Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'nvidia'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Help
    • F.A.Q.
  • Discussioni
    • Presentazioni
    • General
    • (W.I.P.) Work In Progress
    • Hardware
    • Job Offering
    • Mercatino dell'usato
  • 3D and 2D Graphics Programs
    • 3ds Max
    • Blender
    • Maya
    • Cinema 4D
    • SketchUp
    • Rhinoceros
    • Autocad and CAD programs
    • BIM programs
    • Unreal Engine, Unity and realtime engines
    • ZBrush
    • CG Software
  • Render Engines
    • V-Ray
    • Corona Renderer
    • Render Engines
  • Final
    • [FINAL] Architettura e Interior Design
    • [FINAL] Immagini CG/VFX
    • [FINAL] Animazioni CG/VFX
    • [FINAL] Immagini e disegni 2D
  • Old Forum
    • Contest Terminati
    • Tips & Techniques
    • Tutorial Professionali con il supporto del docente
    • Forum Commerciali
  • Lighting Design & Render's Forum
  • Lighting Design & Render's Risorse e Link utili
  • BIM, Revit e dintorni.'s Generale
  • BIM, Revit e dintorni.'s Famiglie e masse
  • BIM, Revit e dintorni.'s Architettura
  • BIM, Revit e dintorni.'s Strutturale
  • BIM, Revit e dintorni.'s MEP
  • BIM, Revit e dintorni.'s Dynamo
  • BIM, Revit e dintorni.'s Risorse
  • finalRender4's Forum
  • Unreal Engine's Forum
  • CORONA RENDERER's Forum
  • V-Ray's Forum
  • Blender's Forum
  • 3ds Max's Forum
  • Rhino & Grasshopper's Forum
  • DDD - Digital Drawing Days's Forum
  • Cinema 4D's Forum
  • Game e dintorni...'s Forum
  • Contest Natale 2017's WIP Contest
  • Campus Party 2019's Discussioni
  • FSTORM RENDER's Forum

Categories

  • Tutorial
  • News
  • Hidden
  • Show Room
  • Articoli
  • Interviste
  • Making Of
  • Cinematiche, Corti e Spot

Categories

  • Meshes e Scene
    • Archviz & Interior Design
    • Furniture
    • Lights
    • Lumina Lamps
    • Appliances and Electronics
    • Vegetation
    • Vehicles
    • Organic
    • Misc Objects
  • Textures e immagini HDRI
  • Script e utilities
  • Premium
  • Collezione di Shader
    • 3DSMax - VRay
    • 3DSMax - Mental Ray
  • Misc
  • Treddi Open Contests

Product Groups

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Sito Web

Found 40 results

  1. Ray Tracing Gems, il libro di NVIDIA, è adesso disponibile gratuitamente sia nel Kindle Store di Amazon che su Google Play. Secondo gli editori, il libro contiene informazioni sulle ultime tecniche di ray tracing per lo sviluppo di applicazioni in tempo reale in più campi. Con l'annuncio delle nuove API e hardware di ray tracing per supportarli, gli sviluppatori possono facilmente creare applicazioni in tempo reale con ray tracing come componente principale. Ray Tracing Gems fornisce elementi chiave per sviluppatori di giochi, applicazioni architettoniche, visualizzazioni e altro ancora. In questo libro gli esperti di rendering condividono le loro conoscenze spiegando tutto: dalle tecniche che miglioreranno qualsiasi ray tracer alla padronanza delle nuove funzionalità dell'hardware attuale e futuro. Per scaricare gratuitamente il libro in formato elettronico potete andare su Amazon (vesione Kindle) o su Google (versione per Google Play Libri).
  2. thumb
    Salve a tutti i membri della comunity sono Diego Marinelli un designer che si occupa di computer grafica dal 2004 e in questi anni mi sono sempre affidato a macchine Intel in particolar modo Xeon. Mi sono ritrovato quest’anno di fronte ad una scelta per poter rinnovare la mia macchina uno Xeon E5645, inizialmente su ebay ho trovato una offerta di una macchina di seconda mano un quadri processore xeon con 64 core, ma poi confrontandomi con il grande Zatta 3d ho visto che non era affatto una scelta sensata visto la particolarità della macchina in questione. E insieme a Carlo abbiamo iniziato a discutere su quale macchina potesse assolvere a pieno al mio flusso di lavoro che si divide in renderizzazione statica con V-Ray renderizzazione dinamica con Lumion e scene dinamiche in Unreal Engine, così siamo arrivati ad una scelta vincente cioè comprare la punta di diamante di casa AMD in questo modo avrei avuto prestazioni eccezionali senza dover vendere un rene! Sin dall’inizio con i primi test fatti insieme a Zatta 3d che mi ha seguito passo passo nella scelta e le settaggio della macchina siamo rimasti molto impressionati dalla sua grande potenza. Come potete notare i tempi di calcolo dei Benchmark sono impressionanti già di defoult con dei consumi ottimi a livello energetico. Dopo quasi cinque giorni di prove di settaggi e test di stabilità siamo arrivati insieme a Zatta 3d che ha messo in campo tutta la sua esperienza e conoscenza ad avere una macchina davvero eccezionale da tutti i punti di vista con una stabilità e una potenza davvero da record. Come potete vedere i tempi si sono abbassati drasticamente rispetto la macchina di defoult rimanendo con temperature e consumi ottimi. Infine insieme a Zatta 3d abbiamo voluto fare un pochino gli sboroni come si suon dire e abbiamo messo appunto il settaggio per scalare la classifica dei benchmark portando la macchina a 4.1 Ghz in questo modo siamo arrivati primi mondiali nella classifica di V-Ray, e qui si vede la differenza grazie all’esperienza e alla bravura del nostro grande Zatta 3d. La configurazione finale è stata questa: CPU AMD Threadripper 2990 wx Scheda Madre Asus x399 Prime A Ram 32 Gb G-skill DDR4-3200, CL 16 Scheda Video Nvidia gtx 1080 Ti della Inno3d Dissipatore Enermax Liqtech 360 Alimentatore Corsaire Hx1200 Ed ecco a voi il primo posto mondiale con il Threadripper 2990wx sul V-ray Benchmark
  3. "Tutto ciò che hai visto, le luci, le ombre il ray tracing, è tutto 100% in tempo reale. Questo non è un film, questa è la grafica di prossima generazione; questo è ciò che RTX consente" Con queste parole finisce la demo di presentazione delle nuove serie di schede grafiche Nvidia RTX (ad oggi solo due: la 2080 e 2080Ti con una terza in arrivo chiamata 2060 ) proposta su Unreal Engine 4 dal tiotlo Project Sol Part 2. Già mostrata in Battlefield 5 e presentata al CES 2019, (la fiera sulla tecnologia per consumatori più grande del mondo), queste schede rappresentano il punto più alto delle produzioni grafiche fornite da Nvidia, la quale, promette ulteriori e clamorosi sviluppi. La demo è incentrata sulle numerosi riflessioni ed effetti tipici del ray-tracing, dando dimostrazione di qualità sopra le righe. E' difficile capire se realmente sia un filmato o un real-time. Per eliminare qualsiasi dubbio, il presentatore (Il fondatore e CEO di NVIDIA, Jensen Huang) cambia la suite e la palette dei colori dell'armatura verso la fine del gameplay, mostrandoci di fatto che non si tratta di un filmato. Non ci resta che aspettare ulteriori sviluppi per assaporare la potenza di queste nuove serie di schede grafiche.
  4. Tra le novità presentate al CES 2019 abbiamo segnalato il nuovo HTC Vive Pro Eye, che consente di interagire con le schede grafiche NVIDIA RTX sfruttando una nuova feature: il Foveated Rendering, un accorgimento che potrebbe agevolare non di poco il lavoro di chi sviluppa applicazioni in VR che necessitano di una resa qualitativa particolarmente elevata, come nel caso della visualizzazione per applicazioni 3D per il settore automotive. Un'applicazione concreta delle potenzialità offerte da questa tecnologia è arrivata da Zerolight, che ha prodotto una demo sviluppata per BMW in collaborazione con HTC Vive e NVIDIA. La demo consiste in un configuratore 3D dell'auto, con la possibilità di visualizzare in VR con la possibilità di sfruttare al massimo le risorse disponibili per il calcolo del rendering in real time. Tra le feature più interessanti riscontriamo senza dubbio il fatto di poter rappresentare anche i dati in real time analytics relative alle abitudini d'uso degli utenti, informazioni sempre più preziose per il lo sviluppo ed il marketing dei brand. La tecnologia di Foveated Rendering sfrutta infatti il nuovo tracciamento oculare integrato nel visore HTC Vive Pro Eye, per scalare la qualità dell'immagine in funzione del punto di osservazione. _
  5. E' una notizia passata un po' in sordina ma NVIDIA ha rilasciato Mental Ray per la versione 2018 di 3ds Max, ed è disponibile al download dal sito NVIDIA. In questa versione 2018 di Max, Mental e Iray, non erano contemplati neppure come opzione all'installazione del software. NVIDIA, imho, ha turato una falla che aveva fatto storcere il naso a molti. E' GRATUITO. La licenza a pagamento è richiesta solo per Mental Ray Satellite o per la versione Standalone, esterne a Max e singola costa 295$/anno (immagino che la conversione $/euro sia 1/1). Se ve le aspettavate, non ci sono sostanziali novità. Mental Ray utilizza sia CPU che GPU per l'illuminazione globale e tramite l'uso del linguaggio di definizione NVIDIA MDL, può scambiare materiali con NVIDIA® Iray® e Chaos Group V-Ray. Mental Ray Iray è il nuovo nome del vecchio "NVIDIA Iray. Come prima supporta gli Arch&Design. C'è ancora molta confusione soprattutto tra i nomi di Iray, NVIDIA Iray, Iray+ e ora si aggiunge pure Mental Ray Iray. La versione Iray+, sviluppata da Lightworks, non è da confondere con quelle sviluppate da Nvidia. E' e rimane a pagamento e una licenza annuale singola costa 295$. Tra le due non c'è paragone, quantomeno in termini di features sul materiale, per il supporto all'IBL e per la libreria dedicata con 1000 materiali già pronti in linguaggio MDL. Scaricatelo, provatelo, testatelo e diteci le vostre impressioni. http://www.nvidia.com/object/mental-ray-3ds-max.html P.S. Ogni considerazione sulle features è puramente personale e non vuole essere confronto con altri motori di render, con capacità decisamente differenti se non, obbiettivamente, superiori.
  6. Nvidia, dopo anni di studio, rilascia una demo di un semplice simulatore di guida in realtime con una grafica generata completamente in AI (Intelligenza Artificiale). Si tratta di una rivoluzione nel mondo video ludico? Ad oggi, ogni mondo virtuale richiede la modellazione di ogni singolo elemento per essere creato. Personaggi, oggetti, palazzi, alberi, suppellettili ecc devono essere costruiti partendo da zero con conseguente dispendio di energie, risorse umane e non. Con questo concetto in mente, i ricercatori Nvidia hanno realizzato una rete neurale per rendere gli ambienti 3D in tempo reale. In soldoni, questo studio utilizza modelli appresi automaticamente da un video reale per eseguire il rendering degli oggetti quali edifici, alberi e veicoli ecc. offrendo scene interattive sulla base di luoghi del mondo reale e la possibilità di creare rapidamente mondi virtuali per videogame, automotive, architettura, robotica e realtà virtuale. (a sinistra il video reale, a destra la demo AI-generated - credit Nvidia) Questo studio è stato eseguito da Bryan Catanzaro, vice presidente di Applied Deep Learning Research di NVIDIA "NVIDIA per 25 anni a inventato nuovi modi per generare grafica interattiva, e questa è la prima volta la quale siamo in grado di farlo con una rete neurale” [...] "Le reti neurali - modelli specificamente generativi - cambieranno in base ai cambiamenti della grafica creata. Ciò consentirà agli sviluppatori di creare nuove scene in una frazione del costo tradizionale" Il risultato della ricerca è un semplice gioco di guida che permette ai partecipanti di navigare in una scena urbana. Tutti i contenuti sono resi in modo interattivo usando la rete neurale e trasferiti in un motore grafico tradizionale, in questo caso Unreal Engine 4. In più, la demo utilizza una singola GPU, la Titan V (a dire il vero il top della schede video di casa Nvidia con un costo che si aggira intorno ai 3000 dollari...) Un'altra peculiarità della rete neurale è la gestione della scena; "impara" a modellare il mondo, compreso l'illuminazione, i materiali e le loro dinamiche e può facilmente modificare, rimuovere o aggiungere oggetti, Il tutto grazie alla natura completamente sintetica della scena generata. “La capacità di modellare e ricreare le dinamiche del nostro mondo visivo è essenziale per la costruzione di agenti intelligenti”, scrivono i ricercatori nel loro documento [...]“A parte gli interessi puramente scientifici, l'apprendimento di sintetizzare continue esperienze visive ha una vasta gamma di applicazioni nella visione artificiale, robotica e della computer grafica” "Il sistema di Nvidia genera grafica con pochi passaggi. In primo luogo, i ricercatori devono raccogliere dati di formazione, che in questo caso sono stati presi da dataset open source utilizzati per la ricerca di guida autonoma. Questo filmato viene quindi segmentato, il che significa che ogni frame è suddiviso in diverse categorie: cielo, auto, alberi, strada, edifici e così via. Una rete generativa contraddittoria viene quindi addestrata su questi dati segmentati per generare nuove versioni di questi oggetti" (fonte theverge.com di James Vincent) "La struttura del mondo viene creata tradizionalmente", spiega Catanzaro, "l'unica cosa che l'intelligenza artificiale genera è la grafica" Aggiunge che la demo è di base ed è stata creata da un singolo ingegnere. "È un proof-of-concept piuttosto che un gioco divertente da giocare". (In alto a sinistra la segmentation map; in alto a destra pix2pixHD; in basso a sinistra COVST; in basso a destra, Nvidia’s system, vid2vid. credit: Nvidia) Quindi, molto probabilmente, Nvidia mette sul piatto della bilancia un sistema in grado di rivoluzionare il mondo della grafica oltre modo... "Per creare questo sistema gli ingegneri hanno dovuto affrontare una serie di sfide, la più grande delle quali era la permanenza dell'oggetto. Il problema è che se gli algoritmi di deep learning stanno generando la grafica per il mondo a una velocità di 25 fotogrammi al secondo, come fanno a mantenere gli oggetti tutti uguali? Catanzaro afferma che questo problema significava che i risultati iniziali del sistema erano "dolorosi da guardare" poiché i colori e le trame "cambiavano ogni fotogramma" [...] La soluzione era quella di dare al sistema una memoria a breve termine, in modo che potesse confrontare ogni nuova con inquadratura quella precedente, cercando di prevedere cose, come il movimento ad esempio, all'interno di queste immagini e creare nuovi fotogrammi coerenti con ciò che appare sullo schermo. Tuttavia, tutto questo calcolo è costoso, e quindi, la demo gira a 25 frame al secondo" (fonte theverge.com di James Vincent) In occasione della conferenza NeurIPS 2018 a Montreal, verrà mostrata la demo completa. Per ulteriori informazioni, Developer News Center post. Per approfondire tutte le squisitezze tecniche vedi QUI
  7. Siamo all'anno nove per i Digital Drawing Days, amorevolmente noti come DDD, l'evento che dal 2010 rappresenta un momento imperdibile per la cosiddetta utenza hardcore del 3D. Due giorni all'insegna delle più avanzate tecnologie hardware e software per il 3D, con demo, talk, workshop e masterclass tenuti da comprovati esperti in moltissimi ambiti dell'industria creativa. I Digital Drawing Days sono organizzati da 3DWS con la collaborazione ufficiale di Chaos Group e Treddi.com, con la partnership ufficiale di molti tra i più importanti brand nell'ambito della computer grafica. I DDD si terranno il 9 e 10 novembre presso la location eventi di Etrusco Hotel, ad Arezzo. Anche quest'anno l'accesso ai Digital Drawing Days sarà assolutamente gratuito, previa registrazione obbligatoria, fino ad esaurimento posti, presso il seguente URL - http://digitaldd.org/come-partecipare/ Negli stessi giorni si terranno le tradizionali cene di networking presso la Corte dell'Oca di Subbiano, aperte a tutti i partecipanti ai DDD, previa prenotazione. Sul sito ufficiale digitaldd.org sono disponibili tutte le informazioni utili per partecipare all'evento e presto verrà pubblicato il programma integrale della due giorni. Alcune Masterclass prevedono un costo di iscrizione e rilasceranno un attestato di presenza rilasciato da un certificatore ufficiale.
  8. Nvidia ha annunciato tre nuove entry nella sua gamma di schede grafiche per workstation professionali: Quadro RTX 5000, Quadro RTX 6000 e Quadro RTX 8000. Queste schede sono le prime ad essere basate sulla nuova architettura Turing di Nvidia con nuovi "core RT" dedicati proprio ad accelerare il ray tracing. Nvidia afferma che l'architettura di Turing accelera le operazioni di ray-tracing di 25 volte rispetto all'architettura Pascal precedente, ancora utilizzata nella maggior parte delle sue attuali schede Quadro. Secondo Nvidia, già oltre due dozzine di aziende di software 3D stanno supportando Turing. La stessa Chaos Group ha pubblicato una tech demo di Project Lavina, che sfruttando la sua tecnologia di ray tracing in tempo reale riesce a fare il rendering di una scena da 300 miliardi di triangoli a 25 fps su una singola Quadro RTX 6000. Per maggiori informazioni: https://nvidianews.nvidia.com/news/nvidia-reinvents-computer-graphics-with-turing-architecture
  9. Nvidia ha reso open source il software development kit per MDL, il suo linguaggio per la definizione dei materiali multipiattaforma. L'annuncio è stato fatto al Siggraph 2018 all'inizio della settimana. MDL era stato sviluppato inizialmente da NVIDIA per garantire che i materiali physically based fossero visualizzati in maniera coerente nelle diverse versioni dei motori di rendering di Nvidia come Mental Ray o Iray. Adesso invece il formato MDL è stato adottato in altri programmi DCC come per esempio Substance Designer, DAZ Studio o Unreal Engine. Il codice sorgente per MDL SDK è disponibile con una BSD 3-clause licence e compila perfettamente sia su Windows 10 che Ubuntu 18.04, ma Mac OS X non è attualmente supportato. Per maggiori informazioni: https://blogs.nvidia.com/blog/2018/08/13/open-source-mdl-sdk/
  10. Lon Grohs, Peter Mitev, Martin Enthed (Ikea), Steven Parker (NVIDIA), Benjamin Faes (Google), Adam Hotový e Vlado presentano la conferenza. Al momento non ho news per quel che riguarda le talk individuali.
  11. Salve a tutti, ecco un esperimento di animazione in iray su 3dsmax2016sp3. Lo scopo e' di realizzare un corto SCI-FI stile anni 50, dove ogni fotogramma impieghi mediamente da uno a due minuti per essere renderizzato con 4 GPU GTX980TI e CPU 5930x Poligoni: circa 5.756.416 Materiali: Arch&Design ( 3 tipi di vetro e pearl finish ) Texture: nessuna a parte quella che ruota in fondo nella sequenza finale Luci: omni standard spenta + 3 pannelli con self illumination variabili da 500 a 45000 cd/mq + altri self illumination applicati a vari oggetti Camere: Grandangolo da 8 mm a tele 457 mm Script x la frammentazione: FractureVoronoi 1.0 Bomba in mezzo alla campana Tipa manga piatta disegnata in vettoriale con Flash MX e tavoletta Wacom A3, esportata in .ai, importata in Max come spline ed estrusa Impostazioni IRAY: 500 passaggi, environment R0, G0, B0, NO motion blur, NO caustics, NO architectural sampler Circa 1500 frames, 43 ore di render, files salvati in TGA 32 bit compressi e con Pre-multiplied Alpha, 24 FPS, 1920x1080 Consumi: circa 1KW in render, 250W in idle, 4 GPU abilitate, 12 thread CPU Temperature: GPU 70 gradi, limite prefissato con Afterburner, CPU 56, Temp ambiente: da 18 a 30 gradi Alimentatore: Corsair AX 1200i I frames ottenuti sono stati montati con Shotcut applicando un filtro LUT3D per dare una patina vintage ed evidenziare la grana dovuta ai pochi passaggi IRAY e compressi mp4 L4, audio creato con Audacity Spero che questi dati possano essere utili a chi vuole comperare hardware per il render GPU, e vorrei chiedervi se avete idee, suggerimenti e quant'altro per velocizzare ancora di piu' IRAY, mantenendo pero' l'environment nero. Grazie a tutti.
  12. Buona sera a tutti! Non essendo molto pratico di schede video mi stavo domandando se per un pkrtatile fosse meglio avere la gtx o la q-max. Quale delle due consigliate per maya zbrush substance e mari? Grazie
  13. Salve ragazzi, volevo chiedervi un dubbio che ho. Ho due schede video: una gtx 970 4gb e una gtx 1050ti 4gb. Posso montarle sulla stessa scheda madre? Ovviamente so che non posso utilizzarle in SLI perchè tipi differenti, ma posso utilizzarle per funzioni differenti tra loro? Utilizzo 3ds max per renderizzare. Monterò a breve un Asrock Fatal1ty Killer H97, Grazie Daniele
  14. thumb
    Ciao A tutti! mi servirebbe un parere su queste configurazioni di laptop. Sto cercando un portatile con cui poter affrontare il corso all Think Tank, io ho un mac ma loro mi hanno consigliato Win per vari motivi.Laptop perchè avrò bisogno di spostarmi nei prossimi mesi quindi ho bisogno di une soluzione mobile "pratica" da usare anche quando sono in viaggio per lavoro. Vi allego una foto delle 4 scelte, non escludo anche consigli su altri portatili che magari non ho preso in considerazione! il terzo è quello piu potente però è molto grande e pesante, che è l unica cosa che mi ferma se no sarebbe una configurazione perfetta. P.S dovrò utilizzarlo con Maya, Mari, Substance Painter, per modellazione e render . Grazie tante a chi mi darà una mano in questa decisione! Ciao!!
  15. thumb
    Vendo per inutilizzo Nvidia Quadro M4000 montata su un pc utilizzato un mese come si può vedere dalla foto è praticamente pari al nuovo tutto tenuto maniacalmente, acquistata nell'estate 2016 , ovviamente possibilità di essere provata e testata prima dell'acquisto in zona 5 giornate a Milano. Pagamenti accettati Contanti, Bonifico, Paypall Condiserate che su amazon è venduta a 882,50 € Vendo a 550€ Sarà mia premura avvisare quando verrà venduta quindi fin che non troverete un post che vi avvisa la scheda rimane disponibile. In pm posso darvi il mio numero di telefono in modo da poter rispondere più direttamente alle vostre domande. a presto!
  16. Buonasera a tutti! Vi scrivo dato che ho deciso di crearmi una nuova workstation che utilizzirei principalmente con il software Maya, Zbrush, Houdini, Substance e la suite adobe (anche se a breve forse dovrei implementare anche nuke). La workstation verrà utilizzata principalmente per VFX e Rendering. La configurazione che avevo in mente comprendeva una: Quadro M2000 4gb 32gb RAM DDR4 (da aumentare in seguito) Xeon E5-2630 10 core 2.20 SSD 250gb (eventualmente aumenterei in seguito) Hard disk 2tb (da aumentare in seguito) Ero indeciso se vale la pena risparmiare e mettere su un 8core e una nVidia 1070. Voi cosa mi consigliereste? Ci sono componenti più indicati per le finalità (VFX/Rendering)? Grazie mille a tutti in anticipo!
  17. thumb
    Vendo per inutilizzo Nvidia Quadro M4000 montata su un pc utilizzato un mese come si può vedere dalla foto è praticamente pari al nuovo tutto tenuto maniacalmente, acquistata nell'estate 2016 , ovviamente possibilità di essere provata e testata prima dell'acquisto in zona 5 giornate a Milano. Pagamenti accettati Contanti, Bonifico, Paypall Condiserate che su amazon è venduta a 882,50 € Vendo a 650€ Sarà mia premura avvisare quando verrà venduta quindi fin che non troverete un post che vi avvisa la scheda rimane disponibile. In pm posso darvi il mio numero di telefono in modo da poter rispondere più direttamente alle vostre domande. a presto!
  18. salve a tutti, vorrei combiare la mia scheda grafica ormai obsoleta. Vorrei sapere se la mia ASRock z77 pro3 e compatibile con le nuove serie GTX 1000 specificatamente la gtx 1050. grazie.
  19. Salve ragazzi, sono nuovo del forum e vedendo il livello medio degli utenti qui, penso che mi saprete consigliare e aiutare per molti problemi;) .in questo post non parlo di un vero problema , ma mi serve di piu un consiglio, visto che cercando su internet non sono riuscito a capire se vray puo utilizzare la gpu per i rendering. finora ho renderizzato con cycles, che mi dava buoni risultati , e visto che ho investito molto sulla scheda video ( ho un processore i5 7600k e una nvidia gtx 1060) e preferito quest'ultima a un i7 , vorrei ovviamente utilizzare un motore di rendering che sfrutti la cpu e non il processore. Il problema è che sto passando da blender a maya , e quindi di conseguenza devo cambiare anche motore di rendering, ho visto che octane sfrutta gpu, volevo sapere se vray lo fa anche, o se maxwell , che a come vedo è molto buono , sfrutta anche lui la gpu. grazie per l'aiuto:))
  20. Gentilissimo pubblico, cari colleghi, forum tutto...per rimodulazione dell'attività e con mio profondo rammarico vendo un Cubix GPU Expander da 4 alloggiamenti (modello e specifiche le trovate nel PDF allegato). Per capirci serve per collegare altre 4 schede NVIDIA esternamente al vostro Case ed aumentare la capacità di calcolo abbassando notevolmente le tempistiche dei vostri render in GPU. Se interessati fate la vostra offerta. Nello stesso mercatino ho messo in vendita anche n.5 schede video PNY GTX 970 4096MB, 4 erano alloggiate nel Cubix ma nulla vieta di fare offerte per entrambi. Vedete voi cosa vi serve. Il mio nome completo è, Ferruccio Della Schiava e sono di Udine (se abitate in zona per l'eventuale consegna a mano), la mia mail: info@dellaschiava.it. Ditemi, per cortesia, chi siete, qual'è la vostra offerta e non dimenticate di mettere un numero di telefono al quale contattarvi. NOTA BENE: per passate esperienze sappiate che ai maleducati riservo il medesimo trattamento. Per gli altri, per tutti gli altri il servizio sarà il migliore che io possa dare; come prezzo, come cortesia e come spedizione. Allo stesso modo in cui pretendo, do'. Grazie a tutti. Non potendo reperire il pdf corretto ho messo questo, le caratteristiche sono le stesse ed alloggia 4 schede doppio spessore e non 2. https://drive.google.com/file/d/0B-5PtSEgRnwgWjZydUZpdmhXbDQ/view?usp=sharing
  21. thumb
    Come da titolo vendo la mia workstation causa trasferimento all'estero per assunzione in azienda estera. La workstation è stata assemblata a fine novembre 2015 e dopo maggio non è stata usata in quanto non mi trovavo in italia quindi posso dire pari al nuovo. - asrock x99 oc formula 2011 - intel i7-5960x - Corsair ddr4 32Gb 2666 CL15 Ven kit (4x8gb) - Dissipatore Swiftech h-220x - Nvidia Inno3d 980ti (Reference) - Alimentatore Seasonic x-850 gold modular - Case Silverstone Raven Rv-03 (al quale aggiungo qualche ventola di qualità Noiseblocker) - Schermo Dell U2415 Totale 2.100,00€ Monitor: 220€ WS: 1900€ La cpu grazie all'ottimo dissipatore è sempre stata molto fresca, ha contribuito anche il case (MB ruotata di 90°) con la sua ottima ventilazione a mantenere fresco tutto il sistema GPU compresa. Gli hard disk devo purtroppo tenerli per trasportarmi i miei dati, ora si trovano a prezzi modici i nuovi modelli ben più performanti. (la MB è compatibile con gli SSD m2 gen3 a piena velocità) Preferisco e do precedenza a vendere in blocco e consegna a mano il tutto in modo da non dover smontare i pezzi. Per foto ed ulteriori informazioni contattatemi pure Grazie
  22. Ciao Amicici! Qualcuno di voi ha per caso Testato le tanto millantate potenzialità della nuova "NVIDIA TITAN X con architettura NVIDIA Pascal" ?
  23. Tendenzialmente mantengo una posizione da fan, rispetto ad un prodotto o ad servizio soprattutto se sono convinto che funzioni, ma molto critica quando qualcosa non va. Ritengo anche che, siccome siamo i primi a beneficiare di eventuali correzioni, sia importante far arrivare il messaggio a chi di dovere. E' per questo che nell'Advanced Rendering Forum - forum anglofono di NVIDIA aperto a tutti gli utilizzatori dei loro prodotti e plugin vari - ho aperto un thread per segnalare una cosa che ritengo indispensabile ma che in iray+ è assente rispetto alla versione iray "liscia". Cosa ho segnalato? Che il cielo Peretz (ma anche tutti gli altri) è sparito o non c'è mai stato come opzione del PhisSky. Il phisical sky di Iray+. E che non è possibile renderizzare utilizzando il phisical sky di Max, dove l'opzione è presente da sempre. Il che rende il PhisSky poco phisical. Ed insieme ad esso tutto il discorso di "fisicamente corretto", materiali fisici MDL ecc, che sta alla base di Iray (non Iray+). Che è sempre stato il mio, ma soprattutto il loro, cavallo di battaglia. Il software può crescere solo se la smettiamo di dire che va tutto bene, e contribuiamo in maniera attiva e critica. Capisco che la problematica sia di nicchia e che interessi pochi di noi, ed ancor di più che gli utilizzatori di Iray sono anche meno ma chiedo il vostro supporto, per far si che il thread non venga dimenticato o ignorato. Quantomeno andate a leggervi la discussione QUI Grazie a tutti.
  24. thumb
    Ciao a tutti, siamo orgogliosi e felici perché Nvidia ha inserito in questo video alcuni nostri lavori per presentare le potenzialità di Iray nel visual design: https://www.youtube.com/watch?v=fq34dI47KjI Ecco i render e il video 3d selezionati da Nvidia che abbiamo sviluppato con Iray: https://vimeo.com/155406080 Bluemotion team
  25. Sull'NVIDIA Advanced Rendering Forum, forse un po' in sordina, è stata annunciata l'uscita della nuova release di Iray+. Avviso che non si tratta della versione installata/installabile in 3ds MAX 2017, quella free; ma del plugin a pagamento più conosciuto per via del "+" messo dopo Iray. Versione che, ricordo, si può scaricare dall'Nvidia webpage (QUI) e che ha una trial di ben 90 gg e comprende la libreria di materiali vMaterial. Iray+, per 3ds Max, Release 1.2.0 è compatibile con le versioni 2017/2016/2015, ed esce con alcune features interessanti ed attese. La release note dice: - Added spherical and cylindrical lens type in render settings - Added camera focus distance in render settings - Added ability to hide/show material layers - Added separate frame completion criteria for each renderer - Added support for matte object properties - Added Section Planes - Improved render performance - Improved performance when transferring scenes to Iray - Improved performance when flushing scene from Iray (e.g. when closing Active Shade) - Minor performance improvement when using materials that were converted from mental ray scenes - Fixed issue where displacement object properties were not scaled with scene units - Moved "Iray+" tab from the general Object Properties dialog to its own "Iray+ Object Properties Dialog" - Added "Renderable" and "Visible to Camera" checkboxes to the Iray+ Object Properties dialog - Improved diagnostics when loading a scene with missing custom MDL - Fixed issue where Iray Server streaming was disconnected after queuing a job Non è ancora prevista la compatibilità per le nuove GPU Pascal , che è attesa da fine settembre.
×
×
  • Create New...