Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'daylighting'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Help
    • F.A.Q.
  • Discussioni
    • Presentazioni
    • General
    • (W.I.P.) Work In Progress
    • Hardware
    • Job Offering
    • Mercatino dell'usato
  • 3D and 2D Graphics Programs
    • 3ds Max
    • Blender
    • Maya
    • Cinema 4D
    • SketchUp
    • Rhinoceros
    • Autocad and CAD programs
    • BIM programs
    • Unreal Engine, Unity and realtime engines
    • ZBrush
    • CG Software
  • Render Engines
    • V-Ray
    • Corona Renderer
    • Render Engines
  • Final
    • [FINAL] Architettura e Interior Design
    • [FINAL] Immagini CG/VFX
    • [FINAL] Animazioni CG/VFX
    • [FINAL] Immagini e disegni 2D
  • Old Forum
    • Contest Terminati
    • Tips & Techniques
    • Tutorial Professionali con il supporto del docente
    • Forum Commerciali
  • Lighting Design & Render's Forum
  • Lighting Design & Render's Risorse e Link utili
  • BIM, Revit e dintorni.'s Generale
  • BIM, Revit e dintorni.'s Famiglie e masse
  • BIM, Revit e dintorni.'s Architettura
  • BIM, Revit e dintorni.'s Strutturale
  • BIM, Revit e dintorni.'s MEP
  • BIM, Revit e dintorni.'s Dynamo
  • BIM, Revit e dintorni.'s Risorse
  • finalRender4's Forum
  • Unreal Engine's Forum
  • CORONA RENDERER's Forum
  • V-Ray's Forum
  • Blender's Forum
  • 3ds Max's Forum
  • Rhino & Grasshopper's Forum
  • DDD - Digital Drawing Days's Forum
  • Cinema 4D's Forum
  • Game e dintorni...'s Forum
  • Contest Natale 2017's WIP Contest
  • Campus Party 2018's Discussioni

Categories

  • Tutorial
  • News
  • Hidden
  • Show Room
  • Articoli
  • Interviste
  • Making Of
  • Cinematiche, Corti e Spot

Categories

  • Meshes e Scene
    • Archviz & Interior Design
    • Furniture
    • Lights
    • Lumina Lamps
    • Appliances and Electronics
    • Vegetation
    • Vehicles
    • Organic
    • Misc Objects
  • Textures e immagini HDRI
  • Script e utilities
  • Premium
  • Collezione di Shader
    • 3DSMax - VRay
    • 3DSMax - Mental Ray
  • Misc
  • Treddi Open Contests

Product Groups

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Sito Web

Found 7 results

  1. thumb
    Salve amici, oggi condivido con voi alcune immagini realizzate per il catalogo Lumina , nello specifico sulla Dot , una sospensione realizzata da Lumina in collaborazione con Foster+Partners, immagini che in parte avevo anticipato all'ultima edizione del DDD in quel di Arezzo.. L'esigenza di Lumina era ed è , di comunicare prima di tutto la componente luminosa dei propri prodotti, quindi per la Dot ho realizzato una serie di ambienti che mi permettessero di "raccontare" al meglio la sua "Luce" , e in un secondo momento anche il suo Design. Tutte le scelte legate all'architettura , dai materiali alle caratteristiche strutturali come le ampie aperture, alla composizione dell'immagine e non ultimo alla gestione della componente luminosa naturale, sono state fatte esclusivamente in funzione della Luce della Dot. Ringrazio Giovanna Cresciani ( @kcg79 ) per il suo magnifico contributo nella progettazione dell'architettura, e Lumina stessa per avermi dato la possibilità di poter condividere con voi queste immagini. Ho utilizzato i VRayLightSelect per la configurazione e gestione in compositing delle varie immagini , alcune di esse realizzate solo per alcuni test di lighting con HDRI e VRay Sun, dove la Luce della Dot non è protagonista , e ho pensato di condividerle comunque. Allego anche i WireFrame Il secondo ambiente ha un carattere più di tipo emozionale : SW utilizzati , 3dsMax - VRay Next - Affinity Photo - Forest Pack Post produzione quasi assente , tranne un minimo di gestione del contrasto e saturazione. C&C sempre gradite
  2. thumb
    Salve amici, direttamente da Chaosgroup Lab e per mano diretta di Vlado (Vladimir Koylazov) , è stato pubblicato un interessante articolo che descrive gli strumenti di analisi luminosa presenti in V-Ray Next. L'articolo è stato scritto a mio avviso in modo molto comprensibile anche per chi non è specializzato nel settore, e in particolar modo il VRayLightingAnalysis è uno strumento molto utile e ben strutturato sia per verifica che per valutazione della distribuzione luminosa in un ambiente. LINK ALL'ARTICOLO Un esempio realizzato solo a titolo dimostrativo. Buona lettura.
  3. thumb
    Salve amici , più o meno tre anni fa mi ero messo in testa di eseguire un case study di lighting su una struttura molto conosciuta e particolare, ovvero la Koshino House di Tadao Ando. I motivi che mi avevano spinto ad impegnarmi in questo progetto erano tanti e di diversa natura, ma uno su tutti la voglia di esplorare, studiare e cogliere ogni particolare dell'architettura legato alla luce, come Tadao Ando utilizzasse questo elemento , quindi con l'obiettivo di produrre in fine non solo render da portfolio, ma anche analisi luminose e insegnamenti di diversa natura , ma purtroppo dopo aver modellato la struttura (letteralmente ogni singolo blocco) ho dovuto sospendere il progetto per impegni lavorativi e personali. Durante la raccolta di reference mi sono imbattuto sulle classiche rappresentazioni del corridoio, piuttosto che dello studio della signora Koshino e ovviamente del soggiorno con il famosissimo taglio di ombra, e mi son chiesto : - quali condizioni luminose avesse donato il maestro Ando a Mr Koshino un attimo prima ma soprattutto dopo quei famosi scatti immortalati in un momento preciso ? - e proprio considerando il soggiorno, in quale momento dell'anno ed orario si presentano le condizioni per ottenere quel particolare effetto, letteralmente con una "cascata" di luce naturale in soggiorno ? - gli altri ambienti, corridoi, scale e perchè no l'esterno , quali particolarità avranno in relazione alla luce? Chiaramente parlo di componente naturale della luce, perché per quanto riguarda le scelte sulla luce artificiale adottata non ho trovato alcuna informazione, e casomai sarebbe stata una bella occasione per sperimentare diverse soluzioni, quindi prima di tutto ho cercato oltre che reference e planimetrie per poter replicare virtualmente l'architettura, informazioni utili per la gestione della luce naturale, quindi posizione geografica , disposizione della struttura in riferimento ai punti cardinali e tutto ciò che ho potuto trovare sul contesto nel quale è inserita l'opera.. Ultimamente avevo la necessità di eseguire alcuni test su vari aspetti di V-Ray Next e anche su un modello di Lumina , la Elle, e mi son chiesto : perchè non rispolverare il vecchio modello della Koshino House e cominciare a fare alcuni scatti , così da unire l'utile al dilettevole? Detto fatto, ho rifatto i materiali per V-Ray (quando iniziai il progetto lavoravo con Mental Ray) , inserito un V-Ray Sun nel daylight system in modo da poter posizionare il sistema ad Osaka, località più vicina alla vera collocazione della Koshino House e ho iniziato a fare i primi test proprio sul soggiorno, con il primo obiettivo trovare le condizioni (data e ora) che permettessero di poter ottenere l'effetto particolare del taglio trasversale di ombra. L'effetto è ottenibile più o meno durante tutto il mese di giugno , quindi ho deciso di renderizzare il 21 giugno, e in quel giorno l'effetto è ottenibile alle ore 14:00 Per arrivare a questo rsultato, di forte contrasto fra la parete illuminata e il resto dell'ambiente è necessario oscurare qualsi del tutto la grande finestra scorrevole posta dietro la camera (dietro il punto di vista), e parzialmente l'apertura di destra che da questa inquadratura non si possono vedere. Per scelta artistica ho deciso di lasciar entrare quasi totalmente la luce da destra. Poi finalmente ho cominciato ad "esplorare" prima e dopo questo momento particolare e questi sono i risultati : in ordine alle ore 13:52 - 14:30 - 15:45 - 16:49 Fantastico osservare che un attimo prima del fatidico momento, la luce scende dalla parete fino al pavimento ma per poco ancora non lo tocca (13:52) , come ancor più spettacolare è un attimo dopo dove le componenti del cielo e del sole offrono un bellissimo contrasto cromatico nelle parti iniziali e finali della parete (14:30). Poi il sole si sposta e il taglio prima di ombra ora diventa di luce con un effetto totalmente diverso, molto più drammatico che interessa anche una parte del divano (15:45), per poi arrivare al tardo pomeriggio, dove l'inclinazione del sole (ancora alto tenendo conto che siamo in giugno) non permette più di entrare dal soffitto ma regala comunque un effetto piacevole sulla sommità della parete (16:49). Avendo le due aperture coperte o parzialmente coperte (dietro il punto di vista e sulla parte destra) l'ambiente appare buio quel tanto che basta per far venir voglia di accendere la Elle ed illuminare la zona del divano : Poi giocando un po' con i light select in compositing in Affinity, ho ottenuto questo Non so quando e con quali tempistiche ma quando sarà possibile, mi divertirò con gli altri ambienti, anche quelli fin ora inesplorati , inserendo soluzioni artificiali dove possibile , ma soprattutto studiando la Luce ottenuta dal Maestro Tadao Ando. Al prossimo test dunque
  4. thumb
    Salve amici, qualche tempo fa (più o meno un paio di anni ) durante una ricerca sul web ho scoperto questa architettura realizzata dallo studio Naf Architect & Design ad Hiroshima..... LINK Mi affascinò subito la forma e la filosofia alla base di questo progetto e decisi di utilizzarlo come scena test per alcune valutazioni su vari aspetti di Mental Ray all'inizio e V-Ray in seguito. Poi come spesso accade in questi casi , fra i vari impegni professionali e personali il tempo da poterci dedicare si è ridotto fino a lasciarlo nel dimenticatoio. Ora però , ho deciso di portarlo a termine (non so ancora nè come nè quando) e per avere uno stimolo ulteriore ho deciso di aprire un bel wip come si faceva una volta qui su treddi.com Sicuramente non lo ambienterò come nella realtà in un centro abitato, ma immerso nella natura in modo da potermi divertire con Forest Pack, e se possibile con Rail clone che ho sempre meno tempo da dedicargli per lo studio. Motore di rende V-Ray, ma conterà ben poco . Di seguito alcune immagini sullo stato di fatto ovvero cosa ho modellato fin ora, struttura principale, soffitto, soppalco , lucernaio superiore, scala interna Parleremo molto di Lighting , luce naturale, artificiale, materiali ecc e anche di modellazione spero perchè è uno dei miei talloni d'achille Di sicuro la scala interna sarà presa in esame fin da subito perchè se inizialmente avevo pensato di realizzarla con corrimano in vetro ora ho cambiato idea e credo la realizzerò come la versione originale. Purtroppo il tempo da poter dedicare sarà molto risicato, ma piano piano spero di portarlo a termine. Grazie a tutti coloro avranno la voglia di partecipare , consigli, critiche e suggerimenti son sempre gradite Hola
  5. Buon giorno a tutti, condivido con voi questo interessante articolo pubblicato sul blog di NULTY+ curato da Seraphina Gogate LIGHTING DESIGNER. Il tema e' l'utilizzo del sole "come strumento nelle mani di un moderno lighting designer" Uno spunto di riflessione fondamentale anche nel nostro settore ovvero ArchViz e fotorealismo. Buona lettura. https://www.nultylighting.co.uk/blog/mobilising-modernity-sun-built-form-lighting-design/
  6. thumb
    Salve a tutti , condivido anche qui i risultati di un lavoro realizzato recentemente , un Retail dove sono stati valutati diversi set Lighting, sia in condizione luminosa naturale che artificiale. SW utilizzato 3dsMax - Mental Ray , leggera e quasi ininfluente post produzione con PS.
  7. thumb
    Salve a tutti amici , durante i giorni scorsi ho pensato a lungo quale tema potrebbe essere trattato per vivacizzare un po' la neonata sezione dedicata ad nVidia Mental Ray. Occupandomi di Daylighting e Lighting Design mi è quasi uscito d'istinto un argomento che riguarda una feature di Mental Ray dalle grandi potenzialità (a mio avviso) ma poco conosciuta e quasi mai utilizzata (perlomeno questa è stata l'impressione che ho avuto nel corso del tempo ) e mi riferisco ad uno dei tre modelli di sky utilizzabili da Mental Ray in 3ds Max .... ovvero il Perez All Weather . E' un modello basato sulle caratteristiche fisiche del cielo e del sole, al fine di poter riprodurre delle reali condizioni luminose naturali , al pari se vogliamo di molti altri modelli più frequentemente utilizzati come l'Haze ad esempio, ma al contrario di tutti gli altri modelli , le sue caratteristiche principali sono basate su valori realmente registrati da centraline meteorologiche sparse in tutto il mondo in diverse località, ed immagazzinati all'interno di particolari file chiamati "Weather Data File" con estensione .epw . Infatti , se si desidera utilizzare questo tipo di modello fisico , è necessario selezionare "Weather Data File" nel riquadro Position del daylighting ed inserire il file .epw riferito alla località in cui prevediamo di inserire il nostro modello 3D. Questi file contengono una serie di informazioni, dalle caratteristiche dell'aria (polvere ecc) , alle condizioni meteorologiche (quindi presenza o meno di nuvole ecc. ) , temperature, condizioni del vento ecc .... ma soprattutto contengono due valori in particolare ovvero l'irradianza luminosa del cielo e del sole (non andrò oltre sulla descrizione tecnica di questi valori per mille motivi, lascio a chi è interessato e curioso, approfondire questo tema ) , che determinano di fatto l'influenza luminosa sulla scena del sole e del cielo , sia per quantità che per qualità. Potremmo dire che questi file possono essere considerati al pari dei file IES delle fonti luminose artificiali, e questi valori possono essere visualizzati sempre all'interno del daylighting nel riquadro "mr Sky : Perez Parameters". Il valore "Diffuse Horiz" gestisce l'influenza del cielo, mentre il "Direct Normal" gestisce l'influenza del sole , e va da sè che è naturalmente necessario prendere una adeguata dimestichezza con questo tipo di valori per poterli interpretare ed utilizzare nel miglior modo possibile in base alle proprie esigenze progettuali o artistiche. I valori sono registrati durante tutti i 365 giorni di un anno solare e durante le 24 ore giornaliere, quindi se vogliamo un piccolo limite (o grande dipende dalle proprie esigenze ed abitudini) è costituito dal fatto che non è possibile impostare minuti e secondi. Di seguito posto alcune immagini in clay , di una scena che sto utilizzando per testare alcuni set di lighting e per portfolio personale , una prima cosa che sottolineo è che la mappa mrSky inserita nel''environment segue l'andamento dei file epw, . Questo tipo di metodo, offre la possibilità innanzitutto di poter beneficiare di innumerevoli condizioni luminose, reali e soprattutto corrette da un punto di vista fisico, ma soprattutto danno la possibilità di quantificare il "peso" della luce naturale nel nostro ambiente 3d ... se pensiamo quanti benefici questo aspetto possa portare ad esempio nelle condizioni miste dove vi è la necessità di integrare luce naturale e luce artificiale , già questo basta per far capire le vere potenzialità di questo sistema o metodo. Il modello Perez è utilizzabile anche all'interno di IRay e nel neonato motore di Autodesk ART Con questa discussione, e con questa breve premessa, mi farebbe piacere dare uno spazio tutto suo a questo tema, e quindi dare la possibilità a chiunque di dire le proprie impressioni, condividere esperienze o semplicemente porre delle domande sul tema in questione. Nei prossimi post oltre che ad inserire altre immagini riferite a questo ambiente , in diverse condizioni luminose, darò di volta in volta altre informazioni sul come utilizzare questo modello di sky . Per ora è tutto e vi lascio la parola, di seguito alcuni link da dove poter reperire i file Weather Data di diverse località sparse in tutto il mondo ..... LINK1 LINK2 LINK3 ...a me questo ultimo link piace in particolare perchè offre la possibilità di poter facilmente visualizzare la posizione della località/città
×
×
  • Create New...