Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Matteo Lomaglio

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Content Count

    4
  • Joined

  • Last visited

0 Followers

No followers

About Matteo Lomaglio

  • Rank
    Matricola
  1. grazie a tutti per le risposte! penso che prenderò un santech!
  2. un SSD lo ho già ( un 840 pro della samsung), ma la scheda grafica è adatta per 3ds max? meglio la Gtx 880M o la Quadro K3100 M?
  3. thumb
    Buongiorno a tutti, Vi chiedo un aiuto per quanto possibile sulla scelta di una nuova workstation portatile windows. Sono un utente apple e studente di architettura, ho un imac 27 sul quale ho la partizione windows e utilizzo RHINOCEROS per la modellazione e 3DS Max+ Vray per il rendering. ( autocad, Photoshop li uso da Mac OS). Il mio mac ha ormai 5 anni e l'utilizzo di 3ds è diventato pressochè impossibile; devo lavorare con tantissimi layer da accendere e spegnere per muovere il modello con ore e ore di rendering. Ormai ho deciso di passare a windows dato che mi sembra inutile dover comprare un mac per poi lavorare praticamente solo con la partizione. ( avendo anche un hardware meno performante ad un prezzo più elevato) Ho optato per un portatile perchè faro la laurea magistrale all'estero e il portatile mi è certamente più comodo ( anche per eventuali erasmus ecc) Me ne intendo un po' della parte Hardware ma non a livelli eccelsi... Ho un budget che può stare intorno ai 2000 euro. Ho cercato un po' di info su questo forum e ho cercato un po' di configurazioni su internet. Mi sembra valido il Santech N87 che ho anche provato a configurare. (allegato) Avreste qualche altra workstation portatile da consigliarmi ( ho visto i DELL) su quella fascia di prezzo? I programmi che utilizzerei principalmente sono appunto Rhinoceros,Revit, 3DS MAX + Vray, Suite Adobe e Autocad Grazie per l'aiuto Matteo
×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR