Vai al contenuto
ziosavo78

Iray e render distribuito, "si può fare!"

Recommended Posts

Ciao a tutti, come sapere ho intenzione di acquistare un gpu expander della netstor, ma prima di effettuare l'ordine mi stavo informando bene su iray perchè, anche se lo utilizzo da un po', molte features sono ancora a me ignote...

A questo proposito, ho trovato una bella discussione quì

http://area.autodesk.com/blogs/shane/the_iray_faq

dove si parla di iray e del fatto che con backburner il render verrebbe distribuito alle gpu sparse in rete nei vari nodi, a questo proposito, chiedo se è realmente così, perchè se lo fosse non mi servirebbe spendere più 1500 euri per prender un box, ma basterebbe fare un pc slave con 4 schede video e una connessione gigabit, risparmiando non pochi soldi...

Ciao

Luca

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Stavo controllando i prezzi per assemblare un pc con con 4 schede video.

Gigabyte GA-X79-UD3 2011 190 eur

Intel Core i7 3820 3.6 Ghz 260 eur

Corsair Vengeance 32 GB 180 eur

WD Blue 500 GB 46 eur

CoolerMaster Silent Pro Hybrid 1300w 190 eur

Lian Li PC-9F 120 eur

totale 1000 euri iva inclusa senza s.o.

Considerando che avrei una macchina completa direi che può essere una buona soluzione

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mi piace, perché leggendo riga per riga, si apprende una WS mediocre, poi arrivo all'alimentatore...... una mazzata da 1300watts

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma perchè iRay già non effettuava render su tutti i nodi collegati? Ma in Delta Tracing non avevano 8 schede collegate, tra box ecc? Mi sfugge qualcosa. Penso anche ad altri engine come Octane, sulla possibilità di collegare un nodo, e gestire tutto da un portatile se possibile. Comunque è vero, i box costano veramente troppo, ma che sono in platino?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@ Zatta 3d Il tdp delle 580 è 244W x 4 schede fa quasi 1000W, il sistema si attesta a circa 300W ed ecco che i 1300 sono già esauriti... e poi il box ha un ali da 1000W, quindi non è che è molto meno...

@ enri2 Delta Tracing ha 2 box cubix con all'interno 4+4 tesla C2050 collegati entrambi ad un unico computer mediante PCI-E e non mediante cavo di rete. I box penso che costino così tanto perchè il segnale PCI-E che esce dalla scheda madre non si divide per il numero delle schede che deve gestire, ad esempio se una pci express della mobo ha un segnale a 16x alle schede non arriva un segnale a 4x (16/4) ma arriva comunque un segnale a 16xù

Mi viene da pensare che con Backburner NON puoi far lavorare le schede presenti nel nodo allo stesso frame su quale lavorano le schede della macchina principale...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×