Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

giovannire

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Content Count

    8
  • Joined

  • Last visited

0 Followers

No followers

About giovannire

  • Rank
    Matricola

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. thumb
    L'ho pagata un po di più ma ti assicuro che oggi non esco senza la bella macchina 3D. E non ti dico quanto faccia figo far vedere la foto in 3D sul display della fotocamera. Uno dei migliori acquisti mai fatti. Dopo Arduino. ... ma questa è un altra storia...
  2. in questo caso ho usato la versione free che genera il 3D da una stereocoppia. Sulla versione completa scattando più foto, con una giusta illuminazione e ad alta risoluzione ottieni dei risultati eccezionali senza il problema dei sottosquadra (elementi in ombra nello scatto). Scarico anch'io il software della autodesk e ci aggiorniamo...
  3. Sto lavorando su Sculptris importando un file OBJ proveniente dal sistema Agis Sterescan che ho illustrato in un questa discussione ma non riesco a caricare la texture a registro con il modello 3D per poterlo rielaborare ed affinare nei dettagli. Qualcuno di voi ha provato a caricare un obj con texture direttamente su sculptris?
  4. thumb
    Esistono diversi sistemi per poter estrapolare informazioni 3D da foto. Alcuni sono basati su pattern, altri con posizioni fisse della fotocamera. In ogni caso il lavoro è del software basato su algoritmi di trigonometria. Un ingegnere russo ha sviluppato un sistema decisamente efficace: Agisoft Photoscan. Da una serie di foto, indicando la fotocamera il sistema ricostruisce un interessante modello 3D da poter rimanipolare a piacere con il vostro software 3D preferito. Esiste la versione free, Agisoft Stereoscan che si interfaccia a meraviglia con quella delizia di macchina fotografica 3D della Fuji che la W3. Macchina con doppio obbiettivo per creare stereocoppie e anaglifi. Questa la foto caricata nel software E questi risultato con algoritmo per qualità media. Il software consente l'esportazione nei formati 3D più usati. Dall'obj al STL. Buon divertimento!
  5. Ho cercato tra le varie sezioni ma non ho trovato niente inerente all'argomento che voglio proporre. Avete mai avuto l'esigenza di realizzare un prototipo, un oggetto fisico, tangibile, materico, dal vostro file? Per spiegare meglio i processi legati a questi step, prototipazione additiva o sottrattiva vorrei fare il tutto concretamente. Scegliamo un file da voi proposto e con una periferica Roland, totalmente GRATIS realizzeremo un prototipo in cera, resina o legno chimico. Mi piace analizzare cosa vi può interessare e vedere inseme le problematiche legate dal disegno al prototipo finito. Che ne dite? Aspetto vostre considerazioni per poter partire.
  6. Che dire della prototipazione... Quando vedi un lavoro che hai girato nel monitor come un calzino e finalmente te lo trovi sul palmo della mano la prima volta una lacrimuccia può anche scappare. L'avanzamento tecnologico ci sta portando ad avere macchine prototipatrici sempre più a basso costo. Su quello che si può fare potrei parlare per ore. Per il momento vi invito a fare un giro virtuale nel nostro Creative Center dove potete vedere alcune delle realizzazioni partendo da file realizzati da illustratori, grafici, artigiani come voi. http://www.rolanddg.it/vrtour/hi/Virtual%20Tour%20-%20Roland%20DG%20Mid%20Europe_VR_Roland.html Tra l'altro all'ingresso troverete un affresco con l'illustrazione di Ivan Stalio che ho visto tra i partecipanti di questa community. Una volta entrati sulla sala sulle teche ci sono una serie di modelli 3D realizzati in diversi materiali.
  7. thumb
    Salve a tutti, il 3D ha fatto parte integrante della mia vita sin da quando ho iniziato a giocare con la plastilina e con i lego. Poi mi hanno dato una matita in mano ed ho dovuto attendere un computer per poter rimettere le mani a questa mia passione. In effetti ho iniziato con l'aerografo e la matita Poi ho avuto la folgorazione della grafica vettoriale (parliamo del 1989) e con CorelDRAW ho iniziato a realizzare cose come queste... Non contento mi sono messo a giocare con le bitmap E come logica conseguenza il passaggio al 3D non è tardato ad arrivare... Queste illustrazioni sono del 1996 (15 anni fà) Per completare la presentazione potrei inserire anche un filmato realizzato con Combustion o qualche altra diavoleria... ma non voglio annoiarvi troppo. Oggi lavoro in Roland dove commercializziamo plotter da stampa per il grande formato e macchine utensili per rendere in atomi ciò che disegnate in bit. Frese e ammenicoli vari che ingurgitano i vostri file 3D per tirarne fuori modelli plastici da mettere in bella mostra nel vostro studio o per far stupire il cliente esigente con il vostro ultimo prototipo. Mi piace conoscere persone con idee interessanti, anche pazze. E quì mi sembra ce ne siano tante!
×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR