Jump to content

calo182

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Content Count

    10
  • Joined

  • Last visited

  1. thumb
    Buon giorno a tutti. Mi sono da poco (pochissimo...da ieri) buttato su Inventor dopo aver utilizzato per qualche anno Rhinoceros. Lavorando in una azienda di carpenteria metallica ed utilizzando prevalentemente la lamiera ho cominciato a modellare qualche pezzo, fino a che non mi sono imbattuto nella difficoltà di dover scantonare un pezzo (Fig.1). Ho disegnato il pezzo come se non fosse scantonato (Fig.2) e poi dal menù Bend Edit, abilitando il Type e impostando Width al valore che mi necessitava (Fig.3) ho dato l'OK. Ma ho ottenuto questo risultato (indesiderato) e non riesco a trovare una soluzione (Fig.4)... Qualcuno sa aiutarmi?
  2. Grazie infinite a tutti, molto gentili.
  3. Su qualche tutorial su youtube ho notato che fra le voci dei menu di inventor c'è Stress Analysis. Questo puo aiutarmi nel calcolo strutturale? O serve a tutt'altro?
  4. Grazie 1000 per la risposta. In effetti Inventor era fra i preferiti, sapresti dirmi i nomi di questi tools??
  5. Salve a tutti. Spero di essere nella sezione giusta, in caso contrario confido nei moderatori. Lavoro in una azienda di carpenteria metallica che finalmente si è decisa a passare ad un software 3D per la progettazione degli impianti. Mi sono informato su vari forum e ho letto decine di discussioni, ma non ho trovato una risposta completa ai miei dubbi. Utiliziamo unicamente la lamiera per rivestire le nostre strutture interamente di tubolare, e spesso nasce la necessità di poter calcolare la stabilità, resistenza e flessione delle nostre strutture prima che possano cadere in testa ai clienti. In più si rende necessario in questo software la possibilità di calcolare lo sviluppo della lamiera piegata e la messa in pianta del pezzo. Per riassumere, sono alla ricerca di un software per il disegno 2D/3D che abbia integrato al suo interno componenti per il calcolo strutturale e che abbia la possibilità di svilupparmi la lamiera e di mettermi in piano il pezzo da me disegnato cosi da evitare il calcolo manuale.. Sapreste consigliarmi un software del genere??
  6. Salve a tutti voi del forum. Mi ritrovo in difficolta con rhino, ma stavolta a causa della mia scarsa memoria. Esporre il problema è molto semplice. Fino a qualche giorno fa avevo Rhinoceros completo di molti componenti aggiuntivi e tra essi ce n'era anche uno che mi tornava utilissimo in quanto rendirizzava l'immagine potendo dare colori molto simili a quelli che usiamo in azienza. Fatto sta che dopo la formattazione e reinstallando tutto non mi ricordo piu come si chiama quel componente e ne avrei veramente bisogno. Ricordo che dava la possibilità di dare colori come il bianco lucido della lamiera, il blu elettrico (noi facciamo costruzioni in lamiera, quindi era perfetto) aveva il colore ed il motivo del calcestruzzo e della gomma... Qualcuno di voi sa dirmi il nome? Io ricordo che andavo su Rendering/Modulo di rendering corrente e sceglievo fra il rendering di Rhino, V-Ray ed altri, e selezionavo questo.. Non vorrei dire una cavolata ma mi sembra che fosse x-ray, ma probabilmente mi sbaglio.. La mia memoria fa acqua!! Qualcuno di voi sa aiutarmi????
  7. thumb
    Colgo l'occasione con questo PRIMO messaggio per salutare tutto il forum. Passo ad esporre la mia domanda: Io utilizzo Rhino 4.0 per lo studio 3d di lamiere e acciaio. Quando stampo però, sia se stampo Vettorialmente che se stampo in formato Raster, mi riporta nel foglio anche le linee che delimitano il centro del "pezzo". C'è un modo per disabilitarle dalla stampa? Non credo di essere stato molto chiaro. Allego 2 foto della stampa vettoriale..E di come vorrei che fosse! Grazie infinite per la vostra disponibilità!
×
×
  • Create New...