Vai al contenuto

mark2

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    59
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su mark2

  • Rango
    Matricola

Informazioni professionali

  • Sito Web
    http://www.studiosg3d.it
  1. mark2

    Masetrizzare Cd Di Immagine

    Ciao a tutti, un help ho scaricato da e-mule un file che non è la solita "Immagine ISO" o Immagine .nrg, ma è denominato "CD di immagine". Ho provato a masterizzare ma il dvd è illeggibile, non viene riconosciuto nè da Nero nè da Alchol, come faccio a masterizzarlo?
  2. mark2

    Copertina Cd

    Io giocherei più con Photoshop, il nero lo renderei magari sfumato da grigio a nero con scritte meno "giocose". Visto che questo render lo usi come copertina....ci metterei un minimo di panorama dalla finestra, anche un semplice scorcio di vegetazione, od un cielo. Per non rifare il render magari lo puoi aggiungere anche in Photoshop. Comunque bravo!
  3. Grazie al solito stimolante forum, ho già passato alcune orette su Indesign e devo dire che le potenzialità sono impressionanti. Una question very fast: Secondo voi, per la creazione di una brochure A4 piegata a fisarmonica a 4 ante con molta grafica e solo alcune parti di testo pubblicitario, è corretto procedere con il seguente metodo? 1- Creare lo sfondo grafico in Photoshop lavorando su un unico foglio A4 2- Creare ed editare il testo completamente con Indesign 3- Trascinare il testo editato come "oggetto vettoriale avanzato" sullo sfondo creato in Photoshop 4- Aggiungere effetti e aggiustamenti vari al testo tramite Photoshop 6- Trasportare il tutto in Indesign per esportare il file finale in .pdf con adeguata impaginatura, margini , abbondanze ecc ecc CHE NE DITE? Ci sono errori di fondo? Ho fatto alcune prove e mi sembra fattibile ... Forza ragazzi, datemi gli stimoli necessari a studiare le 464 pagine del manuale di Indesign!
  4. ...se hai un attimo di tempo mi indichi le specifiche a cui accennavi per preparare il .pdf ? Grazie in anticipo! In effetti ho iniziato a smanettare con Indesign, però purtroppo il tempo per studiarci sopra è poco quindi temo che per questo lavoro mi limiterò a sfruttarlo per editare il testo. A tal proposito, una volta completato il livello di testo in Indesign, è sufficiente trascinarlo sul foglio di lavoro Photoshop oppure bisogna seguire altri accorgimenti? Grazie a tutti per la pazienza!
  5. ...grazie marcografico, in effetti mi sto attrezzando per apprendere Indesign, ma il cammino è lungo. Sono alle prime armi con la grafica 2D (a parte Photoshop che ormai ho ben assimilato), e visti i tempi stretti credo dovrò arrangiarmi con Photoshop. La mia intenzione è di lavorare con un semplice A4 orizzontale per la pagina frontale ed un A4 per la pagina retro, aiutandomi con le guide creo le divisioni ed i margini delle sottopagine, compongo la grafica lavorando con i livelli e il fotoritocco tipico di Photoshop..... Conoscendo le dimensioni del documento finale in stampa, salverò il documento in .pdf a 300 dpi e credo che anche senza ricorrere alla grafica vettoriale i risultati saranno positivi....spero! Hai qualche consiglio da darmi, qualche trucco del mestiere per creare la brochure senza software aggiuntivi? In particolare, per quanto riguarda il testo, mi conviene forse crearlo vettoriale in indesign e poi trasportarlo sul foglio di lavoro in Photoshop?? Please help!
  6. Ciao a tutti! Mi è stata commissionata una brochure pubblicitaria per un panificio. Si tratta di un A4 piegato a fisarmonica, da una facciata compaiono 4 sezioni indipendenti con testi ed immagini, dall'altra facciata compare una unica immagine, il tutto con molti effetti ed elementi grafici. Secondo voi è possibile svolgere l'intrero lavoro con Photoshop oppure bisogna per forza ricorrere ad altri software (indesign, illustrator, ecc...)? Visto che questo tipo di lavori non mi capitano di frequente preferirei limitarmi a Photoshop che conosco piuttosto bene. Quali sono i limiti? In cosa i software di impaginazione grafica si rivelano superiori? Ma sostanzialmente sono solamente "utili" o "indispensabili"??
  7. mark2

    Samsung 2232bw

    ...e alla fine ho preso il 2232bw. Sono soddisfatto dell'acquisto. Diciamo che si possono riassumere i seguenti punti salienti: 22 pollici wide sono una figata pazzesca, si lavora comodi con tutte le palette fuori dalle "pallette" La nitidezza del monitor è stupefacente Nessun dead pixel, leggero backlight ai lati ma del tutto trascurabile. La fedeltà dei colori è quasi accettabile in ambito fotoritocco, stupenda in ambito videogame. Per me che uso molto 3DSMax e Photoshop trovo l'LCD enormemente meno stancante dei crt e questo è la cosa + importante (safety first). per quanto riguarda i colori e l'angolo di visuale siamo anni luce indietro ai crt. Basta spostarsi trasversalmente anche di poco che l'intensità dei colori cambia, e se si alza o abbassa la testa cambia la luminosità. Per quanto mi riguarda, quando necessito di valutare bene i colori e la luminosità, mi posiziono ben perpendicolare al monitor evitando oscillazioni con la testa. E' un piccolo sacrificio che ben vale alcuni bigliettoni da 100 Euro risparmiati rispetto ai pannelli VMA blasonati ma proibitivi di Eizo e compagnia bella. In buona sostanza , con questi pannelli LCD a tecnologia TN: scordatevi la fedeltà dei vecchi CRT ed imparate a convivere con alcuni limiti...ma per una cifra abbastanza esigua (circa 300 Euro) vi godete uno schermo immenso, molto nitido, e allungate la vita degli occhi un bel pò. Se poi avete qualche bigliettone da 100 in +....puntate pure sui pannelli VMA e tecnologie superiori che dicono non avere di questi problemi. Per ora sono soddisfattissimo, semmai più avanti, quando i prezzi scenderanno un pò, farò un pensierino alle tecnologie LCD superiori.
  8. mark2

    Samsung 2232bw

    ...e che ne dite del Samsung 223BW? Costa abastanza meno (con 279 Euro lo si porta a casa). E' un 21,6" con dot pitch 0.276 Mi sembra carino, anche perchè costa piuttosto poco...mentre il 2232 mi sembra "tanto fumo", cioè ho l'impressione che abbiano puntato molto sull'estetica di un involucro tipo TV. A simpatia direi che per 0.4" in meno vale forse più la pena di optare sul 223. Che ne dite?
  9. mark2

    Monitor Lcd

    Io invece sto pensando al Samsung 2232 BW, nessuno ha avuto il piacere di testarlo? Lo prenderei in alternativa al 226BW che non trovo disponibile in nessun negozio qua in zona (...e di acquistare monitor on line mi è passata la voglia dopo alcune disavventure che ho sentito...).
  10. mark2

    Samsung 2232bw

    ...forse intendevi dire che un dot pitch INFERIORE è meglio di uno MAGGIORE, credo che più piccolo è il pixel e più definita è l'immagine. ma rimane il concetto che tra il 0.282 del 2232BW e il 0.258 del 226BW passano solo 0.024 mm. La mia domanda è, c'è qualcuno che sa dirmi se è una differenza significativa o assolutamente irrilevante? Per quanto riguarda il calibratore, io dispongo di un calibratore Spyder, quindi l'aspetto calibratura non mi preoccupa affatto. Posso anzi aggiungre che nel mio attuale monitor Samsung 930 BF , grazie anche al calibratore, la resa colori è davvero stupefacente, tanto da non farmi rimpiangere afatto il mio vecchio e glorioso CRT Sony trinitron ....anzi! Secondo me l'unico difetto dei panlli TN è la variazione di luminosità spostando lo sguardo dall'alto verso il basso, ma per quanto mi riguarda ho risolto il problema aggiustando l'altezza della sedia su cui lavoro!
  11. mark2

    Samsung 2232bw

    Ciao a tutti, sto ancora valutando la scelta di che monitor acquistare. Per ora le mie mire sono sul samsung 226BW, che però non trovo in nessun negozio e quindi dovrei acquistrare on line con il famigerato rischio di pixel danneggiati (se ne è parlato nell'altro mio thread). Ora ho trovato in un negozio vicino a casa mia il Samsung 2232BW, il quale ha caratteristiche, prestazioni e prezzo analoghe, l'unica differenza è che il dot pitch sale dai 0.258 mm del 226BW al 0.282 mm di questo modello. Secondo voi una differenza di dot pitch del genere è rilevante in uno schermo a 22" per noi smanettoni grafici?? Comincio a pensare che forse mi conviene accontentarmi del dot pitch più grandino pur di acquistare nel negozio sotto casa dove mi fanno provare il monitor prima dell'acquisto....e quindi niente rischio pixel bruciati!
  12. mark2

    Acquisto Monitor Lcd On Line

    Bene, grazie per gli spunti nati da questa discussione. Alla fine ho deciso di acquistare on line perchè in tutta la mia regione non esiste un negozio con tale monitor disponibile. L'acquisterò da Pixmania perchè ha il prezzo migliore e perchè ci ho già acquistato roba in pasato senza problemi. Non mi avvalgo del servizio Pixel free (che tra l'altro Pixmania non offre) perchè non voglio perdere il diritto di recesso. Nell'attesa che il pacco arrivi, mi metto le mani sule palle, butto sale dietro la schiena e sterminerò l'eventuale gatto nero che si permetterà di attraversare la mia strada. <_<
  13. mark2

    Acquisto Monitor Lcd On Line

    ...secondo me 'stò Pixel free è una bella fregatura. Il servizio "Pixel free" fa decadere il diritto di recesso, e non garantisce che nel tempo qualche pixel possa bruciarsi, sin dalla prima accensione successiva al controllo. Ma allora, chi mi dice che l'opzione pixel free non sia solo una furbata per impedire al cliente di avvalersi del diritto di recesso in caso di pixel difettosi?? Ovvero, supponiamo che io riceva il monitor, lo accendo e trovo un pixel bruciato. Contatto il rivneditore il quale mi risponderà: gentile cliente, noi l'abbiamo controllato ed era a posto, probabilmente il pixel è deceduto durante l'accensione da lei effettuata e quindi successivamente al nostro controllo. Quindi mi ritrovo con il monitor bacato e senza diritto di recesso.... A questo punto conviene acquistare senza opzioni pixel free ed avvalersi del diritto di recesso in caso di pixel danneggiati.
  14. mark2

    Acquisto Monitor Lcd On Line

    No, la garanzia rimane, decade solo il diritto di recesso, come avviene su qualsiasi prodotto "su misura". Riporto le righe del contratto relative all'argomento: Il servizio "Pixel free" è limitato al solo controllo Pixel, ed esclude qualunque altra forma di verifica preventiva e, ai sensi e per gli effetti dell'art. 5 DL 185/1999, comporta l'impossibilità di esercitare il Diritto di Recesso, trattandosi di servizio personalizzato su richiesta del Cliente. ...mah! Che mi dite di shoponline (ovvero ATM) ? Non lo conosco come negozio online, vi risulta affidabile?
  15. mark2

    Acquisto Monitor Lcd On Line

    Grazie per le approprinquate risposte! Però nessuno ha avuto a che fare con l'opzione "pixel free" ? So che le possibilità di beccarsene uno difettoso non sono elevatissime, ma per me sarebbe una tragedia... Ad esempio ho trovato su www.maintstore.com il monitor in questione , e con un sovrapprezzo di 25 euro offrono l'opzione "controllo pixel bruciati". Sinceramente mi sembra un mezzo furto, però piuttosto che rischiare.... Sto anche meditando di acquistarlo in altri siti dove lo trovo a minor prezzo (ad es pixmania lo vende a 23 euro in meno, che sommati ai 25 del controllo pixel fà 48 Euro in meno) e nell'eventualità di un pixel bruciato potrei avvalermi del diritto di recesso.
×