Jump to content

Lorenzo Dalla Benetta

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Content Count

    103
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Reputation Activity

  1. Like
    Lorenzo Dalla Benetta reacted to yogurt in "a day in the city" evermotion contest   
    Ciao Giovani,
    vi mostro la mia consegna per il contest "a day in the city" premiata con una menzione d'onore dalla giuria.
    mi piacerebbe avere una vostra opinione. 
     

    qui trovate la versione in alta.
     
    alcuni dettagli 
    fatto con 3dsmax 2018 + Corona Render 2 + Photoshop CC + nik software su pc con i5-4570 e 24 gb ram.
     
    La scena ha 76.573.016 poly senza considerare i 37 fores e i diversi particle flow. non ci sono kitbash ogi cosa che vedete è modellata ( fatta eccezione per gli umani) . siccome il pc non ce la faceva ho sovuto splittare l'immagine in 3:
    Render 1 buildings + human + trash + trees in the foreground + fog / smoke render di circa 24h 
    Render 2 vegetation + low-poly buildings render di circa 46h
    Render 3 ivy + low poly buildings render di circa 9h 
     
     
     
     
     
     
  2. Like
    Lorenzo Dalla Benetta reacted to glg in BUCKET ROOM   
    Finalmente ho terminato il mio progetto "BucketRoom" 🙂 
     

     
     

     

     

     

     

     

     

     

  3. Like
    Lorenzo Dalla Benetta reacted to karma3D in NIANDER WALLACE Portrait   
    Ciao a tutti!
    Il ritratto trae ispirazione dal film Bladerunner 2049 e mostra il volto dell’ambiguo personaggio  Niander Wallace, interpretato da un ottimo Jared Leto.
    Nel film vediamo molto poco il personaggio di Niander, nonostante la sua imponente personalità aleggi come un ombra su tutta la trama del film la sua presenza è segreta e mostra un personaggio che interagisce poco con il mondo esterno. L'ambizione segreta di Niander Wallace è quella di creare una nuova generazione di replicanti di gran lunga superiori (sul fronte informatico) alla razza umana.
    Il limite scaturito dall'impossibilità  di riprodursi però impedisce ai replicanti di poter essere considerati come nuova e più evoluta specie appartenente all' anello della catena evolutiva,  rispetto alla superata e  meno  efficente razza umana.
    Questo e altri temi hanno prodotto in me un forte interesse verso il controverso protagonista della tyrel corporation, Niander  Wallace.
     Partendo dalle immagini del film ho fatto un lavoro di individuazione delle varie fonti di luci principali e secondarie ambientali.
    Il volto e il resto del corpo sono stati scolpiti in zbrush. 
    La mia pipeline è piuttosto ordinaria. 
    Per il dettaglio della pelle sono partito dall'uso delle textures di alpha di texturesXYZ grazie al quale ho realizzato una texture di displace del micro dettaglio.
    Ho poi aggiunto alla displace finale in zbrush (in un livello a parte ) uno sculpt  di medio  dettaglio per conferire un senso di maggiore  imperfezione alla skin del volto.
    Per fare la texture di diffuse sono partito dalla proiezione di foto references ripulite.
    Il rendering è stato realizzato in Vray attraverso il "render Elements" grazie al quale ho ricavato i vari pass a livelli di specular, lighting, Ao, Gi, Diffuse Reflection, Refraction e Zdepth. Ho tentato di rimanere fedele all'atmosfera  e al mood del film.
    Grazie a tutti e scusate per la digressione un po lunghetta.





  4. Like
    Lorenzo Dalla Benetta reacted to chaosmonger in (corto d'animazione) Robot Will Protect You   
    Ho realizzato un tutorial nel quale spiego (in inglese) come sto ottenendo il look del mio lavoro! Che ve ne pare? A presto news!
     
     
  5. Like
    Lorenzo Dalla Benetta reacted to Dionysios in Tisettanta - Metropolis   
    Ciao a tutti,
     
    Sono felice che dopo tanto tempo ho deciso di condividere con voi un nuovo progetto che ho prodotto interamente da solo per diversi mesi il quale ho concluso lo scorso febbraio per il marchio italiano di mobili Tisettanta.

    Tutte le immagini prodotte sono state utilizzate nel loro nuovo catalogo della serie METROPOLIS.
     
    Soluzione d'illuminazione: HDRI + IES / Corona Light Material.
    Adobe Lightroom è stato utilizzato per il tocco finale del mood.
     
    Le immagini finali avevano una risoluzione di circa 6.100px e sono in totale 52.

    Software e render engine:
    Autodesk 3ds Max
    Corona Renderer
    Adobe Lightroom
     
    Grazie e un saluto a tutti!
     
    Dionysios -














  6. Like
    Lorenzo Dalla Benetta reacted to Giona4 in Open Hand - Le Corbusier   
    Ho aggiunto un render a 360° della piazza, potete vederlo a questo link: https://kuula.co/post/7lM5M
  7. Like
    Lorenzo Dalla Benetta got a reaction from Diego Lucesole in SkullRing NIII   
    Figata!!!
  8. Like
    Lorenzo Dalla Benetta reacted to Michele Canova in GOMBOLAND | Cortometraggio Lowpoly 3D - 16 minuti   
    eh.. in effetti non ci avevo pensato.. anche questa è architettura!
  9. Like
    Lorenzo Dalla Benetta reacted to Michele Canova in GOMBOLAND | Cortometraggio Lowpoly 3D - 16 minuti   
    Ciao a tutti,
     
    Nel 2015 ho conosciuto ad un evento di rievocazione storica un archeologo vasaio (Luca Bedini). Dopo qualche mese sono stato invitato sulle colline Modenesi a visitare il luogo in cui tutt'ora abita e lavora; Lì rimasi subito sbalordito dalla sua impresa. Ha costruito a mano (con la terra, la paglia e degli alberi) una capanna con le tecniche costruttive celtiche, in poco più di un anno e solo con l'aiuto di suo padre (che nel corto non ho inserito) e del proprietario di un'asineria lì vicina (lui si, Sergio).
    Sono stato successivamente ospitato diverse volte alla capanna. Ho cenato nella capanna mangiando una squisitissima zuppa di verdure cucinata sul fuoco acceso con una pietra focaia nel mezzo delle colline mentre fuori c'era freddo.
     
    Siamo diventati amici. Quest'anno ho pensato che potevo provare a raccontare a modo mio quella sua impresa straordinaria.
    Ogni anno a fine Luglio c'è la Festa della Capanna e il video è stato fatto appunto anche come un invito.
     
    Per quanto riguarda l'aspetto tecnico ho usato solo Blender, anche per l'Editing. Linux Mint. Render in OpenGL. Le musiche sono tutte tipo creative commons, le ho trovate sull'editor video di YouTube.
    Ci ho messo poco più di un mese a realizzarlo. Intanto ho familiarizzato con il rigging, alcune funzionalità di Blender (shape keys per l'animazione delle espressioni), particellari ma anche un po' con la regia e le inquadrature.
    Non è privo di imperfezioni ma la sua insolita lentezza, per i tempi di oggi, è voluta.
     
    Se avete voglia e tempo:
    http://www.michelecanova.it/gomboland/
     
     
  10. Like
    Lorenzo Dalla Benetta reacted to VittorioBonapace in Loft In Rome - 2016   
    Interior Project - Personal Work
     
    Designed, modeled and rendered by Vittorio Bonapace
     
    Software Used: 3ds Max - V-Ray - Z-Brush - Photoshop - Mudbox - Marevlous Designer
     
    Per vedere tutte e 25 le immagini in ALTA RISOLUZIONE del progetto: https://www.treddi.com/app/gallery/proj/16765-loft-in-rome-2016
  11. Like
    Lorenzo Dalla Benetta reacted to GianlucaMuti in THE BRAIN   
    Bellissimi Render. Complimenti
  12. Like
    Lorenzo Dalla Benetta got a reaction from LineBeppe in THE BRAIN   
    Questo lavoro vuole rendere omaggio ad un edificio molto affascinante progettato come laboratorio per un filmaker che vidi pubblicato parecchi anni fa su una rivista di settore e di cui mi innamorai subito. Il progetto si chiama The Brain e l'autore di questo gioiello è lo studio Olson Sundberg Kundig Allen Architects.
    Ho recuperato dei disegni di riferimento e ho modellato tutto tranne erba, piante, pianoforte, sedie, tavolo e le cianfrusaglie sul tavolo del soppalco e sulla vetrata che dà sull'ingresso.
    Partendo dalle fotografie, prese anche dal sito dello studio, ho deciso di ricreare le stesse inquadrature variandone al più l'atmosfera. Alcune di queste sono state trattate come fossero delle vecchie fotografie sgualcite ed ingiallite, come ad evocare un luogo dei ricordi, un luogo che resiste all'avanzare inesorabile del tempo.
    Commenti e suggerimenti sono sempre graditi e benvenuti.
     
    Software: 3ds Max Design, V-Ray

    Ovviamente se gradite mettete un bel mi piace!


    This work pays tribute to a very charming building designed as a laboratory for a filmmaker that saw published several years ago on a trade magazine and I immediately fell in love. The project is called The Brain and the author of this jewel is the study Olson Sundberg Kundig Allen Architects.
    I recovered the reference drawings and I modeled everything except grass, plants, piano, chairs, table and the objects on the table on the mezzanine and on the window overlooking the inlet.
    Starting from the photographs, taken from the study site too, I decided to re-create the same shots by changing the atmosphere. Some of these were treated as if they were old photos crumpled and yellowed, as to evoke a place of memories, a place that resists the inexorable advance of time.
    Comments and suggestions are always appreciated and welcome.
     
    Software: 3ds Max Design, V-Ray
     
    Obviously if you like click on the Like button!






















  13. Like
    Lorenzo Dalla Benetta got a reaction from GianlucaMuti in THE BRAIN   
    Questo lavoro vuole rendere omaggio ad un edificio molto affascinante progettato come laboratorio per un filmaker che vidi pubblicato parecchi anni fa su una rivista di settore e di cui mi innamorai subito. Il progetto si chiama The Brain e l'autore di questo gioiello è lo studio Olson Sundberg Kundig Allen Architects.
    Ho recuperato dei disegni di riferimento e ho modellato tutto tranne erba, piante, pianoforte, sedie, tavolo e le cianfrusaglie sul tavolo del soppalco e sulla vetrata che dà sull'ingresso.
    Partendo dalle fotografie, prese anche dal sito dello studio, ho deciso di ricreare le stesse inquadrature variandone al più l'atmosfera. Alcune di queste sono state trattate come fossero delle vecchie fotografie sgualcite ed ingiallite, come ad evocare un luogo dei ricordi, un luogo che resiste all'avanzare inesorabile del tempo.
    Commenti e suggerimenti sono sempre graditi e benvenuti.
     
    Software: 3ds Max Design, V-Ray

    Ovviamente se gradite mettete un bel mi piace!


    This work pays tribute to a very charming building designed as a laboratory for a filmmaker that saw published several years ago on a trade magazine and I immediately fell in love. The project is called The Brain and the author of this jewel is the study Olson Sundberg Kundig Allen Architects.
    I recovered the reference drawings and I modeled everything except grass, plants, piano, chairs, table and the objects on the table on the mezzanine and on the window overlooking the inlet.
    Starting from the photographs, taken from the study site too, I decided to re-create the same shots by changing the atmosphere. Some of these were treated as if they were old photos crumpled and yellowed, as to evoke a place of memories, a place that resists the inexorable advance of time.
    Comments and suggestions are always appreciated and welcome.
     
    Software: 3ds Max Design, V-Ray
     
    Obviously if you like click on the Like button!






















  14. Like
    Lorenzo Dalla Benetta got a reaction from LuciaSa in Tramonto   
    tnx
  15. Like
    Lorenzo Dalla Benetta reacted to LuciaSa in Tramonto   
    le lampade sono Vibia, modello wireflow free form  
     
  16. Like
    Lorenzo Dalla Benetta reacted to eder carfagnini in An Ordinary School Day   
    Ciao a tutti, è da una vita che non scrivo in questo forum. Colgo l'occasione per postare la mia ultima illustrazione, che è nata proprio per un contest di treddi, vari anni fa. All'epoca ho  abbandonato il contest, per mancanza di tempo, e ho lasciato in soffitta questa immagine per parecchio tempo. Ci ho rimesso mano ogni tanto e ultimamente ho finalmente avuto il tempo di finirla. Ecco qua:
     

     
    Per chi non se lo ricorda, il contest riguardava personaggi dei fumetti in versione baby. Per quanto riguarda i dettagli tecnici: il motore di render è v-ray per c4d. Il grosso è stato fatto proprio in c4d, mentre le prime bozze dei visi sono state scolpite in zbrush. 
     
    Di seguito wire, lighting e compagnia bella:
     

     
    Qui potete trovare altri dettagli: http://edercarfagnini.com/personal-art/an-ordinary-school-day
     
    Spero vi piaccia!
     
  17. Like
    Lorenzo Dalla Benetta reacted to yogurt in Contest Evermotion   
    riciao,
    ho appena saputo di aver ottenuto una menzione speciale nel contest evermotion secret garden. 
    Ora che si è chiuso il concorso posso publbicare il lavoro in giro. e quindi anche qui.
    Queste sono le immagini, a breve caricherò il modello downloadable (se dawe mi da il permesso)
     

     

     

     

     

     

     

     
     
     
     
     
    Se avete un oculus o un samsung vr o un qualsiasi visore qui avete pure la versione VR

     
    qualche dato:
    59 milioni di poligoni
    3dsmax + octane (solo la prima immagine) + vray+ photoshop (la post non mi piace tanto ma ero stanco morto)
     
    spero vi piaccia
    Y-
     
  18. Like
    Lorenzo Dalla Benetta got a reaction from Level Archiviz in Christmas 2016   
    Super!
  19. Like
    Lorenzo Dalla Benetta reacted to Level Archiviz in Christmas 2016   
    Hi guys,
    This is the picture we have realized for Christmas, inspired by Oscar Lind Modin, " Vinter 2016 ". We hope you like it!
    Level Staff is glad to wish you a Merry Christmas and a happy new year!
    Software: 3dsmax, vray, Ps
    https://www.facebook.com/Levelarchiviz

  20. Like
    Lorenzo Dalla Benetta reacted to riccardocosco in KH LAMP   
    Mi piace sia il progetto che la realizzazione grafica. Bravo!
     
  21. Like
    Lorenzo Dalla Benetta reacted to mOcrAm in Good Morning   
    Congratulazioni, il tuo lavoro oggi entra a far parte dei Best Of di Treddi.com.
    Siamo orgogliosi di attestarlo con un award semplice ma sincero, che puoi utilizzare come riconoscimento anche all'esterno del nostro sito, adattandolo dimensionalmente a qualsiasi situazione di layout.
    ------

    Congratulations, your job now becomes part of the Best Of Treddi.com.
    We are proud to attest it with a simple award that you can use as you want even outside of our site, adapting to any situation, dimension and layout.
    ------

    Treddi.com Staff

  22. Like
    Lorenzo Dalla Benetta got a reaction from diname in Good Morning   
    Al di là delle questioni tecniche rende molto la calma e l'ottimismo di una nuova giornata!
    Per questo mi piace molto...è l'atmosfera che conta!
    Poi il lavoro è fatto benissimo ovviamente...

    Top :-)
  23. Like
    Lorenzo Dalla Benetta got a reaction from lorenzo morandi in Non Photorealistic Rendering - Tecnica Mista   
    very interesting!

  24. Like
    Lorenzo Dalla Benetta got a reaction from makumba80 in THE BRAIN   
    Questo lavoro vuole rendere omaggio ad un edificio molto affascinante progettato come laboratorio per un filmaker che vidi pubblicato parecchi anni fa su una rivista di settore e di cui mi innamorai subito. Il progetto si chiama The Brain e l'autore di questo gioiello è lo studio Olson Sundberg Kundig Allen Architects.
    Ho recuperato dei disegni di riferimento e ho modellato tutto tranne erba, piante, pianoforte, sedie, tavolo e le cianfrusaglie sul tavolo del soppalco e sulla vetrata che dà sull'ingresso.
    Partendo dalle fotografie, prese anche dal sito dello studio, ho deciso di ricreare le stesse inquadrature variandone al più l'atmosfera. Alcune di queste sono state trattate come fossero delle vecchie fotografie sgualcite ed ingiallite, come ad evocare un luogo dei ricordi, un luogo che resiste all'avanzare inesorabile del tempo.
    Commenti e suggerimenti sono sempre graditi e benvenuti.
     
    Software: 3ds Max Design, V-Ray

    Ovviamente se gradite mettete un bel mi piace!


    This work pays tribute to a very charming building designed as a laboratory for a filmmaker that saw published several years ago on a trade magazine and I immediately fell in love. The project is called The Brain and the author of this jewel is the study Olson Sundberg Kundig Allen Architects.
    I recovered the reference drawings and I modeled everything except grass, plants, piano, chairs, table and the objects on the table on the mezzanine and on the window overlooking the inlet.
    Starting from the photographs, taken from the study site too, I decided to re-create the same shots by changing the atmosphere. Some of these were treated as if they were old photos crumpled and yellowed, as to evoke a place of memories, a place that resists the inexorable advance of time.
    Comments and suggestions are always appreciated and welcome.
     
    Software: 3ds Max Design, V-Ray
     
    Obviously if you like click on the Like button!






















  25. Like
    Lorenzo Dalla Benetta got a reaction from makumba80 in nordesign   
    bella bella bella!
×
×
  • Create New...