Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Showing results for tags 'wacom'.



More search options

  • Search By Tags

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Search By Author

Tipo di contenuto


Forum

  • Help
    • F.A.Q.
  • Discussioni
    • Presentazioni
    • Generale
    • (W.I.P.) Work In Progress
    • Hardware
    • Offerte di lavoro
    • Mercatino dell'usato
  • Programmi di grafica 3D e 2D
    • 3ds Max
    • Blender
    • Maya
    • Cinema 4D
    • SketchUp
    • Rhinoceros
    • Autocad e programmi CAD
    • Programmi BIM
    • Unreal Engine, Unity e motori realtime
    • ZBrush
    • Programmi di computer grafica
  • Motori di render
    • V-Ray
    • Corona Renderer
    • Motori di Rendering
  • Lavori Finiti
    • [FINAL] Architettura e Interior Design
    • [FINAL] Immagini CG/VFX
    • [FINAL] Animazioni CG/VFX
    • [FINAL] Immagini e disegni 2D
  • Forum Vecchi
    • Contest Terminati
    • Tips & Techniques
    • Tutorial Professionali con il supporto del docente
    • Forum Commerciali
  • Lighting Design & Render Forum Gruppo
  • Lighting Design & Render Risorse e Link utili Gruppo
  • BIM, Revit e dintorni. Generale Gruppo
  • BIM, Revit e dintorni. Famiglie e masse Gruppo
  • BIM, Revit e dintorni. Architettura Gruppo
  • BIM, Revit e dintorni. Strutturale Gruppo
  • BIM, Revit e dintorni. MEP Gruppo
  • BIM, Revit e dintorni. Dynamo Gruppo
  • BIM, Revit e dintorni. Risorse Gruppo
  • MODO Forum Gruppo
  • finalRender4 Forum Gruppo
  • Unreal Engine Forum Gruppo
  • CORONA RENDERER Forum Gruppo
  • V-Ray Forum Gruppo
  • Blender Forum Gruppo
  • 3ds Max Forum Gruppo
  • 3D Modeling for 3D printing Forum Gruppo
  • Houdini Forum Gruppo
  • Rhino & Grasshopper Forum Gruppo
  • Ergonomia e comodità a casa e lavoro Forum Gruppo
  • Rilievo Laser Scanner, Fotogrammetria e resa grafica Forum Gruppo
  • DDD - Digital Drawing Days Forum Gruppo
  • VFX Forum Gruppo
  • "La Chat" Forum Gruppo
  • Cinema 4D Forum Gruppo
  • Game e dintorni... Forum Gruppo
  • Amarcord 3D Forum Gruppo
  • Contest Natale 2017 WIP Contest Gruppo
  • Campus Party 2018 Discussioni Gruppo
  • Car Design Discussioni Gruppo
  • Verge3D-Blend4web Discussioni Gruppo

Categorie

  • Tutorial
  • News
  • Hidden
  • Show Room
  • Articoli
  • Interviste
  • Making Of
  • Cinematiche, Corti e Spot

Categorie

  • Oggetti e Scene 3D
    • Architettura e Interior Design
    • Mobili
    • Lampade
    • Lampade Lumina
    • Apparecchi Elettronici
    • Vegetazione
    • Veicoli
    • Organic
    • Oggetti vari
  • Textures e immagini HDRI
  • Script e utilities
  • Premium
  • Collezione di Shader
    • 3DSMax - VRay
    • 3DSMax - Mental Ray
  • Varie
  • Treddi Open Contest

Find results in...

Find results that contain...


Data creata

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filter by number of...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


Sito Web

Trovato 24 risultati

  1. supT

    Vendo Wacom Cintiq 12WX

    Buongiorno a tutti, vendo causa inutilizzo la mia Wacom Cintiq 12WX praticamente nuova, nessun segno d'utilizzo. Consegna a mano Roma e provincia, spedizione per il resto d'Italia. 400 350€ Sono a disposizione per qualsiasi domanda. Grazie, Tommaso
  2. D@ve

    Treddi.com ti invita a Campus Party 2018

    Anche quest'anno siamo lieti di invitarvi a Campus Party, la più grande esperienza al mondo su innovazione e creatività che si svolgerà a Milano dal 18 al 22 Luglio 2018. Quest'anno Treddi.com sarà partner ufficiale dell'evento e per questo motivo i nostri utenti potranno accedere ai luoghi in cui si svolgono le varie attività dell’evento, potranno partecipare a tutte le attività e potranno pernottare nell’area dedicata, attrezzata con tende messe a disposizione da CPIT il tutto GRATUITAMENTE semplicemente riempiendo questo form. Per chi ancora non conoscesse l'evento possiamo dire che complessivamente Campus Party sarà suddiviso suddiviso in 3 zone: ARENA, EXPERIENCE e VILLAGE. L'Arena è il luogo dove i “Campuseros” lavorano e stanno assieme, dove le menti più brillanti partecipano ai CPHack, sfidandosi nell’ideazione di progetti innovativi. L'arena è aperta al pubblico che desidera seguire talk, panel, demo, BarCamp, interviste e workshop. Sono presenti spazi dedicati alle Community tra le quali saremo presenti anche noi di Treddi.com che quest'anno organizzeremo un contest di grafica 3D con ricchi premi messi a disposizione da Wacom e da Pixologic che metteranno in palio rispettivamente tre tavolette grafiche e una licenza completa di ZBrush 2018. Immagine dei nostri utenti al lavoro durante l'edizione di Campus Party 2017 L'area Experience è uno spazio interattivo aperto al pubblico, dove i visitatori possono toccare con mano il futuro e le tecnologie più innovative. Nell’area Experience si trovano tutte le ultime novità legate al mondo dell’innovazione, dell’entertainment, del digital e del gaming. L'area Village è il più grande campeggio geek al mondo nel cuore dell’innovazione ed è il luogo per staccare la spina, rilassarsi e ricaricarsi per essere pronti ad affrontare una nuova giornata in Campus Party! Con il biglietto gratuito in qualità di utenti della community di Treddi.com potrete dormire in una tenda fornita dagli organizzatori dell'evento senza dover sostenere nessuna spesa di alloggio durante tutti e 5 i giorni di durata dell'evento! Assicuratevi quindi di poter partecipare all'evento prenotando gratuitamente il vostro biglietto a questo indirizzo: https://it.campuse.ro/cpit2-treddi/ Qui su Treddi abbiamo anche creato un gruppo dove ci metteremo d'accordo su come organizzare le varie attività. Iscrivetevi al gruppo se volete essere dei nostri! Vi aspettiamo!
  3. thumb
    Vendo una tavoletta grafica Wacom Intuos CTH 490 touch con pulsanti personalizzabili e penna. Colore nero come in foto. Funziona perfettamente. L'ho acquistata da un anno ma è stata usata pochissimo.. Fornisco anche lo scontrino necessario per la garanzia. Prezzo 75 euro spedizione inclusa (9 euro con pacco ordianrio delle poste). PERCHE' VENDO? Possiedo già un tavoletta wacom più vecchia di un anno ma che funziona benissimo, e voglio sostituire questa con un Galaxy Tab A per avere a disposizione 2 diverse possibilità di disegno. Il prezzo non è trattabile perchè come detto devo racimolare più soldi possibili per l'acquisto del Galaxy.
  4. Andrea80

    Consiglio su tavoletta grafica

    Ciao a tutti! Sono un 3D artist e ho cominciato da poco ad avvicinarmi a Zbrush per lo sculpting. Vorrei un consiglio su quale tavoletta grafica acquistare perché ve ne sono una marea e non vorrei spendere soldi inutilmente per qualcosa che non mi serve. Prima di tutto la gamma pro della Wacom no perché costa troppo...per la gamma Intuos invece sono abbastanza in budget. Secondo voi c'è un modello che vale più di un altro dato che l'unica differenza che mi sembra di vedere sulle specifiche sono i software in dotazione? Vi ringrazio e spero che qualcuno di più esperto possa indirizzarmi verso il giusto acquisto. Saluti.
  5. D@ve

    #CPIT1 - Wacom con Treddi @ Campus Party

    Grazie ad una partnership esclusiva siglata tra Treddi.com, Wacom e Campus Party, all'evento avremo a disposizione ben trenta tavolette Wacom Intuos 3D medium che potranno essere utilizzate per seguire il workshop Scultura digitale con ZBrush tenuto da Daniele Danko Angelozzi venerdì 21 Luglio alle ore 10:00 nell'area ARENA. Le Wacom Intuos 3D verranno assegnate secondo l'ordine di arrivo al workshop dei partecipanti, naturalmente fino ad esaurimento scorte. Chi volesse seguire attivamente il workshop di Danko deve ricordarsi di portare il proprio notebook, sul quale dovrà essere installata una versione di ZBrush (a questo indirizzo potete richiedere la versione trial di ZBrush 4R7 valida per 45 giorni). Ricordatevi inoltre di installare preventivamente i driver per la Wacom Intuos sul vostro portatile onde evitare inutili perdite di tempo durante il workshop. Dopo il workshop di Daniele alcune Wacom Intuos 3D verranno messe a disposizione al tavolo di Treddi.com in area ARENA sia per gli utenti che parteciperanno alla realizzazione della scena 3D che di tutti coloro che le vorranno provare con un software 3D sulle workstation grafiche messe a disposizione da 3DWS. Vi aspettiamo! Link utili: Come Partecipare | Cosa è Campus Party | Agenda con tutti gli eventi 3D
  6. tanassi

    VENDO - Wacom Cintiq 21UX

    Ciao a tutti e ben trovati, come da titolo vendo Wacom Cintiq 21UX (compatibile intuos 3). Acquistata nel 2011, usata pochino, schermo praticamente perfetto. Completa di tutti gli accessori: penna Intuos, poggia penna, alimentatore, base inclinabile, cavi e adattatori, alimentatore, istruzioni, CD di installazione, punte di ricambio e imballo originale. La vendo a €800 fatturabili, pagabile con Paypal. link annuncio se interessati rispondete pure qui o con messaggio privato, grazie. ciao... Vincenzo :-)
  7. bellaylobo

    Consigli d'acquisto (tavoletta)

    Ciao a tutti, premetto che non so se questa sia la sezione giusta ma, vorrei chiedervi dei consigli d'acquisto: Ho per le mani due opzione e dovrei sceglierne una: da una parte un iPad Mini 1st + Intuos Creative Stylus 2 (su cui utilizzerei procreate) e dall'altra una tavoletta Intuos 5 (che utilizzare con il mio laptop). In un caso o nell'altro, l'utilizzo principale che ne fare è per realizzare sketches indi, sulla base della vostra esperienza con l'uno o l'altra, quale opzione mi consigliereste? Grazie a tutti in anticipo!
  8. bellaylobo

    Consigli d'acquisto (sketches)

    Ciao a tutti, premetto che non so se questa sia la sezione giusta ma, vorrei chiedervi dei consigli d'acquisto: Ho per le mani due opzione e dovrei sceglierne una: da una parte un iPad Mini 1st + Intuos Creative Stylus 2 (su cui utilizzerei procreate) e dall'altra una tavoletta Intuos 5 (che utilizzare con il mio laptop). In un caso o nell'altro, l'utilizzo principale che ne fare è per realizzare sketches indi, sulla base della vostra esperienza con l'uno o l'altra, quale opzione mi consigliereste? Grazie a tutti in anticipo!
  9. bellaylobo

    Acquisto tavoletta grafica con display

    Ciao a tutti! Innanzitutto, Buon Natale!! Con l'occasione di oggi ho deciso di acquistare una nuova tavoletta con display (ne posseggo già una senza: una Wacom Intuos 5 Medium). Non vorrei spendere più di 800 euro e la utilizzarei sia per lavori di grafica 3D (ZBrush, Maya, Substance Painter) che per il digital panting (Photoshop, Corel Painter, MangaStudio et similia). Sto attualmente considerando questi modelli: - Wacom Cintiq 13HD - Yiynova MVP22U (V3) - XP-Pen Artist22 - Ugee 1910b - Huion H610 Pro Consigli? Grazie a tutti in anticipo
  10. Stalio

    Wacom MobileStudio Pro

    Wacom lancia i MobileStudio Pro, tablet professionali per artisti, da 13.3" e 15.6". Numerose novità concettuali per 6 nuovi modelli, che ampliano il concetto introdotto con la linea Cintiq Companion. L'obiettivo di Wacom è dichiaratamente quello di integrare in un solo prodotto un tablet touchscreen con la più avanzata tecnologia Pro Pen disponibile, il tutto con la potenza di un hardware di fascia Intel i5 e i7, che nulla ha a che vedere con i comuni dispositivi mobile. I Wacom MobileStudio Pro integrano, sui modelli di punta, anche una camera scanner 3D, e schede video NVIDIA Quadro mobile per rendere i dispositivi di Wacom sempre più appetibili anche al mondo 3D. Eccellente la resa nella risoluzione UltraHD 4K, con il touch panel che integra la nuova tecnologia della penna Pro Pen 2, dotata di un numero di livelli di pressione ben quattro volte più alto rispetto alla Companion. Il sistema operativo è Windows 10 Pro, che consente dunque di installare ed utilizzare le principali applicazioni 2d e 3d sul mercato. Wacom MobileStudio Pro è una linea di prodotti destinata a fare categoria a sè, sia per le caratteristiche, che per i prezzi, in grado di arrivare fino a 3.000 euro per il modello di punta. Per ulteriori dettagli, vi rimando al Sito Ufficiale di Wacom.
  11. 3DManuel

    Cintiq touch o non touch?

    Salve a tutti, da tempo sto valutando l'acquisto di una cintiq 13, la utilizzerei prevalentemente per zbrush ma anche per photoshop, ma il dubbio che mi assale è: "Vale la pena di acquistare la versione touch?" Non riesco a capire se questo touch serva effettivamente e se quei 100 euro di differenza è meglio investirli magari in un mouse touch che usato in combinazione con la tavoletta permette maggior fluidità piuttosto che routare e zoomare con il touch. Grazie a tutti quelli che risponderanno
  12. Ragnarox97

    [SOLVED] - Probema Wacom Intuos Pro Medium

    Ciao a tutti, da poco ho comprato una tavoletta Wacom Intuos Pro Medium e non riesco ad utilizzarla. Appena tornato a casa, inizio a seguire le istruzioni del manuale, quindi attacco la tavoletta via USB al pc (ho un pc con Windows 10 Pro). A questo punto secondo il manuale, il pc avrebbe dovuto riconoscere il dispositivo connesso e scaricato automaticamente i driver da internet, ma ciò non è successo perchè a quanto pare il pc non me la trova/riconosce. Ho quindi installato i driver manualmente dal CD, Intuos Pro tablet driver v. 6.3.7, il Cd supporta fino a windows 8. Finita l'installazione, la wacom non dava segni di presenza e nemmeno il pc, ho provato a staccare e riattaccare i cavi ma niente. Dopo tutto ciò ho disinstallato tutti i driver della tavoletta, ho fatto una bella pulizia, e dal sito della wacom ho scaricato i driver 6.3.15 che sono compatibili anche con windows 10. Li ho quindi installati tenendo sempre la tavoletta attaccata al pc, in questo stato in cui il pc non la trova/riconosce. Non funziona neanche con questi driver. Ho montato il kit accessori wireless nella tavoletta, prima non l avevo fatto, pensando che magari attaccando la batteria sarebbe cambiato qualcosa, e cosi è stato perfortuna! Tenendo premuto il tastino dell'accensione, uno dei 4 led attorno a quella specie di analogico a sinistra della wacom si accende e spegne (precisamente quello in alto a sinistra). Rilasciando il tastino si spegne completamente, questo è il primo ed unico segno di vita che mi ha dato la tavoletta, ora non so più cosa fare. Avete qualche idea?? Grazie :)
  13. yogurt

    VENDO - Il mercatino dello Yogurt.

    Ciao a tutti. Ci sono un po' di cose che vorrei vendere date un occhio se vi interessa qualcosa. in caso contattatemi. Wacom Cintiq 12wx http://us.wacom.com/..._01.jpg/?mw=780 vendo per passaggio a modello superiore, perfettamente funzionante. 500€ + spese spedizione ( le spese di spedizione ve le regalo se prendete un'altra cosa che metto in vendita) Nvidea GTX 560Ti da 2GB anche qui vendo per passaggio a modello superiore . Valuto offerte. SpaceMouse Wireless 3dconnexion Vendo per inutilizzo. nuovo praticamente ancora imballato 100€ + sp Mouse performance Mx Logitech perfettamente funzionante. Valuto offerte.
  14. Causa trasferimento all'estero vendo Wacom Cintiq 27QHD Touch da 27 pollici, posseduta esclusivamente da me, ancora con garanzia Amazon, scatola e tutto ciò che è incluso nell'imballo originario, a 2000€ spedizione inclusa. Condizioni pari al nuovo, sempre trattata con la massima cura. Possibilità di vendere anche un braccio snadabile Ergotron, con prolunga in regalo. Possibilità di provarla e ritirarla a mano se siete di Piacenza o dintorni. Astenersi perditempo.
  15. Galvo

    VENDO - Wacom Cintiq 24 HD

    Ciao a tutti! Vendo splendida Wacom Cintiq 24 HD completa di tutti gli accessori e con imballaggio originale. Pagata 2600€, la vendo a 1200€. Perfetta in ogni dettaglio, foto o video per gli interessati Ovviamente massima serietà offerta e richiesta!
  16. Ciao a tutti, ho riabassato il prezzo della cintiq. ora la vendo a 430 più spese di spedizione. in perfetto stato. vi allego delle fotografie
  17. Galvo

    VENDO - Wacom Intuos 5 M Touch

    Ciao! Vendo causa inutilizzo (possiedo una Cintiq) una tavoletta grafica Wacom Intuos 5 M Touch, compresa di scatola e accessori. Condizioni pari al nuovo, vendo a 210 euro. Contattatemi per foto o info se siete interessati!
  18. timecore

    Filippo

    Ciao ragazzi ! Questa è la mia ultima creatura realizzata in 3ds Max, Mudbox, Vray e Photoshop. Si chiama Filippo e non fatelo arrabbiare ! Ci ho messo più o meno 2 giorni e mezzo compreso render, compositing, color ecc.... Spero vi piaccia !
  19. dude

    Intuos5 vs. Intuos Pro

    Continuo qui questa discussione, visto che l'argomento è diverso. Avevo acquistato ad un ottimo prezzo una Intuos5 Touch L sul noto sito di vendita on-line. Purtroppo non sono stato fortunato e la tavoletta non funzionava, così l'ho restituita. Ora i prezzi sono più alti, tanto che eguagliano quelli della Intuos Pro L , tanto che avevo deciso di orientarmi su questa (che, mi pare di capire, ha già il kit wi-fi in dotazione). MA sembra che la Pro non supporti XP (e io sono ancora su XP). Tra l'altro, anche volendo, credo che il mio sistema non supporti W7 (anzi, se qualcuno me lo conferma/smentisce gliene sono grato: MoBo Asus A8N32-Sli Deluxe, CPU AMD Athlon 64 X2 3800+, VGA ATI Radeon X1600 Pro 512MB, RAM 4 GB DDR, 2 HDD WD Caviar Blue). E' possibile che in un futuro più o meno prossimo (diciamo 6 mesi) faccia un upgrade del mio pc (o ne acquisti uno nuovo). Adesso mi trovo davanti al dubbio: acquistare ora una Intuos5 L (e avere anche la compatibilità con XP) o aspettare l'eventuale upgrade e scegliere la Intuos Pro L? Consigli?
  20. dude

    Wacom Bamboo: quale modello?

    Salve a tutti, da un pò di tempo accarezzo l'idea di acquistare una tavoletta grafica Wacom, l'altro giorno sono andato a dare un'occhiata sul sito e ho visto che ci sono molti modelli tra cui scegliere. Sia per esigenze di budget, sia perché non ne ho mai avute prima, mi sono orientato verso la linea Bamboo ma sono perplesso su quale modello in particolare scegliere. Ci sono 4 categorie: - Bamboo Pen & Touch - Bamboo Fun Pen & Touch - Bamboo Pen - Bamboo Manga (che, a quanto leggo, è un bundle della Pen & Touch e di alcuni software) Il mio obiettivo primario è quello di riuscire a disegnare direttamente su tavoletta, con una manualità quanto più vicina possibile a quella della matita su carta, disegni molto particolareggiati. E poi, ovviamente, colorarli. Gradirei se possibile qualche consiglio sia sulla linea verso cui orientarmi tra le 4 menzionate, sia sul giusto compromesso tra dimesioni e prezzo (tenendo in considerazione l'uso previsto). Grazie. P.S.: non sono interessato all'usato.
  21. nicoparre

    History of R.

    Non bazzico da un bel pò sul forum, e me ne scuso. Il lavoro mi sta portando lontano da treddi.com Comunque, visto che ultimamente ho dovuto lavorare un pò in digitale per riorganizzare il portfolio, ho deciso di postare anche qui per avere qualche feedback da gente con l'occhio critico Ho deciso di omaggiare un grande personaggio di un grande film (e non solo, ma le reference provengono da li) raccontandone in una singola tavola la storia. Per la tecnica niente di speciale, Photoshop + Wacom Intuos 4 M. C&C are welcome. bye!
  22. fracap

    salto driver intuos 4 windows seven

    è circa un mese che un giorno sì e uno no mi saltano i driver oppure la schermata del pannello del controllo mi si apre ma non si vede nulla salvo l'icona del programma aperto illuminata sulla barra delle applicazioni del desktop. non so se dipende dagli aggiornamenti di windows che ho fatto (a proposito ma si devono sempre fare??) Poi ogni tanto l'arresto del sistema è forzato (per ben tre volte mi dice che devo chiudere un'applicazione aperta). Boh inizia a dare segnali di fumo.
  23. Francesco La Trofa

    WACOM: ECCO LA NUOVA INTUOS 5

    Da oggi possiamo trovare sugli scaffali la quinta evoluzione della tablet pen più famosa al mondo. Sul sito ufficiale di Wacom possiamo riscontrare tutte le specifiche della Intuos5. Abbiamo avuto modo di provarla rapidamente, per cui vi anticipiamo alcune sensazioni soffermandoci sulle novità principali rispetto alla Intuos4, recensita sempre su treddi. Il punto di svolta è caratterizzato dalla funzione Multitouch. La tablet non è più sensibile soltanto alla penna, ma anche alle nostre dita. Il metodo di gestione è molto simile a quello dei diffusissimi smartphone e tablet. Consente di disporre di un'interfaccia in grado di gestire tutte le funzioni touch attualmente implementate in Windows e OSX. Potenzialità che saranno ulteriormente estese nelle prossime versioni dei più diffusi sistemi operativi, a cominciare dall'imminente Windows 8. Per quanto concerne il Multitouch, si tratta a nostro avviso di una innovazione al momento marginale, in quanto gli applicativi non sono ancora in grado di sfruttarne appieno le potenzialità. In prospettiva questa feature è invece interessantissima. L'esistenza di un dispositivo di input Multitouch consentirà anche agli sviluppatori di software come Photoshop, After Effects o Painter di programmare delle funzioni specifiche, potenziando in maniera sostanziale l'interfaccia per offrire un'alternativa di utilizzo che potrebbe rivelarsi addirittura rivoluzionaria. Staremo a vedere. La Intuos5 esce nelle versioni S, M ed L con possibilità di interfaccia wireless (via bluetooth), ottenibile mediante un kit opzionale. Il layout della Intuos5 rimane simile nella concezione rispetto alla precedente versione. Sono state apportate alcune modifiche nel design e ai materiali della scocca, per migliorarne l'ergonomia. La colorazione dal nero passa invece al grigio scuro. Scomparsi gli OLED a lato dei pulsanti Express Keys. Confermate invece la funzione ambidestra, con la possibilità di ruotare la tablet pen di 180° per renderla usufruibile a destri e mancini. Le innovazioni non riguardano soltanto l'aspetto hardware del prodotto. E' stato totalmente variato il menu di visualizzazione a video, con l'introduzione del sistema Express View, molto più intuitivo e rapido rispetto al software implementato sulla Intuos4. La terza sostanziale novità è quella di non aver introdotto una versione wireless, come accaduto nel caso della Intuos4, ma di aver predisposto un wireless kit opzionale che consente di adattare tutte le tablet della linea Intuos5 anche successivamente al loro acquisto. I tre componenti del wireless kit opzionale. Garantita la retrocompatibilità con le penne e gli accessori della Intuos4. Sarà ancora la Grip pen il dispositivo introdotto nel bundle. Confermate le versioni S, M ed L. Al momento dell'uscita non risulta invece a catalogo la versione XL. Seguono alcune immagini ufficiali della Intuos5
  24. Francesco La Trofa

    WACOM INTUOS4

    Wacom. Progresso tecnologico nel segno di una grande tradizione a cura di Francesco La Trofa (franci2k5) In qualsiasi wikipedia di questo mondo il marchio Wacom potrebbe essere utilizzato come sinonimo di pen tablet, rendendo pressochè superfluo l'utilizzo di questo binomio. Non c'è da temere di dare qualcosa per scontato. Quando si pensa ad una tavoletta grafica, l'associazione con i prodotti di Wacom è praticamente istantanea. Perchè? Quando i prodotti di un marchio assumono una diffusione sul mercato tale da acquisire una netta prevalenza, il marchio stesso diventa il richiamo più immediato nell'immaginario collettivo. Pensiamo alla Coca Cola, alla Jacuzzi. Gli esempi sono innumerevoli. Nella conversazione comune l'utilizzo di un marchio registrato non è finalizzato alla promozione, rappresenta piuttosto la scorciatoia più diretta per identificare un prodotto in maniera chiara ed inequivocabile. Nel caso delle tavolette grafiche, questo avviene puntualmente con Wacom. Dal 1983 l'azienda nipponica è presente sul mercato con i suoi dispositivi di puntamento, che hanno generato nel settore consumer una vera rivoluzione grazie ad un'interfaccia che si propone di rendere disponibile i tradizionali strumenti artistici anche in ambito digitale. Alla soglia del suo trentesimo compleanno Wacom occupa ormai tutti i segmenti di mercato con concept molto differenti dalla classica tablet pen. Basti pensare alla linea Cintiq, presente ormai da diversi anni, che consente agli artisti di pennellare digitalmente direttamente su un apposito monitor. Oppure alla tecnologia di Inkling, che consente di schizzare liberamente sulla carta grazie ad uno scanner che si occupa automaticamente della conversione digitale. La continua ricerca sulla linea degli accessori completa una gamma di possibilità strumentali e creative praticamente universali. Ci occuperemo nello specifico della linea Intuos4, tablet pen che concentra le principali tecnologie di Wacom in materia di tablet pen. La famiglia Intuos4 al gran completo. In questa posa in stile fratelli Dalton, spiccano le differenze dimensionali tra l'entry level, caratterizzato dalla taglia S, fino all'ammiraglia XL, concepita per operare con applicativi di tipo tecnico. A nostro avviso, la misura L è quella che si presta in maniera ottimale ad un utilizzo in ambito creativo, in quanto il suo rapporto con le dimensioni del monitor è simile alla 1:1, restituendo una sensazione d'uso molto diretta. Un layout rinnovato Giunta ormai alla quarta generazione la Intuos ha raggiunto la maturità tecnica e operativa sotto vari punti di vista. Rispetto alla Intuos3 sono state introdotte nuove feature e apportate significative implementazioni a quelle già presenti. La Intuos4 L consegnataci da Wacom ci ha consentito di provare con mano tutte le novità promesse da questa versione. E di farlo a ragion veduta. Contrariamente alla situazione più ricorrente, che vede la prova del prodotto in anteprima o in concomitanza con il suo ingresso sul mercato, i test sulla Intuos4 sono stati condotti su una versione ormai sul mercato da tempo, quindi matura anche per quanto concerne lo sviluppo ed aggiornamento dei driver software. Wacom è risultata particolarmente attenta da questo punto di vista per garantire ai propri utenti un costante supporto. I nuovi driver hanno risolto i bug presenti in origine, implementato nuove funzioni e integrato tutte le funzionalità con le versioni dei sistemi operativi che nel frattempo sono arrivate sugli scaffali. Le modifiche più evidenti sono quelle apportate al layout generale della tablet. Una razionalizzazione degli otto pulsanti Express, ora disposti su un solo lato della tavola, rende totalmente ambidestro il dispositivo. I mancini potranno godere degli stessi benefici di utilizzo semplicemente configurando nel software di gestione la rotazione a 180°. Totalmente riprogettato anche il touch ring, che ora accoglie nuove funzioni e lo fa in maniera decisamente più user friendly. I tasti funzione Express Keys sono corredati a lato da un piccolo display OLED che riporta una didascalia che serve come promemoria. A seconda dell'applicazione utilizzata è infatti possibile configurare in modo differente i tasti per richiamare di volta in volta le funzioni realmente utili in fase operativa. La stessa logica operativa è stata estesa al touch ring. Le quattro modalità che costituiscono il preset si adattano all'applicazione in uso. Il software offre un default che può essere personalizzato a seconda delle esigenze più specifiche. I progressi di questa interfaccia sono notevoli, in quanto si arriva sempre ad effettuare l'operazione richiesta con il minor numero di passaggi possibili, nel modo più diretto. La linea Intuos4 è commercializzata in molte versioni, che differiscono prevalentemente per quanto concerne le dimensioni dell'area sensibile. Il guardaroba prevede le seguenti taglie: S, M, L e XL oltre alla versione Wireless. Il packaging dell'intera linea Intuos4. L'elegante scatola nera che contiene il bundle genera subito un'impressione favorevole, consegnando un prodotto dal design curato non soltanto nella sostanza. Il modello ricevuto in prova presso i nostri uffici è la Intuos4 L Il bundle Dopo aver aperto l'elegante confezione nera, oltre alla tablet spicca la presenza dello stumento con cui andremo ad agire direttamente in ogni fase operativa: la nuova Grip Pen. Tra le varie penne disponibili, Wacom ha scelto di fornire in dotazione quella che si presta in modo più universale ai vari ambiti di utilizzo previsti. La Grip Pen è dotata di due tasti funzione configurabili. La sua impugnatura è il risultato di una ricerca ergonomica tesa ottimizzare la forza necessaria alla mano per utilizzarla, riducendo lo stress nel caso di molte ore di utilizzo. La ricerca ergonomica svolta nel corso di questi anni ha portato alla scelta di un'impugnatura che secondo i dati scientifici riportati dagli spec facts del produttore, renderebbero necessario il 40% di forza in meno da parte dell'utilizzatore, a tutto vantaggio di un'azione più fluida e diretta. Quando la Grip Pen non viene utilizzata, riposa fieramente su una base di appoggio ridisegnata per consentire l'appoggio sia in verticale, come un tradizionale calamaio, sia in orizzontale. La stessa base contiene al proprio interno il supporto per estrarre le punte e sostituirle con quelle fornite come ricambio. A seconda della forma e della durezza del pennino, la Grip Pen potrà configurarsi come penna, pennello, ecc. Il supporto per la penna integra anche le punte di ricambio, riducendo così il numero delle parti necessarie ad avere costantemente tutto sotto controllo. Di questo accessorio abbiamo apprezzato un aspetto particolare. Nonostante sia caratterizzato da dimensioni ridotte, il suo peso impedisce che venga inavvertitamente "spazzato via" facendo cadere accidentalmente la penna. Il rischio sarebbe piuttosto frequente se consideriamo che le nostre postazioni di lavoro sono spesso caotiche ed affollate di elementi. Sensazioni d'uso L'utilizzo di una tablet pen può caratterizzare un'esperienza a molti livelli. Dalla semplice curiosità fino alla vera rivoluzione operativa. L'installazione è guidata passo per passo ed avviene grazie all'utility autoavviante presente all'interno del cd in dotazione. Dopo aver installato il prodotto abbiamo aggiornato i driver, scaricando sul sito ufficiale l'ultimo aggiornamento disponibile, che ci riporta alla versione 6.20. Il software di gestione, nella migliore tradizione tedesca, si presenta spartano ma efficace ed intuitivo. I fronzoli lasciano prontamente spazio all'immediatezza operativa. Alcune intuizioni, per quanto semplici, si rivelano assolutamente geniali. E' il caso della modalità di precisione, attivabile rapidamente mediante un express key, che consente di entrare in una sorta di Matrix mode, in cui il cursore si muove in modalità molto rallentata per consentire la selezione dei singoli pixel. Il rinnovamento del layout rende funzionali tutte le configurazioni software consentite dalle numerose applicazioni con cui la Intuos4 si integra. Gli Express Keys ed il Touch Ring consentono di fare quasi sempre a meno dell'utilizzo della tastiera. L'immagine mostra un caso esemplare del workflow della tablet pen, con la mano non impegnata dalla Grip Pen che viene adoperata per svolgere tutte le funzioni necessarie ad integrare l'operazioni di tracciamento. Abbiamo proceduto ad alcune prove con Adobe Photoshop e siamo rimasti sorpresi dalla velocità della curva di apprendimento, resa possibile anche dalla maturità con cui il software di Adobe si interfaccia con la Intuos4. A nostro avviso il principale punto di forza della Intuos4 è costituito dalla possibilità di personalizzazione. Quando si accende una Wacom, la prima sensazione è quella di trovarsi di fronte a qualcosa di davvero professionale, che racchiude l'esperienza di molti anni di utilizzo da parte di migliaia di utenti con molti software differenti. Gli stessi applicativi che si sono evoluti , versione dopo versione, perfezionando l'integrazione con le periferiche di input per garantire interfacce sempre più user friendly. Oltre al fatto ergonomico, alla maggior immediatezza nel gesto, quali sono i vantaggi più evidenti costituiti dall'utilizzo di una Intuos4 rispetto al mouse tradizionale? Quando ci si limita al punta e clicca, non emergono differenze stravolgenti. Anzi, la soluzione del mouse, disponibile oltretutto come optional per la Intuos4, costituisce a nostro avviso una soluzione preferibile. Per il semplice fatto che le potenzialità della Grip Pen risultano abbastanza superflue. La musica però cambia decisamente quando oltre a puntare e cliccare, ci troviamo ad aver a che fare con software che offrono la possibilità di utilizzare tracciamenti di tipo progressivo. E' il caso di Adobe Photoshop. La Intuos4 può vantare un sensore dotato di ben 2048 livelli di pressione, una quantità doppia rispetto alle precedenti versioni, che rende lo strumento ancora più sensibile. A questo dato, prettamente numerico, va ricordato come la tablet sia in grado di rilevare in maniera precisa anche l’inclinazione della penna utilizzata, per restituire un risultato molto realistico. Anche senza fili... Una delle principali novità introdotte dalla Intuos4 è la disponibilità di un modello wireless. Di dimensioni simili alla versione M, questa tablet pen ha la particolarità di interfacciarsi via bluetooth con il computer cui fa riferimento. Dotata di una particolare batteria, perfettamente integrata nel suo design, la Intuos4 Wireless sfrutta il cavo usb soltanto nelle operazioni di ricarica. Come tutte le tablet della famiglia Intuos4, anche la versione Wireless, con il suo design asimmetrico, si presta all'utilizzo ambidestro. E' sufficiente configurare l'opzione "righthanded" o "lefthanded" nel software di gestione. Tra le particolarità di questa feature, il display OLed degli Express Keys mostrerà il proprio contenuto a seconda dell'impostazione scelta. Il suo utilizzo può apparire certamente di nicchia. A nostro avviso l'importanza di questo modello è soprattutto quella di introdurre sul mercato un dispositivo che nel futuro prossimo potrebbe affiancare, se non sostituire del tutto, i tradizionali modelli dotati di connessione con cablaggio, così come è già accaduto per le tastiere ed i mouse. La linea Intuos4 mostra una notevole attenzione e cura per quanto concerne il design. La versione Wireless è dotata di alcuni accorgimenti particolari. Si noti il particolare slot per inserire la batteria, perfettamente integrato nello chassis, e la presa usb, indispensabile per provvedere alla sua ricarica. Una delle ragioni che ha spinto Wacom a sviluppare e commercializzare un modello wireless è quello di associarne l'utilizzo ad un notebook. Da questa particolare esigenza discendono alcuni accessori specifici, come quello che consente di bloccare la Grip Pen su un lato della tablet pen. In questo modo, è possibile trasportare la Intuos4 nella stessa borsa del notebook, senza rischiare di perdere, come si suol dire, i pezzi per strada... Ogni user può configurare la propria postazione di lavoro in maniera differente, a seconda delle esigenze specifiche. Una configurazione interamente wireless consente di rendere le scrivanie sgombre dai cavi, rendendole particolarmente appropriate in situazioni dove è richiesto un particolare ordine. Basti pensare agli uffici di rappresentanza. La Intuos4, con le sue linee sinuose e minimali si integra sia con il particolare design dei prodotti Apple, che con qualsiasi monitor o tastiera presenti sul mercato. Tra i particolari che la contraddistinguono spicca la finitura opaca nera, che la rende immune da inestetiche ditate e aloni Non mi basta mai, voglio di più Quando si acquista una Intuos4 si ha logicamente a disposizione tutto il necessario per risultare prontamente operativi. Ma nel caso in cui si volesse potenziare le possibilità di interfaccia, sono presenti numerosi accessori, progettati per rispondere ad esigenze anche molto particolari. E' il caso delle penne che è possibile acquistare separatamente e che sono in grado di interfacciarsi con la tablet proprio come la Grip pen di serie, sfruttando però le funzioni particolari di cui dispongono. L'Airbrush è il corrispondente digitale del tradizionale aerografo. Riconoscibilissimo per via della bombatura all'altezza dell'impugnatura. La Art Pen simula la punta larga dei pennelli e degli evidenziatori. La Classic Pen ha le stesse caratteristiche della Grip Pen ma un profilo più fine per costituire un'alternativa ergonomica favorevole a chi predilige penne dalla sezione molto ridotta. La Inking Pen simula la sensazione di scrittura di una penna a sfera. Si tratta quindi di uno strumento concepito soprattutto per risolvere le operazioni di ricalco e per inserire direttamente in digitale quantità anche notevoli di scritte a mano. Il Lens Cursor è uno strumento progettato per rispondere alle esigenze di alcune applicazioni cad. Il Mouse ha un vantaggio particolare. E' wireless ma senza alcuna batteria, sfruttando la stessa tecnologia che sta alla base del funzionamento brevettato delle penne. Il vantaggio, facilmente intuibile, è in termini di leggerezza del dispositivo. L'intera gamma accessori Intuos4. Sono facilmente riconoscibili l'Airbrush, il Lens Cursor e il Mouse. Meet The Masters La collaborazione tra Wacom e video2brain, società tedesca da tempo attiva nell'ambito della formazione didattica ha generato la serie di DVD "Meet the Masters". Disponibili in varie lingue, i tre capitoli della serie sono interamente sottotitolati in italiano ed offerti in bundle con le tablet della linea Intuos4. Approfondiremo i dettagli relativi ai contenuti in un articolo dedicato. Tutte le informazioni e le specifiche tecniche relative alla linea Intuos4 sono riscontrabili sul sito ufficiale di Wacom