Jump to content
bn-top

Search the Community

Showing results for tags 'sketchup'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Help
    • F.A.Q.
  • Discussioni
    • General
    • (W.I.P.) Work In Progress
    • (FINAL) Final Images & Animations
    • Hardware
    • Job Offering
    • Mercatino dell'usato
  • 3D and 2D Graphics Programs
    • 3ds Max
    • Blender
    • Maya
    • Cinema 4D
    • SketchUp
    • Rhinoceros
    • Autocad and CAD programs
    • BIM programs
    • Unreal Engine, Unity and realtime engines
    • ZBrush and Sculpting Software
    • Photoshop, Texturing and 2D Graphic programs
  • Render Engines
    • V-Ray
    • Corona Renderer
  • Campus Party 2019's Discussioni
  • Contest's Baby Comics
  • Contest's Speed Contest Championship
  • Contest's Light the way, Flo goes to London
  • Contest's Creative Buildings
  • Contest's Metamorphosis
  • Contest's Lumina Perla 3D
  • Contest's IoRestoaCasa
  • Contest's Natale 2017
  • Contest's Open Contest

Categories

  • Tutorial
  • News
  • Hidden
  • Show Room
  • Articoli
  • Interviste
  • Making Of
  • Cinematiche, Corti e Spot

Categories

  • Meshes e Scene
    • Archviz & Interior Design
    • Furniture
    • Lights
    • Lumina Lamps
    • Appliances and Electronics
    • Vegetation
    • Vehicles
    • Organic
    • Misc Objects
  • Textures e immagini HDRI
  • Script e utilities
  • Premium
  • Collezione di Shader
    • 3DSMax - VRay
    • 3DSMax - Mental Ray
  • Misc
  • Treddi Open Contests

Product Groups

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Sito Web

  1. thumb
    Progetto personale per testare Assets e Texures di Megascan. Modello in Sketchup e render in Octane Spero vi piaccia, ma se avete commenti e consigli dite pure !
  2. thumb
    Continuano i miei esperimenti con Blender/Cycles Mi piace sempre di più !!!!! Vorrei avere più tempo
  3. thumb
    Ciao a tutti! Ho questo problema ormai da parecchio tempo e non riesco a risolverlo in quanto non riesco neanche a capire come trovare la soluzione su internet. Allego la foto così capirete il problema, praticamente quando salvo il file di Sketchup in DWG per poi importarlo in 3DS Max ottengo sempre degli oggetti composti da 3 file per lo stesso oggetto. Come potete vedere in foto di questo oggetto "ZOCCOLO" ho ho ottenuto i seguenti 3 file: - Block:Gruppo#2 (che selezionato evidenzia solo gli assi dell'oggetto; - Layer:ZOCCOLO con cerchio e quadrato a fianco (che selezionato seleziona solo i contorni dell'oggetto); - Layer:ZOCCOLO con solo il cerchio a fianco (che sarebbe il 3D dell'oggetto stesso. Vorrei capire perchè mi succede questo? Inoltre a volte, di solito quando ho un file abbastanza pesante, e seleziono più layer da spostare mi sposta anche altri oggetti di quel layer. Che questo problema sia inerente al fatto che durante l'importazione in 3DS Max mi crea questi altri 2 file del mio oggetto importato? Intanto vi ringrazio e e buon lavoro!!
  4. thumb
    Finalmente ho trovato un pò di tempo per testare, sperimentare, studiare Blender. Per ora ho importato il modello (solo l'edile) da Sketchup ma ho intenzione di stadiare anche la modellazione. Come motore ho usato Cycles e devo dire che è stata una piacevole rivelazione !
  5. thumb
    Progetto personale modellato con Sketchup e renderizzato con Octane Render
  6. In questo articolo, scopriremo come alleggerire un modello tridimensionale attraverso l’utilizzo di software di modellazione tridimensionale. Nello specifico, utilizzeremo SketchUp per trasformare un modello 3D in un lavoro esportabile in Revit. Prima di tutto, è importante sottolineare come al fine di avere un’acquisizione facilmente lavorabile, che il modello venga modificato e reso il più leggero possibile. Il primo passaggio fondamentale è la verifica della scala del modello. Questo sarà possibile attraverso la verifica di alcune misure di specifici oggetti o strutture. Per tale tipo di lavoro, andrà selezionata la visuale che consente di vedere tutti i bordi ed un insieme omogeneo. Andiamo su Styles > Edit Styles ed attiviamo Edges, ovvero i bordi. Ora possiamo misurare un segmento del progetto, per poi poter continuare a lavorare. Ai fini del trasferimento del file in Revit è importante usare materiali uguali fra loro, ad eccezione di alcuni componenti in evidenza, come le colonne nel caso specifico. Altrimenti sarà possibile applicare ad ogni singola faccia del modello 3d lo stesso materiale. Per fare questo, andiamo nella sezione Materials che su SketchUp corrisponde alla seguente icona: Da questo possiamo selezionare l’intero modello o le parti interessate e applicare lo stesso colore o la stessa texture. Un modello che presenta colori differenti sarà più “pesante” alla lettura. Infatti, un modello che presenta colori differenti, viene letto in maniera differente, ovvero: Elementi di diversi colori o texture di materiali, come ad esempio mattoni o colonne, ai quali vengono applicati i loro materiali specifici, appartengono a texture e pattern differenti, a loro volta collegate ad immagini, le quali creano peso ulteriore al file e al modello 3D. Ecco la ragione per cui l’interpretazione corretta del progetto richiede un alleggerimento di questo tipo. Altra caratteristica di cui tenere conto, è quella di avere tutte le facce del modello tridimensionale sbloccate. In questo modo sarà immediata la lettura di ogni elemento del progetto in Revit senza alcun problema. Per le colonne ragioneremo invece in maniera differente, mantenendole all’interno di un blocco/gruppo di SketchUp, senza trasformarle in Revit rendendole dei veri e propri modelli 3D. Procediamo adesso con l’esportazione nella maniera più idonea possibile. SketchUp consente diverse personalizzazioni: possiamo scegliere un’esportazione come OBJ, seguendo il percorso File>Export>3D Model>OBJ File Altra possibile esportazione è in file IFC, ovvero il file generale di Revit, ovvero quello che non appartiene al software della Autodesk ma al BIM in generale. È pertanto un formato unico e generale che non appartiene ad alcun software specifico bensì alla categoria BIM generica. Le ultime tre tipologie di esportazione sono: 3DS, DWG oppure COLLADA, anch’esso formato universale per modelli 3d. Nel nostro caso, esporteremo sia in formato SketchUp che in formato DWG, andando anche a verificare le opzioni di esportazione. Consideriamo la versione di AutoCAD a nostra disposizione, ed impostiamo come versione di esportazione una più “vecchia” di quella che abbiamo. Ad esempio, se abbiamo un AutoCAD 2018, possiamo tranquillamente salvare in AutoCAD 2010. Lasciamo poi attive facce e bordi, esportando con un click su OK. Altra opzione possibile, è quella di salvare come modello di SketchUp. Questo tipo di salvataggio è consigliato poiché è possibile che revit non riesca a leggere bene il file SketchUp. E’ dunque meglio avere varie versioni salvate, in SketchUp e DWG per tutelarsi. Seguendo il percorso File>Salva come.. imposteremo il file SketchUp, anche qui andando a prediligere una versione precedente, come ad esempio la versione 8, quella più versatile al momento attuale. Va specificato che SketchUp non è solo utile per convertire il file in un modello Revit ma anche per comprendere un modello realizzato tramite la fotografia, pe individuarne errori o problemi e capire come lavorare con esso. Ad esempio, è interessante utilizzare le funzionalità SketchUp per posizionarsi all’interno del modello attraverso il percorso Camera>Prospettiva, Camera> Look Around ed infine Camera>Position Camera. Fatto questo, potremo anche camminare all’interno del modello, navigando con il cursore del mouse o i tasti direzionali della tastiera. Hai trovato interessante questo articolo e vuoi imparare nuove tecniche di trasformazione inerenti la fotografia? Abbiamo quello che fa per te! GoPillar Academy promuove infatti il nuovo Corso di Fotografia per l’Architettura! Solo per i lettori di Treddi, il corso sarà a disposizione a soli 109€ anziché 349€! --- note - l'articolo fa parte di una collaborazione editoriale tra Treddi e GoPillar Academy
  7. thumb
    Esperimento personale per testare qualche materiale. Sketchup e Octane
  8. Buonasera, sono un architetto e lavoro presso un negozio di arredamento. Sul lavoro disegno in 2d e modello tramite autocad e renderizzo utilizzando 3ds Max + Vray. Premettendo che sono autodidatta per quanto riguarda la renderizzazione, i tempi per la realizzazione di un interno "tipo" ,che spesso coinvolgono anche elementi complessi come le cucine, con un minimo di dettaglio e oggettistica diventano un po' lunghi... Vorrei quindi trovare un programma un po' più fluido e veloce sia per la modellazione (su autocad, sia normale che la versione architecture, porte, finestre ecc.. non sono molto veloci da realizzare.. per quanto io abbia sempre apprezzato la flessibilità di questo programma anche dal punto di vista del 3d..) che per la renderizzazione ( quando le scene diventano un po' più complesse o pesanti 3ds Max mi si inchioda spesso, e in generale è un po' macchinoso...). Mi viene richiesto quindi di velocizzare i tempi (al momento per un modello + render tipo penso di impiegare almeno due giorni di lavoro..) ma mantenendo una buona qualità ne risultato finale... E' chiedere troppo forse? ? Mi sto informando su Sketchup + vray... La considerate una scelta valida per la modellazione renderizzazione di interni? Per quanto riguarda tutta l'oggettisca e modelli in generale in fbx quindi con texture annesse che trovo ad esempio su siti come 3dsky, è possibile trovarne anche per Sketchup? Questo tipo di elementi già pronti all'uso mi risultavano molto comodi per completare con effetto semplici scene in maniera veloce.... Grazie mille.
  9. thumb
    Ciao a tutti, progetto di un appartamento da ristrutturare. Cosa ne pensate ?
  10. thumb
    Buongiorno a tutti Pharma concept 1.0 Viste esterne ed interne di questo mio personale progetto interamente modellato in 3d con Sketchup, renderizzato con Thearender 1.5 e animato con Twinmotion 2020.2 La mia idea parte dal voler realizzare un concept di una farmacia ideale. Per prima cosa il contesto. Ho voluto rendere omaggio ad una piazza bellissima che è piazza Carignano a Torino così l'ho rimodellata in parte ( le facciate di fronte a palazzo carignano), allargata di molto, in pratica ho unito piazza Carignano e piazza Carlo Alberto. Questo è il contesto dove ho voluto posizionare il mio concept. Ho cercato di ricostruire gli interni in sintonia con l'architettura risorgimentale di guariniana memoria della piazza e collocare al suo interno questo concept con arredi in acciaio e vetro ( modelli 3d interamente ricostruiti basandomi su arredo Icas serie Axon L) e antichi (arredo e vasi da farmacia modellati in 3d ex novo). L'ambiente interno ha una parte antica con soffitti affrescati ed una dove ho simulato una ricostruzione recente con utilizzo di cemento a vista e ribassamenti. Ovviamente è un concept ovvero un esercizio di stile che nulla ha a che vedere con la reale funzionalità di una farmacia. Sognare è ancora lecito e perchè non farlo...just my two cents! Cosa ne dite? Cheers
  11. thumb
    Ciao a tutti, è un po' che non scrivo e vi chiedo consiglio. Mi sto allenando a fare dei render di interni di piccoli vani (bagni) per una ditta con cui dovrei iniziare a collaborare. Utilizzo sketchup + vray. A parte i dettagli dei materiali (riflessioni, rugosita, imperfezioni etc che danno realismo) quello che vi chiedo è se gentilmente potete spiegarmi come illuminare bene ambienti piccoli come i bagni, inoltre come gestite le luci vicine alle superfici (tipo la plafoniera) Ciò che dovrebbe risaltare è il reale accostamento dei rivestimenti scelti e quindi la giusta illuminazione delle superfici. Voi come fate? Grazie
  12. thumb
    studio per la realizzazione di una piscina e la sistemazione dell'area esterna. Progetto architettonico: geom. Framingheddu Alessandro Progetto grafico: gb3dvisualizer Giusepe Barone
  13. Non so se sono nel reparto giusto, chiedo pietà se non è così non sono praticissimo di forum. Sono anni che lavoro con Sketchup ed ora sto iniziando ad imparare su blender ma qualcosa non mi quadra, mi spiego meglio, Fin da subito ho notato una certa macchinosità nel creare linee segmenti , archi , intersezioni tra facce (mesh) e linee(edge) sono abituato a lavorare con sketchup e mi sembra anche dai tutorial che per fare anche una cosa che prima facevo con 2 click sia diventata lunga , anche troppo . Lavoro da anni con sketchup ed ho sviluppato parecchi progetti anche grossi senza alcuna difficoltà però volevo aggiungere un po di bagaglio al mio lavoro, specialmente quando mi trovo a che fare con progettazione di terreni strade e modellazioni complesse che con sketchup sono sempre riuscito a fare grazie ad estensioni aggiuntive e software a parte, appunto vedo che si possono fare cose interessantissime con blender (come ho sempre visto) però ripeto ho notato che anche solo disegnare una banale caserra stando ai tutorial sembra un'operazione macchinosa e dispendiosa di tempo (visto che i lavori nel mio caso me li chiedono per l'altroieri) Vorrei un'opinione se c'è qualcuno che lavora con questo software Blender appunto ed ha avuto modo di confrontare i due a livello professionale non amatoriale. Perchè in giro vedo solo discussioni che si limitano ad essere approssimative.
  14. thumb
    Realizzazione di una villa in Sardegna. Progettisti: Arch. Alberto Geromel e Ing. Gianluca Mario Langiu; Grafica: gb3dvisualizer - Giuseppe Barone
  15. thumb
    Ristrutturazione di una villa a Porto Rotondo, Sardegna. Verifica di materiali e arredi esterni. Progettisti: Arch. Alberto Geromel e Ing. Gianluca Mario Langiu; Grafica: gb3dvisualizer - Giuseppe Barone
  16. thumb
    Progetto di una piscina con vista mare. Progetto: geometra Addis Grafica: Giuseppe Barone - gb3dvisualizer
  17. thumb
    progetto di una villa moderna. progetto architettonico: Arch. Geromel Alberto e Ing. Langiu Gianluca progetto grafico: gb3dvisualizer Giuseppe Barone
  18. thumb
    progetto di una terrazza in città
  19. thumb
    progetto di una villa moderna. progetto architettonico: Arch. Geromel Alberto e Ing. Langiu Gianluca progetto grafico: gb3dvisualizer Giuseppe Barone
  20. Buongiorno, avrei bisogno di un consiglio su Enscape. Premesso che non ho mai usato Enscape e vorrei acquistare un corso per apprenderne il funzionamento, la mia domanda riguarda quale "versione" del corso, secondo voi, conviene acquistare tra Enscape per Revit ed Enscape per SketchUp (quale delle due competenze è più "spendibile" nel lavoro). Vi chiederei inoltre se esistono sostanziali differenze nell'interfaccia e nelle impostazioni per cui, una volta appreso come si comporta il software con Revit o con sketchUp, sia più o meno facile utilizzarlo anche nell'altro. Spero di essere stata chiara e grazie mille!
  21. Negli ultimi anni il mondo della Computer Grafica 3D è completamente cambiato: sono state aperte le porte della realtà virtuale, realtà nella quale lo spettatore è in grado di vedere ciò che viene realizzato digitalmente attraverso software dedicati ad un passo dai propri occhi. Per quanto riguarda la grafica 3D tutto ciò si traduce nel Real Time Rendering ovvero la capacità di realizzare immagini o animazioni renderizzandole ad una velocità tale da rendere impercettibile all’utente il tempo stesso impiegato dal computer per calcolarle; per tal ragione questo nuovo metodo di calcolo rappresenta la nuova frontiera della progettazione. Render a cura dell’Arch. Michele Parente A seconda del programma utilizzato nella modellazione tridimensionale, a partire da Sketchup, Rhinoceros, Revit fino ad arrivare ad Archicad, vi sono dei plugin dedicati al Real Time Rendering che permettono di lavorare ad un progetto utilizzando un unico programma, evitando quindi l’esportazione di file da utilizzare in altri software; esistono tuttavia anche programmi appositi dedicati alla realtà virtuale, soprattutto per quanto riguarda il mondo del gaming, come per esempio Unreal Engine ma per cavalcare l’onda del progresso molte Software House si sono impegnate affinché vi siano dei plugin da utilizzare direttamente all’interno dei principali programmi di modellazione, in modo tale da evitare problemi di esportazione e compatibilità tra file. Il workflow di produzione di un progetto viene quindi in definitiva sintetizzato all’interno di un unico software con relativi plugin, salvando tempo prezioso e garantendo ottimi risultati. Fra i vari plugin di Real time rendering Enscape sembra erappresentare un’ottima soluzione per gli utenti Sketchup, Rhinoceros, Revit, Archicad e Vectorworks. Enscape accelera i flussi di lavoro alla velocità della luce grazie ad un collegamento in tempo reale con le modifiche che vengono realizzate nel modello 3D, immediatamente visualizzate nel render, i cui tempi di calcolo sono davvero rapidi: si tratta infatti di rendering di pochi secondi non di poche ore! La semplicità nell’utilizzo di Enscape ha permesso che entrasse a far parte del workflow di produzione delle più grandi aziende al mondo; il plugin infatti non richiede nessun addestramento aggiuntivo, è intuitivo, l’interfaccia è di immediata comprensione, con pochi click si ottiene subito un render performante e realistico. Render realizzato dall'Architetto Michele Parente In seguito alla fase di progettazione ed elaborazione di file da presentare al cliente con Enscape sarà possibile far visualizzare al cliente gli aggiornamenti live del progetto, in modo tale da ricevere feedback immediati per procedere istantaneamente all’esecuzioni di eventuali cambiamenti raggiungendo così una soluzione finale in tempi record. L’approvazione e la soddisfazione del cliente in merito al lavoro svolto è infatti l’obiettivo primario nel campo dell’Architettura e del Design; le revisioni svolte settimanalmente spesso comportano un progressivo allungamento dei tempi di lavoro ma grazie ad Enscape non è più necessario incorrere in revisioni aggiuntive. Il team di supporto e sviluppo del plugin è sempre disponibile per rispondere a domande o richieste particolari; la community inoltre racchiude utenti di tutto il mondo, alcuni dei quali di eco internazionale come Foster&Partners, Arup e via dicendo. Abbiamo quindi ormai appreso la forza di questo plugin che offre una soluzione di rendering in tempo reale e realtà virtuale per Architetti e Designer che devono creare rapidamente immagini realistiche e precise per visualizzare i loro progetti. Render realizzato dall'Architetto Michele Parente In definitiva i principali punti di forza sono: • La velocità di calcolo di rendering con risultati davvero performanti; • La capacità di lavorare direttamente all’interno dei migliori programmi di progettazione in commercio; • La potenza della realtà virtuale che permette di dar vita ad un progetto non ancora realizzato; • La facilità nel trovare e correggere errori prima ancora di iniziare i lavori di un nuovo edificio; • L’immediata comprensione del progetto da parte del cliente; • La grandissima semplicità di utilizzo. Il grande progresso della CG3D permetterà di raggiungere risultati sempre migliori negli anni venturi non solo per aumentare le prestazioni dei software ma soprattutto per stravolgere il workflow di lavoro di migliaia di utenti salvando tempo prezioso ed aumentando la qualità dei singoli progetti. Se si vuole imparare velocemente ad integrare il motore di rendering real time Enscape nel proprio flusso di lavoro, grazie ad un accordo tra Treddi e la scuola di formazione online GoPillar Academy, sarà possibile iscriversi al video-corso di Enscape per Sketchup (12 ore di lezioni da poter vedere comodamente in qualsiasi momento) al prezzo di 99€ anziché 349€. --- note - l'articolo fa parte di una collaborazione editoriale tra Treddi.com e GoPillar Academy
  22. Ciao a tutti, sono un architetto e come molti di noi autodidatta per tutto ciò che riguarda la gestione del computer!!! Me la cavo sì, ma ho sempre timore di sbagliare! -.- Ho installato da poco sul mio pc (Intelcore i7 e scheda grafica Nvidia Geforce GTX) Sketchup Pro 2019 con il suo plugin Vray. Purtroppo il render interattivo è molto lento o spesso non riesce ad avviarsi. Ho selezionato la GPU come motore del render interattivo ma ho notato dalla Gestione attività che questa non viene sottoposta a molto lavoro durante l'operazione. Ho paura quindi che la scheda grafica non stia lavorando correttamente, anche se sono solo congetture! Qualcuno sa come aiutarmi? Grazie mille per il vostro tempo.
  23. thumb
    Buongiorno a tutti/e, volevo presentare un mio concept per locale commerciale. Commenti e critiche benvenuti Modello realizzato con Sketchup pro e renderizzato con Thearender 1.5
  24. thumb
    Buongiorno a tutti, ho riscontrato un problema di noising su questo render solo in parte dell'immagine. E' stata realizzata con sketchup 2020 + vray next (per ora le versioni trial). Da ieri sera ho problemi con internet, potrebbe essere quello? La barra del render mi dava comunque "finished".. Specifico che avevo attivato il denoiser.. Avete qualche consiglio? Grazie mille!!!
×
×
  • Create New...