Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Search the Community

Showing results for tags 'virtual reality'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Help
    • F.A.Q.
  • Discussioni
    • Presentazioni
    • General
    • (W.I.P.) Work In Progress
    • Hardware
    • Job Offering
    • Mercatino dell'usato
  • 3D and 2D Graphics Programs
    • 3ds Max
    • Blender
    • Maya
    • Cinema 4D
    • SketchUp
    • Rhinoceros
    • Autocad and CAD programs
    • BIM programs
    • Unreal Engine, Unity and realtime engines
    • ZBrush
    • CG Software
  • Render Engines
    • V-Ray
    • Corona Renderer
    • Render Engines
  • Final
    • [FINAL] Architettura e Interior Design
    • [FINAL] Immagini CG/VFX
    • [FINAL] Animazioni CG/VFX
    • [FINAL] Immagini e disegni 2D
  • Old Forum
    • Contest Terminati
    • Tips & Techniques
    • Tutorial Professionali con il supporto del docente
    • Forum Commerciali
  • Lighting Design & Render's Forum
  • Lighting Design & Render's Risorse e Link utili
  • BIM, Revit e dintorni.'s Generale
  • BIM, Revit e dintorni.'s Famiglie e masse
  • BIM, Revit e dintorni.'s Architettura
  • BIM, Revit e dintorni.'s Strutturale
  • BIM, Revit e dintorni.'s MEP
  • BIM, Revit e dintorni.'s Dynamo
  • BIM, Revit e dintorni.'s Risorse
  • finalRender4's Forum
  • Unreal Engine's Forum
  • CORONA RENDERER's Forum
  • V-Ray's Forum
  • Blender's Forum
  • 3ds Max's Forum
  • Rhino & Grasshopper's Forum
  • DDD - Digital Drawing Days's Forum
  • Cinema 4D's Forum
  • Contest Natale 2017's WIP Contest
  • Campus Party 2019's Discussioni

Categories

  • Tutorial
  • News
  • Hidden
  • Show Room
  • Articoli
  • Interviste
  • Making Of
  • Cinematiche, Corti e Spot

Categories

  • Meshes e Scene
    • Archviz & Interior Design
    • Furniture
    • Lights
    • Lumina Lamps
    • Appliances and Electronics
    • Vegetation
    • Vehicles
    • Organic
    • Misc Objects
  • Textures e immagini HDRI
  • Script e utilities
  • Premium
  • Collezione di Shader
    • 3DSMax - VRay
    • 3DSMax - Mental Ray
  • Misc
  • Treddi Open Contests

Product Groups

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Sito Web

Found 14 results

  1. Tutto pronto per la View Conference 2019, ventesima edizione per l'evento internazionale sulla computer grafica che si svolge anche quest'anno alle OGR di Torino. Un'occasione davvero unica per assistere a talk e masterclass di decine tra i principali protagonisti dell'industria della CG entertainment, tra cui spiccano autentici mostri sacri come Rob Bredow (Head of Industrial Light and Magic), Rob Legato (3 premi Oscar, VFX Supervisor di The Lion King), il compositore Micheal Giacchino (premio Oscar per Up) e il ricercatore Paul Devebec (Google's Virtual Reality), tra i massimi esperti nell'ambito del rendering, del HDRI e delle tecnologie Light Field. Si parte con le masterclass previste per domenica 20 ottobre, con un ricchissimo programma che si articolerà fino a venerdi 25 ottobre. Oltre al programma saranno presenti installazioni, stand di scuole internazionali, demo tecnologiche e sessioni di recruiting con alcuni tra i più importanti vfx studio al mondo. Un'occasione da non perdere, per tutti gli studenti, professionisti ed appassionati di computer grafica. La View Conference sarà tradizionalmente anticipata dal View Fest, Festival sul cinema digitale che si svolge da venerdi 18 a domenica 20 ottobre, presso il Cinema Massimo - Museo Nazionale del Cinema di Torino. Per il programma dettagliato: https://www.viewconference.it/pages/program/ Per info e iscrizioni: https://www.viewconference.it/pages/registration Treddi è partner ufficiale di View Conference 2019 _________________ cover image - OGR di Torino, straordinaria location post industriale sede della View Conference 2019 (credit: Piero Ottaviano)
  2. thumb
    Project 621:- Web base Real estate Architecture VR Apps Development Client: - 923. John Location: - Rome – Italy Vr real estate marketing solution to various industries for their 3d designing requirement, web base sales tool architecture solution of virtual reality apps development by Architectural Modeling Firm
  3. Mancava soltanto l'ufficialità, puntualmente arrivata all'evento F8, dove Zuckerberg e soci hanno aperto i preordini di Oculus Quest e Oculus Rift S, puntando, almeno nella comunicazione, verso un target dichiaratamente entertainment. Oculus Quest rappresenta sicuramente l'oggetto più atteso di una flotta, quella di Facebook, che comprende, oltre al fratello maggiore Oculus Rift S, anche il fratellino Oculus Go, con cui condivide la natura assolutamente stand alone, ossia indipendente da altri device. Lo accendi, lo indossi e sei operativo, senza necessità di PC o altre sorgenti computazionali esterne. Assolutamente all-in-one. Si apre una nuova era per la VR? Sicuramente no, ma il fatto di poter finalmente disporre di un visore stand alone finalmente degno di questo nome sicuramente aiuterà la diffusione di questo media, rendendo soprattutto fruibili molte esperienze a prezzi tutto sommato ragionevoli (Vive Focus e soci, oltre a costare decisamente di più, paiono un po' troppo ancorati al mercato cinese, almeno per il momento...). Oculus Quest avrà al lancio circa 50 giochi accessibili sulla piattaforma proprietaria, tra cui l'atteso Vader Immortal episode I, prodotto da ILMxLAB in esclusiva per Oculus. Anche a livello di marketing, Facebook punta molto sul fatto che Quest sia la prima piattaforma gaming VR all-in-one dotata di un supporto sufficientemente ampio, pur essendo al momento ancora sprovvista di una vera killer app. Un fattore che continua a rappresentare la sfida del mercato VR consumer. Oculus Quest è pienamente compatibile con gli ottimi controller Oculus Touch. I kit commerciali costano rispettivamente 449 euro (versione 64GB) e 549 euro (versione 128GB), preordinabile da subito, sarà disponibile a partire dal 21 maggio. il kit di Oculus Quest prevede il visore, i controller Oculus Quest, il cavo necessario per la ricerca e un distanziatore regolabile studiato per chi intende utilizzarlo indossando gli occhiali. Evoluzione diretta del celebre Oculus Rift, il nuovo Oculus Rift S rappresenta il top a livello di performance dell'attuale offerta VR hardware di Facebook, essendo un visore cablato per sistemi PC. A differenza di HTC Vive Pro e Valve Index, che mirano verso la fascia più alta del mercato con i loro modelli di punta, Oculus Rift S conferma la volontà di Facebook di offrire un prodotto un po' più modesto a livello di specifiche tecniche, ma decisamente più economico e concepito per portare il gaming VR a livelli adeguati presso una fetta più ampia di pubblico. Anche Oculus Rift S sarà disponibile dal 21 maggio a partire da 449 euro. Per approfondimenti - Oculus Quest - sito ufficiale - Oculus Rift S - sito ufficiale
  4. Con un'abilissima mossa di marketing, con assoluta contemporeaneità con F8, dove Zuckerberg e soci hanno svelato la disponibilità di Oculus Quest e Oculus Rift S (in arrivo il 21 maggio), Valve ha ufficializzato la disponibilità del suo Index, comparso come un fulmine a ciel sereno circa un mese fa. Ufficialmente aperti dunque i preordini per l'attesissimo Valve Index, il primo kit rilasciato ufficialmente dall'azienda che fa capo a Steam senza la collaborazione ufficiale di HTC Vive, che diventa automaticamente il suo principale competitor nella fascia medio-alta dei visori VR, mentre Oculus è nettamente favorita per accaparrarsi l'entry level e la fascia media. Le consegne inizieranno invece a partire dal 28 giugno. Il kit completo che comprende il visore, i controller e le base station (lighthouse). Controller e Base Station sono compatibili anche con HTC Vive (solo versione Pro nel caso delle Lighthouse). Questi i prezzi ufficiali al lancio: Visore + Controller + Base Station 1079 euro Visore + Controller 799 euro Visore 539 euro Controller (coppia) 299 euro Base Station (singola) 159 euro La famiglia di prodotti Valve Index vede, oltre al visore, due nuovi controller simmetrici e le stazioni Steam VR 2.0. I requisiti minimi riportati da Valve, parlano di una Geforce GTX 970, in buona sostanza gli stessi del HTC Vive. Valve ha predisposto un tool per testare la configurazione di ogni PC, rivelando la compatibilità o meno con i requisiti minimi richiesti. Valve Index dispone di due display LCD 1440x1600 pixel, con diverse regolazioni (tra cui una leggera inclinazione verso l'esterno di 5 gradi) che dovrebbe garantire un campo visivo più ampio di quasi 20 gradi rispetto ad HTC Vive. Molte anche le regolazioni per consentire la miglior personalizzazione possibile, anche per quanto riguarda la componente sonora. Le cuffie non toccano infatti direttamente le orecchie, ma sono regolabili a breve distanza dai padiglioni auricolari, in modo da creare una interazione del suono tale da rendere la percezione più realistica. Una componente molto interessante considerando la spazializzazione dell'audio e il fatto di affaticare molto meno l'orecchio nel caso di sessioni prolungate. Valve Index dispone inoltre di camere frontali RGB stereo, oltre ad essere dotato di materiali antimicrobici, facili da pulire e resistenti ai cattivi odori potenzialmente causati dal lungo utilizzo. A livello di connettività, Valve Index è di base un visore VR cablato che dispone di un cavo 3-in-1 da 5 metri, con snodo terminale da un metro, che consente la connessione al PC, che avviene tramite interfacce USB 3.0 e Displayport 1.2, con la classica alimentazione a 12V. Il tracking è garantito dalle lighthouse Steam VR 2.0, le stesse già utilizzate dal "cugino" HTC Vive Pro. Per ora non sono stati citati accessori wireless. Tutti i dettagli sono disponibili sul sito ufficiale di Valve Index
  5. thumb
    Ecco un progetto che mi ha dato parecchio da pensare. Si tratta di una scultura che avrei voluto realizzare quando frequentavo l'Accademia di Belle Arti di Roma. Non sapevo scolpire la pietra, quindi mi sono accontentato di realizzare qualche disegno illustrativo. Visto che adesso sono abbastanza esperto nella grafica 3D ho pensato che è venuto il momento per un tentativo più serio del semplice disegno. "Subconscio": qualcosa di indefinito che emerge e rivela nuovi punti di vista. Questo lavoro parteciperà al concorso "Arte in Laguna" di Venezia. E' in occasione di questo evento che ho realizzato la scultura virtuale. Si tratta di una riflessione su come la grafica tridimensionale può costituire un valido supporto agli scultori veri e propri. Oppure si può vedere questo tentativo come uno sfogo di uno scultore che non può spendere troppe energie, tempo e soldi in un impresa che concretamente sarebbe molto difficile. Le inquadrature e la risoluzione saranno diverse, e forse prenderò qualche accorgimento aggiuntivo. Ma in sostanza il lavoro è finito. Fatemi sapere cosa ne pensate
  6. La Realtà Virtuale e la Realtà Aumentata sono tra le tecnologie emergenti più interessanti in assoluto sia a livello di applicazioni che per quanto concerne le opportunità professionali che stanno creando nel loro naturale processo di crescita. Seguendo questa prospettiva, UQIDO, software house con sede a Padova, ha incentrato una quota consistente della propria attività nello sviluppo di soluzioni immersive, introducendo molte realtà produttive al mondo dell'immersive computing, in ambiti quali l'industria (training, assistenza in remoto), healthcare, banking, cultura e turismo, oltre a supportare le aziende di prodotto nelle attivitià di marketing e comunicazione. Dettagli che via abbiamo di recente raccontato nell'intervista a Pier Mattia Avesani, CEO di UQIDO. ACADEMY OF IMMERSIVE TECHNOLOGIES UQIDO ha deciso di fondare una vera e propria Academy of Immersive Technologies, con il duplice ed ambizioso obiettivo di formare VR Developer con un particolare interesse verso le applicazioni business ed offrire alle aziende servizi di ricerca e sperimentazione per implementare le tecnologie immersive all'interno dei loro processi, piuttosto che sviluppare applicazioni finalizzate a risolvere obiettivi specifici. Stefanella Ebhardt, responsabile del progetto UQIDO Academy, spiega: "Cerchiamo la prossima generazione di sviluppatori talentuosi, pronti a lasciare un segno nel mondo dell'immersive computing. La nostra offerta si differenzia rispetto a quella orientata verso il gaming e l'entertainment in generale. Ci rivolgiamo nello specifico al VR e AR Development in ambito enterprise". VR E AR DEVELOPMENT: IL CORSO Il primo corso della UQIDO Academy sarà dedicato in maniera esclusiva alla figura dello sviluppatore VR e AR. Il programma didattico del corso VR AR Development prevede cinque macro moduli, per un totale di 400 ore complessive: - Unity 3D Development- Programmazione in C#- Realtà Virtuale (SteamVR e WebVR)- Realta Aumentata (Vuforia, ARKit, ARcore)- Project Workflow (Git, Assets e Agile Project Management)Ai fini di formare una classe omogenea, per accedere al corso è necessario superare un semplice Test di Accesso Online, utile a verificare le basi della programmazione (indipendentemente da linguaggi specifici). La conoscenza di Unity e dei fondamenti del 3D ovviamente costituisce un plus considerevole in virtù della gestione degli asset 3D, ma non rappresenta un prerequisito. La partenza del corso è prevista per il 2019. Nel 2018 è prevista un'edizione di lancio, a partecipazione gratuita, realizzata in collaborazione con Randstad, della durata di 5 settimane. I posti disponibili sono soltanto 8 ed è necessario anche in questo caso superare il test di ammissione. https://www.uqido.com/academy-admission-2018/ PORTFOLIO FINE CORSO E PLACEMENT Agli allievi viene proposto un approccio didattico project-based, per concludere il corso con un portfolio di contenuti VR e AR sviluppati nel contesto dei workshop e hackaton proposti dalle aziende partner. In queste occasioni gli allievi entreranno in diretto contatto con i manager delle aziende stesse e potranno sviluppare cosi i loro primi contatti professionali. "Ci teniamo a precisare - prosegue la Ebhardt - che durante il corso gli allievi non verranno mai impiegati da UQIDO in produzione, ma svolgeranno le applicazioni seguiti da docenti e tutor, con l'obiettivo di garantire loro le migliori condizioni funzionali ai tempi dell'apprendimento". A fine corso UQIDO offrirà direttamente almeno tre contratti ad altrettanti allievi, impegnandosi a segnalare ulteriori candidature presso i suoi Developer partner a Parigi, Londra, Berlino e Barcellona. STRUTTURA E DOTAZIONE A livello di dotazione, le aule e i laboratori sono sostanzialmente dotate degli stessi strumenti che UQIDO utilizza in produzione, dunque workstation e software costantemente aggiornati, con i principali device immersivi, tra cui HTC Vive, Oculus Rift, VR One backpacks, Mixed Reality e Stand Alone Headset. Agli studenti provenienti da fuori sede saranno offerte condizioni eccezionali presso le strutture ricettive convenzionate. Le strutture di UQIDO prevedono spazi ampi e funzionali alle lezioni informatiche cosi come ai momenti dedicati alla formazione frontale e di teamworking, come il workshop ritratto nell'immagine, tenutosi presso la Piazza di Uqido (credits UQIDO) UQIDO OPEN DAY Per scoprire ogni dettaglio gli interessati potranno frequentare il prossimo UQIDO OPEN DAY, in programma per il 10 luglio a Padova. Sarà possibile conoscere i docenti, provare le esperienze in VR e AR prodotte da UQIDO, oltre a godere di promozioni esclusive che verranno svelate direttamente in occasione dell'evento. Una opportunità da non perdere. Per prenotarsi al UQIDO OPEN DAY del 10 luglio - http://bit.ly/OpenDayAcademyUqido Durante l'Open Day sarà presentata anche l'edizione di lancio del corso VR-AR Developer, realizzata in collaborazione con Randstad. Per informazioni generali, sui costi, sulle borse di studio e sulle modalità di iscrizioni dei corsi di UQIDO Academy - http://bit.ly/academyXR -------------------------------- articolo publiredazionale
  7. thumb
    Salve... è da un po' che non scrivo... Oggi presento le prime still del nuovo progetto che stiamo sviluppando in real time, con unreal con il fine di farci la nostra solita passeggiata virtuale, da presentare al nostro committente e anche da rilasciare in rete a chi volesse testare la vr e dispone di un visore. Nei prossimi giorni posterò anche il video del virtual tour... nel frattempo se volete vedere i nostri ultimi progetti in VR che non abbiamo postato qui, potete collegarvi al nostro canale youtube... https://www.youtube.com/channel/UC0F5eguAQn4ybndNN2EdpTQ
  8. until
    Im-Arch is a conference in the city of Venice, Italy. Im-Arch’s focus is on AR/VR and Design, where design goes from architecture to retail, from skyscrapers to blown glasses, from museums to yachts. Im-Arch is a meeting point for all those who are interested in empowering their design process with Augmented Reality, Virtual Reality and Mixed Reality technologies, and are looking for just the best way to do it. Im-Arch is for those who want to innovate their communication strategies, in a way that was unthinkable up to now. And for those who want to try and compare the latest devices, and see which is best for their own needs. At Im-Arch there is the chance to listen to speakers from all over the world telling their story on VR/AR, and to have one-to-one conversations with them while drinking Prosecco wine in front of the Venetian lagoon. Im-Arch is open to a limited number of participants, to ensure easy and friendly networking in a relaxed atmosphere in the gardens of the island of San Servolo. Im-Arch attendees can visit the newly opened 57th Biennale of Art Exhibition, titled VIVA ARTE VIVA and curated by Christine Macel, with a special price ticket, by just crossing the water (Giardini Biennale boat stop). For more info please visit: http://bit.ly/2pger4i
  9. Salve a tutti, Vi presento il mio ultimo progetto legato al mondo della realtà virtuale. L'intero setup è stato realizzato per dare completa libertà di interazione e movimento all'user, rimuovendo i limiti attuali che si hanno utilizzando Oculus Rift o HTC Vive. Anche se la tech demo di concentra più nel visualizzare ambientazioni legate al mondo del gaming, l'intero sistema è stato sviluppato per essere utilizzato in campo lavorativo, dalla Visualizzazione Architettonica, passando per Film Interattivi, Training e simulazioni, Educazione, ecc... Nelle prossime settimane realizzerò altre tech demo per ogni settore, in modo da mostrare l'utilizzo e la versatilità dell'intero sistema. Wireless VR 2.0 Se siete interessati a questo sistema per proporlo ai vostri clienti non esitate a contattarmi. Saluti Nicolas Esposito esposito.n@enter-reality.it
  10. Hi all Livingroom VR panorama - watch with VR glass http://www.projects3d.com/clients/vr/livingroom/ 3dsmax / vray 3.3.05
  11. thumb
    Applicazione di realtà virtuale realizzata da Curve Creative Studio.Visualizzazioni sferiche a 360° immersive di un portfolio lavori tridimensionale, che può essere esplorato attraverso un tour museale.Navigando attraverso le diverse stanze, si visualizzeranno i contenuti digitali 3d realizzati appositamente per ogni ambiente.Per navigare nelle varie stanze, basterà focalizzarsi su un oggetto ed attendere il simbolo di caricamento.
×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR