Vai al contenuto

jobim

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    111
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    3

Attività reputazione

  1. Like
    jobim ha ricevuto reputazione da Rudy Golfetto in W.I.P Bugatti veyron   
    Mi sembra che vada molto meglio ora, mi sono permesso di sottolineare alcune cose migliorabili.

  2. Like
    jobim ha ricevuto reputazione da Michele71 in WIP ∞: Altare barocco   
    Allora, l'altare è questo qui sotto...

    Semplice ma bello, vero?
    L'obiettivo è quello di pubblicare un aggiornamento ogni giorno, si spera
    Inizio con quello che ho potuto fare oggi:

  3. Like
    jobim ha ricevuto reputazione da mimmolagonigro in [DOMANDE] Unreal Graphic , site 3d models   
    Si.
     
     
    Con unreal usi matinee per le animazioni, con unity credo ci sia un plugin
     
     
    https://docs.unrealengine.com/latest/INT/Engine/Basics/Screenshots/index.html
    https://answers.unrealengine.com/questions/37152/how-do-i-render-and-export-a-movie.html
     
     
    Comando HighResShot
     
     
    Usa sempre matinee
     
     
    https://www.cgtrader.com
    http://3dsky.org/
     
    basta cercare buy 3d models su google
     
     
    dipende da cosa intendi per altissimo livello e che tipo di assets.
     
    Ciao
  4. Like
    jobim ha dato la reputazione a Marco Di Lucca in Mieke   
    altro lighting altro render (volutamente sovraesposto)

    Marco

  5. Like
    jobim ha ricevuto reputazione da Azucchi in Laurea Specialistica o Corso   
    Il mio modesto parere è: a meno che non vogliate fare il medico e prendiate medicina, la facoltà è sempre quella sbagliata, qualunque lavoro vogliate fare.
  6. Like
    jobim ha ricevuto reputazione da Jeffs85 in dubbi vray per maya   
    Si, per alcuni è ancora più performante
    Imposta il gamma 2.2, poi per ogni immagine o interponi un nodo gamma (val rgb a 0.455) tra il nodo dell'immagine e quello dello shader





    o imposta l'attributo texture input gamma



  7. Like
    jobim ha ricevuto reputazione da BlackGUITAR 87 in materiale vetro   
    Posta uno screenshot delle impostazioni dei materiali.

    http://www.grafica3dblog.it/index.php/2008/05/02/vray-settaggi-vetro-acqua.htm
    http://robertokoci.com/vray-materials-glass-diamonds/
    http://www.cg-files.com/vrayglassmaterialtutorial.html
  8. Like
    jobim ha ricevuto reputazione da Tsol75 in Render poco realistico... HELP ME please :-)   
    Pe smussare gli angoli usa questa "vecchia" guida
    http://www.peterguth...illet-tutorial/
    Per l'occlusion devi usare il vraydirt (c'è anche nella 1.5), magari creando un altro pass e compositando il tutto in photoshop (usare il multiply)
    c'è anche da rivedere lo shader dei vetri e magari le texture - ma per questo serve un render con una risoluzione maggiore.
  9. Like
    jobim ha ricevuto reputazione da D@ve in differenze di fondo tra maya e cd4   
    Un po' triste per la piega che ha preso il forum...cerco di dare una risposta.
    Premetto che non apro c4d da parecchio (è stato uno dei primi che ho usato dopo max 2.5) e uso quotidianamente maya.
    Il primo vantaggio di c4d è il prezzo (1000 € circa). Maya ne costa 4000.
    Tutti e due sono software completi con il quale è possibile fare tutto.
    Da un punto di vista di utenti maya è usato da moltissimi professionisti, è possibile trovare molti plugin e script anche gratuiti che ne espandono le funzionalità e ne facilitano l'uso, ma anche c4d ha buone community di appassionati e professionisti.
    C4D è particolarmente indicato per la motion graphic e si integra bene con after effects.
    La parte di modellazione è discreta e più o meno alla pari con maya (che non ha mai eccelso nella modellazione, sta recuperando un po' nelle ultime versioni).
    Maya ha un sistema a nodi molto efficiente ma anche complesso per chi non è abituato (se non sbaglio anche c4d ora ha un sistema a nodi con xpresso).
    Maya eccelle in particolar modo per il rigging e per i tool per l'animazione. Tuttavia con maya è necessario molto più "sbattimento" per fare certe cose. Mentre (se non ricordo male) c4d ha un tool apposito per fare lo stretch dei modelli, in maya questo deve essere creato con i vari nodi distance, multiply... E' più macchinoso, ma le possibilità di personalizzazione sono infinite.
    C4d ha un buon motore di rendering integrato e c'è una versione "custom" di vray (e mi pare anche final render).
    Per maya c'è, oltre a mental ray integrato, vray e, punto di forza, renderman (motore di render della pixar), oltre a 3delight che si basa sugli stessi principi di renderman ma ha offre anche licenze gratuite. Recentemente sono stati integrati tool FX molto interessanti come DMM (sviluppato in MPC).
    La scelta dipende da cosa vuoi fare in futuro con il 3d. Se pensi di fare l'artista isolato e non hai voglia di sclerare un pochino per capire come realizzare certe cose c4d fa per te. Se aspiri ad un futuro nel mondo pro e soprattutto ad una carriera specializzata maya è la scelta. Un rigger (secondo me) dovrebbe conoscere molto bene maya. Lo stesso per un lighter che lavorando in produzioni medio/grosse quasi sicuramente userà renderman. Idem per chi è nel campo dei VFX (magari insieme a Houdini).
    Per i modellatori non è estremamente importante. Forse in questo si è più produttivi con 3dsmax o Modo (Più mudbox o Zbrush)
    Saluti.
  10. Like
    jobim ha ricevuto reputazione da D@ve in differenze di fondo tra maya e cd4   
    Un po' triste per la piega che ha preso il forum...cerco di dare una risposta.
    Premetto che non apro c4d da parecchio (è stato uno dei primi che ho usato dopo max 2.5) e uso quotidianamente maya.
    Il primo vantaggio di c4d è il prezzo (1000 € circa). Maya ne costa 4000.
    Tutti e due sono software completi con il quale è possibile fare tutto.
    Da un punto di vista di utenti maya è usato da moltissimi professionisti, è possibile trovare molti plugin e script anche gratuiti che ne espandono le funzionalità e ne facilitano l'uso, ma anche c4d ha buone community di appassionati e professionisti.
    C4D è particolarmente indicato per la motion graphic e si integra bene con after effects.
    La parte di modellazione è discreta e più o meno alla pari con maya (che non ha mai eccelso nella modellazione, sta recuperando un po' nelle ultime versioni).
    Maya ha un sistema a nodi molto efficiente ma anche complesso per chi non è abituato (se non sbaglio anche c4d ora ha un sistema a nodi con xpresso).
    Maya eccelle in particolar modo per il rigging e per i tool per l'animazione. Tuttavia con maya è necessario molto più "sbattimento" per fare certe cose. Mentre (se non ricordo male) c4d ha un tool apposito per fare lo stretch dei modelli, in maya questo deve essere creato con i vari nodi distance, multiply... E' più macchinoso, ma le possibilità di personalizzazione sono infinite.
    C4d ha un buon motore di rendering integrato e c'è una versione "custom" di vray (e mi pare anche final render).
    Per maya c'è, oltre a mental ray integrato, vray e, punto di forza, renderman (motore di render della pixar), oltre a 3delight che si basa sugli stessi principi di renderman ma ha offre anche licenze gratuite. Recentemente sono stati integrati tool FX molto interessanti come DMM (sviluppato in MPC).
    La scelta dipende da cosa vuoi fare in futuro con il 3d. Se pensi di fare l'artista isolato e non hai voglia di sclerare un pochino per capire come realizzare certe cose c4d fa per te. Se aspiri ad un futuro nel mondo pro e soprattutto ad una carriera specializzata maya è la scelta. Un rigger (secondo me) dovrebbe conoscere molto bene maya. Lo stesso per un lighter che lavorando in produzioni medio/grosse quasi sicuramente userà renderman. Idem per chi è nel campo dei VFX (magari insieme a Houdini).
    Per i modellatori non è estremamente importante. Forse in questo si è più produttivi con 3dsmax o Modo (Più mudbox o Zbrush)
    Saluti.
  11. Like
    jobim ha ricevuto reputazione da D@ve in differenze di fondo tra maya e cd4   
    Un po' triste per la piega che ha preso il forum...cerco di dare una risposta.
    Premetto che non apro c4d da parecchio (è stato uno dei primi che ho usato dopo max 2.5) e uso quotidianamente maya.
    Il primo vantaggio di c4d è il prezzo (1000 € circa). Maya ne costa 4000.
    Tutti e due sono software completi con il quale è possibile fare tutto.
    Da un punto di vista di utenti maya è usato da moltissimi professionisti, è possibile trovare molti plugin e script anche gratuiti che ne espandono le funzionalità e ne facilitano l'uso, ma anche c4d ha buone community di appassionati e professionisti.
    C4D è particolarmente indicato per la motion graphic e si integra bene con after effects.
    La parte di modellazione è discreta e più o meno alla pari con maya (che non ha mai eccelso nella modellazione, sta recuperando un po' nelle ultime versioni).
    Maya ha un sistema a nodi molto efficiente ma anche complesso per chi non è abituato (se non sbaglio anche c4d ora ha un sistema a nodi con xpresso).
    Maya eccelle in particolar modo per il rigging e per i tool per l'animazione. Tuttavia con maya è necessario molto più "sbattimento" per fare certe cose. Mentre (se non ricordo male) c4d ha un tool apposito per fare lo stretch dei modelli, in maya questo deve essere creato con i vari nodi distance, multiply... E' più macchinoso, ma le possibilità di personalizzazione sono infinite.
    C4d ha un buon motore di rendering integrato e c'è una versione "custom" di vray (e mi pare anche final render).
    Per maya c'è, oltre a mental ray integrato, vray e, punto di forza, renderman (motore di render della pixar), oltre a 3delight che si basa sugli stessi principi di renderman ma ha offre anche licenze gratuite. Recentemente sono stati integrati tool FX molto interessanti come DMM (sviluppato in MPC).
    La scelta dipende da cosa vuoi fare in futuro con il 3d. Se pensi di fare l'artista isolato e non hai voglia di sclerare un pochino per capire come realizzare certe cose c4d fa per te. Se aspiri ad un futuro nel mondo pro e soprattutto ad una carriera specializzata maya è la scelta. Un rigger (secondo me) dovrebbe conoscere molto bene maya. Lo stesso per un lighter che lavorando in produzioni medio/grosse quasi sicuramente userà renderman. Idem per chi è nel campo dei VFX (magari insieme a Houdini).
    Per i modellatori non è estremamente importante. Forse in questo si è più produttivi con 3dsmax o Modo (Più mudbox o Zbrush)
    Saluti.
  12. Like
    jobim ha ricevuto reputazione da nicoparre in Creare una maglia metallica con il cloth di Maya   
    Salve a tutti.
    Ho letto il making of del Cucù di Solid e mi ha interessato la procedura per la creazione della maglia metallica.
    Ecco come si può fare la stessa cosa con Maya.
    Ho creato una sfera che andrà a supplire la testa del cucù (non è un tutorial di modellazione ), oltre a un piano con 25x25 suddivisioni, che poi ho duplicato e spostato un pò più in alto.



    Ho usato lo script Convert to polyWire 1.0.0 sul piano duplicato per creare la maglia, ottenendo questo risultato.
    Potete trovare lo script su http://www.creativecrash.com/maya/downloads/scripts-plugins/modeling/poly-tools/c/convert-to-polywire



    Per il cloth userò nCloth al posto del cloth tradizionale di Maya.
    Basta selezionare la sfera e dalla sezione nDynamics entrate nel menù nMesh e cliccate Create passive collider.
    In questo modo la sfera diventerà il solido su cui il cloth andrà a deformarsi.
    Selezionate il piano inferiore (non la maglia metallica appena creata) e nello stesso menù nMesh andate su create cloth.
    Se premete Play sulla timeline partirà la vostra simulazione.
    Il risultato dovrebbe essere simile a questo (impostate sulla timeline almeno 150 fotogrammi)



    Se siete soddisfatti del risultato allora potete creare una cache della simulazione in modo da non doverla calcolare ogni volta e potersi spostare liberamente sulla timeline.
    Selezionate il piano e dal menù nCache premete Create new cache.
    Scorrete l'animazione nella timeline per verificare se il processo è andato a buon fine.
    Adesso spostate la maglia a contatto con il piano animato.



    Selezionate prima la maglia e poi il piano, e dalla sezione animation andate prima su create deformers e poi su wrap. Con questo deformatore la maglia metallica seguirà il piano. Scorrete l'animazione o premete play per vedere il risultato.



    Fermate l'animazione dove preferite, cancellate la history della maglia metallica (edit->delete by type->history) in modo che non sia più legata al piano.
    Adesso potete cancellare il piano.



    Spero che queste brevi indicazioni siano utili a qualcuno.
    Grazie a tutti per l'attenzione.
  13. Like
    jobim ha ricevuto reputazione da nicoparre in Creare una maglia metallica con il cloth di Maya   
    Salve a tutti.
    Ho letto il making of del Cucù di Solid e mi ha interessato la procedura per la creazione della maglia metallica.
    Ecco come si può fare la stessa cosa con Maya.
    Ho creato una sfera che andrà a supplire la testa del cucù (non è un tutorial di modellazione ), oltre a un piano con 25x25 suddivisioni, che poi ho duplicato e spostato un pò più in alto.



    Ho usato lo script Convert to polyWire 1.0.0 sul piano duplicato per creare la maglia, ottenendo questo risultato.
    Potete trovare lo script su http://www.creativecrash.com/maya/downloads/scripts-plugins/modeling/poly-tools/c/convert-to-polywire



    Per il cloth userò nCloth al posto del cloth tradizionale di Maya.
    Basta selezionare la sfera e dalla sezione nDynamics entrate nel menù nMesh e cliccate Create passive collider.
    In questo modo la sfera diventerà il solido su cui il cloth andrà a deformarsi.
    Selezionate il piano inferiore (non la maglia metallica appena creata) e nello stesso menù nMesh andate su create cloth.
    Se premete Play sulla timeline partirà la vostra simulazione.
    Il risultato dovrebbe essere simile a questo (impostate sulla timeline almeno 150 fotogrammi)



    Se siete soddisfatti del risultato allora potete creare una cache della simulazione in modo da non doverla calcolare ogni volta e potersi spostare liberamente sulla timeline.
    Selezionate il piano e dal menù nCache premete Create new cache.
    Scorrete l'animazione nella timeline per verificare se il processo è andato a buon fine.
    Adesso spostate la maglia a contatto con il piano animato.



    Selezionate prima la maglia e poi il piano, e dalla sezione animation andate prima su create deformers e poi su wrap. Con questo deformatore la maglia metallica seguirà il piano. Scorrete l'animazione o premete play per vedere il risultato.



    Fermate l'animazione dove preferite, cancellate la history della maglia metallica (edit->delete by type->history) in modo che non sia più legata al piano.
    Adesso potete cancellare il piano.



    Spero che queste brevi indicazioni siano utili a qualcuno.
    Grazie a tutti per l'attenzione.
×