Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'realflow'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Help
    • F.A.Q.
  • Discussioni
    • Presentazioni
    • General
    • (W.I.P.) Work In Progress
    • Hardware
    • Job Offering
    • Mercatino dell'usato
  • 3D and 2D Graphics Programs
    • 3ds Max
    • Blender
    • Maya
    • Cinema 4D
    • SketchUp
    • Rhinoceros
    • Autocad and CAD programs
    • BIM programs
    • Unreal Engine, Unity and realtime engines
    • ZBrush
    • CG Software
  • Render Engines
    • V-Ray
    • Corona Renderer
    • Render Engines
  • Final
    • [FINAL] Architettura e Interior Design
    • [FINAL] Immagini CG/VFX
    • [FINAL] Animazioni CG/VFX
    • [FINAL] Immagini e disegni 2D
  • Old Forum
    • Contest Terminati
    • Tips & Techniques
    • Tutorial Professionali con il supporto del docente
    • Forum Commerciali
  • Lighting Design & Render's Forum
  • Lighting Design & Render's Risorse e Link utili
  • BIM, Revit e dintorni.'s Generale
  • BIM, Revit e dintorni.'s Famiglie e masse
  • BIM, Revit e dintorni.'s Architettura
  • BIM, Revit e dintorni.'s Strutturale
  • BIM, Revit e dintorni.'s MEP
  • BIM, Revit e dintorni.'s Dynamo
  • BIM, Revit e dintorni.'s Risorse
  • finalRender4's Forum
  • Unreal Engine's Forum
  • CORONA RENDERER's Forum
  • V-Ray's Forum
  • Blender's Forum
  • 3ds Max's Forum
  • Rhino & Grasshopper's Forum
  • DDD - Digital Drawing Days's Forum
  • Cinema 4D's Forum
  • Game e dintorni...'s Forum
  • Contest Natale 2017's WIP Contest
  • Campus Party 2019's Discussioni
  • FSTORM RENDER's Forum

Categories

  • Tutorial
  • News
  • Hidden
  • Show Room
  • Articoli
  • Interviste
  • Making Of
  • Cinematiche, Corti e Spot

Categories

  • Meshes e Scene
    • Archviz & Interior Design
    • Furniture
    • Lights
    • Lumina Lamps
    • Appliances and Electronics
    • Vegetation
    • Vehicles
    • Organic
    • Misc Objects
  • Textures e immagini HDRI
  • Script e utilities
  • Premium
  • Collezione di Shader
    • 3DSMax - VRay
    • 3DSMax - Mental Ray
  • Misc
  • Treddi Open Contests

Product Groups

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Sito Web

Found 39 results

  1. Nexzac

    Making of Kitchen

    Ciao sono Simone Manna e sono un CG Artist. Lavoro nella CGI dal 2008 specializzato in Archviz, soprattutto nel settore interior. I principali software che utilizzo per il mio lavoro, attualmente, sono 3ds Max, Corona Renderer ed il pacchetto Adobe (oltre a vari software che orbitano nel mondo della CGI). Nel tempo libero, da qualche mese, mi sono avvicinato ad Fstorm Render, che non è stato amore a prima vista, ma dopo qualche settimana di utilizzo ci ho preso la mano e soprattutto mi sono fatto ingolosire dalla quantità di render che riuscivo a tirare fuori in un tempo molto ristretto rispetto all'utilizzo di renderer in CPU. Come di consueto sono partito da delle reference che ho trovato consultando Behance e Pinterest. Ho iniziato ad abbozzare il modello per capire cosa modellare nel dettaglio, senza perdere tempo in qualcosa che magari nella scena non avrei inquadrato. Ho utilizzato alcuni modelli di 3Dsky, ad esempio i fichi, l'oggettistica, le piante e le sedie, mentre il resto l'ho modellato direttamente in 3ds Max. Mi sono dedicato alla fase di texturing e test dei materiali, ho voluto sfruttare la nuova opzione "velluto" che è stata aggiunta di recente ai materiali di Fstorm, l'ho trovata molto semplice ed efficace! Una volta completata tutta la scena mi sono dedicato alla fase di illuminazione, in cui ho preferito utilizzare luci plane fuori dalle finestre per avere dei tempi di render molto più ristretti rispetto all'illuminazione con HDR. Alla fine dei test di illuminazione ho realizzato una serie di render statici, che potete trovare sia qui nella gallery che nel mio Behance, se volete vederli in piena risoluzione. Prima di passare alla fase di animazione in max ho scelto il mood del video e mi sono concentrato prima di tutto sulla musica. Avevo le idee abbastanza chiare ed ho individuato velocemente il brano che poi ho utilizzato. Una volta tagliato, mixato ed inserito l'audio in una timeline di Premiere Pro ho estrapolato il timing per creare clip ad hoc e rispettare i cambi di clip a tempo di musica. Volevo un formato molto wide, per enfatizzare il senso "cinematografico", così ho optato per un aspect ratio di 2.35:1 ed ho utilizzato la prima timeline di Premiere per creare uno storyboard che mi aiutasse ad avere un' immagine più chiara del progetto nel suo insieme e soprattutto a darmi una sorta di "to do list". Una volta aver chiaro in mente cosa fare sono passato in 3ds Max ed ho iniziato ad individuare dei movimenti e dei soggetti per le clip che avessero un senso. Le animazioni in Max sono piuttosto basilari, si tratta solo di movimenti di camera lenti basati sul tempo che avevo a disposizione, infatti ciascuna clip dura 3,12 secondi che a 24fps sono 84 frame. Le parti più divertenti da realizzare sono state quelle in cui si animano gli oggetti: le tende con Marvelous Designer, i fichi con RealFlow e l'acqua che bolle in pentola in compositing. Per arrivare a un buon risultato in tempi brevi ho deciso che l'acqua bollente l'avrei ripresa con il cellulare, cercando di ricreare l'illuminazione che avevo usato in scena per quanto possibile ed ho compositato tutto in Premiere mascherando la ripresa ed unendola al video girato in 3D. Per il fumo invece ho utilizzato PhoenixFD direttamente in max, ma renderizzandolo con Vray, non essendo compatibile con Fstorm. Anche questo passaggio è stato poi compositato in fase di montaggio. Per la tenda ho sfruttato la simulazione cloth di Marvelous Designer Per la clip dei fichi ho deciso di utilizzare i soft body di RealFlow. Da 3ds Max ho esportato solo gli elementi che mi servivano per l'animazione, quindi la ciotola di fichi ed il tavolo. In Realflow ho settato tutto come static rigid body tranne il fico in movimento che aveva come unica forza la gravità. La parte più "complicata" è stata quella di far cadere il fico, secondo regole fisiche, nel momento esatto in cui suonava l'ultima nota di pianoforte nella colonna sonora. In totale l'animazione è composta da 13 clip e per renderizzarle con Fstorm ho utilizzato sia il mio PC portatile, con tempi di render che oscillavano da 15 a 22 ore, e sia in render farm, ranchcomputing, l'unica che supportasse la versione di Fstorm più aggiornata. In render farm i tempi sono stati davvero rapidi, dai 15 ai 30 minuti. Come già accennato il montaggio totale l'ho fatto in Premiere Pro, dove mi sono divertito anche a montare gli effetti audio e i rumori che ho utilizzato nel video direttamente ripresi da me con un registratore portatile. Vi ringrazio per aver seguito questo "making of" e spero possa essere utile o d'ispirazione per i vostri progetti. Un grazie particolare a Treddi.com per la pubblicazione.
  2. D@ve

    RealFlow per 3ds Max 1.0

    Next Limit Technologies ha rilasciato RealFlow per 3ds Max 1.0: una nuova edizione del suo software di simulazione dei fluidi per il pacchetto di modellazione e animazione 3D di casa Autodesk. Il plugin rende possibile la creazione di simulazioni direttamente all'interno di 3ds Max supportando le funzionalità native del software che lo ospita, tra cui i modificatori World Space e il sistema Particle Flow di 3ds Max. Come per le versioni per Cinema 4D e Maya, non sono presenti funzionalità adatte a simulazioni complesse, come il set di strumenti per la dinamica di Caronte o il sistema RealWave per le onde di superficie. E' presente invece Dyverso, il solutore multifisico basato su GPU di RealFlow, che simula tipi di materiale non attualmente supportati dal set di strumenti Fluids nativo di 3ds Max, come i materiali granulari e viscoelastici. Per maggiori informazioni: https://www.nextlimit.com/realflow/realflow-3dsmax/
  3. in 3dsmax ho creato due scritte, la seconda l'ho poi 'scavata' dentro un cubo , oltre poi averci anche fatto varie operazioni booleane aggiutive per aggiungerci vari fori, quasi si trattasse di uno stampo , infatti l'idea è di versarci del liquido in questo cubo ( di vetro) e vedere quindi la scritta comparire man mano che il liquido vi entra il problema è che i due oggetti in realflow vengono visti con due dimensioni ( e posizioni) diverse rispetto a quando sono in 3dsmax; l'oggetto che ha subito le booleane si sposta nello spazio ed è di dimensioni maggiori è un problema noto ? causa ? come risolvere ? grazie di ogni indicazione vogliate darmi realflow 2013 ( 7.0.0.0124 )
  4. D@ve

    RealFlow 10.1

    Next Limit Technologies ha rilasciato la versione di RealFlow 10.1, software dedicato alla simulazione dei fluidi. Questa release non è un semplice bug fix, ma un corposo update che introduce importanti funzionalità, tra le quali un miglioramento generale del Dyverso Multi-physics solver, oltre all'implementazione di nuovi materiali da utilizzare nelle simulazioni. In questi video vediamo i nuovi Viscous e Viscoelastic Multiphysics Dyverso Solver in azione. Ecco una sintesi puntuale delle novità introdotte nella versione 10.1 di Realflow: Dyverso Viscous MaterialDyverso Viscoelastic MaterialsFilter RandomnessFilter By Emitter IdFilter Keep Source ParticlesFluid MaskingFill Emitter ModeAlembic Parameter PanelSd Parameter PanelSpline Emitter ThicknessNode CloningParticle SkinnerPer maggiori informazioni vi rimandiamo su: http://blog.realflow.com/news/realflow-10-1-release/
  5. Salve a tutti, condivido con voi un piccolo e semplice RnD realizzato in questi ultimi mesi (nei pochi attimi liberi). L'idea è nata per la realizzazione di un esercizio del mio corso online in italiano su RealFlow (v10) e da li poi ho sviluppato meglio il tutto. Per questo esercizio ho voluto sperimentare e cercare di portare a dei limiti il sistema Dyverso introdotto nelle ultime versioni ed ho approfittato dell'integrazione di Maxwell Render (seppur molto limitato) all'interno di RealFlow rimanendone molto contento (esclusi alcuni piccoli incidenti di percorsi che mi hanno fatto ri-renderizzare alcune camere). Modello ed animazione sono di base della Mixamo, ma l'animazione ha subito un retime con Maya. La post è stata effettuata in Fusion ed il montaggio in Premiere. Per il tutto ho usato una "stufa" come la definisce un mio amico (AMD FX-8350 @ 4.00GHz - 32 GB Ram - Nvidia GTX 970 4 GB - win 10 64bit) ma ha fatto il svolto il suo lavoro egregiamente senza darmi problemi di stabilità o altro (cache x124frames - h 13:30 - 9 GB e mesh x124frames h 1:30 - 17 Gb in vdb - render settato 1 ora a 32 samples per ogni camera per un minimo di 24 ad un massimo di 124 frames, quindi questo è stato il tempo più lungo). Spero vi piaccia - segnalo sia i video su youtube che su vimeo C&C sono i ben accetti Buon lunedì a tutti Matevil youtube Viewport mesh preview Vimeo
  6. thumb
    Buongiorno a tutti sono Gabik Vorrei ricreare un getto d'acqua ad arco. Il mio getto dovrebbe incominciare ad essere regolare per poi rompersi/sfrastagliarsi verso la fine. Vi allego due immagini per rendervi meglio il risultato che vorrei ottenere. Come posso ottenere tale effetto? Vi ringrazio
  7. Buon pomeriggio a tutti, ho un problemino con le dimensioni reali degli emitter circolari nel programma Realflow! Devo simulare nella realtà dei getti d'acqua circolari di diametro 20mm e 75mm. Questi getti d'acqua provengono da ugelli che compongono a loro volta delle fontane. Quando di default creo un emitter e la scala è 1,1,1 qual'è la dimensione di quest'ultimo? Devo adattare l'intera struttura(fontana) all'emitter o giocando con le scale/dimensioni, adatto l'emettitore alla struttura? Vi ringrazio
  8. In questo video mostro i concetti fondamentali del workflow che solitamente viene utilizzato quando ci si approcciaì ad un software di fluido-dinamica (e non solo) come Next Limit Realflow Matteo Migliorini
  9. thumb
    Salve, vorrei condividere con voi il mio ultimo reel, ci sono un paio di cosette ancora da sistemare, ma non saprei veramente quali tenere/togliere... è ancora wip, ma mi serve per i prossimi giorni così ho deciso di condividerlo/pubblicarlo ugualmente. C&C sono i benvenuti... grazie a tutti Matteo ______________________________________________________________________ Hi there! I want share with you my last reel, it's still wip (for me) but need a reel in this days. So I need your help for understand how to improve it! I work for 90% with 3dsmax with PFlow, FumeFx, V-Ray, Scanline, Mental Ray, 10% are Realflow, Houdini. C&C are welcome... thx Matteo
  10. Buondì a tutti, posto la mia demoreel 2016, coi progetti fatti negli ultimi anni. Un saluto! G
  11. thumb
    Buongiorno a tutti, spero che qualcuno possa aiutarmi. Sto lavorando al mio progetto di tesi, nella quale dovranno essere inseriti due piccoli torrenti d'acqua, stretti appena 3m, ma lunghi intorno ai 120m. Ho modellato il letto del ruscello, e avviato l'animazione del fluido. Per quanto riguarda le particles non ho riscontrato grossi problemi, ho portato la risoluzione dello square a 10, e credo che in questo modo la risoluzione vada più che bene, i tempi sono accettabili tutto sommato. Quando invece vado ad applicare la mesh allo square, se mantengo una risoluzione bassa, riesco a generare la mesh, ma se alzo la risoluzione non ci riesco, il computer si blocca o comunque ci mette una vita a calcolarla. Ho un 5960x con 32 gb di RAM e una gtx 980. Non è uno XEON ma comunque si difende come macchina credo, spero che con qualche accorgimento e consiglio che mi darete riuscirò a portare avanti il mio progetto. Vi allego qualche screen Vi ringrazio in anticipo
  12. thumb
    Quick render of a fluid simulation test i did in Realflow.
  13. Ciao a tutti, ho esportato una displacement da realflow hybrido per poterla usare in MAya, il problema e' che non trovo informazioni sufficienti su come applicarla in Maya stesso : sapreste dirmi se per poterla usare si applica come tutte le normali displ. o se ha una procedura diversa? Grazie p.s. come motore di calcolo uso Vray per maya
  14. Salve a tutti, mi sto imbattendo in una simulazione di acqua con realflow, vorrei aumento il numero delle particelle con i partizionamenti di Krakatoa. praticamente ottengo il file PRT da caricare su max e poi faccio le partizioni per aumentare il numero delle particelle con Krakatoa, ma purtroppo il risultato è sempre lo stesso , in sintesi se renderizzo 1000 particelle di realflow , o 10000 (dopo partizionamento di Krakatoa) il render è sempre lo stesso. sembra che Krakatoa aumenta il numero di particelle ma le mette nei stessi posti come se non creasse il minimo noise nel posizionamento. qualcuno ha mai provato? qualche consiglio? grazie.
  15. thumb
    Salve a tutti, apro questo wip per avere nel forum una sezione dove inserire i miei test(studi) su realflow. Ho deciso di buttarmi completamente nel campo delle simulazioni fluido-dinamiche, e così comincio dallo studio dei liquidi in realflow. Fino ad ora ho usato realflow praticamente a salti, in momenti di pausa tra un progetto e l'altro, quindi conosco giusto le cose basilari..vedremo questo studio dove mi porterà Intanto posto un piccolo test: Sto lentamente digerendo l'importanza della scala in realflow. A quanto ho capito, RF non lavora bene con scale molto piccole (cm), preferisce i metri, quindi se mai dovessi riempire un bicchiere ad esempio di 10cm, sarebbe meglio che il bicchiere fosse di 10 metri--->aumento di un fattore 100 la gravità: 9.8-->980 m/s In questo caso, la massa rossa ha un "diametro" di 3 metri, tuttavia ho ritenuto opportuno modificare la gravità, aumentandola da 9.8 a 22.5. La scena è abbastanza semplice, solo un drag force a rallentare ulteriormente le particelle. Qualche statistica: Main fluid Particles: 12.4 mln Sim. time: 3h PC: i7 3770K + GTX670 16Gb ram Substeps: 150-333 Nella parte inferiore della massa, l'acqua ha uno strano effetto, non capisco, forse dipende dal substeps Il volume(cell size) della massa rossa è 1.5..non ho potuto abbassarlo ulteriormente, causa mancanza di memoria...e qui mi chiedo: memoria RAM? e vi lascio con un piccolo test sulla viscosità della panna ^^ [media=] CIao
  16. thumb
    Salve a tutti, ecco il mio ultimo esercizio in Realflow 2013. Spero vi piaccia [media=] Software usati: -Realflow -3ds Max -Frost -Krakatoa Motore di rendering: -Mental Ray Ciaoo p.s. scusate ho fatto un casino con le discussioni
  17. thumb
    Ciao Ultimamente sto cercando delle references di auto che a velocita' alzano schizzi d'acqua, tipo pozzanghere, specchi d'acqua, etc, ma non riesco proprio a trovarne. Allora mi chiedo ..ma e' possibile che nessuno, anche in ambito pubblicitario si sia mai cimentato in una cosa simile? Forse li vediamo in alcuni spot che non vengono presi ad esempio nelle reel? Un mio amico/ collega lamenta il fatto che nessuna simulazione d'auto alza correttamente l'acqua da terra... in particolar modo la ruota dell'auto. Fatemi sapere vi prego sto diventando matto!
  18. Salve a tutti. Sto riscontrando un problema con realflow 2013 e hybrido 2. Nella mia scena ho 2 emettitori hybrodo collegati a 2 oggetti, il primo è un cubo opportunamente scalato con stream mode disattivata, andrà a costituire il mare. Il secondo, molto più piccolo è un cilindro con stream mode attivata. Le particelle che costituiscono il mare vengono sempre create dal primo emettitore(cubo). Vorrei che il cilindro invece costituisse un getto d'acqua continuo. E qui arriva il problema. Se posiziono il cilindro al di sopra del livello del mare, non c'è alcun problema, il cilindro emette in continuazione particelle. Se invece lo posiziono sotto, quasi sempre emette solo al primo frame, pur con stream mode: ON, dico quasi sempre perchè ho notato che impostando particolari valori di cell size del domain e del volume del cilindro sembra andare (non benissimo, il numero di particelle emesse è comunque inferiore a quello che il cilindro emetterebbe se fosse al di fuori del mare). Il fatto è che non riesco a capire la relazione tra tali valori: es. lavora bene con 0.1(domain) e 0.2(volume cilindro) NON lavora con 0.05(domain) e 0.2(volume cilindro) Ho provato a modificare volume mode del cilindro(il numero di particelle emesse varia a seconda di shell, inside o outside), substeps e velocità delle particelle emesse dal cilindro ma niente.. se può servire, la release che sto usando è la 7.1.3.0152, l'ultima. Grazie per l'aiuto e mi scuso per la lunghezza del post.
  19. Buongiorno, Sto iniziando ad utilizzare unity3d (versione free) dopo anni di esperienza con 3ds max e realflow. sono riuscito ad importare diverse animazioni da 3ds max ma non ho trovato il modo di esportare le animazioni di realflow che avevo precedentemente importato in max. La mia necessità è la riproduzione di getti di fluidi e se possibile anche di specchi d'acqua dinamici. Qualcuno è a conoscenza di un modo per esportare i fluidi in Unity 3d o di ricrearli nativamente nell'engine? (il tutto possibilmente senza utilizzare assets da centinaia di euro in quanto per realflow e 3ds max ho avuto accesso gratuito dall'università e non lavoro per poi rivendere il prodotto quindi non rientrerei delle spese)
  20. thumb
    Salve a tutti Posto un piccolo esperimento realizzato con realfow 2013. per il momento posto una still, se ho tempo vedo se renderizzo l'intera animazione(100 frames). nel frattempo mi farebbe piacere ricevere qualche critica/consiglio. Software: simulazione/gestione mesh: Realflow/3ds Max motore di rendering: Mental ray/Krakatoa post: photoshop
  21. 3dlands

    Realflow

    thumb
    Un saluto a tutto il forum, avrei la necessità di realizzare un'animazione industriale che illustra la separazione tra liquidi e solidi che vengono filtrati da una griglia. per quanto riguarda i liquidi utilizzo realflow senza problemi, per le particelle pflow in max. Mi chiedevo se ci fosse il modo di creare i due emettitori direttamente in real flow ovvero sia le particelle liquide che quelle solide per farle interagire insieme. Se volessi fare emettere delle sfere o altro solido in realflow come avviene in pflow è possibile?? Grazie 1000
  22. Ciao ragazzi come da titolo chi mi da 2 dritte sulla questione ? Perche ho visto che c'è la finestra export, ma non riesco a capire cosa devo fare Non e come in 3d studio che se fai export decidi semplicemente in che formato esportarlo.. Spero mi possiate aiutare
  23. thumb
    Ciao a tutti. Ho staccato un po' dal transformer per fare qualcosa di diverso dal solito modellare e così mi sono messo un po' a studiare il nuovo sistema Hybrido 2 di Realflow 2013. Ho fatto questo piccolo test e, si ho cercato di copiare in pieno il test postato qualche tempo fa da Houdini http://www.treddi.com/forum/topic/100551-realflow-2013-ship-first-test/page__hl__%20ship%20%20realflow con scarsi risultati ovviamente .. Sono però soddisfatto del lavoro che ho svolto http://www.youtube.com/watch?v=gQ3Dli5SFS0&feature=youtu.be Alla prossima p.s. ho provato a postarlo su Vimeo, che mi sembra sia più serio e frequentato da più esperti rispetto a YouTube, ma non ci sono riuscito..la barra di caricamento caricava all'infinito..boh, eppure ho seguito passo passo i tutorial di esportazione e upload del sito, mah
×
×
  • Create New...