Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Search the Community

Showing results for tags 'studente'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Help
    • F.A.Q.
  • Discussioni
    • Presentazioni
    • General
    • (W.I.P.) Work In Progress
    • Hardware
    • Job Offering
    • Mercatino dell'usato
  • 3D and 2D Graphics Programs
    • 3ds Max
    • Blender
    • Maya
    • Cinema 4D
    • SketchUp
    • Rhinoceros
    • Autocad and CAD programs
    • BIM programs
    • Unreal Engine, Unity and realtime engines
    • ZBrush
    • CG Software
  • Render Engines
    • V-Ray
    • Corona Renderer
    • Render Engines
  • Final
    • [FINAL] Architettura e Interior Design
    • [FINAL] Immagini CG/VFX
    • [FINAL] Animazioni CG/VFX
    • [FINAL] Immagini e disegni 2D
  • Old Forum
    • Contest Terminati
    • Tips & Techniques
    • Tutorial Professionali con il supporto del docente
    • Forum Commerciali
  • Lighting Design & Render's Forum
  • Lighting Design & Render's Risorse e Link utili
  • BIM, Revit e dintorni.'s Generale
  • BIM, Revit e dintorni.'s Famiglie e masse
  • BIM, Revit e dintorni.'s Architettura
  • BIM, Revit e dintorni.'s Strutturale
  • BIM, Revit e dintorni.'s MEP
  • BIM, Revit e dintorni.'s Dynamo
  • BIM, Revit e dintorni.'s Risorse
  • finalRender4's Forum
  • Unreal Engine's Forum
  • CORONA RENDERER's Forum
  • V-Ray's Forum
  • Blender's Forum
  • 3ds Max's Forum
  • Rhino & Grasshopper's Forum
  • DDD - Digital Drawing Days's Forum
  • Cinema 4D's Forum
  • Contest Natale 2017's WIP Contest
  • Campus Party 2019's Discussioni
  • IoRestoaCasa - Contest 2020's Discussioni

Categories

  • Tutorial
  • News
  • Hidden
  • Show Room
  • Articoli
  • Interviste
  • Making Of
  • Cinematiche, Corti e Spot

Categories

  • Meshes e Scene
    • Archviz & Interior Design
    • Furniture
    • Lights
    • Lumina Lamps
    • Appliances and Electronics
    • Vegetation
    • Vehicles
    • Organic
    • Misc Objects
  • Textures e immagini HDRI
  • Script e utilities
  • Premium
  • Collezione di Shader
    • 3DSMax - VRay
    • 3DSMax - Mental Ray
  • Misc
  • Treddi Open Contests

Product Groups

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Sito Web

Found 5 results

  1. thumb
    Questo è il "compito per le vacanze estive", è stato il primo character che ho realizzato in Zbrush e groomato su Xgen, è basato sulla carinissima concept art di Hong Soon Sang': https://www.artstation.com/artwork/kGvBy E' stato un progetto davvero interessante perchè ancora non ho molta confidenza nè con Zbrush nè tanto meno con Maya quindi devo ammettere che è stato più difficile del previsto. E adesso... si comincia il secondo anno!
  2. thumb
    Buongiorno a tutti! Ho iniziato lo scorso ottobre a fare sul serio con la modellazione 3D e sto facendo un corso per diventare 3d generalist presso la Nemo Academy di Firenze. Spero di poter crescere grazie al vostro aiuto e sostegno! Vi allego il mio primo modello 3d decente fatto in zbrush, quello che mi ha fatto pensare che forse valeva la pena metterci dell'impegno! Un saluto a tutti!
  3. thumb
    Ciao a tutti, eccomi con il mio primo wip. E' un cerchione americano con relativo pneumatico. il low poly è di 2000 tris ... forse un po troppi. A voi i commenti
  4. thumb
    Salve a tutti, dopo aver letto svariati thread sia su questo forum che altrove sono pronto a chiedere consigli su una configurazione per un PC assemblato per uso principale con Zbrush e Maya+Vray a livello di studio avanzato, quindi anche puntando ad un'ottica lavorativa, e per qualche lavoro saltuario con la Suite Adobe, in particolare After Effects. Il budget non è altissimo, ma d'altronde cerco una soluzione casalinga di livello medio alto che in futuro magari possa essere upgradeabile (magari con uno SLI o un'aumento della ram). In ogni caso non intendo fare Overclock. Di seguito la lista dei componenti e i relativi prezzi: - CPU: Intel i7 4790k 315€ - Motherboard: Asus Z97-A 137€ - CPU Cooler: Scythe Mugen 4 47€ (con questo dissipatore ho bisogno di banchi di ram low profile?) - RAM: Kingston HyperX Fury 16gb Kit (2x8gb) 1866Mhz / CL10 130€ - GPU: Asus GTX 970 Strix 4gb 350€ - Alimentatore: Corsair CX750w 88€ - SSD: Samsung 840 Evo 250gb Sata 3 113€ - HDD: Seagate Barracuda 7400rpm 64mb 1TB 55€ - Drive: Samsung SH-224BB/BEBE 15€ - PCI Wifi: TP-Link WN881ND 15€ - Case: NZXT H230 70€ - Monitor: Dell Ultrasharp U2415 24" IPS 250€ Per un totale di 1585€ Ho cercato di creare una soluzione abbastanza bilanciata sotto diversi punti di vista, ma accetto molto volentieri opinioni e consigli qualora manchi qualcosa o ci sia qualcosa di troppo Vi ringrazio in anticipo
  5. thumb
    Ciao a tutti, inserisco qua un tutorial che ho creato per Revit dell'Autodesk. Ci sono molti studenti di Architettura che frequentano questo splendido sito a cui potrà essere utile. Finalmente, devo dire, pubblico qualcosa di mio in un sito che mi ha dato tanto negli anni in termini di suggerimenti e aiuti. Disponibile in inglese qui www.media-network.it Un esploso assonometrico è un metodo di rappresentazione dell'architettura. Il suo scopo è l'analisi geometrica di un edificio nei suoi aspetti principali (piante, alzati, sezioni e tridimensionalità) in una vista unica onnicomprensiva. L'aspetto più importante è riuscire a mantenere una chiarezza espressiva senza sovrapporre un numero eccessivo di viste e scegliere il tipo di rappresentazione più coerente alla tipologia di struttura architettonica da analizzare. Per ottenere questa immagine sono necessari alcuni passaggi intermedi. Dato di partenza è avere già realizzato il modello tridimensionale sul quale lavoreremo. Per prima cosa dalla vista 3D, sul pannello proprietà scorrere verso il basso fino a spuntare la casella "section box" o "riquadro di sezione". Lo scopo di questo riquadro è a sezionare tridimensionalemente il modello. Attorno al nostro modello 3D si attiva un cubo che, attraverso le manigliette ai quattro lati, può essere modificato. Spostare le manigliette del riquadro di sezione fino a circa metà dell'edificio; si ottiene così uno spaccato tridimensionale: Per poter dare la semitrasparenza al modello bisogna andare sulle proprietà della vista ed entrare nei parametri "stile di visualizzazione" o "graphic display options": Si apre una successiva finestra in cui si deve spuntare l'opzione "semitrasparenza" o "ghost surface". Chiameremo questa vista "01 parte sinistra". La metà del nostro edificio diventerà semitrasparente. Per nascondere il riquadro di sezione il metodo più rapido è selezionarlo e nasconderlo tramite la sequenza "tasto destro" – "nascondi nella vista" – "elemento". Se il colore del retino del taglio di sezione non è quello che ci interessa è possibile cambiarlo. Si può agire in due modi: 1. dalle proprietà del materiale assegnato all'oggetto: 2. sostituendo la grafica di tutti gli elementi presenti in quella vista 3D: Selezionare gli elementi desiderati (tutti o solo alcuni; nel caso di selezioni errate cliccare su "filtro" e scegliere solo alcuni oggetti) eseguendo la sequenza "sostutuisci visibilità e grafica" – "per elemento". Si apre una nuova finestra in cui si deve scegliere che sostituzione impostare e in quale tipologia di linea. Le opzioni sono tra linee proiettate, superfici, linee di sezione e retino di sezione. Quello che interessa nel nostro caso è "retino di sezione" o "cut pattern". É sufficiente cliccare su "colore", scegliere il colore che ci interessa e dare OK. In tutti gli elementi selezionati, solo nella vista corrente, verrà sostituito il colore del retino di sezione con il colore appena scelto. A questo punto si è ottenuta la parte più corposa del lavoro; sarà sufficiente duplicare la vista 3D appena creata. Entrare nella vista e spostare il riquadro di sezione dalla parte opposta, ottenendo la sezione di sinistra. La chiameremo "03 parte destra". Qualora avessimo già nascosto il riquadro sarà sufficiente mostrarlo temporaneamente attraverso l'icona della lampadina in basso (rivela elementi nascosti). Si otterrà una vista come la seguente: Ora che sono state ottenute le due metà dell'edificio ci si accorge che nella prima metà il colore impostato (verde) risulta essere semitrasparente anch'esso come il resto del modello. La correttezza formale vuole che la parte sezionata sia opaca. Il metodo che è stato utilizzato per riuscire in questo intento è quello di duplicare nuovamente la parte sinistra del modello, e spostare una delle manigliette del riquadro di sezione fino a far appiattire completamente il modello. Si riesce così ad ottenere una fettina del modello che poi andrà composta nell'immagine d'assieme. La chiameremo "02 sezione centrale". Il passo successivo è quello di creare la tavola ed inserire con un ordine ben preciso i vari elementi tridimensionali creati in precedenza. Nella tavola appena creata andranno trascinati i 3 modelli 3D nella corretta sequanza; da quello che starà più in basso a quello che starà più in alto, ossia: Facendo attenzione a far combaciare la vista "02 sezione centrale" esattamente sopra la parte sezionata nella vista "01 parte sinistra". in questo modo le due viste risultano sovrapposte: Per ultima viene inserita la terza parte "03 parte destra". Ottenuta l'immagine completa è necessario, per correttezza formale, collegare con delle linee, possibilmente puntinate e non tratteggiate, le due metà dell'edificio e indicare il sistema di coordinate XYZ utilizzato nello spaccato assonometrico. Denis Mior Per commenti e chiarimenti fate riferimento alla pagina G+ oppure sulla nostra pagina Shared www.media-network.it
×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR