Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'adobe'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Help
    • F.A.Q.
  • Discussioni
    • Presentazioni
    • General
    • (W.I.P.) Work In Progress
    • Hardware
    • Job Offering
    • Mercatino dell'usato
  • 3D and 2D Graphics Programs
    • 3ds Max
    • Blender
    • Maya
    • Cinema 4D
    • SketchUp
    • Rhinoceros
    • Autocad and CAD programs
    • BIM programs
    • Unreal Engine, Unity and realtime engines
    • ZBrush
    • CG Software
  • Render Engines
    • V-Ray
    • Corona Renderer
    • Render Engines
  • Final
    • [FINAL] Architettura e Interior Design
    • [FINAL] Immagini CG/VFX
    • [FINAL] Animazioni CG/VFX
    • [FINAL] Immagini e disegni 2D
  • Old Forum
    • Contest Terminati
    • Tips & Techniques
    • Tutorial Professionali con il supporto del docente
    • Forum Commerciali
  • Lighting Design & Render's Forum
  • Lighting Design & Render's Risorse e Link utili
  • BIM, Revit e dintorni.'s Generale
  • BIM, Revit e dintorni.'s Famiglie e masse
  • BIM, Revit e dintorni.'s Architettura
  • BIM, Revit e dintorni.'s Strutturale
  • BIM, Revit e dintorni.'s MEP
  • BIM, Revit e dintorni.'s Dynamo
  • BIM, Revit e dintorni.'s Risorse
  • finalRender4's Forum
  • Unreal Engine's Forum
  • CORONA RENDERER's Forum
  • V-Ray's Forum
  • Blender's Forum
  • 3ds Max's Forum
  • Rhino & Grasshopper's Forum
  • DDD - Digital Drawing Days's Forum
  • Cinema 4D's Forum
  • Game e dintorni...'s Forum
  • Contest Natale 2017's WIP Contest
  • Campus Party 2019's Discussioni
  • FSTORM RENDER's Forum

Categories

  • Tutorial
  • News
  • Hidden
  • Show Room
  • Articoli
  • Interviste
  • Making Of
  • Cinematiche, Corti e Spot

Categories

  • Meshes e Scene
    • Archviz & Interior Design
    • Furniture
    • Lights
    • Lumina Lamps
    • Appliances and Electronics
    • Vegetation
    • Vehicles
    • Organic
    • Misc Objects
  • Textures e immagini HDRI
  • Script e utilities
  • Premium
  • Collezione di Shader
    • 3DSMax - VRay
    • 3DSMax - Mental Ray
  • Misc
  • Treddi Open Contests

Product Groups

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Sito Web

Found 24 results

  1. Adobe ha rilasciato Substance Alchemist 0.8, l'ultima beta del suo nuovo strumento di creazione di materiali. In questa nuova release il pannello Risorse del software supporta una gerarchia standard di cartelle e sottocartelle, con navigazione breadcrumb, e può essere "staccato" in modo che quando si lavora a schermo intero possa essere messo in una finestra separata. Inoltre, ora è possibile etichettare o classificare i materiali per consentire di filtrare la selezione visualizzata. Altre nuove funzionalità includono i nuovi filtri Pattern Generator e Blur e il supporto per l'output panoramico. L'aggiornamento modifica anche l'interfaccia del software per renderlo più in linea con gli altri prodotti Adobe introducendo anche l'utilizzo del font Adobe Clean. Substance Alchemist è attualmente in versione beta per Windows 7+ a 64 bit, CentOS 6.6+ Linux e Mac OS X 10.11+. Adobe ha appena annunciato una nuova versione di prova di 30 giorni del software. Gli utenti con una subscription invece possono avere un accesso illimitato al software per tutta la durata della Beta. https://www.substance3d.com/blog/project-substance-alchemist-create-beautiful-materials-one-click-generators
  2. thumb
    Sup board Modeling: Blender Texturing: Substance Painter Postproduction: Photoshop
  3. Dopo Affinity Photo e Affinity Designer, la flotta di Serif da oggi ha un nuovo, interessantissimo, alleato: Affinity Publisher, software dedicato in modo specifico al desktop publishing. Risultato di circa cinque anni di sviluppo, che hanno comportato alcuni slittamenti e una lunga fase di beta testing pubblico, Affinity Publisher si colloca sul mercato quale competitor diretto di Adobe InDesign e Quark Xpress, i due colossi del settore, finora capaci in buona sostanza di monopolizzare i layout della grafica editoriale praticamente a tutti i livelli dell'industria. Come nel caso di Photo e Designer, dedicati rispettivamente alla grafica raster e alla grafica vettoriale, Publisher si affaccia sul mercato come un software nuovo. Pur affine sotto molti aspetti dell'interfaccia e delle procedure di utilizzo al più celebre InDesign, da cui mira ovviamente ad ereditare una buona fascia di utenza, Affinity Publisher ha delle logiche proprie, sviluppate ex novo, proprio in funzione di risolvere in maniera specifica alcuni need tipici di chi si occupa di composizione di layout e gestione di contenuti in proxy derivati da software di varia natura. In tal senso, è opportuno segnalare la funzione StudioLink, che rappresenta davvero un valore aggiunto per chi possiede Affinity Publisher, Photo e Designer. Chi ha un minimo di confidenza con un software di desktop publishing sa benissimo che molto spesso è necessario apportare alcuni ritocchi alle immagini e alle illustrazioni importate. Oltre a supportare i rispettivi formati nativi, la funzione StudioLink consente di trasformare l'interfaccia di Publisher in quella di Photo o di Designer, abilitando dunque tutti i comandi necessari al fine di eseguire qualsiasi operazione di modifica. Esatto, non è necessario aprire altri software, le funzioni necessarie vengono abilitate direttamente all'interno dell'applicativo in cui si sta gestendo il progetto di impaginazione. Per l'occasione, Affinity Photo e Affinity Designer hanno ricevuto entrambi un update ufficiale alle rispettive versioni 1.7.1 Come facilmente intuibile dal trailer di lancio, Affinity Publisher supporta i principali oggetti creativi della grafica editoriale: pagine mastro, controlli tipografici (font OpenType con browser per glifi, cornici, stili, paragrafi, ecc.), tabelle, affiancamento pagine, griglie e ovviamente l'indispensabile supporto alla quadricromia (CMYK, con gestione cromatica ICC, Pantone, ecc.). Molti i formati file supportati, sia raster che vector, tra cui PDF/X-1a, PDF/X-3 e PDF/X-4. Sorprendentemente buona anche la capacità di importazione dei PSD con layer e la gestione degli EPS. Disponibile sia per Windows che per Mac, Serif adotta ancora una volta una politica low cost con acquisto di licenza permanente, in dichiarata contrapposizione con le politiche rental dei suoi principali competitor. Dopo essere stato scontato del 30% per i beta tester, chiunque può approfittare di un periodo iniziale in cui Affinity Publisher è offerto con un ribasso sul prezzo di listino del 20% (44 a fronte dei 55 di listino). Per ulteriori informazioni - pagina ufficiale di Affinity Publisher, dove sono disponibili anche risorse addizionali e semplici tutorial per iniziare ad utilizzare il software da zero. Per approfondimenti su Affinity Photo ed Affinity Designer, non dimenticate la nostra pratica recensione degli Affinity Workbook.
  4. Adobe ha rilasciato Dimension CC 2.1, l'ultimo aggiornamento del suo software di rendering 3D e di compositing rivolto a "progettisti grafici, non esperti di 3D". L'aggiornamento aggiunge il supporto sperimentale per il cloud rendering direttamente dall'interno del programma, oltre al supporto per i materiali Substance (ricordiamo che Allegorithmic è stata acquisita da Adobe), nuove opzioni per la texturizzazione di oggetti 3D e il supporto per le unità di scala del mondo reale. Ricordiamo che Dimension CC non è un programma pensato per chi con il 3D ci lavora tutti i giorni ma è stato pensato per consentire anche ai grafici con poca esperienza con le tre dimensioni di includere comunque elementi 3D nel proprio lavoro. Gli utenti possono importare modelli 3D creati in altri software, assegnare materiali, texture e illuminazione HDRI tramite un semplice flusso di lavoro drag & drop, e poi renderizzare le proprie immagini come file PSD con livelli in modo che poi sia possibile elaborarle in Photoshop. Gli elementi grafici possono anche essere salvati nelle librerie CC online e quindi, quando un file sorgente viene modificato in Photoshop o Illustrator, la grafica si aggiornerà automaticamente all'interno di Dimension. Un altro cambiamento interessante introdotto in questa nuova versione di Dimension è che il motore di rendering originale, che utilizzava la stessa tecnologia di base di V-Ray, è stato ora rimosso in favore del proprio Adobe Rendering Engine di Adobe. Per maggiori informazioni su Adobe Dimension CC 2.1 vi invitiamo a leggere sul sito di Adobe all'indirizzo: https://helpx.adobe.com/dimension/using/whats-new.html
  5. Dopo aver fatto parlare molto di sè grazie ad Affinity Photo e Affinity Designer, Serif torna alla carica con un software del tutto nuovo: Affinity Publisher. Photo e Designer mirano soprattutto a posizionarsi sul mercato con licenze permanenti e costi relativamente più contenuti rispetto a Photoshop e Illustrator, i loro diretti e rispettivi antagonisti. Con Publisher, Affinity punta Adobe per quanto concerne il segmento del desktop publishing, come alternativa ad InDesign (e inCopy). Dopo una lunga attesa rispetto al primo annuncio è finalmente arrivata, a disposizione di tutti, la prima beta pubblica di Affinity Publisher, che consente di scaricare ed installare un software che, chi l'avrebbe mai detto, nelle impressioni d'uso, ricorda molto inDesign sin dal primo impatto. I continui rinvii della beta di Affinity Publisher nei mesi scorsi hanno dato spazio all'ironia di alcuni fan, autori di alcuni divertenti meme sul forum ufficiale di Affinity. Si tratta ovviamente di azioni che non hanno fatto altro che confermare una volta di più la grande attesa generata dal software. Pur essendo, lo confesso, molto arrugginito con le dinamiche operative di inDesign, nel contesto di un first look molto sintetico con Publisher, durato meno di un'ora, non ho avuto alcuna difficoltà ad impostare nuovi documenti, pagine e pagine mastro, così come ad importare testi ed immagini, oltre a gestirle all'interno del progetto. Il navigatore è composto da layer, testi, paragrafi e stili, secondo una prassi molto intuitiva. Publisher è in grado di gestire bidirezionalmente i documenti creati in Photo e Designer, attraverso un comodo link diretto che consente di avviare gli altri applicativi della suite per editare i file importanti nei progetti. Le risorse a disposizione sono ancora poche, ma le funzioni fondamentali sono descritte in maniera semplice attraverso alcuni brevi tutorial. Il salvataggio dei progetti avviene in formato .afpub Per ora è difficile capire quale sia il livello di maturità di Affinity Publisher e quanto manchi alla release della prima versione commerciale. Per ora possiamo accontentarci di provarlo e interagire con la curiosa community di un software che parte con notevoli ambizioni e che logicamente ha creato grande aspettativa soprattutto tra quegli utenti Adobe tutt'altro che entusiasti al cospetto delle licenze rental relative ad inDesign. In una sola immagine è facile sintetizzare la strategia commerciale di Serif per la suite Affinity (credits macrumors.com) Se Publisher seguirà una politica simile a Photo e Designer, Affinity potrebbe proporlo con una licenza permanente dal costo inferiore ai 100 euro, cui vanno eventualmente aggiunti i costi per le eventuali risorse aggiuntive. La domanda di rito è la seguente: Publisher può sostituire inDesign? Tecnicamente gli servirà tempo, ma la risposta ad una domanda di questo genere deriva soprattutto dalle esigenze del grafico, prima che dalle caratteristiche e dalle qualità del software. Per utenze individuali e piccoli progetti, Publisher sicuramente può offrire una valida alternativa. Ma nel contesto di una pipeline editoriale più profonda, è difficile immaginare che un software all'esordio assoluto, per quanto valido, possa rivelarsi subito affidabile e competitivo, al punto da costituire un'alternativa concreta al gigante di Adobe. In attesa di essere eventualmente smentito dai ragazzi di Serif, per maggiori informazioni vi rimando al download della beta di Affinity Publisher, a consultare il loro forum e i documenti puntualmente rilasciati. Per ora la software page di Publisher appare in realtà piuttosto scarna e si presume verrà organizzata nella comunicazione contestualmente al lancio della prima versione commerciale del prodotto - https://affinity.serif.com/it/publisher/
  6. Adobe ha annunciato una nuova applicazione per il video editing chiamata Project Rush che sarà rivolta più al mercato consumer e agli editori di Social Media. Rispetto ad applicazioni professionali come Premiere, Rush si concentra sulla semplicità di utilizzo rendendo l'editing quotidiano un processo rapido, con automazione e modelli che aiutano nelle attività di tutti i giorni come per esempio la pubblicazione dei contenuti direttamente su piattaforme di social. L'applicazione permetterà inoltre di poter sviluppare un progetto iniziandolo su un device e terminandolo su un altro senza problemi anche cambiando da desktop a mobile. Di seguito possiamo vedere un breve video che ne mostra l'utilizzo Project Rush sarà disponibile entro la fine di quest'anno.
  7. thumb
    Buongiorno, mi sono sempre chiesto che programma si debba utilizzare per poter creare delle planimetrie come quelle che allego alla discussione. Mi potete essere d'aiuto? Si devono utilizzare programmi di render e poi successivamente programmi di post produzione grafica o esistono programmi più semplici per questo tipo di lavori? Avete qualche consiglio da darmi? Grazie a tutti!
  8. thumb
    Buona sera a tutto il popolo di Treddi.com apro questa richiesta di aiuto perché sono sempre stato incuriosito da come creare delle planimetrie per le agenzie immobiliari. mi sono sempre chiesto che tipo di programma si potrebbe utilizzare per creare delle planimetrie come la foto allegata. Qualcuno mi sa aiutare???
  9. thumb
    Geranium Street 3ds MAX; Vray; Photoshop www.cozkan.com https://www.facebook.com/theartofcihanozkan/
  10. Adobe ha annunciato l'acquisizione di Mettle, sviluppatore di SkyBox Studio, una serie di tool finalizzati al camera tracking e alla produzione di contenuti VR e 360. L'operazione segue una linea di continuità operativa, dal momento che SkyBox era già disponibile quale suite di plugin per After Effects e Premiere Pro e conferma la volontà di Adobe di voler garantire agli abbonati alla CC nuovi strumenti per produrre contenuti video 360 e VR, rendendoli di fatto seamless, perfettamente integrati all'interno dei propri software. In particolare, SkyBox risulta molto comoda per via delle sue librerie di transizioni, titoli ed effetti, che completano e consentono di sfruttare appieno le potenzialità offerte dai software Adobe nella creazione dei contenuti video immersivi. Contestualmente all'acquisizione da parte di Adobe, il co-fondatore di Mettle, Chris Bobotics, è stato nominato direttore della divisione video professionale di Adobe. Per avere un'idea complessiva delle feature di Mettle Skybox Studio vi rimandiamo al trailer di presentazione della v2, rilasciata nel gennaio scorso.
  11. Photoshop non ha ancora una funzione che permette di disegnare in simmetria. In questo videotutorial vedremo come colmare questo limite! Templates scaricabili dal sito: http://www.fucciluigi.com/ Ciao e buon lavoro!
  12. Ciao, mi stavo chiedendo se altri come me stanno sperimentando crescenti problemi con la suite di prodotti Adobe. A dire il vero e' un po' snervante dover sempre ricorrere a Google per risolvere problemi legati a cose basilari come renderizzare un video. Per non parlare dei sempre piu' frequenti crash. Mi ritengo una persona pratica e percio' sto pensando di lasciare Adobe per qualcosa di piu' "professionale". Sapereste indicarmi alternative valide a: Photoshop After effects Adobe Encoder Adobe Premiere Grazie, ciao.
  13. until
    Per la Design Week di Milano, Adobe Stock ti invita alla manifestazione In-chiostro creativo, che si terrà dal 12 al 15 aprile presso il Chiostro delle Orsoline di San Carlo a Milano. Quattro giorni di appuntamenti per portare i temi dell’architettura e del design nella settimana del design milanese. Ogni giorno dalle 11 alle 20, il portico del chiostro sarà cornice di un allestimento dedicato alla decorazione ambientale e creato con le immagini Adobe Stock, il nuovo servizio che consente a progettisti e aziende di accedere a 50 milioni di immagini, foto, video, illustrazioni e grafica vettoriale amministrate, di alta qualità ed esenti da royalty, per tutti i progetti creativi. Il servizio Adobe Stock è incorporato direttamente nelle app desktop Adobe, ad esempio Photoshop CC,Illustrator CC e InDesign CC, in modo da poter ricercare, sfogliare e aggiungere risorse alle librerie Creative Cloud e accedere istantaneamente alle risorse da computer desktop e dispositivi mobili. Adobe Stock può essere acquistato secondo necessità, quindi come singola risorsa oppure con un abbonamento per più risorse. Sono disponibili diversi pacchetti di abbonamento. Venerdì 15 aprile dalle ore 17,00, Alberto Comper - System Engineer Senior di Adobe - presenta il seminario: “Decoration change: come cambia la decorazione degli interni e il mestiere dell’architetto”. La partecipazione è gratuita. Per info e iscrizioni: http://bit.ly/ASInchiostroCreativo
  14. Per la Design Week di Milano, Adobe Stock ti invita alla manifestazione In-chiostro creativo, che si terrà dal 12 al 15 aprile presso il Chiostro delle Orsoline di San Carlo a Milano. Quattro giorni di appuntamenti per portare i temi dell’architettura e del design nella settimana del design milanese. Ogni giorno dalle 11 alle 20, il portico del chiostro sarà cornice di un allestimento dedicato alla decorazione ambientale e creato con le immagini Adobe Stock, il nuovo servizio che consente a progettisti e aziende di accedere a 50 milioni di immagini, foto, video, illustrazioni e grafica vettoriale amministrate, di alta qualità ed esenti da royalty, per tutti i progetti creativi. Il servizio Adobe Stock è incorporato direttamente nelle app desktop Adobe, ad esempio Photoshop CC, Illustrator CC e InDesign CC, in modo da poter ricercare, sfogliare e aggiungere risorse alle librerie Creative Cloud e accedere istantaneamente alle risorse da computer desktop e dispositivi mobili. Adobe Stock può essere acquistato secondo necessità, quindi come singola risorsa oppure con un abbonamento per più risorse. Sono disponibili diversi pacchetti di abbonamento. Venerdì 15 aprile dalle ore 17,00, Alberto Comper - System Engineer Senior di Adobe - presenta il seminario: “Decoration change: come cambia la decorazione degli interni e il mestiere dell’architetto”. La partecipazione è gratuita. Per info e iscrizioni: http://bit.ly/ASInchiostroCreativo
  15. thumb
    Salve a tutti! Sono una studentessa, ho disintegrato il mio portatile e ho la necessità di acquistarne urgentissimissimamente uno nuovo. Ho dato un'occhiata in un negozio vicino casa, il portatile più performante che hanno è un Lenovo, al costo di circa 700 Euro, che monta: Processore i7 4510u Scheda grafica GT840M (4GB) RAM 16 GB Come accennato sopra, mi serve per concludere gli esami di un corso di laurea in Disegno Industriale, non devo farne un uso professionale. Secondo voi è insufficiente? Mi faccio un giro in qualche altro negozio? Grazie a chiunque vorrà darmi un consiglio!
  16. thumb
    Buongiorno a tutti, è da un pò che sto pensando di aggiornare, anzi, sostituire, il PC e dopo lunghe letture di forum e recensioni sono arrivato a buttare giù una configurazione, ma che modificherei volentieri a seconda dei Vostri suggerimenti, perché più punti di vista sono sempre bene accetti Prevalentemente utilizzo la suite Adobe CC, in ordine di utilizzo, Photoshop, Lightroom, After Effects e Premiere, e poi anche 3Ds Max con Vray. Mi trovo a dover sostituire l'attuale PC perché non riesce a gestire i video 4k/2,7k della GoPro e quelli in formato RAW che registra Magic Lantern. L'idea era di tenere qualche componente dell'attuale configurazione, e cambiare tutto il resto. Prima ero abbastanza orientato verso un 4770k, ma visto che la differenza è di circa 300 Euro, sarei propenso ad optare per il socket LGA 2011 anziché per il 1150, scegliendo un 4930k. A quanto ho capito le attuali schede madre LGA2011 non saranno compatibili con le future CPU LGA2011-3 ..ma spero di sbagliarmi Ecco la configurazione: - Scheda madre: Asus X79, il modello devo ancora deciderlo, ma starei sui 300 Euro - CPU: i7 4930k – 480 Euro - Ram: 16GB (8GBx2) Mushkin Redline Ridgeback 2133 – 160 Euro - SSD: Samsung 830 256Gb – dell'attuale PC - Hard disk: 2 x SSHD Seagate 4TB – 2 x 160 Euro (o altro di equivalente) - Alimentatore: XFX o Seasonic 850W – 160 Euro circa - Case: NZXT Phantom 630 – 180 Euro circa - Dissipatore: Corsair h100i – 110 Euro - Pasta termica - Scheda Video: Point of View GTX 570 con 2,5 GB di ram – dell'attuale PC Totale: 1700 / 1800 Euro Questo è circa il budget su cui vorrei stare. In futuro vorrei utilizzare,chiaramente a seconda dei fondi a disposizione, due GTX 770 o due 780, per quello l'alimentatore ora è sovradimensionato, e se servirà ampliare la RAM a 32GB. Il case è un pò pacchiano, lo so, ma ha delle buone prestazioni, ed inoltre vorrei qualcosa di facilmente "rivendibile" in futuro Mi piacerebbe riuscire a raffreddare le future due GTX con due Kraken G10 della NZXT, che mi sembra un'ottima soluzione a differenza di sistemi a liquido più complicati e costosi. Grazie per aver letto fin qui, scusate se mi sono dilungato, spero vorrete aiutarmi con i Vostri consigli Buona giornata, Elia
  17. thumb
    Ciao caro, Io sono sorda uno studente di architettura. utilizzare per Photoshop cs6, After Effects cs6 e 3D studio max. (NO GIOCHI) Ho budget 600>1000 euro. Negozi Shop: MediaWorld, Unieuro, Euronics, Saturn ecc..... (NO SHOP ONLINE) Ecco: TOSHIBA L50-A-1CU - Nero http://www.euronics....=eProd132009602 15,6 pollici Processore Intel Core i7 4700MQ RAM 8 Gb HD 500 GB Scheda grafica nVidia 2048MB o che differenza?? TOSHIBA L50-A-161 http://compraonline....ategory_rn=1504 15,6 pollici Processore Intel Core i7 3630QM RAM 6 Gb HD 500 GB Scheda grafica nVidia 2048MB ASUS N550JV N550JV-CN150H http://www.marcopolo...ASUN550JVCN150H SONY Vaio Fit E SVF1521R6 http://compraonline....ategory_rn=1504 SONY Vaio SVE1713Y1 http://compraonline....ategory_rn=1504 HP Pavilion 15-N042sl http://compraonline....ategory_rn=1504 oppure altri Notebook kualsiasi :3 Che mi consigliate???? grazie in anticipo!!!!
  18. Adobe ha rilasciato la CS2 gratuitamente scaricabile da qui (con tanto di seriali) http://www.adobe.com/downloads/cs2_downloads/index.html
  19. thumb
    Per passaggio alla k5000, vendo una Scheda video vNvidia Quadro FX4800 1.5gb. Prezzo 600euro, comprese spese di spedizione, pagamento con bonifico bancario o paypal. Massima serietà. Qui le caratteristiche http://www.nvidia.it...fx_4800_it.html
  20. thumb
    Vendo scheda video Nvidia PNY Quadro K5000 prezzo bomba! Comprese spedizioni, bonifico o paypal.... Se interessati si può trattare sul prezzo... 1550€ La scheda è stata solo aperta per farla vedere ad un amico, tre anni di garanzia. Con allegato fattura d'acquisto Massima serietà Pagamento con bonifico o Paypal CUDA Cores 1536 Scheda video professionale Qui le caratteristiche http://www.nvidia.it...o-K5000-it.html
  21. Salve a tutti, dal momento che il mio computer sta lentamente passando a miglior vita mi ritrovo a dover comprare un nuovo pc. Sfortunatamente la scelta è ricaduta su un portatile per la necessità della mobilità, anche se so che un fisso sarebbe più consigliato. Avendo in mente di spendere circa 1000€ ho adocchiato l'Asus N56VZ, che non mi è sembrato male. Processore: Intel® Core™ i7 3610QM Ram: DDR3 1600 MHz SDRAM 8Gb (Espandibili fino a 16gb) Gpu: NVIDIA® GeForce® GT 650M with 2GB DDR3 VRAM Hd: 750gb 7200rpm + SSD 8Gb So che le workstation portatili Dell o Lenovo sono di gran lunga migliori, però sono decisamente fuori budget, quindi mi chiedevo se questa poteva essere una situazione accettabile per un utilizzo a livello di studio/piccoli lavori con Maya+Vray, Zbrush e la Suite Adobe (in particolare Ps e Ae). Ringrazio tutti in anticipo
  22. thumb
    Adobe ha annunciato ieri in un comunicato stampa l'imminente arrivo della Creative Suite 6. Novità assolute la possibilità di accedere al software in modalità alternativa tramite abbonamento mensile ed il servizio Creative Cloud per la condivisione e sincronizzazione dei propri lavori su più dispositivi.
  23. Ciao a tutti! sono indeciso tra una gtx 560ti 2gb e una quadro 600...potete consigliarmi?! l'uso sarebbe escusivamente professionale e non per il gioco..3ds max 2012(vray,mental), a fter effect, premiere, real flow ecc ecc... con l'attuale scheda video (gtx 275) vado un pò lento in viewport con 3ds e vorrei migliorare! questa è la configurazione del mio pc, per il resto dite che è ok?! o oltre la scheda video dovrei cambiare anche qualcos'altro?! - Processore: i7 920, 2.67 Ghz - Motherboard: Gigabyte EX58-UD3R - GPU: nvida Gtx 275 2gb - Ram: 16gb ciao e grazie 1000
  24. Salve a tutti! Mi trovo in un momento di crisi per il cambio del mio PC, che ormai è in età pensionabile. L'utilizzo sarebbe prevalentemente sarebbe con Maya, render con VRay, After Effects, Photoshop e qualche altro programma della Suite Adobe, ma tutti a livello di studio universitario, non di lavoro. La scelta è ricaduta, mio malgrado, su un notebook visto che dovrei andare a studiare all'estero e la portabilità mi farebbe comodo (anche se sono un sostenitore dei PC fissi). Il budget non è fissato, ma visto che intendo trasferirmi stabilmente prenderei più in considerazione l'idea di un PC portatile che possa funzionare decentemente fino a quando non riuscirò a prendere un buon assemblato adatto a questo genere di cose, insomma vorrei un portatile che mi permetta di lavorare decentemente. Non vorrei andare troppo sopra i 1000-1200 €. Ho visto diversi modelli di portatili, ma ahimè non sono riuscito a capire bene quale facesse più al caso mio. Ho anche pensato all'alternativa Apple, ma non sono per niente sicuro che Osx giustifichi l'ampia differenza di prezzo. Grazie mille a tutti
×
×
  • Create New...