Vai al contenuto

MarcoG

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    27
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su MarcoG

  • Rango
    Matricola

Informazioni professionali

  • Sito Web
    http://
  1. MarcoG

    Windows 64 Bi Per 3d Studio

    Dato che non avevo mai risposto ad altri post sull'argomento di porto la mia esperienza. Ho installato a metà dell'anno scorso Vista 64 su un Quad Core e appena mi è arrivato Max 2008 ho immediatamente cominciato a lavorarci. Ti dirò che non ho mai riscontrato problemi particolari. E' vero che Vista ha ancora qualche problemino, ma 3DStudio è molto stabile e funziona alla grande. Il problema è anche capire cosa devi fare tu. Io ho necessità di avere scene di una certa complessita (qualche milione di poligoni) quindi mi serve sfruttare TUTTI i 4GB di cui dispone la mia macchina. Un sistema a 32 bit non potrebbe farlo... e quindi nemmeno max 32 bit. Essendo una macchina recente non ho riscontrato nemmeno problemi di driver... a parte qualche vecchia stampante, ma per quanto riguarda l'hardware installato funziona perfettamente. Troverai molti che sputano su Vista, ma se posso spezzare una lancia a suo favore... i programmi di grafica che uso io non hanno problemi, anzi direi che vanno veramente bene. Anche i software a 32 bit che ho installato non mi danno problemi particolari. ORa sta a te decidere cosa ci devi fare...
  2. Vedo qualcosa che proprio non va... nella prima schermata. Hai (almeno) un materiale RAYTRACE di MAX , nella tua scena... e quei materiali non sono compatibili con Vray. Questa potrebbe essere una causa di crash durante il calcolo. E' quello che compare nella seconda riga, primo materiale da sinistra. Se ne hai altri.. convertili subito in VrayMat, altrimenti sono guai. Sul fatto delle mappe... non ci ho mai fatto caso, controllerò in mie scene. Intanto ti conviene verificare i materiali della tua scena. Al limite puoi usare una funzione del QUAD Menù che ti consente in un solo click di aggiornare tutti i materiali a VrayMat. Ovviamente su alcuni dovrai mettere poi le mani perchè siano come i precedenti, però... non dovresti più avere problemi almeno.
  3. MarcoG

    Quad Core O Xeon ?

    Sono perfettamente daccordo con Cecofuli, anche se ovviamente più che altro è un fatto di Budget. Un Dual Xeon 5345 ha una potenza di calcolo e più di una volta e mezzo (test effettuati con Vray su scena comune) rispetto ad un Quad Core QX6700, ma è anche doppio il prezzo per assemblare una macchina con tali processori. Quindi .. dipende in sostanza da quanto si vuole o può spendere. A volte, per ottimizzare il calcolo a parità di prezzo potrebbe essere meglio acquistare due QX6700 piuttosto che UN sistema Dual Xeon 5345/55 , perchè in questo modo si possono ottimizzare i tempi, al limite facendo anche collaborare i due pc all'occorrenza usando net rendering. Credo che avere più macchine che possano fungere da renderslave sia molto più costruttivo che averne una potentissima.Io nel passato ho optato per i Dual Xeon, ma onestamente oggi come oggi la mia scelta credo cadrà sull'acquisto di pc QX... anche perchè la tecnologia sta letteralmente VOLANDO e non si sa tra 6 mesi cosa butteranno fuori sia intel che AMD. Vale la pena spendere più di 5000 euro per un sistema basato sugli xeon 5300? o forse è meglio spendere la stessa cifra spalmandola su più macchine? (diciamo 2.. se parliamo di QX con 4 Giga di ram). Saluti Marco
  4. Appena hai tempo puoi postare una immagine di cosa ti compare in quella finestra?.. sarà la stanchezza dovuta alle nottatacce ma non riesco a visualizzare la cosa.. Ad ogni modo credo che siamo vicini...
  5. A volte basta saper guardare.... l'errore.. Verifica il displacement che hai usato e le mappe che vengono trattate. A mio parere potresti aver esagerato nella dimensione della mappa.. oppure qualche link alla mappa non funziona... o chissà cosa. Ad ogni modo sembra legato proprio al displacement, non è un problema di ram. Puoi anche ritornare in modo NON /3GB tanto per quella scena mi sembra non ce ne sia necessità.... anche se io spesso lancio in /3GB come default ad ogni avvio... giusto per sicurezza. Non ti preoccupare per la memoria... è anche troppo basso il valore ... in questo momento i miei 2 pc stanno renderizzando e uno sta usando 800 mega , l'altro 925... e non ne sono per niente meravigliato. Fammi sapere se vedi qualcosa di strano guardando dove ti ho detto prima... magari è interessante capire da dove deriva. Ciao, Marco
  6. Io renderizzo scene anche a 3500 pixel e capita spesso che vada al limite dell'utilizzabile . Ma ti assicuro che 300 mega non sono tanti. Io ho delle scene , anche ora in rendering, che stanno attualmente sui 1450 Mega utilizzati, con ovviamente lo switch attivato e XP 32. Soprattutto con molti alberi, ad esempio, si creano situazioni del genere. A proposito di alberi... se stai usando alberi con opacity map (onyx, Xfrog o similari...) ... e magari qualche materiale standard, potrebbero causare un'aumento della memoria utilizzata. Però .. te lo ripeto, se il problema sono i 300 mega... non è un problema... Se invece con SOLO 300 mega utilizzati Max ti crasha andrei a vedere il problema altrove. Forse qualche conflitto a livello software/hardware, perchè con così poca ram usata non dovresti avere tanti problemi. ... Ti ripeto, se consideri 300 mega come tanta memoria utilizzata... beh.. credimi non è quello il problema... e non hai nemmeno bisogno dello switch /3GB. Per curiosità... non ricordo se lo hai già detto, quanta ram hai installato sul tuo pc?
  7. Ciao, Intanto se la tua scena è molto complessa puoi usare windows in modalità /3GB (se cerchi in giro troverai qualcosa a riguardo). In pratica aumenta la ram utilizzata da ogni singolo applicativo. Poi ti consiglio di ottimizzare il motore in funzione della scena stessa. L'uso SMODATO del displacemento sicuramente non giova. Occhio ad usarlo su aree molto grandi perchè userà molta memoria , così come l'uso di altre funzioni specifiche di vray come il Vrayfur. Anche sul motore stesso puoi agire in modo da fargli usare meno RAM. Se vuoi puoi leggerti questa discussione: http://www.treddi.com/forum/index.php?show...mp;#entry331719 Saluti Marco
  8. MarcoG

    Memoria Occupata Da 3ds Max 700 Mb

    SOno daccordo che 600 , 800 mega non siano tanti , soprattutto in un'interno dove tra il calcolo della GI , la luce diretta e le texture di grandi dimensioni usano ram a manetta. Non so se qualcuno ne ha già parlato in passato , c'è comunque modo di agire , usando vray, sul BSP tree, che è quello che si occupa della gestione della struttura delle geometrie in una scena. Nel menù System di vray ci sono 2 parametri in particolare, chiamati "Max Tree Depth" e "Face/Level Coefficent", su cui agire per evitare , per quanto è possibile , un'uso esagerato della memoria. 1) Max Tree Depth: Più si alza il valore , più Vray utilizzerà più ram e più sarà veloce, però attenzione.. c'è un limite che varia da scena a scena. Bisogna quindi usarlo a seconda della complessità della scena stessa. 2) Face/Level Coef: In questo caso invece, abbassando il valore Vray sarà più veloce ma il BSP prenderà più ram, anche qui sotto un certo valore comunque la scena potrebbe rallentarsi, quindi... bisogna settarlo a seconda della complessità della scena stessa. Se usi oggetti o effetti particolari, tipo il diplacement o il Vrayfur, si può anche usare la memoria dinamica , sempre nel pannello system, con cui vray provvederà a caricare e scaricare continuamente la ram a seconda dell'oggetto in calcolo in un dato momento. L'ammontare della ram dinamica si può inserire nella casella a fianco della funzione. Spero possa esserti utile... e spero di non aver ripetuto nulla di vecchio. Saluti MArcoG
  9. Ciao Ultimus. In effetti il sistema migliore credo sia misto, cioè utilizzare sia luci "reali" ovvero ies in posizioni strategiche vicine ai muri ove il cono di luce debba essere più netto e definito sia area lights (vraylights) in zone dove serve luce più diffusa. In questo modo dovresti riuscire a compensare il maggior uso di memoria derivante dalle IES, che normalmente ne utilizzano tanta. Io sono arrivato a 90 ies in una scena molto complessa con più di 2 milioni di poligoni e bestemmiando un pò sne sono uscito. E' molto importante l'ottiimizzazione del QMC sampler in questo caso, perchè è quello che si occupa della gestione dell'intero motore. Attenzione , nel menù system , ad ottimizzare anche il gestore della memoria in funzione di quanta ram massima puoi/vuoi usare. Se vuoi utilizzare meno ram devi utilizzare i valori "max tree depth", abbassandolo al limite per fargli usare meno RAM e "Face / LEvel coef" che va invece alzato , sempre per fargli utilizzare meno ram. Questo però. ovviamente, lo fai solo se sei al limite, se invece puoi fargli usare Più ram.. fallo , facendo l'operazione opposta a quello che ti ho detto prima, perchè il tuo rendering sarà più veloce. Il limite fisico è attorno ad 1.5 giga, che può essere alzato utilizzando lo switch /3GB . Onestamente negli ultimi tempi, dopo aver usato molto le IES sto rivalutando di usare in molti casi anche dei faretti standard con caduta tarata ad hoc per motivi di risparmio di memoria e maggiore velocità operativa. Se ci smanetti un pò ti renderai conto che questo tipo di luce comunque dà ottimi risultati , diciamo simili alle ies, ma con tempi di calcolo più rapidi . Un'altra cosa... presterei attenzione ai filtri di antialiasing che usi, perchè alcuni usano molta ram. Prova ad usare il QMC AA (con valori alti... diciamo 1/50 o 1/100) e a disabilitare completamente i filtri (al limite usa l'area), settando magari il Noise threshoild del QMC sampler a 0,01 in modo da limitare il noise generale della scena. L'uso del QMC AA limita l'uso della ram e per gli interni è decisamente più indicato e rapido rispetto all'adaptive subidivision , soprattutto in presenza di molti oggetti glossy. Non è tutto.. ma è difficile essere sintetici con cose del genere... Un saluto MArcoG
  10. MarcoG

    Tempi Di Vray

    Ho guardato i settaggi che hai postato, questi sono i commenti che così al volo mi vengono: 1) Antialiasing Nelle scene di interni, soprattutto in presenza di riflessioni glossy è meglio usare il QMC Antialiasing, più veloce e maggiormente adattabile alle diverse situazioni. Settalo con valori di partenza di 1/20 oppure 1/40 , che per la scena finale dovranno aumentare. Il QMC Antialiasing tra l'altro partecipa anche al miglioramento delle riflessioni glossy , permettendo una migliore taratura. 2) GI Non è consigliabile , se vuoi ottimizzare i tempi delle scene di interni, usare il QMC come Secondo bounce, perchè è piuttosto lento. Userei senza pensarci Lightcache. 3) Qmc Sampler e materiale. I valori che hai usato sono di default, quindi è difficile darti delle indicazioni. Normalmente il noise threshold va calato (diciamo 0,003 oppure 0,002.. occhio ai tempi) per migliorare il glossy, cosa che ti permette di abbassare il multiplier nel materiale a valori .. diciamo intorno a 8/10 Questo al volo dovrebbe già migliorare i tempi... poi bisognerà fare qualche prova.. In bocca al lupo.
  11. CIao, Vray beta 1.46.14 è disponibile anche per MAX4. Dopo aver acquistato il plug-in è sufficiente entrare nella propria pagina utente e scaricarsi la versione per max4. MaG
  12. MarcoG

    Problemi D Base Con Vray

    Figurati , per così poco. Allora Buon RENDER!! Ciao, MaG
  13. MarcoG

    Chaogroup

    Secondo me un pò si... ... dipende comunque dalla pesantezza delle scene a cui sei abituato. Max7 con scene complesse mostra qualche instabilità, ma comunque di poco conto. La cosa però è meno percettibile se messa a confronto con alcune passate versioni del software. C'è anche da dire che i bug si moltiplicano quando si cominciano ad usare plug-in aggiuntivi che spesso si insinuano nelle già complesse spire dell'applicazione. Modificatori, nuovi oggetti e motori plug-in sfruttano in modo esagerato le dll di max rendendolo forse più "insicuro" di quanto possa essere nudo. MaG
  14. MarcoG

    Problemi D Base Con Vray

    Ma.. hai lanciato il Vray Floating licence server? E' un exe che deve essere lanciato prima di aprire max. Ti conviene metterlo nei programmi ad esecuzione automatica, altrimenti ogni volta devi ricordarti di lanciarlo manualmente. ... non so se ho centrato il problema... MaG
  15. MarcoG

    Chaogroup

    Caro Multitrade. Conosco oramai da 3 anni i ragazzi di Chaos e posso dirti che ti sbagli. Non conosco per niente il nuovo elemento (il famoso tishochaos del forum) ma Peter e Vlado si... e tra l'altro ho anche occasione , raramente, di sentirli via MSN, hanno sempre dimostrato molta disponibilità verso gli utenti e lo vedi anche dalla loro partecipazione sul forum. Se mi dici qual'è il problema, posso provare ad intercedere... almeno saltiamo qualche passaggio. Se nella mail che puoi mandare a: info@outsource-italia.it mi specifichi anche il problema... magari provo a risolvertelo. Non ti assicuro la riuscita ma ci provo. Ti assicuro che non è mai successo che non dessero assistenza, anzi di solito sono abbastanza celeri. Forse c'è stato un malinteso oppure hanno qualche problema. E' cmq strano che tu non riesca ad installare... Lancio un'idea..non è che per caso il VRAY Floating Licence è attivo ? .. controlla perchè se è così bisogna disattivarlo prima di installare il tutto . @rivoli, Sono daccordo con te che chaos sarebbe ora cominciasse a dare delle date certe. Io stesso parlando anche con altri betatester ho cercato di capire se avessero più notizie di me e non ho ottenuto un granchè. Come ho detto io non ho più tempo di star dietro ai test, quindi ho perso un pò il contatto, certo è però che da chaos date NON NE ESCONO .. anche perchè credo che l'errore l'abbiano già fatto l'ann oscorso non lo ripeteranno di certo. IPurtroppo gli utenti si stanno spazientendo e la curiosità su Maxwell sta facendo molti danni. Se a qualcuno interessa , posso dire che la 1.46.13 che sto utilizzando è stabile e non dà particolari problemi... Sul fatto dei BUG... beh... tutti i software ne hanno e ne avranno sempre, sia che si chiamino 1.46 .. che 1.5, ma anche 2.0.
×