Jump to content
bn-top

Ivan Paduano

Members
  • Posts

    953
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    8

Everything posted by Ivan Paduano

  1. Alza il punto di vista e cambia le sedie.
  2. Ne sono nate molte di queste proposte, tutte fallite. Lascia perdere è classificabile solo come truffa!
  3. Le quote non possono essere usate in prospettiva se non per le indicazioni degli ingombri, sarebbe più conveniente quotare un'assonometria o un paio di assonometrie in modo che si veda bene anche lo scafo.
  4. Vale perfino per office....e che i programmi progrediscono...
  5. Ivan Paduano

    Calendario Eventi di Grafica

    Bravi ragazzi, grande Idea!!!
  6. Ivan Paduano

    Udine 3d Roma Edition 8-9 Maggio 2015

    Grazie caro!!!
  7. Personalmente e ripeto "personalmente" visto che non hai scopo di lucro usa il migliore quindi "personalmente" 3dsmax
  8. o blender o 3dsmax...insieme perché?
  9. In generale il discorso è questo: se ti interessa solo la visualizzazione, ovvero un "rendering" (odio chiamarlo così ma tant'è) puoi importare "cose" in 3dsmax e lavorare lì. Ben diverso è il mestiere dell'architetto, del geometra o chiunque abbia necessità di consegnare degli elaborati tecnici. Dico questo perché molte volte si vedono tentativi di stampa di elaborati tecnici da programmi di modellazione (il più gettonato e Rhinoceros e non vi dico le porcherie). Personalmente trovo sia molto più semplice, ma soprattutto incredibilmente più veloce disegnare le spline in autocad e poi importarle in 3dsmax, soprattutto se parliamo di componenti tecnici asimmetrici o similari ( ingranaggi, alberi e quant'altro), allo stesso modo lavorare sugli ingombri, sulla realtà di ciò che si va a costruire è più semplice su autocad e fa risparmiare molto tempo (se non altro per unfatto di strumenti a disposizione). Raggiunta una certa definizione degli spazi poi si passa su 3dsmax .
  10. Ivan Paduano

    Udine 3d Roma Edition 8-9 Maggio 2015

    Per tutti quelli che mi hanno scritto per segnalare le disfunzioni nelle prenotazioni : grazie!!! Ho sistemato tutto ora potete procedere con tranquillità.
  11. Realistico per i tessuti: "impossibile" come recita la guida sui cloth di 3dsmax, semirealistica devi farli partendo dal cartamodello.
  12. Il problema sono probabilmente gli envelopment del collided object, una cosa importante per la simulazione, fai passare la poly per garmet maker prima.
  13. 7000 euro annui non sono nemmeno 700 euro mese, purtroppo, e sottolineo purtroppo (cerco di essere realista) in Italia, considerando che l'estero è escluso, ci si può permettere solo l'università pubblica. Anche il lavoro con nozioni base è da escludere, considerando che ci sono moltissimi professionisti disoccupati, certo se invece che in una grande città ti stabilisci in un piccolo centro qualche lavoretto potresti anche trovarlo, ma certamente non ti permetterà di mettere da parte nulla. Se hai proprio voglia di lavorare e studiare insieme ti consiglio di tentare l'Inghilterra, l'Olanda e forse la Germania dove però, tolti alcuni corsi, non v'è nulla di mirato a ciò che cerchi che sia a buon mercato. Ok, iniziamo a parlare di cose propositive e non disfattiste (scusami ma la premessa la dovevo fare). Al primo posto nella mia classifica ( i ragazzi che si sono laureati con me vanno tutti li e si trovano benissimo) c'è Big Rock, se giri un po' il forum trovi tante cose interessanti in merito, seguono poi tanti altri corsi privati, il costo dipende da quello che vuoi fare, sono a Verona quindi nemmeno troppo lontano. Se poi ti serve un titolo di studio riconosciuto come laurea in materia videogiochi / grafica / post produzione etc. ben venuto all'inferno! L'unica cosa che sento di consigliarti è il corso triennale della Link University che però non è orientato alla produzione (leggi bene le materie e gli obiettivi), costa 4500 euro l'anno. Università statale, nota dolentissima. Ora i colleghi magari mi uccideranno ma ho una coscienza. Lasciala perdere!!! Esistono un mucchio di corsi biennali (delle lauree 3+2) che promettono mari e monti ma che di fatto sono tenuti da vecchi tromboni che la grafica 3d non sanno manco dove sta di casa e che sono comunque lontani anni luce dal mondo della produzione
  14. Dipende da che mezzo ti serve, se te lo puoi permettere un mac semplifica tante cose che nei PC non sono così immediate, soprattuto se sei a digiuno di ogni conoscenza informatica. MA....se ti serve una macchina performante il mac scordatelo, prova a fare un preventivo di una macchina mac con 64 giga di ram...
  15. eh eh, come ogni anno iniziano ad arrivare queste domande. Quest'anno però mi viene un bel po' più difficile risponderti. Pur essendo io un docente universitario l'Università, per i risultati che vuoi raggiungere non te la consiglio. Ti premetto innanzitutto che l'industria del videogioco, che ben conosco è lì dove ci sono anche le software house, per cui la prima cosa è farsi i conti in tasca, qual'è il tuo budget annuale per frequentare una Università o similari? E' inutile che snocciolo tutto il discorso se prima non hai chiaro questo.
  16. Ho notato che ultimamente, soprattutto nel mio campo, ovvero quello legato all'industria funzionano meglio i vari gruppi di facebook e linkedin,
  17. Benvenuto, fai una ricerca nel forum e troverai tutte le risposte alle domande già fatte da chi è arrivato in questa community prima di te.
  18. Davvero un ottimo lavoro, se devo proprio dire qualcosa bisogna ritornare all'annosa questione dei fotoinserimenti che in ogni caso, anche se fatti con la massima cura tendono un po' a stonare con il resto, ma parliamo veramente di minuzie.
  19. Sarai probabilmente agli inizi, oltre le texture il grande problema di questi lavori sono probabilmente le inquadrature, la camera è davvero troppo aperta anche se capisco che gli spazi dell'architettura a volte sono angusti. Devi anche aumentare il numero di dettagli.
  20. Personalmente e ripeto "personalmente" per le esperienze di lavoro che ho avuto tra studi di animazione, software house, architettingegneri e tutto il resto, consiglio vivamente maya!!! Modo l'ho incontrato una volta sola, è un grande programma ma come si diceva sopra le cose più complesse necessitano di molto tempo per scorrere poi fluide. L'animazione poi , sempre "personalmente", non è paragonabile.
  21. Mi dispiace, per il lavoro che devi fare (ne abbiamo sviluppati di simili al laboratorio) ad una persona sola ci vorrebbe come hanno detto sopra almeno un anno per fare qualcosa di decente, se si tratta di una ricerca universitaria scrivimi e vediamo in qualche modo di darti una mano.
  22. Il modello è accurato e non è male ma il rendering è tutt'altro che fotorealistico
×
×
  • Create New...