Vai al contenuto
PaoloT87

Studente di architettura: consigli per principiante

Recommended Posts

Ciao a tutti

Sono uno studente di architettura ed ho da poco concluso il primo anno accademico.

In questo anno ci sono state fatte lezioni sull'uso di autocad, ma nulla più.

Mi piacerebbe avvicinarmi al mondo del 3d da autodidatta, per poter sfruttare la cosa negli anni a venire applicandola ai progetti fatti in università

Quindi, almeno all'inizio, saper creare modelli 3d dei progetti e fare dei render semplici.

Quale software vi sentireste di consigliarmi per iniziare praticamente da zero?

Quale metodo di apprendimento potrebbe essere più adatto al mio caso?

Grazie a tutti dell'attenzione

Paolo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se accetti un consiglio da un cretino, ficca il naso il prima possibile nel BIM! E' questo il futuro (in alcuni paesi è già il presente ma in Italia siamo dei pecoroni...). A titolo di esempio, scaricati Revit e comincia a giocarci un po' ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie del consiglio.

In effetti revit l'avevo già scaricato per sentito dire, ma dando una occhiata veloce non ci avevo capito molto.

C'è qualche guida online, o anche cartacea, che mi possa spiegare almeno le basi per poter iniziare?

Se non ho capito male un software bim permette di fare la progettazione 2d e 3d in contemporanea, giusto?

Il tutto può essere utilizzato anche per fare render ad un buon livello?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

C'è qualche guida online, o anche cartacea, che mi possa spiegare almeno le basi per poter iniziare?

Puoi cominciare da qui: http://bimcurriculum.autodesk.com/node/474

Se cerchi su Google troverai un mucchio di risorse, oppure vai su amazon e comprati la guida su Revit 2011 di Minato-Nale, saranno soldi spesi bene!

Se non ho capito male un software bim permette di fare la progettazione 2d e 3d in contemporanea, giusto?

Si esatto. E se vogliamo essere pignoli c'è anche il 4D, dato che vengono gestite le fasi di lavoro

Il tutto può essere utilizzato anche per fare render ad un buon livello?

Dipende da cosa intendi per "buon livello". Non raggiunge la qualità di 3DS Max ma ci si avvicina, dato che il motore di rendering è lo stesso

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Grazie ancora per tutte le informazioni.

Ho cercato il libro che mi hai consigliato: è questo?

http://www.apogeonli...50328505/scheda

Che differenza c'è con questo altro libro, sempre dello stesso autore?

http://www.apogeonline.com/libri/9788850324460/scheda

Se mi dici che per iniziare è perfetto, lo ordino subito! :-)


Modificato da PaoloT87

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho cercato il libro che mi hai consigliato: è questo?

http://www.apogeonli...50328505/scheda

Si è proprio quello!

Che differenza c'è con questo altro libro, sempre dello stesso autore?

http://www.apogeonli...50324460/scheda

Questo è relativo alla versione Revit Building 9, quindi più vecchio (l'interfaccia era diversa anche se i contenuti sono analoghi)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok, perfetto

Lo ordino subito allora.

Un dubbio su 3dsmax: è possibile passare ad esempio un file di revit a 3ds, per poter sfruttare le sue migliori capacità di rendering?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Un dubbio su 3dsmax: è possibile passare ad esempio un file di revit a 3ds, per poter sfruttare le sue migliori capacità di rendering?

Certo! Sia in import tramite FBX, sia con file link manager

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti dei consigli!

Io in questo anno ho usato praticamente solo autocad, ed un po' photoshop e indesign per ritoccare ed impaginare i disegni.

Usare un bim immagino richieda un workflow diverso.

Con revit ad esempio potrei un po alla volta accantonare autocad, o per i disegni in 2d resta ancora il software migliore?

O magari potrei pensare ad un utilizzo congiunto dei due software con scambio dei file?

3d studio magari potrei vederlo in un secondo momento, per ora vediamo di imparare Revit

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Scusate il triplo post, ma ho avuto problemi rispondendo dal telefono.

Adesso mi guardo subito il video linkato


Modificato da PaoloT87

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Usare un bim immagino richieda un workflow diverso.

Si, immagini bene. Quello che dico sempre ai corsi è: "con AutoCAD tiri righe, con Revit progetti!"

Con revit ad esempio potrei un po alla volta accantonare autocad, o per i disegni in 2d resta ancora il software migliore?

O magari potrei pensare ad un utilizzo congiunto dei due software con scambio dei file?

C'è perfetta compatibilità tra i due; AutoCAD per il disegno puro e semplice è imbattibile quindi puoi pensare di utilizzarlo per la parte iniziale del progetto, quando si tratta di buttare giù le prime idee 2D (ancora prima di decidere quali spessori e materiali utilizzare), quindi porti tutto su Revit e cominci a Progettare con la P maiuscola. O anche no, dipende dal tuo livello di elasticità mentale.

Se poi, a progetto ultimato, ti chiedono un dwg 2D per il docfa (tanto per fare un esempio), lo esporti semplicemente da Revit.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho capito perfettamente.

La migliore cosa è utilizzarli insieme, per fasi diverse del progetto.

Domanda stupida da neofita: docfa=?

Intanto ordino il libro e mi leggo un po di risorse online

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Domanda stupida da neofita: docfa=?

Software per la compilazione dei documenti tecnici catastali dell'agenzia delle entrate.

Dimenticavo che sei ancora studente ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Approfitto di questa discussione per non aprirne un'altra.

Avrei bisogno di un consiglio anche sul "workflow" in generale, visto che sicuramente dovrò modificarlo.

Fino ad ora ho sempre disegnato con autocad: all'inizio stampavo le tavole direttamente da lì senza ulteriori passaggi; poi avendo bisogno di qualche ritocco ho provato a passare i pdf generati da autocad su photoshop, dove fare un po' di editing.

Le ultime volte ho anche provato ad usare indesign per impaginare un po' meglio le tavole.

Riflettendoci adesso, credo che partire da un formato come il pdf, generato da autocad, non sia il modo migliore per mantenere una buona qualità del lavoro.

Che formati di file mi consigliate di utilizzare, tenendo presente sempre un disegno fatto con autocad (magari più avanti con revit), un successivo passaggio in photoshop ed una impaginatura finale in indesign?

Grazie a tutti


Modificato da PaoloT87

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quando importi il pdf in photoshop alza i vari parametri nella finestra dedicata. tipo risoluzioni alte ecc... Nello specifico non so consigliarti perchè uso altri soft, comunque fai delle prove e vedrai che trovi le impostazioni desiderate.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok, proverò con le impostazioni di importazione.

La mia domanda era anche più generica, se c'é qualche formato più indicato rispetto al semplice pdf per un lavoro di questo tipo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Cerca, studia e approfondisci la differenza tra formato grafico raster (o bitmap) e formato grafico vettoriale e già che ci sei cerca qualche informazione anche su cos'è il pdf.

Una volta che avrai compreso appieno le differenze capirai anche perchè il pdf esportato da autocad è indicatissimo come base dati di partenza per qualsiasi impaginazione in qualsiasi software

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Grazie per i consigli.

Conosco la differenza tra immagini raster ed immagini vettoriali.

Vedrò di approfondire meglio le mie conoscenze sul pdf.

Quindi il consiglio è di continuare ad usare il pdf per passare da autocad ai passaggi successivi?


Modificato da PaoloT87

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×