Jump to content
bn-top

Search the Community

Showing results for tags 'substance painter'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Help
    • F.A.Q.
  • Discussioni
    • General
    • (W.I.P.) Work In Progress
    • (FINAL) Final Images & Animations
    • Hardware
    • Job Offering
    • Mercatino dell'usato
  • 3D and 2D Graphics Programs
    • 3ds Max
    • Blender
    • Maya
    • Cinema 4D
    • SketchUp
    • Rhinoceros
    • Autocad and CAD programs
    • BIM programs
    • Unreal Engine, Unity and realtime engines
    • ZBrush and Sculpting Software
    • Photoshop, Texturing and 2D Graphic programs
  • Render Engines
    • V-Ray
    • Corona Renderer
  • Campus Party 2019's Discussioni
  • Contest's Baby Comics
  • Contest's Speed Contest Championship
  • Contest's Light the way, Flo goes to London
  • Contest's Creative Buildings
  • Contest's Metamorphosis
  • Contest's Lumina Perla 3D
  • Contest's IoRestoaCasa
  • Contest's Natale 2017
  • Contest's Open Contest

Categories

  • Tutorial
  • News
  • Hidden
  • Show Room
  • Articoli
  • Interviste
  • Making Of
  • Cinematiche, Corti e Spot

Categories

  • Meshes e Scene
    • Archviz & Interior Design
    • Furniture
    • Lights
    • Lumina Lamps
    • Appliances and Electronics
    • Vegetation
    • Vehicles
    • Organic
    • Misc Objects
  • Textures e immagini HDRI
  • Script e utilities
  • Premium
  • Collezione di Shader
    • 3DSMax - VRay
    • 3DSMax - Mental Ray
  • Misc
  • Treddi Open Contests

Product Groups

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Sito Web

  1. thumb
    Un tuffo negli anni 80 :) modellata in 3dsmax, texture con substance painter e render con vray.
  2. thumb
    Modellato in 3dsmax, texture fatte con substance painter, render con Vray. Non è il massimo della precisione ma mi accontento ;)
  3. thumb
    Ecco un altro modellino vintage, modellato in 3dsmax, texture con substance painter e renderizzato in vray :)
  4. thumb
    Modello e textures di un vecchio trattore che ho realizzato per un progetto Unreal Engine in VR. Per la modellazione ho usato Maya mentre per il texturing Substance Painter. Ho inoltre fatto un bake di una versione hi res del modello sulla mappa di normali del low poly (sempre dentro Substance). Di seguito il link al 3d viewer Sketchfab > https://skfb.ly/6wssS
  5. Substance Painter è un software di painting 3D in grado di texturizzare automaticamente modelli tridimensionali, offrendo materiali intelligenti che si adattano a qualsiasi modello per riprodurre effetti di usura realistici. Il programma è stato inizialmente prodotto da Allegorithmic e successivamente acquisito da Adobe e oggi fa parte di una suite completa di tool utili per la creazione di texture, materiali e visualizzatori. L'azienda ha rilasciato anche plug-in per alcuni software di modellazione e game developing, quali, Blender, Cinema 4D, Maya, 3D Studio Max, Modo, Unity e Unreal Engine. Dotato di tantissimi strumenti, brush e palette personalizzabili, Substance Painter consente di ottenere materiali PBR (Physical Based Rendering) e il raggiungimento di risultati altamente fotorealistici, grazie al motore di rendering interno in real time (Nvidia Iray) e un ambiente pre illuminato. In questo tutorial vedremo come iniziare un nuovo progetto con Substance Painter e tutti gli strumenti di base per iniziare ad utilizzare al meglio questo software. Per iniziare il progetto Substance Painter permette di importare file di vari formati ma è consigliabile esportare in .obj e .fbx perché sono formati portabili e universali e che possono essere letti dalla maggior parte dei software che trattano le meshes poichè contengono al loro interno gli unwrapping UV e la definizione dei materiali con cui sono stati definiti i modelli. Gli unwrapping UV sono la rappresentazione sul piano 2D della superficie di un oggetto 3D e sono importanti perché grazie ad essi è possibile associare un punto della superficie 2D alla superficie 3D: Substance Painter non permette di importare modelli 3D sprovvisti di scucitura UV ed è anche questo il motivo per il quale i formati .obj e .fbx sono i migliori. Per iniziare un nuovo progetto andiamo su File -> New. Nella finestra che comparirà andiamo a impostare alcuni valori. La prima voce, Template, ci chiede che preimpostazione caricare e questo dipende da che workflow vogliamo seguire: si può scegliere PBR Specular, Metallic,Unity o uno personalizzato. Scegliamo PBR - Metallic Roughness Alpha-Blend (Allegorithmic). Cliccando sul campo Select (alla destra di Mesh) è possibile caricare una mesh nel progetto di partenza. Carichiamone una in formato .fbx. Dal menu Normal map format scegliamo l'opzione DirectX. Lasciando libere le spunte Create a texture set per UDM tile, Import Camera e Compute tangent space per fragment, impostiamo le dimensioni della texture (Document dimension) almeno a 2048. Clicchiamo infine su OK e, una volta importato il file, salviamo il progetto. Dopo pochi secondi, la mesh verrà caricata nel nuovo progetto. Sulla sinistra della Viewport, sarà visualizzato il modello 3D, mentre sulla destra una texture flat del modello già scucito (unwrap) pronto per essere dipinto. Nella sezione Material (shortcut M) è possibile definire quale canale texture dipingere sulla mesh, definendone la tinta di: base Color (il colore base), Height (la profondità dell'effetto di rilievo Bump), Roughness (l'intensità della rugosità del materiale) e Normal (laNormal Map). Le informazioni sui materiali presenti nel file si trovano in Texture Set List. L’oggetto del file può assumere varie posizioni nella Viewport ed è possibile muoverlo utilizzando alcuni comandi quali: - ALT + tasto sinistro del mouse: orbita attorno all'oggetto (il puntatore del mouse assume la forma di due frecce circolari; - ALT + tasto destro del mouse: zoom; -ALT + tasto centrale del mouse: panning nella scena (il puntatore del mouse assume la forma di due freccette a croce). È possibile cambiare queste impostazioni dal Menu Edit- Settings, all'interno della sezione Shortcuts. Per quanto riguarda gli aspetti legati all’illuminazione La scena si presenta di default pre illuminata grazie a un invisibile environment emettente luce. Tale sfera può essere ruotata a piacimento, ottenendo direzioni della luce differenti, semplicemente digitando SHIFT, tenendo premuto il tasto destro del mouse e muovendo il mouse. L'environment può essere modificato a piacimento all'interno della finestra (o pannello) Display Settings, che contiene tutte le impostazioni della scena. Tale finestra dispone di 3 tab: Environment settings, Camera settings e Viewport settings che, rispettivamente consentono di apportare modifiche allo sfondo, alle impostazioni della camera e a quelle della Viewport. In particolare, la prima icona (Environment settings) permette di variare l'immagine sferica (.hdri) che irradia lo spazio 3D, cliccando sul pulsante Environment Map. Ciò consente, ad esempio, di apprezzare il materiale che stiamo per creare in condizioni differenti di illuminazione (luci fredde, notturno, colore caldo, etc.) Infine la spunta Shadows consente di visualizzare le ombre portate (CastShadows) sulla stessa mesh. Questa opzione può risultare molto utile su particolari superfici, specialmente quelle curve. Credi di essere interessato al mondo di Substance Painter? Vuoi diventare un vero esperto di questo software? Segui il corso online di Substance Painter di GoPillar Academy! Per te che sei un lettore di Treddi, inoltre, c’è un prezzo speciale: puoi acquistare il corso a 89€ anziché 249€! --- note - l'articolo fa parte di una collaborazione editoriale tra Treddi.com e GoPillar Academy
  6. thumb
    https://www.artstation.com/artwork/eaoYWX Riproduzione con parametri reali in Unity. Modelli, textures e settings creati da me. Unity, 3ds max, Substance Painter, Mudbox, Photoshop
  7. Substance Painter è un programma di painting 3D utile a realizzare creazioni in vari campi applicativi quali l’architettura, il design, ma anche i film e i videogiochi. Substance Painter permette di importare i file dei modelli 3D precedentemente realizzati e di creare all’interno del software le immagini Texture mappamandole sulle geometrie preesistenti. Substance Painter è un software molto versatile da usare, permette il disegno sia automatico che a mano libera, l’esportazione dei file in qualsiasi formato e il controllo del proprio lavoro in tempo reale ed è per queste ragioni che viene sempre più usato nel design di interni, nell’architettura e nell’animazione 3D in generale. Il programma ha una serie di funzionalità utili tra le quali spiccano: La capacità di definire la texture e il colore dei modelli 3D in tempo reale. Substance Painter offre materiali intelligenti che si adattano a qualsiasi modello per riprodurre effetti realistici. Attraverso la sperimentazione con le maschere predefinite è infatti possibile applicare ai modelli qualsiasi forma e dipingere con i pennelli personalizzabili di Adobe Photoshop.La possibilità di sfruttare un’esclusiva libreria di materiali 3D scegliendo tra migliaia di materiali interamente personalizzabili e creati da specialisti del settore. Attraverso questa funzione è possibile generare infinite variazioni di texture da adattare a tutti i tipi di applicazioni creative. I materiali parametrici sono compatibili con le più popolari applicazioni per la creazione di contenuti e motori di gioco come Unity.Tra gli aspetti che rendono Substance Painter all’avanguardia tra i software del settore c’è il fatto di essere dotato di un motore di rendering interno, in grado di elaborare informazioni sul lavoro in tempo reale e dare subito un feedback su come appariranno materiali e texture; inoltre, Substance Painter è dotato di un sistema rapido di esportazione che rende l’integrazione con altri programmi molto semplice. Tra i programmi con cui il software è integrabile ci sono sia gli altri programmi di Allegorithmic, la casa produttrice francese che ha creato Substance Painter, come ad esempio Unreal Engine, sia alcuni tra i più importanti software di Adobe, quali Photoshop, Illustrator e Dimension. Inoltre, con l’aiuto di alcuni plugin è possibile rendere Substance Painter integrabile anche con Maya, Corona e 3D Studio Max. Uno degli aspetti per cui il software viene spesso elogiato è l’attenzione all’utente: negli ultimi anni infatti gli sviluppatori hanno prestato grande attenzione alla UI del programma, semplificando alcuni aspetti dell’interfaccia e dando un aspetto molto più fresco e flessibile all’applicazione. Per quanto riguarda le caratteristiche di Substance Painter tra le principali troviamo: Baking. Si riferisce all’azione di trasformare le informazioni basate sulle mesh in texture. Tali informazioni sono poi assimilate dagli shaded e/o dai filtri di Substance per realizzare effetti di alta qualità.Effetti. Gli effetti sono un set di differenti azioni che possono essere eseguite sulle maschere dei layer. Essi permettono di realizzare un’infinità di cambiamenti, a partire dalla semplice variazione del colore fino alla complessa creazione di maschere.Materiali e maschere smart. Substance Painter supporta l’uso di preset di layer. Tali preset possono essere utilizzati per condividere rapidamente texture o progetti. I materiali smart possono essere usati ovunque nel layer stack, mentre le maschere smart possono essere usate solo negli effect stack.Mappatura UV. Substance Painter è in grado di mappare automaticamente anche le mesh che non hanno alcun UV esistente quando vengono importate.Rendering con Iray. Iray è un motore di rendering sviluppato da Nvidia con il quale è possibile creare immagini di altissima qualità e risoluzione.Dynamic material layering. Il dynamic material layering è un workflow specifico in cui materiali generici sono mischiati insieme a uno shader invece che a una singola texture. Il maggior vantaggio di questo workflow consiste nel fatto che il blending è dinamico e permette di controllare e di mantenere una certa qualità dei materiali.Virtual Texture. Substance Painter dal 2018 utilizza questa tecnologia che permette di riprodurre solo le texture necessarie da un certo punto di vista in modo da mantenere un ingombro non troppo elevato nella memoria GPU.Tra le ultime novità introdotte da Substance Painter c’è un nuovo livello di disturbo delle texture 3D, una nuova maschera gradiente lineare 3D, un elevato livello di riconoscimento delle mappature UV e un enorme miglioramento nella creazione delle texture 3D che lo rende uno dei migliori programmi sul mercato. Credi di essere interessato al mondo di Substance Painter? Vuoi diventare un vero esperto di questo software? Segui il corso online di Substance Painter di GoPillar Academy! Per te che sei un lettore di Treddi, inoltre, c’è un prezzo speciale: puoi acquistare il corso a 89€ anziché 249€! --- note - l'articolo fa parte di una collaborazione editoriale tra Treddi.com e GoPillar Academy
  8. Adobe ha annunciato il rilascio di Substance Painter 2020.2 aggiungendo la tanto attesa capacità di dipingere sulle UV (incluse le UDIM). Per informazioni più dettagliate vi rimandiamo all'articolo sul blog di Substance su: https://magazine.substance3d.com/paint-across-uv-tiles-udims-in-substance-painter/
  9. thumb
    dato che ci toccherà aspettare altri mesi per giocare l’attesissimo titolo di cyberpunk 2077 io e Sara Savi abbiamo pensato di portarvi un concept di un grande artista, lok du (link in descrizione) in 3D!! Modellato in Maya, Texturing in substance e render con v-ray Lok Du https://www.artstation.com/artwork/aR5d5L
  10. thumb
    Primo esercizio "serio" con Zbrush (con un tocco di 3dsmax), texturing con substance painter, render in Vray e post con photoshop, per ora mi accontento ;)
  11. thumb
    Le città invisibili Un viaggio onirico nel rapporto tra uomo e città La città assume un ruolo notevole per ognuno di noi: uno spazio in cui perdersi e riflettere, uscire, rientrare, viaggiare, trovare, trovarsi, quasi fosse un sogno ad occhi aperti. Le pagine del libro Le città Invisibili di Italo Calvino piene di immaginifiche descrizioni sulle città hanno ispirato una serie di sculture dalle figure antropomorfe dove il connubio indissolubile tra uomo e città viene sottolineato dalla fusione di questi due elementi che si mescolano fino a dare vita a delle città immaginarie. L'autore del libro riesce a raccontare le città attraverso le emozioni, i profumi, sapori e rumori, lasciando spazio alla costruzioni di mondi onirici , dove ci si perde e ci si ritrova con il proprio inconscio che si rende visibile e si può manifestare anche attraverso un’opera d’arte ed è proprio quello che questo ciclo di opere (illustrazioni e sculture) provano a raccontare. Questo primo trittico di città (Dorotea, Zenobia e Irene) sono raccontate da 3 illustrazioni e 3 sculture realizzate in pronzo a cera persa partendo dalla stampa 3D dei miei modelli. Il trittico in bronzo mi ha dato l'onore di ricevere nel 2018 la targa d'oro alla scultura dalla rivista Arte della Mondadori per il premio Arte.
  12. thumb
    Immagine influenzata dalla situazione attuale del COVID-19. Rappresenta quel posto sicuro nella nostra mente dove siamo liberi di pensare e creare qualcosa di nuovo e fantastico.
  13. thumb
    Ho provato a realizzare l'accenzione di uno Zippo. Software: 3D Studio (modellazione e rendering), Substance Painter (shading), Photoshop e After Effects (Postproduzione)
  14. thumb
    Ho rimesso mano ad un vecchio lavoro per prendere confidenza con il Substance Painter e ho finito per rifarlo da zero; modellato in 3dsmax e ritoccato in Zbrush ;)
  15. thumb
    Progetto personale realizzato durante le pause pranzo ed il poco tempo libero. Il soggetto è ispirato al meraviglioso design di Randy Bishop.
  16. Adobe ha annunciato un aggiornamento di Substance Painter che include molte interessanti novità già in sviluppo da diverso tempo. In questo update troviamo un nuovo brush engine che supporta i pennelli di Photoshop in formato ABR, expanded settings, una nuova modalità di accumulo dell'opacità e una migliore anteprima. Questa versione introduce anche una versione beta dell'Automatic UV Unwrapping, presentato per la prima volta in anteprima a SIGGRAPH nel 2018, e che consente di cucire, unwrappare e creare automaticamente le UV quando si importano modelli 3D senza coordinate UV. Per tutte le informazioni su questo nuovo update: https://magazine.substance3d.com/improved-painting-and-automatic-uvs-we-love-the-painter-in-you/
  17. thumb
    prima prova su Substance Painter, ispirata alla macchina di Valentino Rossi per il Monza rally show del 2013. riadatta ovviamente per un bel Maggiolino!
  18. thumb
    •My goal was to recreate a simple, pleasant and amiable model that had a studied artistic direction. This concept was inspired by positive emotions and referring to the target children.
  19. thumb
    Modelling Maya, Render Arnold, Texturing Substance Pinter
  20. thumb
    Modelling Maya, Render Arnold, Texturing Substance Painter
  21. thumb
    Modelling Maya, Render Arnold,Texturing Substance Painter, Post Photoshop
  22. thumb
    Ciao A tutti, volevo condividere il mio final project per l intermediate term alla Think Tank centre, ho scelto di ricreare la camera da letto di Evil Bratt il cattivo del Fil di animazione della Illumination, Despicable Me 3 ( minions ). Sono partito dal concept creato come line guida per gli artisti della Illumination ed ho preso references anche dal film, aggiungendo qualche prop e Clive il robo spalla di Evil Bratt. Spero vi piaccia e se avete qualsiasi consiglio costruttivo sarà ben accetto! p.s con una migliore illuminazione sarebbe venuto molto meglio, ma lighting non fa proprio per me :) ​​​​​​​Ciao
×
×
  • Create New...