Jump to content

aleco

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Content Count

    476
  • Joined

  • Last visited

About aleco

  • Rank
    Treddiano

Professional Info

  • Sito Web
    http://

Recent Profile Visitors

4,425 profile views
  • MVA

  1. non so in quale versione sia stato introdotto, però click destro sulla scheda del layout e poi "Esporta layout nel modello..."
  2. ignora il foglio che ti mette nel layout, dalle impostazioni lo puoi anche disattivare e vedere tutto bianco e ti disegni tu il foglio delle dimensioni che ti serve, anziché dirgli di stampare il layout gli dirai stampa finestra nelle opzioni di stampa e potrai selezionare il foglio disegnato da te, a scriverlo sembra più lungo di quello che è.
  3. http://tips.rhino3d.com/2008/05/osnap-activation.html forse è quello che cerchi, assegnalo al tasto F3 seguendo più o meno le stesse caratteristiche degli altri. in questo momento non posso verificare direttamente
  4. ruoti l'oggetto dentro il blocco e poi salvi, oppure esplodi un blocco, lo ruoti come ti serve e ricrei il blocco assicurandoti di dargli lo stesso punto base e lo stesso nome del blocco originale; ti avviserà che c'è già un blocco con lo stesso nome, se gli dici ridefinisci li modificherà tutti in base al nuovo blocco.
  5. quella barra funziona solo se hai installato anche vray per rhino
  6. il doppio click sul tasto centrale equivale allo zoom estensioni, però come hai trovato sulla guida funziona anche con i layer spenti, prova a congelarli e rifare lo zoom estensioni, altrimenti hai qualche oggetto lontano dal disegno che ti serve, è per questo che lo vedi piccolissimo, elimina quello che non ti serve, oppure una volta inquadrato il disegno che ti serve seleziona gli oggetti e copiali su un nuovo file, così non ti porti dietro rimasugli strani.
  7. nel menù analizza c'è il comando direzione, selezioni le superfici di cui vuoi vedere le normali ed è possibile invertirle.
  8. il principio è sempre lo stesso, ti consiglio di pulire per bene la cartografia prima di importarla in rhino, magari copia su un nuovo file solo la porzione dell'area che ti interessa, perché se provi a fare uno zoom estensione ci sono altri elementi sparsi un pò ovunque, non mi son messo a cercarli ma se ci sono sulla porzione che mi hai mandato, sicuramente ci saranno anche sul file completo.
  9. è come dicevo io, seleziona tutti gli oggetti, puoi farlo anche premendo ctrl + A gli dici sposta, gli dai il punto di origine, come punto di destinazione digiti 0 (zero) una volta fatto questo fai click con il destro sul nome della vista, e selezioni "ricalcola mesh" selezioni di nuovo tutti gli oggetti, tanto selezionerà solo quelli composti da mesh e vedrai che il tuo cilindro sarà visualizzato perfettamente.
  10. mi rispiego, il problema è che stai usando un file di cartografia che è georeferenziato, quindi le tue curve si trovano lontanissime dall'origine di rhino, devi spostare tutto sull'origine e vedrai che risolvi, anche se installi la sr9 o se provi rhino 5 avresti lo stesso problema. è una cosa risaputa e non è un problema di incompatibilità con i dwg. se hai spostato il cplane, lo resetti e poi sposti tutto dando come punto di destinazione l'origine, ovvero zero.
  11. io credo che il problema sia che gli oggetti sono lontani dall'origine, prova a modellare qualcosa su un file nuovo e vedi se hai gli stessi problemi. dovrebbero esserci discussioni simili sul forum
  12. http://digitaltoolbox.info/rhinoceros-advanced/section/
  13. in rhino usa il comando sezioni multiple, selezioni la tua mesh quando ti chiede la direzione del piano di taglio gli imposti l'asse Z su una vista frontale e gli dici ogni quanto vuoi che ti faccia le sezioni. se leggi nella linea di comando hai la possibilità di scegliere fra diverse opzioni per organizzarti le sezioni. senza utilizzare applicativi aggiuntivi o perderci troppo tempo, a meno che non abbia frainteso, risolvi tutto in poco tempo.
  14. verifica di avere gli ultimi aggiornamenti di rhino, puoi controllare direttamente dal sito ufficiale inserendo la tua key per il download assicurati anche di avere i driver video più recenti
  15. in illustrator apri la palette dei livelli e ti ritrovi gli stessi livelli che hai sul dwg e da li ti selezioni tutti gli oggetti dello stesso livello e ci fai quello che ti serve. se sai usare illustrator non dovresti avere problemi ad assegnare spessori e colori, a parte il fatto che in illustrator puoi selezionare gli oggetti in base a dei criteri, ad esempio tutti gli oggetti dello stesso colore, o quelli con lo stesso spessore, ecc. per praticità io passo da illustrator solo per assegnare spessori e colori, poi impagino tutto in indesign così il file è più gestibile e posso importare qualsiasi cosa mi serva.
×
×
  • Create New...