Jump to content
bn-top

Search the Community

Showing results for tags 'realtàvirtuale'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Help
    • F.A.Q.
  • Discussioni
    • General
    • (W.I.P.) Work In Progress
    • (FINAL) Final Images & Animations
    • Hardware
    • Job Offering
    • Mercatino dell'usato
  • 3D and 2D Graphics Programs
    • 3ds Max
    • Blender
    • Maya
    • Cinema 4D
    • SketchUp
    • Rhinoceros
    • Autocad and CAD programs
    • BIM programs
    • Unreal Engine, Unity and realtime engines
    • ZBrush and Sculpting Software
    • Photoshop, Texturing and 2D Graphic programs
  • Render Engines
    • V-Ray
    • Corona Renderer
  • Campus Party 2019's Discussioni
  • Contest's Baby Comics
  • Contest's Speed Contest Championship
  • Contest's Light the way, Flo goes to London
  • Contest's Creative Buildings
  • Contest's Metamorphosis
  • Contest's Lumina Perla 3D
  • Contest's IoRestoaCasa
  • Contest's Natale 2017
  • Contest's Open Contest

Categories

  • Tutorial
  • News
  • Hidden
  • Show Room
  • Articoli
  • Interviste
  • Making Of
  • Cinematiche, Corti e Spot

Categories

  • Meshes e Scene
    • Archviz & Interior Design
    • Furniture
    • Lights
    • Lumina Lamps
    • Appliances and Electronics
    • Vegetation
    • Vehicles
    • Organic
    • Misc Objects
  • Textures e immagini HDRI
  • Script e utilities
  • Premium
  • Collezione di Shader
    • 3DSMax - VRay
    • 3DSMax - Mental Ray
  • Misc
  • Treddi Open Contests

Product Groups

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Sito Web

Found 8 results

  1. Ci sono argomenti che spesso ci toccano in maniera molto marginale, nel senso che sembrano non influenzare direttamente la nostra attività quotidiana sul 3D e sulle creazioni che da esso derivano. Eppure, il rapporto tra etica e tecnologia è qualcosa che ci interessa molto più da vicino rispetto a quella che potrebbe sembrare. Gli effetti delle scelte operate dai giganti della tecnologia stanno iniziando a generare una presa di coscienza da parte di chi, finora, le ha subite o ne ha tratto vantaggio, contribuendo allo sviluppo di una tecnologia che può essere utilizzata per molti scopi, che non sempre coincidono con quelli che parevano essere gli obiettivi iniziali. Su 3D STORIES abbiamo provato una riflessione sulla base di un argomento di grande attualità, il contratto tra Microsoft e l'esercito americano, per un accordo da 479 milioni di dollari che prevede peraltro la fornitura di 100.000 visori Microsoft Hololens. Una decisione che ha diviso l'opinione pubblica e ha scatenato una reazione da parte di molti dipendenti Microsoft, che hanno ufficialmente preso le distanze dall'accordo, chiedendo a Microsoft un deciso passo indietro. Per contro, la storia insegna come le tecnologie militari siano state al tempo stesso la base di tantissime applicazioni utili alla società civile, che probabilmente non avrebbero mai visto la luce senza i finanziamenti della Difesa. Per approfondire questi aspetti, suggeriamo la lettura di ETICA E TECNOLOGIA - HOLOLENS SOTTO ACCUSA Per saperne inoltre di più sul lancio di Hololens 2 al recente MWC di Barcellona, vi rimando alla news correlata su Treddi.com - Microsoft Hololens 2
  2. Treddi.com è partner ufficiale di MART3D - VR Community Night, evento organizzato da Yatta Makerspace Le nuove professioni della AR/VR. Esperienze e casi studio con Francesco La Trofa, Fabio Mosca, Davide Pensato e Valerio Fissolo Martedì 19 febbraio 2019, ore 18:45 - 21:00 - c/o YATTA, viale Pasubio 14 - Milano (zona Porta Garibaldi) PER ISCRIZIONI - Grazie alla partnership tra TREDDI e YATTA, i membri di Treddi.com hanno diritto ad accedere GRATUITAMENTE all'evento, previa iscrizione su Eventbrite* al seguente link riservato - https://www.eventbrite.it/e/biglietti-mart3d-le-nuove-professioni-della-arvr-esperienze-e-casi-studio-55203774977?aff=Treddi Dall'industria manifatturiera a quella delle costruzioni, dal medicale all'automotive, passando per turismo e beni culturali. I contenuti multimediali interattivi non sono più solo una prerogativa dell'industria Entertainment. Grazie alla capacità di immergere le persone in un'esperienza multisensoriale, la Realtà Virtuale (VR) e la Realtà Aumentata (AR) sono sempre più protagoniste in tutti gli ambiti del business, generando nuove opportunità e figure professionali. Grazie alla ricerca condotta per la redazione del libro "#VR Developer, il creatore di contenuti in realtà virtuale ed aumentata", l'autore Francesco La Trofa insieme a Fabio Mosca (Anothereality, VR interattiva x app business, training e gaming), Davide Pensato (dpstudios; audio 3d x gaming ed esperienze multisensoriali) e Valerio FIssolo (Protocube Reply, VR x interior / retail design, virtual store), ci condurrà in un viaggio di scoperta nei mondi virtuali attraverso le esperienze concrete dei suoi protagonisti, offrendo una overview sulle competenze richieste per creare contenuti ed applicazioni VR e AR. L'incontro sarà utile anche al pubblico imprenditoriale, con molti spunti utili per sviluppare nuove idee di business. Al termine della presentazione sarà possibile provare alcuni dei casi studio in VR presentati. I relatori saranno a disposizione del pubblico per tutta la durata dell'evento. * per potersi accreditare gratuitamente tramite Treddi.com è indispensabile utilizzare soltanto il link indicato nella presente news. Chi accede all'iscrizione con altre modalità non avrà diritto alla conferma dell'accredito gratuito, in quanto l'evento è di base riservato ai soli soci YATTA.
  3. Il settore automotive è con ogni probabilità l'ambito industriale più interessato alle tecnologie AR e VR. Lo dimostra ancora una volta Ford, che dopo un lungo flirt ha ufficializzato la sua collaborazione con Gravity Sketch VR, startup inglese salita agli onori della cronaca per via di un software innovativo che consente di sviluppare i concept direttamente in 3D, creando superfici NURBS direttamente in realtà virtuale. Si tratta di un meritato riconoscimento in grado di rinnovare motivazioni e dare impulso ad un settore, quello della VR creativa, con una collaborazione che apre prospettive molto interessanti, al di là della comprensibile iniziativa di marketing votata a posizionare Ford quale brand innovativo nell'ambito dello sviluppo. Ford aveva già provato una collaborazione di lungo corso con Microsoft Hololens e da tempo sta cercando di integrare il 3D in tutte le fasi della progettazione. I vantaggi di progettare i concept in 3D, anziché lavorare sui canonici bozzetti in 2D potrebbero convincere ben presto altri car designer a seguire le orme del team di sviluppo di Ford. Invece dello schizzo in 2D da utilizzare quale base di ricalco, i CAD di progettazione vedono l'importazione di un 3D sviluppato con Gravity Sketch. Questo consente di iniziare a progettare con un progetto più maturo, che gli stakeholder sono riusciti a valutare meglio, grazie alle maggiori potenzialità comunicative offerte dal 3D. Durante la fase di concept, il fatto di poter lavorare in ambiente immersivo, offre al designer uno strumento preziosissimo per valutare gli spazi con il corretto senso della profondità. Per cogliere i dettagli che spingono un team di progettazione all'avanguardia a sperimentare continuamente nuove soluzioni,vi rimandiamo alle interviste integrali del team di Ford, capitanato dal design manager Michael Smith, da sempre fautore dell'innovazione nei processi di design del colosso automotive americano. _
  4. La realtà virtuale non è soltanto uno straordinario strumento strumento per fruire gli spazi tridimensionali, ma anche per crearli in un ambiente totalmente immersivo. Nascono così i VR Creative Tools e i VR Design Tools. Il primo caso è stato reso celebre da Google Tilt Brush e da tutti i software dedicati al VR live painting e il VR live sculpting (es. Oculus Medium, Masterpiece VR). Poter creare contenuti in 3D, sin dalle fasi di concept, sta diventando una richiesta sempre più ricorrente, anche per via del fatto che i progetti di oggi sono sempre più collaborativi. Disporre sin falle prime fasi di un modello 3D consente a tutte le parti in causa di comprendere meglio l’idea e, eventualmente, di proporre modifiche ed suggerimenti al designer / concept artist impegnati nella sua creazione. Gravity Sketch VR rappresenta un esempio eccellente di software che consente di progettare in realtà virtuale un concept, successivamente esportabile nei classici CAD per le fasi esecutive. Su 3D STORIES abbiamo proposto una rassegna di VR Tools in vari ambiti, che vanno dalla progettazione, alla creazione artistica, fino alla visualizzazione dei dati in realtà virtuale, disponibile per la lettura al seguente link - VR Design Tools This article is still available in english too - Design Tools in Virtual Reality Ulteriori approfondimenti sono disponibili su vrdeveloper.info - VR Design: Pensare, Progettare, Interagire in Realtà Virtuale La rubrica 3D STORIES su Treddi.com procederà con la quarta uscita, dedicata ai plastici per l'architettura in stampa 3D. note - 3D STORIES è una collaborazione editoriale volontaria tra Treddi.com e Protocube Reply, finalizzata ad divulgare l'utilizzo delle tecnologie 3D in ambito enterprise.
  5. Tra le novità presentate al CES 2019 abbiamo segnalato il nuovo HTC Vive Pro Eye, che consente di interagire con le schede grafiche NVIDIA RTX sfruttando una nuova feature: il Foveated Rendering, un accorgimento che potrebbe agevolare non di poco il lavoro di chi sviluppa applicazioni in VR che necessitano di una resa qualitativa particolarmente elevata, come nel caso della visualizzazione per applicazioni 3D per il settore automotive. Un'applicazione concreta delle potenzialità offerte da questa tecnologia è arrivata da Zerolight, che ha prodotto una demo sviluppata per BMW in collaborazione con HTC Vive e NVIDIA. La demo consiste in un configuratore 3D dell'auto, con la possibilità di visualizzare in VR con la possibilità di sfruttare al massimo le risorse disponibili per il calcolo del rendering in real time. Tra le feature più interessanti riscontriamo senza dubbio il fatto di poter rappresentare anche i dati in real time analytics relative alle abitudini d'uso degli utenti, informazioni sempre più preziose per il lo sviluppo ed il marketing dei brand. La tecnologia di Foveated Rendering sfrutta infatti il nuovo tracciamento oculare integrato nel visore HTC Vive Pro Eye, per scalare la qualità dell'immagine in funzione del punto di osservazione. _
  6. thumb
    VIEW Conference è lieta di annunciare le date dell'edizione 2019! Dopo il successo dell'edizione di quest'anno, grazie soprattutto al ricco programma, con ospiti davvero speciali, si pensa già in grande per la prossima edizione. VIEW 2019 si terrà alle OGR di Torino, dal 21 al 25 ottobre!!
  7. Allego il link per mostrarvi il mio ultimo progetto creato in Virtual Reality completa (non con viste a 360°) in notturna. https://www.youtube.com/watch?v=kuQmlAJ7DYU Come sempre aspetto consigli e critiche utili al miglioramento del progetto e del mio flusso di lavoro.
  8. Finalmente da qualche giorno ho terminato il mio primo progetto (architettonico + interior) in Virtual Reality... Che ne pensate? https://www.youtube.com/watch?v=958Wxm8-vdI link del mio sito web: www.dahliastudio.com
×
×
  • Create New...