Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Search the Community

Showing results for tags 'photoshop'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Help
    • F.A.Q.
  • Discussioni
    • Presentazioni
    • General
    • (W.I.P.) Work In Progress
    • Hardware
    • Job Offering
    • Mercatino dell'usato
  • 3D and 2D Graphics Programs
    • 3ds Max
    • Blender
    • Maya
    • Cinema 4D
    • SketchUp
    • Rhinoceros
    • Autocad and CAD programs
    • BIM programs
    • Unreal Engine, Unity and realtime engines
    • ZBrush
    • CG Software
  • Render Engines
    • V-Ray
    • Corona Renderer
    • Render Engines
  • Final
    • [FINAL] Architettura e Interior Design
    • [FINAL] Immagini CG/VFX
    • [FINAL] Animazioni CG/VFX
    • [FINAL] Immagini e disegni 2D
  • Old Forum
    • Contest Terminati
    • Tips & Techniques
    • Tutorial Professionali con il supporto del docente
    • Forum Commerciali
  • Lighting Design & Render's Forum
  • Lighting Design & Render's Risorse e Link utili
  • BIM, Revit e dintorni.'s Generale
  • BIM, Revit e dintorni.'s Famiglie e masse
  • BIM, Revit e dintorni.'s Architettura
  • BIM, Revit e dintorni.'s Strutturale
  • BIM, Revit e dintorni.'s MEP
  • BIM, Revit e dintorni.'s Dynamo
  • BIM, Revit e dintorni.'s Risorse
  • finalRender4's Forum
  • Unreal Engine's Forum
  • CORONA RENDERER's Forum
  • V-Ray's Forum
  • Blender's Forum
  • 3ds Max's Forum
  • Rhino & Grasshopper's Forum
  • DDD - Digital Drawing Days's Forum
  • Cinema 4D's Forum
  • Contest Natale 2017's WIP Contest
  • Campus Party 2019's Discussioni
  • IoRestoaCasa - Contest 2020's Discussioni

Categories

  • Tutorial
  • News
  • Hidden
  • Show Room
  • Articoli
  • Interviste
  • Making Of
  • Cinematiche, Corti e Spot

Categories

  • Meshes e Scene
    • Archviz & Interior Design
    • Furniture
    • Lights
    • Lumina Lamps
    • Appliances and Electronics
    • Vegetation
    • Vehicles
    • Organic
    • Misc Objects
  • Textures e immagini HDRI
  • Script e utilities
  • Premium
  • Collezione di Shader
    • 3DSMax - VRay
    • 3DSMax - Mental Ray
  • Misc
  • Treddi Open Contests

Product Groups

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Sito Web

Found 4,699 results

  1. thumb
    Immagine influenzata dalla situazione attuale del COVID-19. Rappresenta quel posto sicuro nella nostra mente dove siamo liberi di pensare e creare qualcosa di nuovo e fantastico.
  2. thumb
    Visualizzazione architettonica | Scuola di Gorlago (Bg).
  3. thumb
    Siamo parte di un periodo storico delicato, dove si è destinati a restare a casa per il bene di tutti, al fine di evitare la diffusione del contagio. Non siamo certi della durata, ma un modo per evadere forse c’è. Questo contest ha creato il giusto presupposto per non abbatterci, quindi trasportati dalla forte voglia di realizzare qualcosa di nuovo, e anche un po’ per testare il lavoro a distanza, abbiamo affrontato con piacere la realizzazione di queste immagini, ironiche ma riflessive. L’idea principale è quella di portare “l’esterno all’interno”, quella natura dal potere indescrivibile, che l’uomo ha sempre egoisticamente sottovalutato e che solo adesso si rende conto di quanto possa essere indispensabile, tanto da desiderare di farla entrare nelle proprie case, se solo si potesse. Prendere una boccata d’aria, fare una passeggiata, andare in montagna o al mare, non è quello che tutti ora vorremmo? Purtroppo ci è impossibile, date le circostanze, ma non se ci affidiamo alla fantasia. Nessun virus potrà mai privarcene e, in questo, il mondo digitale ci viene incontro. La scena mostra tutte quelle cose che utilizziamo per alleviare la noia e affrontare il momento: la musica, le piacevoli letture accompagnate da innumerevoli caffè, passioni riscoperte, come il disegno e le lunghe ore trascorse a guardare film, e passioni che siamo costretti un po’ ad accantonare, come la fotografia. Questo forte desiderio di evadere ci porta ad immaginare la natura che ci viene in aiuto entrando prepotentemente nelle nostre case e donandoci una boccata d’aria fresca! E allora è facile immaginare una giornata in “campeggio”, dove il bambino che è dentro di noi, meravigliato e felice, finalmente ritrova la sua libertà. Tutto questo si lega perfettamente con l’ironia, in quei particolari che tutti noteranno. Ultimo elemento, ma non meno importante, è la lampada che ha la forma di un mappamondo, che assume il significato di speranza, quella che non deve mancare in questi giorni difficili. @CamposViz e Domenico 3ds Max | V-Ray | Photoshop #IoRestoACasa #AndràTuttoBene
  4. thumb
    Ciao a tutti, Questa è la immagine che ho creato per il concorso "Lancia Stratos". Inspirato nel film Mad Max - Fury Road. Questo render è un mix tra 3D e matte painting. Creato con 3ds Max, Corona render, Itoo ForestPack, Photoshop e usando i kit di Kitbash 3D.
  5. thumb
    Le città invisibili Un viaggio onirico nel rapporto tra uomo e città La città assume un ruolo notevole per ognuno di noi: uno spazio in cui perdersi e riflettere, uscire, rientrare, viaggiare, trovare, trovarsi, quasi fosse un sogno ad occhi aperti. Le pagine del libro Le città Invisibili di Italo Calvino piene di immaginifiche descrizioni sulle città hanno ispirato una serie di sculture dalle figure antropomorfe dove il connubio indissolubile tra uomo e città viene sottolineato dalla fusione di questi due elementi che si mescolano fino a dare vita a delle città immaginarie. L'autore del libro riesce a raccontare le città attraverso le emozioni, i profumi, sapori e rumori, lasciando spazio alla costruzioni di mondi onirici , dove ci si perde e ci si ritrova con il proprio inconscio che si rende visibile e si può manifestare anche attraverso un’opera d’arte ed è proprio quello che questo ciclo di opere (illustrazioni e sculture) provano a raccontare. Questa illustrazione racconta la mia visione della città di Valdrada, illustrazione che è stata preceduta dalla realizzazione di una scultura in bronzo a cera persa, partendo sempre dalla stampa del mio modello 3D.
  6. thumb
    Ciao a tutti...ecco qui un nuovo progetto... si tratta della creazione di una macchina da formula1.. nello specifico la JS11 ligier del 1979/80...da cui poi dvorei ricavare una versione TOON della stessa... giobianco
  7. Inserire una persona in post-produzione all’interno di un’immagine è un’operazione molto complicata da svolgere: una volta prodotto un render infatti, con qualsiasi tipo di programma di renderizzazione 3D, da 3ds Max a Cinema 4D, da SketchUp a Lumion e via discorrendo, l’integrazione tra il render ed il contributo che vogliamo inserire, richiede una serie di passaggi lunghi e complessi, necessari al fine di ottenere un’immagine finale credibile. Photoshop, come ben sappiamo, è uno dei programmi più utilizzati per la post-produzione di immagini e permette di ottenere risultati performanti sotto più punti di vista. Per poter realizzare un foto-inserimento attraverso questo potente software, sviluppato e pubblicato da Adobe Inc. sia per il sistema operativo Windows che MacOs, innanzi tutto occorre scegliere il contributo che andremo ad inserire nella nostra immagine. Spesso navigando nel web ci capita di trovare diversi contributi interessanti che talvolta però presentano degli sfondi dai quali andrebbero estrapolati qualora si vogliano utilizzare; in alcuni siti invece possiamo trovare persone/oggetti/piante in formato png o psd già scontornate, perfette per i nostri foto-inserimenti. Analizziamo il caso più sfortunato nel quale il contributo che vogliamo inserire presenti uno sfondo. Il primo step che andremo a compiere sarà quello di scontornare attentamente il nostro contributo, dissociandolo dallo sfondo attraverso il comando ‘Lazo poligonale’ di Photoshop. Scontornare una persona o più in generale un oggetto con Photoshop non è mai semplice in quanto occorre fare attenzione a non realizzare dei ritagli segmentati e poco realistici, soprattutto per quanto riguarda le persone; nel nostro caso, occorre lasciare i tratti sinuosi dei polpacci della bambina evitando di ritagliare il tutù in maniera squadrata. Una volta creata la selezione con il Lazo poligonale, andiamo a creare un nuovo “livello copiato” con il tasto destro del mouse. Otterremo così il nostro contributo dissociato dallo sfondo. Spegnendo il livello dal quale abbiamo dissociato il contributo, verifichiamo che lo scontornamento sia andato a buon fine ed operiamo se necessario, degli ulteriori ritagli Una volta scontornato e “depurato” da eventuali sfondi il nostro contributo, inseriamolo come livello sovrapposto all’interno del nostro render. Andiamo quindi a dimensionare attraverso la Trasformazione libera (cmd o ctrl + T da tastiera) il nostro contributo, ricordando che qualora dovessimo mettere “in prospettiva” alcuni suoi punti ci occorrerà agire solamente sui margine dell’immagine (piccoli pallini grigi che compaiono una volta selezionata l’immagine stessa) tenendo premuto ctrl o cmd. Dopo aver dimensionato correttamente il nostro contributo procediamo con una serie di correzioni cromatiche attraverso la Tonalità/Saturazione (in basso nel menù dei livelli) o luminosità/Contrasto che ci permetterà di rendere i colori del contributo simili a quelli del render in cui lo stiamo inserendo. Infine occorrerà realizzare una piccola ombra appartenente al personaggio inserito, in quanto nella realtà si creerebbe; per realizzare l’ombra occorrerà utilizzare un pennello nero in un nuovo livello posto in posizione inferiore rispetto al contributo (bambina) ed in trasparenza (portando l’opacità al 30% nello slot in alto a destra nella finestra dei livelli); oppure in alternativa dovrà essere creato un nuovo livello copiato del contributo stesso, al quale verrà associata una Tonalità/Saturazione con Luminosità pari a -100, posto in prospettiva attraverso la trasformazione libera, con opacità al 30%. Il risultato finale sarà ottimale qualora il contributo inserito non si distaccherà dallo sfondo, sia per colori che per dimensioni, portando lo spettatore a credere che abbia sempre abitato lo spazio. Se trovi Photoshop uno strumento interessante ed utile per la tua attività e vuoi approfondirne le funzioni in modo completo e professionale, ti suggeriamo anche il video-corso completo di Post-Produzione di immagini con Photoshop CC, in esclusiva per la community di Treddi.com al prezzo di 99€. --- note - l'articolo fa parte di una collaborazione editoriale tra Treddi.com e GoPillar Academy
  8. thumb
    Siamo parte di un periodo storico delicato, dove si è destinati a restare a casa per il bene di tutti, al fine di evitare la diffusione del contagio. Non siamo certi della durata, ma un modo per evadere forse c’è. Questo contest ha creato il giusto presupposto per non abbatterci, quindi trasportati dalla forte voglia di realizzare qualcosa di nuovo, e anche un po’ per testare il lavoro a distanza, abbiamo affrontato con piacere la realizzazione di queste immagini, ironiche ma riflessive. L’idea principale è quella di portare “l’esterno all'interno”, quella natura dal potere indescrivibile, che l’uomo ha sempre egoisticamente sottovalutato e che solo adesso si rende conto di quanto possa essere indispensabile, tanto da desiderare di farla entrare nelle proprie case, se solo si potesse. Prendere una boccata d’aria, fare una passeggiata, andare in montagna o al mare, non è quello che tutti ora vorremmo? Purtroppo ci è impossibile, date le circostanze, ma non se ci affidiamo alla fantasia. Nessun virus potrà mai privarcene e, in questo, il mondo digitale ci viene incontro. La scena mostra tutte quelle cose che utilizziamo per alleviare la noia e affrontare il momento: la musica, le piacevoli letture accompagnate da innumerevoli caffè, passioni riscoperte, come il disegno e le lunghe ore trascorse a guardare film, e passioni che siamo costretti un po’ ad accantonare, come la fotografia. Questo forte desiderio di evadere ci porta ad immaginare la natura che ci viene in aiuto entrando prepotentemente nelle nostre case e donandoci una boccata d’aria fresca! E allora è facile immaginare una giornata in “campeggio”, dove il bambino che è dentro di noi, meravigliato e felice, finalmente ritrova la sua libertà. Tutto questo si lega perfettamente con l’ironia, in quei particolari che tutti noteranno. Ultimo elemento, ma non meno importante, è la lampada che ha la forma di un mappamondo, che assume il significato di speranza, quella che non deve mancare in questi giorni difficili. Giuseppe e @DomenicoDeLucia 3ds Max | V-Ray | Photoshop #IoRestoACasa #AndràTuttoBene
  9. thumb
    Chile house. CGI: VicnguyenDesign sw: 3dmax, corona and PS thanks all!
  10. thumb
    Personal project inspired by old London station. Software: 3dsmax, Vray, Photoshop
  11. thumb
    Piccolo esercizio personale per esercitarmi sul DOF della fotocamerae su di un paio di Render Elements. Lascio il LINK di Behance, non so se si veda meglio
  12. thumb
    Da qualche settimana, nel tempo libero, sto lavorando ad alcune immagini ispirate al progetto di Eklund Terbeek, a Rotterdam. L'idea era quella di allenarmi un po' nella resa di immagini di visualizzazione architettonica minimali con una illuminazione naturale. Alla riproduzione del progetto ho voluto però aggiungere un tocco personale, come nella prima immagine il buon "Mando". Altre viste in progress... 3DS Max - VRay - Photoshop
  13. thumb
    Cinema 4D + Vray + Photoshop #interiordesign
  14. thumb
    Yellow Living, ultimo progetto 3dsmax, vray e psd
  15. thumb
    Vacanza forzata...a casa
  16. thumb
    Ciao Guys, hope you are all well and safe. I've decided to try something a little bit different than usual, very loose and sketchy. I have to say that I really enjoyed the process. Hope you like it
  17. thumb
    Red fruits
  18. thumb
    Ho provato a realizzare l'accenzione di uno Zippo. Software: 3D Studio (modellazione e rendering), Substance Painter (shading), Photoshop e After Effects (Postproduzione)
  19. thumb
    Buonasera a tutti. È da molto che non postavo, ma visto il periodo è l'immensa difficoltà oggettiva di tutti noi ho voluto dedicare un piccolo progetto per questo momento, con un a immagine che rappresenta la situazione odierna. Quello che volevo trasmettere e spero si percepisca è un messaggio di speranza e la voglia di non arrendersi mai donando un senso di serenità in questo caos, appunto guardando oltre le nostre barriere che attualmente ci limitano. Detto questo un augurio a tutti e che questo periodo ci renda più forti di prima. Software utilizzati 3dsmax Fstorm Photoshop
  20. thumb
    House in Monsaraz | Aires Mateus For our new archviz work, we selected the amazing House in Monsaraz designed by Portuguese architect Aires Mateus and inspired by the talented architectural photographer João Guimarães. The most important target of our production is to grab and understand the contrasted relationship between this architectural impacting element and the surrounding landscape . We used 3DS Max + ForestPack + Vray + Photoshop. Full project description HERE Our first collection of 2D cutout people is available HERE Check this out to find out more about Dark Band Studio Website: www.darkbandstudio.com Instagram: www.instagram.com/darkbandstudio Youtube: www.youtube.com/darkbandstudio
  21. thumb
    Visualization: Giuseppe D'Agostino | DG Render & Design Design: Francesco Lops Interior Design Studio Collaborator: Giuseppe D'Agostino Location: Andria, Puglia - Italy CINEMA 4D | CORONA RENDER v5 | PHOTOSHOP CC
  22. thumb
    After watching a TED talk, where a Hariri Pontarini Architects' associate explained the process to create a sacred building, I have been inspired and decided to re-create the Baha'i Temple in 3D and update my portfolio with brand new CGIs. This project focuses on experimenting with materials, textures, lights, cameras and atmosphere. The whole building, interiors and the surrounding city are modelled in 3Dsmax, rendered with Corona Renderer and post-processed in Photoshop. All the references used are available online, on the Architects' website and Pinterest. The project divides into three sections due to the amount of work involved.​​​​ The 3rd section focuses on the interiors, the shapes the light casts and the atmosphere that the translucency of the white marble creates inside the building. The combination of all these factors gives at the space the sensation of sacred and peaceful.
×
×
  • Create New...
Aspetta! x