Vai al contenuto
Matteo Cibin

Configurazione workstation 3dsMax - 1000 € circa

Recommended Posts

Buondì.

Dopo settimane di lavoro sulla configurazione di una workstation mi rivolgo a voi esperti treddiani per avere consigli/pareri sul risultato dei miei sforzi. :)

Premesso che: l'hardware non è il mio campo, ma ho già assemblato in passato diversi pc (tutti a mio uso personale, più qualche parente/amico), ho letto la guida alla configurazione workstation, la guida all'overclock, quasi tutti i thread di configurazione di questa sezione, nonchè la sezione recensioni e test... detto ciò, qualche informazione preliminare:

Utilizzo Workstation: Modellazione, animazione, rendering a livello semi professionale, ma anche uso personale (navigazione web, download, streaming, gaming).

Software utilizzati: 3dsMax 2012/13 - Photoshop - After Effects - Illustrator

Motore di Render: principalmente CPU-Rendering con VRay o Mental Ray. Occasionalmente vorrei testare GPU-Rendering con iRay o Octane.

Budget: circa 1000 € iva compresa.

Acquisto dei pezzi online ed assemblaggio a mia cura.

Overclock: Previsto.

Upgrade: Non previsto. Normalmente cambio tutto il pc ogni 3/5 anni, il massimo di upgrade può essere aggiungere RAM o HDD/SSD.

CONFIGURAZIONE WORKSTATION

Processore: Intel i7 3770k

Scheda Madre: AsRock Z77 Extreme 6

Ram: 16Gb (2x8Gb) Corsair Vengeance Low Profile 1600 MHz CL9 DDR3

Scheda Video: Gainward NVIDIA GeForce GTX 650 Ti Boost 2GB

Storage 1: HDD Samsung/Seagate Barracuda 1TB 7200RPM 64Mb cache

Alimentatore: Corsair CX750M 80+ Bronze 750 Watt Modulare

Dissipatore: Scythe Mugen 3 Rev. B

Case: Corsair Carbide 500R Mid-Tower White

Altro: Masterizzatore Samsung SH-224BB

Prezzo totale: 1000€ circa (si sfora leggermente secondo le mie prove)

Upgrade previsti in futuro (per mancanza di budget attuale):

Storage 2: SSD Corsair 120GB Neutron GTX oppure SSD Samsung 840 PRO 128GB (destinato a sistema operativo e programmi)

Ram: Eventualmente un altro kit da 16Gb (2x8Gb) Corsair Vengeance Low Profile 1600 MHz CL9 DDR3 per un totale di 32Gb.

Tenendo presente che vorrei overcloccare il processore almeno a 4Ghz (ma al massimo massimo 4,5 Ghz) vorrei sapere cosa ne pensate di questa configurazione, se le marche scelte sono abbastanza affidabili o se voi per vostra esperienza preferireste cambiare qualcosa.

In particolare avrei trovato RAM CL10 a prezzi ovviamente inferiori rispetto alle CL9 (sempre Vengeance LP) e Scheda video della Gigabyte piuttosto che Gainward (sempre GTX 650 Ti Boost da 2 GB).

Grazie a tutti per l'aiuto. :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Per quanto riguarda l' overclocking del processore ti posso assicurare che per arrivare a 4.5 Ghz con quella specie di "dissippatore" è da pazzi... In Idle, come puoi leggere, il 3770k ha una frequenza di 3.5 Ghz che arriva lavorando sotto sforzo a 3.9 Ghz... Ora, per l' overclocking in genere si utilizzano sistemi di raffreddamento a liquido ( Io ho il liquid Cooler H50 Corsair ) e non semplici dissippatori. overclockando, e quindi aumentando i voltaggi, aumenta l' utilizzo dell' Ali. Ora di preciso non sò quanto la tua VGA abbia di Wattaggio in Idle e non... ti consiglierei un Ali da almeno 850W per stare tranquillo ed evitare spiacevoli sorprese soprattutto in Overclock. Io ho un i7 950 ( 3.07 GHz ) che ho portato all' estremo fino a 4.2 Ghz con risultati poco stabili proprio perchè il mio raffreddamento, nonostante fosse a liquido, non bastava. Risultato ottenuto: 3.9 Ghz stabili

L' HD non è male ( identico al mio ) - MOBO ok.


Modificato da BlueParticle

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Buondì.

Dopo settimane di lavoro sulla configurazione di una workstation mi rivolgo a voi esperti treddiani per avere consigli/pareri sul risultato dei miei sforzi. :)

Premesso che: l'hardware non è il mio campo, ma ho già assemblato in passato diversi pc (tutti a mio uso personale, più qualche parente/amico), ho letto la guida alla configurazione workstation, la guida all'overclock, quasi tutti i thread di configurazione di questa sezione, nonchè la sezione recensioni e test... detto ciò, qualche informazione preliminare:

Utilizzo Workstation: Modellazione, animazione, rendering a livello semi professionale, ma anche uso personale (navigazione web, download, streaming, gaming).

Software utilizzati: 3dsMax 2012/13 - Photoshop - After Effects - Illustrator

Motore di Render: principalmente CPU-Rendering con VRay o Mental Ray. Occasionalmente vorrei testare GPU-Rendering con iRay o Octane.

Budget: circa 1000 € iva compresa.

Acquisto dei pezzi online ed assemblaggio a mia cura.

Overclock: Previsto.

Upgrade: Non previsto. Normalmente cambio tutto il pc ogni 3/5 anni, il massimo di upgrade può essere aggiungere RAM o HDD/SSD.

CONFIGURAZIONE WORKSTATION

Processore: Intel i7 3770k

Scheda Madre: AsRock Z77 Extreme 6

Ram: 16Gb (2x8Gb) Corsair Vengeance Low Profile 1600 MHz CL9 DDR3

Scheda Video: Gainward NVIDIA GeForce GTX 650 Ti Boost 2GB

Storage 1: HDD Samsung/Seagate Barracuda 1TB 7200RPM 64Mb cache

Alimentatore: Corsair CX750M 80+ Bronze 750 Watt Modulare

Dissipatore: Scythe Mugen 3 Rev. B

Case: Corsair Carbide 500R Mid-Tower White

Altro: Masterizzatore Samsung SH-224BB

Prezzo totale: 1000€ circa (si sfora leggermente secondo le mie prove)

Upgrade previsti in futuro (per mancanza di budget attuale):

Storage 2: SSD Corsair 120GB Neutron GTX oppure SSD Samsung 840 PRO 128GB (destinato a sistema operativo e programmi)

Ram: Eventualmente un altro kit da 16Gb (2x8Gb) Corsair Vengeance Low Profile 1600 MHz CL9 DDR3 per un totale di 32Gb.

Tenendo presente che vorrei overcloccare il processore almeno a 4Ghz (ma al massimo massimo 4,5 Ghz) vorrei sapere cosa ne pensate di questa configurazione, se le marche scelte sono abbastanza affidabili o se voi per vostra esperienza preferireste cambiare qualcosa.

In particolare avrei trovato RAM CL10 a prezzi ovviamente inferiori rispetto alle CL9 (sempre Vengeance LP) e Scheda video della Gigabyte piuttosto che Gainward (sempre GTX 650 Ti Boost da 2 GB).

Grazie a tutti per l'aiuto. :)

Ciao,

la configurazione in generale va bene, puoi scegliere un case meno costoso e attenzione a quel ventolone laterale. Controlla se ti ci sta il dissipatore mugen

ram: vanno bene anche le CL10 ma controlla che siano LP

scheda video: meglio gigabyte

la asrock, sono delle buone schede, am non avendole mai provate di persona in condizioni extreme, non assicuro. Se riesci ad inserire una asus P8Z77-V PRO, sei tranquillo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto riguarda l' overclocking del processore ti posso assicurare che per arrivare a 4.5 Ghz con quella specie di "dissippatore" è da pazzi... In Idle, come puoi leggere, il 3770k ha una frequenza di 3.5 Ghz che arriva lavorando sotto sforzo a 3.9 Ghz... Ora, per l' overclocking in genere si utilizzano sistemi di raffreddamento a liquido ( Io ho il liquid Cooler H50 Corsair ) e non semplici dissippatori. overclockando, e quindi aumentando i voltaggi, aumenta l' utilizzo dell' Ali. Ora di preciso non sò quanto la tua VGA abbia di Wattaggio in Idle e non... ti consiglierei un Ali da almeno 850W per stare tranquillo ed evitare spiacevoli sorprese soprattutto in Overclock. Io ho un i7 950 ( 3.07 GHz ) che ho portato all' estremo fino a 4.2 Ghz con risultati poco stabili proprio perchè il mio raffreddamento, nonostante fosse a liquido, non bastava. Risultato ottenuto: 3.9 Ghz stabili

L' HD non è male ( identico al mio ) - MOBO ok.

Ciao, forse hai le idee un po' confuse. Quando si fa riferimento ai consumi massimi si fa riferimento alla cpu in full load, idem per la scheda video.

Quel dissipatore che ha scelto soddisfa abbastanza bene la dissipazione, per il costo molto accessibile. Ad oggi, su i7 3770k, intel dovrebbe aver risolto il problema "pasta termica" con le revisioni della cpu. Dico dovrebbe perché non ho avuto modo di testare nessuna revisione, ma ho testato solo la prima uscita di cpu, quando vennero commercializzate. Ad ogni modo ai tempi anche con dissipatori a liquido scaldavano abbastanza in O.C., perché il problema era alla fonte dentro la CPU, e non si riusciva a trasferire il calore al dissipatore. In quelle condizioni e con quel dissipatore le cpu sono state portate a 4.5Ghz, con temperature "accettabili". Qui è sempre a discrezione e responsabilità di chi esegue l'O.C.

L'alimentatore che ha scelto, va benissimo e non ci sono problemi di carico, volendo può collegare una seconda scheda video di pari livello.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao quoto quanto detto da zatta inoltre io ti suggerisco almeno una gtx 660, sono piú performanti delle 650.. 2 gb sono il minimo per fare qualche test/render veloce in gpu nel qual caso servisse quindi te la cavi.. e se piu' avanti ne avrai bisogno potrai prenderne un'altra da utilizzare in sli.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, forse hai le idee un po' confuse. Quando si fa riferimento ai consumi massimi si fa riferimento alla cpu in full load, idem per la scheda video.

Quel dissipatore che ha scelto soddisfa abbastanza bene la dissipazione, per il costo molto accessibile. Ad oggi, su i7 3770k, intel dovrebbe aver risolto il problema "pasta termica" con le revisioni della cpu. Dico dovrebbe perché non ho avuto modo di testare nessuna revisione, ma ho testato solo la prima uscita di cpu, quando vennero commercializzate. Ad ogni modo ai tempi anche con dissipatori a liquido scaldavano abbastanza in O.C., perché il problema era alla fonte dentro la CPU, e non si riusciva a trasferire il calore al dissipatore. In quelle condizioni e con quel dissipatore le cpu sono state portate a 4.5Ghz, con temperature "accettabili". Qui è sempre a discrezione e responsabilità di chi esegue l'O.C.

L'alimentatore che ha scelto, va benissimo e non ci sono problemi di carico, volendo può collegare una seconda scheda video di pari livello.

grazie per il chiarimento ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti per i preziosi consigli.

Ho modificato leggermente la configurazione: con un case più economico ho messo una scheda video migliore.

CONFIGURAZIONE WORKSTATION

Processore: Intel i7 3770k

Scheda Madre: AsRock Z77 Extreme 6

Ram: 16Gb (2x8Gb) Corsair Vengeance Low Profile 1600 MHz CL9 DDR3

Scheda Video: Asus NVIDIA GeForce GTX 660 2GB (ASUS GTX660-DC2O-2GD5)

Storage 1: HDD Samsung/Seagate Barracuda 1TB 7200RPM 64Mb cache

Alimentatore: Corsair CX750M 80+ Bronze 750 Watt Modulare

Dissipatore: Scythe Mugen 3 Rev. B

Case: Zalman Z11 Plus

Altro: Masterizzatore Samsung SH-224BB

Prezzo totale: 980€ circa.

Per dovere di cronaca aggiungo che ho controllato la compatibilità tra il case Corsair Carbide R500 ed il Mugen 3, in particolare la ventolona laterale. Nel Carbide R500 la ventola è fuori dalla linea interna del case, hanno fatto la paratia laterale "sfondata" verso l'esterno, quindi la ventola non riduce lo spazio utile all'interno. Su youtube ho trovato un video dove erano usati in coppia proprio questi due componenti, quindi per chi volesse, non dovrebbero esserci problemi.

Ciao!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Visto l'uso -in my opinion- ti suggerisco vivamente di aggiungere 200e. (cosa ti cambia spendere 1000 o 1200e.?)

e come CPU metti un bel 6core (i7-3930K) nettamente più prestante e poi la scheda madre costa uguale. (150e.)

oltre ke con una piattaforma socket 2011 hai anche maggiore LONGEVITA' sia rispetto al già defunto (IvyBridge) e sia al nuovo Haswell.

CIAO@D.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×