea in mano non sapresti fare abbastanza 3d da poter competere con uno che in 5 anni si è sbattuto tutti i giorni per conto proprio, da completo autodidatta.le eccezioni ci sono ovviamente.

basta pensare alla modellazione organica, una laurea del settore sicuramente ti darebbe ottime basi, e poi i sw di quel genere son più facili d'apprendere.

per la foruna..beh, quella ci vuole sempre.io però mi sento di dire che, più che altro, è questione di statistica.

solo il 20/30 % degli annunci di lavoro (posti su siti seri, lascia stare quelli di lavoro generico, la maggior parte son falsi)richiedono una laurea.mentre tutti danno particolare importanza al cv e, sopratutto,il portfolio.

per i master son d'accordo con te:3 giorni vanno bene per imparare qualcosa in più, ma le basi bisogna già averle.a quel punto davvero è meglio una laurea...ma c'è da considerare che ci vogliono anni, anni in cui potresti imparare davvero a fondo i pricipali sw di 3d,di skulpting e magari farti anche una scuola di animazione e/o scripting, cose realmente richieste nel settore.

cmq lo ripeto, siam quì a parlar del niente finchè la nostra amica non ci dice cosa vuole fare di preciso!

p.s. continuo a rispondere per scambiar due chiacchiere, non per far polemica, spero si sia capito! ciao!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le lauree nel 3d non servono ad una ceppa. La proporzione dei maggiori professionisti che conosco laureati è 1 a 20 e mai in nessuna grossa società ho visto richiedere un pezzo di carta che non fosse una reel o un elenco di produzioni a cui si è lavorato.

Se poi per 3D intendete architettonici parliamo lingue differenti e non mi pronuncio. ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mmmm...credo che tu stia facendo confusione.

se la domanda è se la laurea possa o meno aiutarti nel mondo del 3d la risposta è ovviamente si:ci sono alcuni studi, specie del settore archiviz, che la richiedono.

me se la domanda è se laurandoti sei in grado di lavorare nel 3d allora direi proprio di no.non è lì che si impara.è un lavoro decisamente troppo giovane, non esiste da abbastanza tempo.le luree lo integrano, certo, ma non abbastanza.con una laurea in mano non sapresti fare abbastanza 3d da poter competere con uno che in 5 anni si è sbattuto tutti i giorni per conto proprio, da completo autodidatta.le eccezioni ci sono ovviamente.

basta pensare alla modellazione organica, una laurea del settore sicuramente ti darebbe ottime basi, e poi i sw di quel genere son più facili d'apprendere.

per la foruna..beh, quella ci vuole sempre.io però mi sento di dire che, più che altro, è questione di statistica.

solo il 20/30 % degli annunci di lavoro (posti su siti seri, lascia stare quelli di lavoro generico, la maggior parte son falsi)richiedono una laurea.mentre tutti danno particolare importanza al cv e, sopratutto,il portfolio.

per i master son d'accordo con te:3 giorni vanno bene per imparare qualcosa in più, ma le basi bisogna già averle.a quel punto davvero è meglio una laurea...ma c'è da considerare che ci vogliono anni, anni in cui potresti imparare davvero a fondo i pricipali sw di 3d,di skulpting e magari farti anche una scuola di animazione e/o scripting, cose realmente richieste nel settore.

cmq lo ripeto, siam quì a parlar del niente finchè la nostra amica non ci dice cosa vuole fare di preciso!

p.s. continuo a rispondere per scambiar due chiacchiere, non per far polemica, spero si sia capito! ciao!

Credo che stiamo dicendo tutti e due la stessa cosa ma in modo diverso! Avere una laurea ti aiuta dal punto di vista del curriculum e di conoscenze base, che poi va il tutto integrato se vuoi con corsi e master, é ovvio che un pezzo di carta soltanto non ti aiuta a lavorare nel 3D (se leggi prima il mio concetto infatti ho detto che molta gente con un semplice corso o pezzo di carta si crede di essere un esperto!). Ma nel dubbio visto che ci sono aziende che chiedono e altre che non chiedono secondo me é meglio studiare per un titolo, non si é mai visto che studiare da qualche parte per una laurea é un male!

X GuldO: se dovessi mandare il curriculum ad una azienda a studi ed esperienze cosa metti? "8 ore intense al giorno di studio autodidatta di programmi 3D"? Fai più figura a mettere un titolo di studio, dimostri che hai imparato qualcosa da qualcuno da qualche parte e non da solo a casa e magari imparando cose sbagliate e dove nessuno ti può correggere. Se esistono aziende a cui interessa solo cosa hai fatto al pc durante il giorno si salvi chi può. É ovvio che ci sono i casi e le fortune di persone che non avendo studiato fanno i grafici (e sono pure bravi!) ma studiare e prendersi il pezzo di carta é una cosa che non va messa da parte... é sempre qualcosa di più, non perdi nulla!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

X GuldO: se dovessi mandare il curriculum ad una azienda a studi ed esperienze cosa metti? "8 ore intense al giorno di studio autodidatta di programmi 3D"? Fai più figura a mettere un titolo di studio, dimostri che hai imparato qualcosa da qualcuno da qualche parte e non da solo a casa e magari imparando cose sbagliate e dove nessuno ti può correggere. Se esistono aziende a cui interessa solo cosa hai fatto al pc durante il giorno si salvi chi può. É ovvio che ci sono i casi e le fortune di persone che non avendo studiato fanno i grafici (e sono pure bravi!) ma studiare e prendersi il pezzo di carta é una cosa che non va messa da parte... é sempre qualcosa di più, non perdi nulla!

Guarda... avrei voglia di discuterne... ma non ne ho decisamente il tempo e onestamente non ho neppure la presunzione di avere ragione, ma solo qualche annetto di esperienza.

Percui vai tranquilla, fatti una bella laurea allo IED e poi manda il cv all'MPC o similari, senza scomodare l'oltreoceano.

In bocca al lupo ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Guarda... avrei voglia di discuterne... ma non ne ho decisamente il tempo e onestamente non ho neppure la presunzione di avere ragione, ma solo qualche annetto di esperienza.

Percui vai tranquilla, fatti una bella laurea allo IED e poi manda il cv all'MPC o similari, senza scomodare l'oltreoceano.

In bocca al lupo ;)

Ognuno ha il suo parere non c'é bisogno di essere ironici ne tanto meno presuntuosi, se dobbiamo educare la gente per non studiare tanto vale che università e istituti chiudano :) se esistono un motivo ci sarà, dipende da quello che uno vuole fare. Non sarai di certo l'unico ad avere esperienza. Tu hai la tua altri ne hanno altre. Ciao.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

"X GuldO: se dovessi mandare il curriculum ad una azienda a studi ed esperienze cosa metti? "8 ore intense al giorno di studio autodidatta di programmi 3D"? "

Sei tu che hai iniziato con il sarcasmo.

Quello che ti vorrei far notare è che studiare è sempre meglio ma nel settore degli FX, cinema e videogiochi non esistono università italiane che ti preparino ad un decimo delle conoscenze necessarie.

Poi per carità, se uno si fa una laurea alle belle arti, una in design e una in ingegneria informatica avrà sicuramente un bagaglio culturale ottimo, soprattutto se lo mescola con lo studio della fluidodinamica, della fotografia, della regia e di mille altre cose.

Il mio consiglio al massimo è cercare di avere le idee chiare fin dall'inizio perchè per fare il rigger alla Pixar non c'è nessuna università che ti prepari, tantomeno per molte altre discipline che compongono l'universo della CG.

Se poi tu per 3D hai in mente la previsualizzazione architettonica sono d'accordo con te, meglio studiare e farsi una professione che esista anche tra 10 anni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

e non da solo a casa e magari imparando cose sbagliate e dove nessuno ti può correggere. Se esistono aziende a cui interessa solo cosa hai fatto al pc durante il giorno si salvi chi può. É ovvio che ci sono i casi e le fortune di persone che non avendo studiato fanno i grafici (e sono pure bravi!

Non sei mai "da solo a casa",quando fai un lavoro lo metti su un forum e sono abbastanza sicuro che le critiche che ricevi lì sono più utili e dirette dei contentini che puoi ricevere da dei colleghi di studio mentre cerchi di prendere un pezzo di carta,che tra l'altro e molto meno necessario di quanto credi,almeno nell'industria dei videogames,per gli altri campi non so.

Poi anche ammesso che "impari cose sbagliate",mostrando un portfolio ad un grafico che ne capisce un minimo,ti sa subito dire se sai fare il lavoro o no.

Non sono casi e fortune,si tratta della stragrande maggioranza e sono spinti da passione e dedizione,il che porta a diventare dei professionisti in un determinato campo,la fortuna non centra ;)


Modificato da Marcus Aseth

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×