Vai al contenuto

rupert

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    34
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su rupert

  • Rango
    Matricola

Informazioni professionali

  • Impiego
    Libero Professionista (Freelancer)
  1. rupert

    da google earth a 3d max

    Intanto per chi è iscritto vedersi sempre quesit pupup che appaiono è avvilente. Ma andiamo all'obiettivo.. che qui non è trattato dal 2009 quindi la cosa è grave..significa che in Italia ormai non lavora piu nessuno. L'obiettivo è semplice, trasferei il 3d da google earth a 3d max. No perdi tempo con link o API inutili.. occorre una procedura compatibile con 4 giga di ram e una normale scheda grafica perchè se devo spendere 5 mila euro per caricare dei file l'avrei gia fatto.. tenete conto che sono 48 ore che provo ma non si trova niente , di utile.. tutte stupidaggini o addirittura fesserie on line che poi sono state ritirate .. la qualità architettonica è la base il programma deve essere 3d max 17 tutto il resto è inutile grazie.. in anticipo una birra a chi fa centro!..
  2. 11_03_2015 potenziamento degli elementi mentalray...il risultato è stato molto chiaro...ho utilizzato dei programmi di ritocco fotografico per potenziare i gamma i contorni ed i contrasti.. direi che con le luci ci siamo..ancora non sto usando il gather... ora mi concentro sui dettagli architettonici e potremmo arrivare ad un livello accettabile.. ho inserito nella scena oggetti piu dettagliati come quelle due sedie.. come vedete le altre parti sono ancora "grezze" devo inserire oggetti di uso comune libri ed altro in modo da rendere la scena.. più "credibile"..
  3. dopo una pausa..proseguo nei render della mongolian house.. sto lentamente inserendo un po alla volta i materiali dell'involucro principale.. anche se l'involucro non è scatolare; essendo architettura organica, le profondità sono molteplici, si fa fatica , la strada è ancora in salita ma si tratta semplicemente di insistere; se riesco posterò a breve gli assetti dei setup...per rendere anche utile il mio account. oggi inserirò una parte dell'arredo, e innesterò un' altro pezzo della "Casa" poi spiegherò che "Casa" è questa.. manca ancora la definizione degli spazi "notturni", poi sarà tutto completo sul piano funzionale; per ora sto lavorando con mental-ray con parametri leggeri.. il livello di completezza del lavoro è attorno al 20%..
  4. 3 multipler per ottenere luce all'interno..con il solare.. ancora l'architettura non è risolta ma è in testa.. si tratta del 30% del progetto...con render definito al 25%... si vedono..gli innesti dei lamellari che entrano ed escono..gli infissi dei lucernari non si notano ma oggi .. ho trovato le caratteristiche del migliore materiale traslucido... negli slot...direi che il problema della luce ed ombra è superato ora si tratta di attuare i migliori parametri di definizione..gamma e finire gli architettonici... continuo a non capire come si inserisce una didascalia...e come si continua un wip..
  5. rupert

    Azuma House - Tadao Ando - Dal blueprint al fotorealismo

    .Non ...Certa. ( errata corrige)
  6. rupert

    Azuma House - Tadao Ando - Dal blueprint al fotorealismo

    ..server.. significa fare in modo che il motore di render usi..piu memoria ?...e meno processore?...io lavoro con due processori...è una macchina che è potenziabile ancora..è fatta su misura.. cmq è un giocattolo con il v-ray..è ferma...una coas è cerca. non è ancora nato un computer che consenta di usare tutta la potenza di 3d max...
  7. rupert

    Allineare Il Pivot

    il sistema nativo di 3d max si basa su una vista "universale" che è visibile nella seconda tendina.. "view"; è sufficiente passare dal sistema nativo al sistema "Locale" attraverso la selezione nella stessa tendina da view a "Local" dopo aver selezionato l'oggetto
  8. rupert

    Azuma House - Tadao Ando - Dal blueprint al fotorealismo

    a meno che ..tu non abbia un mac o una scheda madre ...potentissima...
  9. rupert

    Azuma House - Tadao Ando - Dal blueprint al fotorealismo

    v-ray? è troppo lento usa mental-ray..
  10. rupert

    Azuma House - Tadao Ando - Dal blueprint al fotorealismo

    ho risolto..ma non trovavo il modo di cancellare....lo sfogo...depressivo..
  11. rupert

    Azuma House - Tadao Ando - Dal blueprint al fotorealismo

    e si ma ho notato qui il livello è altissimo...in caso avessi bisogno per nostri incarichi..so dove trovarvi allora heheh eravate nascosti qui..!! cattivoni!!
  12. ..wip, fase di analisi libreria, blocco di roccia scavato innesto organico di una lampada..( ancora da elaborare con un vetro bianco satinato.., luce naturale per ora verticale..che interviene anche da lucernario zenitale ( ancora da completare )i due blocchi quadrati sono le ante pesanti di questa libreria che dovrà contenere libri antichi, è probabile che le ante verranno "vetrizzate" cosi da avere modo di vedere i libri..da esterno prima di prenderli. l'anta scorrevole, consente la riduzione della polvere di appoggio sui libri che essendo antichi, hanno una particolare esigenza di riparo anche dalla luce solare, ragion per cui farò delle modifiche sulla parte superiore della libreria.
  13. rupert

    Azuma House - Tadao Ando - Dal blueprint al fotorealismo

    stanotte finalmente ho scoperto le ombre sfumate...
  14. rupert

    THE BRAIN

    le immagini sono potentissime, hai impresso la sensazione doppia sulla realtà, è quasi più reale l'immagine perchè le sensazioni sono raddoppiate...una ottima tecnica..dell'uso delle luci..
  15. non avendo ancora capito come si integra il post.. aggiunto a me stesso delle risp. qui ho scoperto un settaggio della luce solare.. che dovrebbe ancora migliorare i render...e renderli meno sgranati.. il problema è che non si puo inserire un immagine nel post..
×