Vai al contenuto

stoledboy

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    20
  • Registrato

  • Ultima Visita

  1. stoledboy

    Da Autocad 2009 - A 3ds

    ho dato un'occhiata sulla scheda di cui parli tu ma non ho idea di quale potrebbe essere l'opzione che fa al caso mio: potresti dirmi qual'è e come va settata? (scusa ma sono alle prime armi con 3ds).
  2. stoledboy

    Da Autocad 2009 - A 3ds

    @ruezzana ho dato un'occhiata sulla scheda di cui parli tu ma non ho idea di quale potrebbe essere l'opzione che fa al caso mio: potresti dirmi qual'è e come va settata? (scusa ma sono alle prime armi con 3ds).
  3. stoledboy

    Da Autocad 2009 - A 3ds

    grazie per la risposta. ho provato ma selezionando il "blocco" e cliccando col destro, sul menù contestuale non c'è l'opzione "Convert to:".
  4. stoledboy

    Da Autocad 2009 - A 3ds

    a me succede più o meno la stessa cosa. questo è quello che vorrei fare: modellare il mio file con autocad 2011 (un ambiente interno di un appartamento), linkarlo a 3ds max design 2011 e gestire da qui i materiali dei singoli oggetti e l'illuminazione; preciso che la suddivisione dei layer su autocad non è "per materiali" ma "per tipologia di oggetti", quindi, ad esempio, dentro il layer "accessori" si possono trovare oggetti a cui va assegnata la ceramica come oggetti a cui va assegnato il legno. chiaramente eventuali modifiche di modellazione andranno, nel mio caso, fatte su autocad e aggiornate con reload su 3ds..... in teoria tutto perfetto!!! questo è quello che succede su 3ds dopo il link: selezionando un qualsiasi oggetto vengono selezionati anche tutti gli altri oggetti appartenenti allo stesso layer e, se vado sul pannello Modify, il gruppo di oggetti viene definito "Linked Geometry". ovviamente questo non mi da la possibilità di intervenire sui singoli oggetti per l'assegnazione di materiali diversi. c'è un modo per separare questi oggetti rendendoli indipendenti senza perdere il collegamento con il file originale di autocad o l'unica soluzione è separare i layer "per materiali" già da autocad (anche se non mi sembra il massimo come soluzione perchè due oggetti, pur avendo lo stesso materiale, potrebbero necessitare di due mappature diverse)? grazie
  5. stoledboy

    Importazione Autocad

    a me succede più o meno la stessa cosa. questo è quello che vorrei fare: modellare il mio file con autocad 2011 (un ambiente interno di un appartamento), linkarlo a 3ds max design 2011 e gestire da qui i materiali dei singoli oggetti e l'illuminazione; preciso che la suddivisione dei layer su autocad non è "per materiali" ma "per tipologia di oggetti", quindi, ad esempio, dentro il layer "accessori" si possono trovare oggetti a cui va assegnata la ceramica come oggetti a cui va assegnato il legno. chiaramente eventuali modifiche di modellazione andranno, nel mio caso, fatte su autocad e aggiornate con reload su 3ds..... in teoria tutto perfetto!!! questo è quello che succede su 3ds dopo il link: selezionando un qualsiasi oggetto vengono selezionati anche tutti gli altri oggetti appartenenti allo stesso layer e, se vado sul pannello Modify, il gruppo di oggetti viene definito "Linked Geometry". ovviamente questo non mi da la possibilità di intervenire sui singoli oggetti per l'assegnazione di materiali diversi. c'è un modo per separare questi oggetti rendendoli indipendenti senza perdere il collegamento con il file originale di autocad o l'unica soluzione è separare i layer "per materiali" già da autocad (anche se non mi sembra il massimo come soluzione perchè due oggetti, pur avendo lo stesso materiale, potrebbero necessitare di due mappature diverse)? grazie
  6. stoledboy

    aiutino sulle scale......

    DIO ESISTE, MA NON SEI TU..... QUINDI RILASSATI!!!!!
  7. stoledboy

    aiutino sulle scale......

    ciao gamera, ovviamente non è un problema di torto o ragione, ma solo di forma e di modi. tutto qui!!!
  8. stoledboy

    aiutino sulle scale......

    ciao tristan, piacere di conoscerti, io sono fabio. first of all: datte 'na carmata!!! secondopoi: lo zxp forse lo usava pure tua nonna ma mi pare che abbia sempre funzionato e funzioni tutt'ora, anzi mi sembra anche la soluzione più pratica visto e considerato che, come tu ben saprai dato che sei un veterano, la gestione delle unità di misura su autocad non è mai stata il massimo della chiarezza e della praticità e non lo è tutt'ora. in terzo luogo: ho solo dato un suggerimento veloce ad un principiante premettendo che non si trattava de "la soluzione" ma del metodo che ho sempre usato e che ha sempre funzionato ed è molto veloce da applicare (alla fine nel lavoro conta questo no?). quarto e penultimo: ho dato un'occhiata ai tuoi suggerimenti sulla scala di stampa dal link che hai segnlato sopra e ho capito perchè tutti se ne fregano altamente (come tu scrivi) dei tuoi suggerimenti (a parte che dallo spazio modello ci stampava davvero mia nonna). quinto ed ultimo: un pò di sana umiltà non fa mai male!!!
  9. stoledboy

    aiutino sulle scale......

    si mic, infatti il mio specchietto l'ho fatto adottando proprio questo calcolo
  10. stoledboy

    aiutino sulle scale......

    ciao micvan, teoricamente il tuo procedimento sarebbe giusto, solo che (non ho mai capito perchè) non c'è corrispondenza fra le scale preimpostate e quelle reali, ma è probabile che mi sfugga qualcosa. fai questa prova: - disegna sul modello un quadrato 1mx1m - imposta le unità di disegno in metri - vai sul layout - dai al foglio dimensioni A4 - selezionando la finestra ti accorgerai che per ottenere ad esempio una scala di 1:100 (cioè misurando il quadrato dallo spazio carta dovrebbe corrispondere a 10mmx10mm) dovrai impostare, dalle proprietà della finestra di visualizzazione, una scala di 10:1. se provi a selezionare invece 1:100 (che è quello che un essere umano normale farebbe per ottenere una scala di 1:100) in realtà ti restituisce un quadrato minuscolo di 0.01 mm, il che non mi sembra corretto. ripeto, forse mi sfugge qualcosa in questa procedura ma con quella che ti avevo descritto io funziona tutto alla perfezione. rimane fermo il fatto che, in ogni caso, blocco la finestra di visualizzazione dopo aver trovato il fattore di scala giusto e, se devo pannare, dopo aver sbloccato la finestra, evito di farlo cliccando sulla rotellina (accidentalmente potrei ruotarla e perdere il fattore di zoom) ma richiamo il pan tempo reale e uso il sx del mouse.
  11. stoledboy

    aiutino sulle scale......

    quoto in pieno quanto detto dagli altri: DISEGNARE SEMPRE IN SCALA 1:1 (che sia in m, in cm o in mm). io faccio così e ha sempre funzionato alla perfezione: - disegno tutto (tranne quote, testi e testata) sull spazio modello in scala 1:1; - creo un layout sullo spazio carta per ogni tavola (ad es. layout planimetrie, layout sezioni ecc.) assegnando dal gestore dei layout le dimensioni del foglio; - all'interno dei layout inserisco le finestre di visualizzazione (se ad esempio ho un edificio a due piani creo due finestre di visualizzazione dentro il layout planimetrie); - entrando dentro le finestre di visualizzazione zoomo prima in maniera sommaria sulla planimetria che voglio visualizzare e dopo chiamo il comando zoom da tastiera (z + invio) e assegno un valore numerico allo zoom, accompagnato dal suffisso xp, a seconda della scala che voglio ottenere all'interno della finestra seguendo questo schema che ho creato: mm Scala 1:1 1xp Scala 1:2 0.5xp Scala 1:3 0.33333xp Scala 1:5 0.2xp Scala 1:10 0.1xp Scala 1:20 0.05xp Scala 1:30 0.03333xp Scala 1:50 0.02xp Scala 1:100 0.01xp Scala 1:200 0.005xp Scala 1:300 0.00333xp Scala 1:500 0.002xp Scala 1:1000 0.001xp cm Scala 1:1 10xp Scala 1:2 5xp Scala 1:3 3.33333xp Scala 1:5 2xp Scala 1:10 1xp Scala 1:20 0.5xp Scala 1:30 0.33333xp Scala 1:50 0.2xp Scala 1:100 0.1xp Scala 1:200 0.05xp Scala 1:300 0.03333xp Scala 1:500 0.02xp Scala 1:1000 0.01xp dm Scala 1:1 100xp Scala 1:2 50xp Scala 1:3 33.33333xp Scala 1:5 20xp Scala 1:10 10xp Scala 1:20 5xp Scala 1:30 3.33333xp Scala 1:50 2xp Scala 1:100 1xp Scala 1:200 0.5xp Scala 1:300 0.33333xp Scala 1:500 0.2xp Scala 1:1000 0.1xp m Scala 1:1 1000xp Scala 1:2 500xp Scala 1:3 333.33333xp Scala 1:5 200xp Scala 1:10 100xp Scala 1:20 50xp Scala 1:30 33.33333xp Scala 1:50 20xp Scala 1:100 10xp Scala 1:200 5xp Scala 1:300 3.33333xp Scala 1:500 2xp Scala 1:1000 1xp se ad esempio ho disegnato in metri e voglio una scala di 1:100 dentro una finestra di visualizzazione, dopo essere entrato dentro la finestra e aver zoomato in maniera sommaria sulla zona interessata scrivo z + invio e immetto 10xp. a questo punto il modello sarà zoomato rispetto al foglio fino ad ottenere una scala pari a 1:100. ovviamente dovrai stampare dallo spazio carta in scala 1:1 spero di essere stato utile
  12. stoledboy

    3ds max o 3ds max design?

    ciao mak, grazie per la risposta dettagliata. i cd di cui parli li hai realizzati tu? mi sembra interessante, anche perchè per adesso avrei dei progetti da realiizzare "al volo" che sono, in parte, già modellati con autocad e preferirei, almeno per questi progetti, finire la modellazione con autocad e renderizzare con mental ray o vray in 3ds. mi sembra che i tuoi cd tutorial sembrino fatti apposta per me. fra l'altro, se non sbaglio, i modelli realizzati con autocad sono "collegabili" con 3ds nel senso che se apporto una modifica al modello in autocad il file in 3ds viene aggiornato automaticamente. puoi confermare? dai, convincimi a fare sta spesa che in questo periodo sono bello motivato e predisposto all'apertura del carosello
  13. stoledboy

    3ds max o 3ds max design?

    sommaria comparazione sul sito autodesk italiano http://www.autodesk.it/adsk/servlet/pc/compare/index?siteID=457036&id=14643912
  14. stoledboy

    3ds max o 3ds max design?

    chiarissimo....... 3ds max design è quello che fa per me. grazie infinite!!!
  15. stoledboy

    3ds max o 3ds max design?

    grazie ragazzi. si, avevo già messo in preventivo di acquistare più di un libro. da dove mi consigliate di iniziare per seguire un percorso di apprendimento regolare? ho visto anche altri libri o corsi on line o video corsi: http://www.imagonet.it/man_3ds_av1/piano.html http://lucaderiublog.blogspot.com/search/label/Architettura http://www.3digitallab.it/ https://www.the3dstudio.com/product_details.aspx?id_product=372999 insomma di roba ce n'è..... cosa mi consigliate? quale libro, quale versione (max o design)? ho un vecchio manuale di 3ds max 4 troppo vecchio??? scusate ma è molto importante per il mio lavoro quindi i vostri consigli per me sono preziosi.....
×