Jump to content

Search the Community

Showing results for tags '3ds Max'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Help
    • F.A.Q.
  • Discussioni
    • Presentazioni
    • General
    • (W.I.P.) Work In Progress
    • Hardware
    • Job Offering
    • Mercatino dell'usato
  • 3D and 2D Graphics Programs
    • 3ds Max
    • Blender
    • Maya
    • Cinema 4D
    • SketchUp
    • Rhinoceros
    • Autocad and CAD programs
    • BIM programs
    • Unreal Engine, Unity and realtime engines
    • ZBrush
    • CG Software
  • Render Engines
    • V-Ray
    • Corona Renderer
    • Render Engines
  • Final
    • [FINAL] Architettura e Interior Design
    • [FINAL] Immagini CG/VFX
    • [FINAL] Animazioni CG/VFX
    • [FINAL] Immagini e disegni 2D
  • Old Forum
    • Contest Terminati
    • Tips & Techniques
    • Tutorial Professionali con il supporto del docente
    • Forum Commerciali
  • Lighting Design & Render's Forum
  • Lighting Design & Render's Risorse e Link utili
  • BIM, Revit e dintorni.'s Generale
  • BIM, Revit e dintorni.'s Famiglie e masse
  • BIM, Revit e dintorni.'s Architettura
  • BIM, Revit e dintorni.'s Strutturale
  • BIM, Revit e dintorni.'s MEP
  • BIM, Revit e dintorni.'s Dynamo
  • BIM, Revit e dintorni.'s Risorse
  • finalRender4's Forum
  • Unreal Engine's Forum
  • CORONA RENDERER's Forum
  • V-Ray's Forum
  • Blender's Forum
  • 3ds Max's Forum
  • Rhino & Grasshopper's Forum
  • DDD - Digital Drawing Days's Forum
  • Cinema 4D's Forum
  • Game e dintorni...'s Forum
  • Contest Natale 2017's WIP Contest
  • Campus Party 2019's Discussioni
  • FSTORM RENDER's Forum

Categories

  • Tutorial
  • News
  • Hidden
  • Show Room
  • Articoli
  • Interviste
  • Making Of
  • Cinematiche, Corti e Spot

Categories

  • Meshes e Scene
    • Archviz & Interior Design
    • Furniture
    • Lights
    • Lumina Lamps
    • Appliances and Electronics
    • Vegetation
    • Vehicles
    • Organic
    • Misc Objects
  • Textures e immagini HDRI
  • Script e utilities
  • Premium
  • Collezione di Shader
    • 3DSMax - VRay
    • 3DSMax - Mental Ray
  • Misc
  • Treddi Open Contests

Product Groups

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Sito Web

Found 28,517 results

  1. thumb
    Salve a tutti. Sto modellando un frigo da incasso e nel futuro render vorrei mostrare il frigo aperto e chiuso. La cerniera dell'anta non è una semplice cerniera, ma deve permettere una rotazione e una traslazione. Potrei semplicemente ruotare l'oggetto, ma vorrei imparare a fare qualcosa che non so fare, perciò ho pensato di farlo con i wire parameters. Per farlo, partendo dalla posizione 'chiusa', ho associato la rotazione dell'anta (costituita dall'anta del frigo, compresi i suoi accessori, e da quella del mobile) alle traslazioni sugli assi x e y. La sola associazione comporta una traslazione, seppure con rotazione nulla, perciò nell'espressione ho sottratto di un certo valore per ottenere la traslazione desiderata. Il problema è che quando faccio ruotare nuovamente l'anta, questa non torna nella sua posizione di partenza ma si trova spostata sul piano xy.
  2. thumb
    Nel tempo libero faccio anche questo. Niente male vero? Rhinoceros, 3DsMax, Corona renderer. No photoshop! @lacasadepapel
  3. thumb
    “summer 19”, the 11th of my #digitalcanvas collection. Hope you like it! #3dart#interiors #coral #vray
  4. Vendo i seguenti libri: Premiere Pro CS5 Guida all'uso, D.Belardo, N.Trotta, FAG 3ds Max per l'architettura, F. D'Agnano, APOGEO 3ds Max 9, La grande guida, E. Pruneri, Mondadori 3ds Max 6 Alla massima potenza, J.A. Bell, Mondadori Photoshop CS3, Bible, Fuller e Fuller, Hoepli Considerate metà prezzo, rispetto al listino
  5. Buongiorno a tutti, proprio ieri ho scambiato qualche mess con Francesco Legrenzi e con mio grande stupore, mi ha detto che ha abbandonato VRAY ed è passato a Corona, gli ho chiesto il motivo, ma non ho avuto ancora risposta, poi ovviamente vi porterò a conoscenza della sua risposta. Qualcuno di voi ha fatto lo stesso passaggio? Mi date qualche informazione in merito alle reali differenze fra i due motori, valutandone pregi e difetti? Saluti
  6. thumb
    Hi all, I'm excited to share my project completed in 2019. Office room! Sofware: 3dsmax,vray,ps Let enjoy it ! Thank! 3B by ĐINH TẤT THẮNG, trên Flickr 4A by ĐINH TẤT THẮNG, trên Flickr 4C by ĐINH TẤT THẮNG, trên Flickr 7C by ĐINH TẤT THẮNG, trên Flickr[ATTACH=CONFIG]210804[/ATTACH]
  7. thumb
    Image produced for the marketing campaign of the book Great Talks About Photorealism
  8. Ciao a tutti! Questa è l’ultima produzione video fatta per studio personale e poi diventata ufficiale Triumph. Il progetto è partito con l’idea di realizzare un video pre-lancio, i classici video utilizzati soprattutto durante le prime presentazioni dei veicoli. Mi sono preso l’onore e l’onere di crearlo partendo da questa semplice idea per poi utilizzarlo con In2real come nostro biglietto da visita. Potete visualizzare le due versione con due grafiche differenti sul mio canale ai seguenti link, sulle pagine in2real e sui social ufficiali della casa. Spero vi piaccia. :)
  9. thumb
    3dsMax, Vray, psd, un grande classico
  10. thumb
    Per "onorare" la città che mi sta ospitando in questo periodo ho iniziato questo modello, lo sto portando avanti super lentamente nei WE. Si tratta della Skoda Favorit, auto non molto conosciuta ma che segnò un importante punto di svolta nella produzione della casa Ceca. Oltra al fatto che mi è sempre piaciuta molto, l'ho scelta perchè fu presentata a Brno e perchè il progetto è in parte italiano (alla carrozzeria ci lavorò Bertone e si nota ). Vi metto qualche immagine di quanto fatto finora. Purtroppo non trovo molto buon materiale per le reference, fortuna qualche appassionato che ha messo i video dei restauri su youtube... Comunque, come sempre, vado molto a fantasia
  11. thumb
    Frame nasce dalla volontà di fotografare momenti di vita delle persone che passano del tempo sul divano, affinchè il cliente ci si possa immedesimare e sia invogliato all'acquisto. In questo progetto il frame, non è altro che un focal point dove al suo interno viene esposto un divano insieme ad oggetti che le persone usano quotidianamente. Vengono rappresentati scenari diversi per quanto riguarda il target di persone che lo utilizzano, lo stile diarredamento in cui viene inserito, i momenti che si passano su di esso ed il comfort che restituisce alle persone. Sfruttando il naming del brand DIVANI&DIVANI è stato intuitivo definire, secondo un’ immagine coordinata e di corporate identity, le seguenti categorie: PERSONE&PERSONE, STILI&STILI, MOMENTI&MOMENTI, COMFORT&COMFORT. Tali categorie sono state distribuite lungo l'area di vendita in un ordine completamente arbitrario, così come l'assegnazione delle aree di sconto, è stata pensata a carattere temporaneo. Molti outlet sono semplicemente un aggregazionedi oggetti, esposti anche a batteria, dove il cliente sceglie il divano solo per il colore o per le sue finiture. Frame ha l'obiettivo di vendere il divano attraverso le sensazioni di esperienze passate e la creazione di immaginari futuri.
  12. thumb
    L’esposizione ha l’intento di voler mettere a fuoco il processo di tintura naturale dei tessuti presente al Museo del Tessile di Chieri. Il percorso inizia con la sala dell’informazione, dove il visitatore acquisisce le basi per tingere il tessuto, prosegue con quella della riflessione, che mette in opposizione la tintura naturale con quella chimica e termina con l’ultima stanza, quella esperienziale, dove si ha un’immersione completa nel colore. Con un gioco di luci i vestiti bianchi che pendono dal telaio si colorano, ricreando l’effetto della tintura. Software utilizzati: Rhinoceros, Autodesk 3DSMax + Corona.
  13. thumb
    Il nome del progetto prende spunto dalla forma quadrata del pixel. Questa forma è ripresa nei grandi bow window presenti nella facciata. Il quadrato sarà dunque il tema predominante del progetto, presente sia negli arredi, di stile contemporaneo, sia come elemento decorativo, al fine di generare un senso di continuità tra l’outdoor e l’indoor. Il progetto consiste nell’organizzazione e nell’arredo dell’appartamento con particolare attenzione alla zona giorno e alla zona giardino. Software utilizzati: Rhinoceros, Autodesk 3DSMax + Corona.
  14. thumb
    Mooved è un divano che esprime un senso di movimento grazie alla sua forma slanciata. I braccioli ruotano sia verticalmente che orizzontalmente. La modularità è permessa grazie alla presenza della seduta singola e della seduta doppia. Si possono realizzare configurazioni a seconda del “mood”, quindi della situazione: “private” o “social”. Tutti gli elementi sono intercambiabili e riposizionabili a piacimento e possono essere usati anche da soli. Il pouf, ruotandolo, diventa un comodo tavolino d’appoggio. Disegnato per Natuzzi Italia. Software utilizzati: Rhinoceros, Autodesk 3DSMax + Corona.
  15. thumb
    In questo lavoro di ottimizzazione illuminotecnica, è stato eseguito inizialmente un sopralluogo allo store Robe di Kappa per analizzare le criticità legate all’illuminazione ed esposizione dei capi di abbigliamento. Attraverso le esigenze di cui ci hanno informato abbiamo cercato la soluzione migliore di illuminazione sia scegliendo determinati faretti e lampade sia modificando alcuni aspetti di esposizione soprattutto della stumentazione tecnica. Software utilizzati: Rhinoceros, 3DSMax + Corona, Dialux (analisi tecnica), Lumion (motion render).
  16. thumb
    Progetto personale, creato in alcune ore libere, full 3D gli unici elemento aggiunti in photoshop sono le nuovole. Personal exercise done during some free hours, the only element that I added in photoshop are the clouds
  17. Ciao a tutti, Tempo fa ero capitato in una discussione in cui si parlava di come si orienta con una funzione di Max la bitmap applicata ad un piano (tipo rpc), in modo che le texture "guardino" sempre verso la camera. Una specie di align, insomma. Non si tratta del plug-in treeshop. Qualcuno ha memoria?
  18. Da quando ha iniziato a diffondersi l’uso delle immagini digitali ci siamo abituati a vedere centinaia, migliaia di immagini, ognuna delle quali racconta una storia. Di solito la storia è costituita da una singola immagine, un condensato narrativo racchiuso in uno still. Raramente capita di vedere immagini in serie, raccolte per temi comuni, realizzate da persone diverse, in un arco di tempo ampio. Per questo motivo sono interessanti approcci come quello usato nella mostra Wireframes che si è tenuta all’A+D Museum di Los Angeles in cui i lavori vengono inseriti in un percorso narrativo. La mostra che è attualmente esposta allo Iuav di Venezia raccoglie una serie limitata di immagini (quelle prodotte dagli studenti del Master in Architettura Digitale dal 2011 a oggi) con l'intento di uscire dall'immagine singola per entrare in una coralità di visione che solo una mostra può dare. Ogni artista ha proposto la sua interpretazione di un riferimento illustre, all'interno di temi diversi, che vanno dalle utopie agli oggetti di design. Il risultato è una sorta di dialogo tra artista e riferimento, e fra gli artisti tra loro. Come sarebbe la città di Sant'Elia, o di Le Corbusier o di Yona Fridman? Vedere le utopie (per loro natura non realizzabili) prendere forma grazie alla modellazione e al rendering è una sfida all’utopia stessa, che talvolta assume sfumature crudamente distopiche. Matteo Tibaldo - Antonio Sant'Elia, La città nuova. E come sarebbe Venezia se il palazzo Venier dei Leoni, che oggi ospita la collezione Guggenheim, fosse stato completato; o se Luis Kahn avesse costruito il suo centro congressi e Le Corbusier l'ospedale? Il centro congressi di Luis Kahn all'Arsenale di Venezia, in una immagine di Giuseppe De Mita e Cecilia Rosa. E resistono le architetture di Carlo Scarpa, così legate alla scelta dei materiali e delle sensazioni, alla traduzione in digitale? Carla Di Girolamo, Grazia Vittoria Corsaro, la Querini di Carlo Scarpa Carlo Scarpa nella tomba Brion, di Andrea Della Vittoria Lo stesso si potrebbe dire per architetture legate fortemente alla luce come quelle di Kengo Kuma, Alberto Campo Baeza e Tadao Ando. L'architettura di Alberto Campo Baeza in una immagine di Alberta Benedetti Questa mostra mette in luce il fatto che le immagini digitali delle architetture non sono più solo un veicolo commerciale o una gara a chi la fa più somigliante al vero. Le immagini digitali sono un mezzo espressivo attraverso il quale l’artista comunica una intenzione, una visione e una lettura del suo oggetto, proprio come avviene nel caso delle immagini analogiche o nella fotografia. Assistere alla fase in cui una disciplina esce dal caos delle fase nascente per cominciare a definirsi, a darsi un prima e un dopo, a individuare i suoi maestri, è una occasione che non capita spesso di incrociare. Da questo link è possibile scaricare il catalogo completo delle tavole esposte. A breve inoltre uscirà il tutorial dell'immagine di Alberta Benedetti sull'opera di Alberto Campo Baeza. --- Articolo publiredazionale realizzato in collaborazione con il Master in Architettura Digitale che si tiene presso l'Università IUAV di Venezia
  19. thumb
    Hello this is a twin house project we currently finished for our amazing client Eduardo Souto Moura in Caxias, Lisbon. The houses are like fake twins destined for two real life brothers. We thank the participation on this project of our two most recent net work colaborators, Ana Rodrigues and João Carvalho Ferreira. We hope you enjoy the images.
  20. thumb
    Progetto personale realizzato a scopo di esercizio di stile. Scena: 3dStudio Max Rendering: Nvidia IRay Post Produzione: Adobe Photoshop
  21. thumb
    Progetto personale realizzato a scopo di esercizio di stile. Scena: 3dStudio Max Rendering: Nvidia IRay Post Produzione: Adobe Photoshop
  22. thumb
    Progetto personale realizzato a scopo di esercizio di stile. Scena: 3dStudio Max Rendering: Nvidia IRay Post Produzione: Adobe Photoshop
×
×
  • Create New...