Jump to content

Ladyjey

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Content Count

    164
  • Joined

  • Last visited

About Ladyjey

  • Rank
    Treddista

Professional Info

  • Employment
    Impiegato (Employee)
  • Sito Web
    www.valentinasaldaneri.ml

Recent Profile Visitors

2,188 profile views
  1. le indignate diranno "la donna si festeggia tutto l'anno!1!!!!11!"
  2. con shift+ctrl+left click non va? dove si trova questa voce? io vedo solo lo show selection nel display e quello lo mette
  3. mi accodo a chi dice che a 24 anni non e' semplice di questi tempi, o meglio passerebbe davvero molto tempo prima di vedere qualcosa di concreto. Lo dico io che ho iniziato con il 3d proprio a quell'eta', dopo essermi laureata alla triennale di architettura ho seguito un master annuale da generalist e tristemente ti dico che si: come hanno detto altri esci con un'infarinatura che non ti inserisce subito nel mondo del lavoro. quello che posso dirti e' che il 3d richiede molto tempo e pazienza, quindi con un altro lavoro a tempo pieno sara' ancora piu' difficile dedicarcisi. io sono andata avanti "arraggiandom"i e cercando lavoro per oltre 2 anni (e a parte appunto l'arrangiarmi con lavori da freelance, che non ti permettono di certo di essere indipendente) e devo dirti che nonostante la passione e' diventato davvero difficile, almeno in italia. ora sono da poco piu' di un anno in inghilterra e dopo soli 3 mesi ho trovato un buon lavoro grazie al 3d. ma non mi sento ancora al livello che vorrei essere, colpa anche della "non esperienza" pratica che in italia non ho potuto fare. ho 28 anni e ho ancora molto da imparare, e tristemente ti dico che sto praticamente ripartendo da qui, dall'inghilterra. vero pure che in passato sono stata "pigra" e fossilizzata su progetti sbagliati che credevo mi avrebbero dato di piu'. se pensi che sia la tua strada perche' mosso dalla passione puoi iniziare a studiarlo, o vederti qualche corso che pero' (consiglio spassionato) non ti faccia rinunciare al tuo lavoro! metti in conto che gli anni di studio sono davvero tanti e che la concorrenza e' spietata ovunque ma infondo chi siamo noi per dire che non ce la farai? in bocca al lupo per tutto :)
  4. come detto da dino c'e' molto da fare, in questo campo non si finisce mai di imparare purtroppo o per fortuna! 3 anni di scuola dovrebbero darti una buona preparazione ma realisticamente parlando il lavoro vero e proprio arriva solo raggiunti determinati livelli (bada bene non intendo che si debba essere bravissimi perche' di gente brava piu' di noi ce ne sara' sempre, specie all'inizio!). per quanto riguarda stage retribuiti in italia, beh...non so come funzioni al nord, se stai frequentando li (io stavo a roma, stavo, perche' ora lavoro da 8 mesi in inghilterra, e grazie al 3d) ma gia' a roma non e' stata rosea la vita lavorativa per me.non voglio sminuire l'italia come tutti gli espatriati, ma mi trovo costretta a farlo in base alla mia esperienza. in soli 3 mesi qui ho avuto chiamate e visto proposte che in italia in due anni non ho avuto! ma non demordere sei all'inizio e sei anche giovane! studia tanto, preparati a fare domande agli insegnanti, confrontati con gli altri e soprattutto...DIVERTITI! Perche' il 3d dovrebbe essere anche questo in bocca al lupo!!
  5. potresti allegare un'immagine? il verde solitamente indica che non e' assegnato alcun materiale a quelle facce, quindi prova a selezionare l'oggetto e riassegnare il lambert1 (che non va mai toccato) anche se potrebbe pure essere un bug per qualche motivo indefinito (una volta mi ha completamente svalvolato una scena e presentava appunto questo problema delle facce verdi come se il materiale non fosse assegnato)
  6. https://knowledge.autodesk.com/support/maya/learn-explore/caas/CloudHelp/cloudhelp/2016/ENU/Maya/files/GUID-5EC40DB1-FBD9-4553-A2FD-6D3508C9B868-htm.html
  7. Ladyjey

    Uv mapping in maya

    hai gia detto che segui tutorial , basta fare una ricerca, come hai gia' sicuramente fatto e ne escono a bizzeffe. hai problemi con l'inglese? se ho un po' di tempo provo a farti qualche screen dei passaggi da eseguire, provando a descriverteli. purtroppo piu' di questo c'e' poco da aiutare
  8. Ladyjey

    Uv mapping in maya

    e' un po' difficile aiutarti per "iscritto" onestamente. si tratta di applicare i tagli in punti strategici di modo che, sul piano 2d ,le facce che hai in 3d, abbiano una corrispondenza.Nel caso di un cubo, immagina di "aprire"(aprire nel senso di smontarlo) un pacchetto di sigarette . quello che otterrai e' un pezzo di carta con le facce spianate. ecco se dovessi applicare il concetto al tuo cubo 3d ti renderesti conto in quali punti avrebbe senso fare i "cut". questo vale per ogni oggetto, ovviamente piu' e' complesso e piu' sara' difficile capire come ottenere uv appropriate, tagliando nei punti giusti. comunque io generalmente parto da una proiezione planare per avere una forma piu' regolare, poi vado a tagliare (l'automatic mapping non e' affidabilissimo) e poi faccio gli aggiustamente con l'unfold 3d.
  9. controlla se per sbaglio in modalita' control vertex hai "tirato troppo " gli ancoraggi base della curva, invertendoli in quel punto
  10. il gruppo va selezionato dall'outline, altrimenti se li riselezioni dalla viewport "con il quadrato", te li prende come oggetti singoli, a meno che non switchi la selezione in modalita' hierarchy and combination
  11. se gia' usi maya ti conviene implementare con zbrush
  12. guarda sono tornata dal lavoro dove il monitor è ancora più grande del mio, ho riaperto maya e ora ho la stessa sensazione che provavo comparata al portatile. purtroppo dipende dallo schermo, comunque da come l avevi posta sembrava peggio, la tua screen fa vedere che comunque è tutto chiaro...il costum scaling anche se lo aumento sembra non fare nulla
×
×
  • Create New...