Vai al contenuto

Carlaravelli

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    55
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su Carlaravelli

  • Rango
    Matricola

Informazioni professionali

  • Sito Web
    http://www.comunicareoltre.it
  1. E' probabile che sia una questione di risoluzione: quando esporti in eps da autocad stai stampando su un file e lo stai facendo con una risoluzione che di default è 150 dpi, ma se hai selezionato la voce "personalizzata" è 300. Probabilmente il tuo file photoshop ha una risoluzione diversa (magari la web 72). O cambi quella dell' eps o quella del file di photoshop...
  2. Carlaravelli

    Poser 7 - Animare Capelli

    La tua nota è giustissima... così come in 3d studio max definisci il margine di precisione tra corpi che interagiscono in Reactor, così come in realflow determini la distanza di collisione tra le particelle del fluido e le superfici, allo stesso modo in poser si dovrebbe poter affinare la precisione nei contatti. In realtà il mio problema si risolveva in un altro modo: E' giusto dire ai capelli di calcolare le collisioni, ma se non si dice agli oggetti con cui collidono di ricevere le collisioni e soprattutto a poser di calcolare le collisioni in generale non si arriverà mai ad un risultato. Così nel POSER nella stanza POSE si deve cliccare sulla freccetta in alto a destra della nostra preview e selezionare COLLISION ON e poi nelle proprietà della testa, del collo ed eventualmente delle spalle spuntare la casella DO COLLISION. poi nella stanza HAIR prima di eseguire il calcolo delle dinamiche si deve spuntare la casella DO COLLISION. In questo modo i capelli sanno che non possono attraversare gli oggetti, gli oggetti sanno che non devono farsi attraversare e POSER sa che deve calcolare tutto questo. Se poi ci fosse un comando per definire il grado di precisione si alleggerirebbero di molto i tempi di calcolo, in fondo se non stiamo facendo un primo piano se il capello è ad un millimetro dal naso o ad un centimetro poco importa... ma è troppo poco che gioco con questo splendido software...
  3. Carlaravelli

    Poser 7 - Animare Capelli

    Principiantissima di poser ho iniziato a far muovere la testa del personaggio dopo averle applicato i capelli (strand). essi si muovono coerentemente con il personaggio, ma nonostante abbia spuntato la casella DO COLLISIONS i capelli non rilevano il viso e ci passano attraverso... qualcuno ha qualche consiglio da darmi? Anche per farli apparire nel render dell'animazione, visto che mi appaiono solo i fili e non vengono renderizzati come invece accade se faccio il render di un solo fotogramma.
  4. Carlaravelli

    Fuoco In 3d Studio Con Particelle Già Fatte

    si, il tutorial lo conosco, ma non so se fa al caso mio, dal momento che l'animazione non la faccio con 3d studio max. Quello che volevo sapere è più o meno se devo applicare un materiale alle particelle ed è quello che mi da l'effetto fuoco, o se alle particelle va associata una mesh... insomma, non so proprio come comportarmi per procedere al render.
  5. Carlaravelli

    Fuoco In 3d Studio Con Particelle Già Fatte

    CIao a tutti, Non ho mai usato le particelle di max, lo dico come premessa. Ho realizzato un'animazione con Realflow che rappresenta un fuoco. Ho importato le particelle dell'animazione in 3d studio max, ma da qui in poi non so come andare avanti. Se provo a fare un render ad ogni particella viene assegnato un triangolo, ma non è certo quello che desidero, anzi... Come devo proseguire una volta importate le particelle in max? (max 2008, vray)
  6. Carlaravelli

    Rompere Un Bicchiere In Pezzi

    Grazie ancora per le risposte. Allora, ho fatto con procutter, ma come ha giustamente previsto Druigant ho fatto un pò tutto automaticamente grazie ad un tutorial trovato in rete che faceva al caso mio. Per ora mi accontento perchè ho ottenuto il risultato e perchè dovrò esportare tutto dato che l'animazione della rottura la farò con realflow perchè dipende da un fluido. Grazie per i vostri suggerimenti, sempre utilissimi come al solito!
  7. Carlaravelli

    Rompere Un Bicchiere In Pezzi

    Chiedo umilmente scusa, procutter e probloolean sono compound object anche in max 2008
  8. Carlaravelli

    Rompere Un Bicchiere In Pezzi

    Grazie 1000 per le prontissime risposte, il plug in è interessante, ma mi pare sia a pagamento, Procutter invece ne ho sentito parlare, mi pare sia un plugin anche questo, ma dove lo trovo per max 2008? da una ricerca su google (veloce devo ammettere) non ho trovato molto. Una volta ero riuscita a tagliare una forma usando solo gli strumenti di max e dei piani realizzati come estrusione di linee, quindi dalle forme più diverse, ma ora non ricordo più come fare...
  9. Carlaravelli

    Rompere Un Bicchiere In Pezzi

    CIao a tutti. La scena è la seguente, un bicchiere da sezionare in tanti pezzi (in maniera realistica o approssimativamnete tale, non vorrei certo delle fettine) e poi fare in modo che ciascuno dei pezzetti sia un solido da trattare separatamente. C'è un modo semplice per realizzare la cosa?
  10. Carlaravelli

    Rettangolo Di Stoffa Svolazzante (tipo Bandiera)

    Mi spiego meglio perchè nel frattempo ho fatto alcuni progressi. Uso Reactor (per la prima volta) creo il mio piano, vi applico un modificatore di reactor di tipo cloth e poi creo una cloth collection e mi appare l'icona con la maglietta sul mio piano. seleziono i vertici che voglio restino fissi e clicco su FIX VERTEX. faccio partire l'animazione e tutto funziona, o meglio per azione della forza di gravità il piano si ammorbidisce come un tessuto e scende giù morbidamente. Ora il mio problema è che volevo far muovere questo fazzoletto come se fosse trascinato da un oggetto rigido e che svolazzasse per effetto di questo trascinamento. Così ho creato un parallelepidedo, l'ho messo in una rigid body collection e i vertici che volevo fissare li ho collegati a lui. Poi ho pensato disegno il percorso che voglio che segua il mio fazzoletto e con path constraints lo faccio seguire dal parallelepipedo e così il fazzoletto che è collegato a lui lo seguirà svolazzando, ma mi sono illusa. Il parallelepipedo segue il percorso e il fazzoletto scende come prima per effetto della forza di gravità, e i vertici fissati sembrano fissati come prima al mondo e non al corpo rigido. Cosa sbaglio?
  11. Carlaravelli

    Rettangolo Di Stoffa Svolazzante (tipo Bandiera)

    Ciao a tutti, vorrei realizzare una animazione (3d studio max) in cui si veda un rettangolo di stoffa con un lato rigido che venga trascinato lungo un percorso. Quanlcuno può darmi dei suggerimenti?
  12. Carlaravelli

    Realflow 4: Riempire Un'oggetto Con Fill_object

    si si, ho capito bene il procedimento, lo applicherò a breve. Il tutto per seguire il tutorial sul tappo della bottiglia di champagne che schizza via a causa del'internal pressure del liquido contenuto nella bottiglia (tutorial gratuito di digitaltutor.com). vediamo che ne viene fuori. Grazie ancora e a presto
  13. Carlaravelli

    Realflow 4: Riempire Un'oggetto Con Fill_object

    immaginavo di doverla riempire a manina.... la cosa però potrebbe risultare complessa, oltre che inutile se la bottiglia piena mi serve come stato iniziale... la soluzione più efficace sembra essere quella che mi proponete ovvero importare in realflow oltre alla bottiglia una superficie interna che è quella da riempire con un emitter di tipo fill_object. Eliminerò poi questa superficie e applicando la gravità farò assestare se necessario il fluido contenuto nella superficie che elimino alla bottiglia che resta e così avrò il mio INITIAL STATE... vediamo che ne esce fuori Grazie per le prontissime risposte come sempre su questo forum
  14. Carlaravelli

    Realflow 4: Riempire Un'oggetto Con Fill_object

    se applico un emitter fill_object ad una bottiglia dotata di spessore creata con max ed importata in realflow come obj o come sd l'emitter mi riempie l'involucro della bottiglia che è di vetro e non il suo volume interno. Siccome voglio che la bottiglia sia piena senza doverla riempire fotogramma per fotogramma come posso fare? Sapete se c'è un'impostazione di realflow che faccia riconoscere lo spessore della bottiglia come pieno? Grazie per le risposte
  15. premetto che di solito uso 3d studio max, mi ha sempre affascinato la semplicità con cui rhino crea le superfici da gabbie di curve. Così con non poche difficoltà ho trovato la prima blueprint che mi è capitata sotto mano e via... ma i risultati sono decisamente imprevedibili, credo che si debbano avere nozioni di geometria, di compenetrazione di solidi e una visione innaturale di quello che diventerà il tuo modello quando si tracciano le linee di contorno...
×