eurialo83

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    12
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su eurialo83

  • Rango
    Matricola
  • Compleanno 29/03/1983

Informazioni personali

  • Sesso
    M
  1. Oh cavolo ho sbagliato! Ahahahahhahahaha Volevo dire non si può correggere il messaggio???
  2. Quindi quando Helnwein fa per creare queste opere lo fa solo per avere poi dei modelli da riprodurre dipingendo?
  3. Ciao Emmemeno, complimenti! Mi piace molto il tuo "dipinto"! Io personalmente non avrei messo quel fumetto, visto soprattutto lo stile pittorico che caratterizza fortemente l'immagine... lo avrei visto più congeniale ad una immagine più fumettistica e meno pittorica. Anche a me non convince fino in fondo la camicia, ti hanno fatto i complimenti per essere riuscito ad eludere l'effetto asettico-computerizzato tipico delle elaborazioni palesemente virtuali, mi associo... Ti sei tradito forse un po' appunto nella camicia (esclusi colletto e cravatta), c'è un qualcosa da effetto texturizzato che secondo me anche qui cozza un po' con il bell'effetto pittorico del resto dell'immagine... Volendo lasciare la fantasia della camicia così com'è, avrei comunque aumentato le ombre ché su questa mi sembrano meno scure ché sul pesce, nonostante la luce provenga prevalentemente dall'alto. Helnwein, non sono riuscito bene a capire come realizza le proprie opere. Se non ho capito male i mixed media sarebbero delle foto stampate in formato gigante sulle quali lui poi dipinge con olio e acrilico... è corretto? Ma a questo punto perché non ritoccare le foto direttamente al computer? Dal vivo credo oltretutto che le zone della foto dipinte creino degli infelici diversi riflessi di luce rispetto alle parti di stampa "nuda"...
  4. Ho letto sul forum ufficiale Wacom di un fastidioso e soprattutto obbligatorio problema: in connessione wireless si avverte un blocco della tavoletta di 2-3 secondi quando si passa da una applicazione all'altra, come ad esempio -scrivono- da Photoshop a Safari o semplicemente al desktop. Wacom riconosce il problema e risponde più volte sul suo forum che questo avviene poiché passando da un'applicazione ad un'altra la tavoletta attiva la diversa configurazione di tasti personalizzati corrispondente alla applicazione in primo piano. Il problema infatti non si presenta se si mantiene la configurazione tasti di default oppure se si collega la tavoletta tramite cavo USB. Wacom dice che questo non è un problema attribuibile alla tavoletta bensì alla connessione bluetooth in quanto tale, che non può consentire una velocità di scambio dati alla stregua di una connessione tramite cavo. Wacom non lo ritiene pertanto un "problema" e dichiara di non poter fare niente per risolverlo. Ho fatto un piccolo collage delle risposte di Wacom: Personalmente, parlando di bluetooth avevo messo in conto eventuali instabilità di connessione o qualche attesa per la riconnessione... ma questo "problema" mi sembra abbastanza noioso... C'è tanta gente sul forum Wacom che non è affatto contenta di questo tipo di esperienza: Intuos 4 wireless mode freeze/lag problem Intuos4 Wireless Freezes on App Switch Intuos4 wireless lag, delay even in USB Mode ?!?
  5. Ok grazie
  6. Stalio, il foglio di acetato lo attacchi con lo scotch bi-adesivo o lo lasci svolazzante??? È proprio una brutta visione Qui allo Store Wacom nella descrizione per un foglio di ricambio scrivono: "Se avete acquistato una tavoletta Intuos4 PRIMA dell’ottobre 2010 e preferite dei pennini che durino più a lungo, provate questa nuova e più liscia superficie. Se invece vi piace la sensazione tattile più simile alla carta del foglio originale di Intuos4, potete mantenere la superficie attuale. Il nuovo foglio di Intuos4 è più liscio e quindi riduce l’usura dei pennini, permettendovi di sostituirli con minore frequenza". Ovviamente io non preferirei avere la vecchia superficie maggiormente usurante... domanda: se io compro in un negozio fisico che tratta l'articolo, come faccio a sapere che non abbia quella tavoletta in giacenza da prima di ottobre 2010? È un tempo relativamente recente per un prodotto che non è esattamente il must-have di ogni ragazzino e quindi velocemente smerciato... Vale la pena per questo acquistare allo store on line Wacom e buonanotte?
  7. Sono indeciso nell'acquisto di una tavoletta grafica tra la Intuos4 Wireless e la Intuos4 M. L'area attiva di queste è praticamente la stessa, la Wireless se non ho capito male (ricordo di aver letto su un sito) è utilizzabile anche tramite cavo USB (dal quale per altro si autoalimenta). Sul sito ufficiale la differenza di prezzo è di 30€. In vecchie discussioni su altre tavolette ho letto qua e là qualche parere scettico sull'utilizzo via bluetooth, ma erano dubbi quasi per niente argomentati... Ho chiesto nella chat del sito, ma mi è stato detto sbrigativamente che se proprio odio i fili di andare a comprare la versione wireless... Ho aperto questo post sperando di raccogliere informazioni più chiare, magari da qualcuno che è in possesso o ha avuto modo di utilizzare la tavoletta. I 2.048 livelli di pressione riusciranno ad essere trasmessi da una connessione via etere? Non so se l'esempio che mi viene in mente è molto calzante ma, ad esempio, un film Blu Ray vuole il suo cavo HDMI... Sarà un caso che la Wacom abbia prodotto una sola tavoletta in wireless e non una versione wireless per ogni modello, vista per altro la poca differenza di prezzo? Grazie
  8. V-Ray

    Su internet ho trovato lo stesso disegno svolto da un altro artista, con tanto di video che ne mostra le varie fasi. Nonostante le illazioni sulla tua presunta non esecuzione del lavoro Daniel Abelli, credo di non fare un torto a te segnalando un altro lavoro fatto a partire dalla identica immagine che hai usato tu... siete entrambi bravissimi! Complimenti assoluti! L'autore spagnolo si chiama curiosamente anche lui Daniel Ecco il video: Il blog di Daniel Diaz: http://danimix1983.blogspot.com/2011/01/photoshop-tutorial-ironman-metal-effect.html
  9. Non intendevo dire che lo hai detto era una domanda che ti ponevo... cioè se ha senso una tavoletta senza schermo collegata ad un monitor più piccolo di questa... (la risposta può sembrare ovvia ma magari in realtà non lo è...) Perchè nel caso di quelle con lo schermo il senso lo avrebbe sicuro...
  10. Ragazzi è arrivato il Macbook non ho nessuna intenzione di restituirlo è troppo stupendissimo Tra 1 o 2 giorni dovrei poterlo testare con Photoshop CS5 (anche se la mia conoscenza è ferma alla CS2...) Devo dire che il monitor mi sembra molto meno riduttivo di quanto mi ricordassi... Ero abituato "benino" con un Vaio 15" xBlack a doppia lampada......................... Sul discorso tavolette sono più confuso di prima... Al momento, nella mia ignoranza totale, la scelta migliore mi sembra essere invece la Cintiq 12"... boh... Stalio, che me ne farei di una Intuos più grande se l'area che poi visualizzerei sarebbe solo lo schermo di questo notebook... (che sarebbe più piccolo della tavoletta Intuos senza lcd)? é un ragionamento sbagliato??
  11. Ciao Huber, che sorpresa anche per me! Non pensavo di essere così arretrato rispetto ai miei concittadini.... eheheh, poi ho visto che hai 22 anni e allora mi sono sentito davvero antiquato! Nicoparre, gli iMac attuali mi spaventano non poco, oltreché odiarli nel design come già sapete... credo che la Apple lo faccia apposta... vorrà che tutti coloro che sono capaci di riscontrare problemi con l'iMac i7 si spostino sul Mac Pro...! Non avevo dubbi sul fatto che mi avreste sconsigliato quel portatile per un utilizzo grafico quale che sia... ma mi domando allora perché la Cintiq 12UX (ben 999,00 euro) monta uno schermo da 12"?? Non dovrebbe essere bandita quella dimensione per un uso quantomeno semi-professionale?? Siete tutti bravissimi, ho visto i vostri lavori, e non credo abbiate tutti una tavoletta da 21"... Comunque tornando al titolo del mio post... posto che per un utilizzo treddi accanto ad una Cintiq 21UX il Macbook sia probabilmente limitante già livello hardware... non ho ben capito se per un uso dueddi sarebbe limitante ugualmente, considerando che lo schermo di lavoro sarebbe alla fine quello della Cintiq 21UX...
  12. Salve a tutti, mi presento un pò, so che c'é una sezione apposita per questo, ma sperò così di potermi fare capire meglio da quanti vorranno aiutarmi... Ho 27 anni, disegno su carta, lavoro da autodidatta e per hobby al Photoshop, faccio più dei fotomontaggi rielaborati ché disegni di sanapianta (non avendo una tavoletta grafica...) Ho sempre disprezzato l'elaborazione virtuale, mi é sembrata sempre troppo fittizia... negli ultimi anni alcuni film e cartoni mi hanno fatto capire che molto é cambiato... già da tempo mi dicevo: "ma perché non progettano un programma 3D che mi permetta di modellare le superfici con la stessa facilità con cui ad esempio fluidifico in Photoshop??" Quando ho visto Avatar al cinema mi sono detto: "come cavolo fanno a modificare così i corpi, dargli quella fluidità ma mantenere la trama della pelle?? Sicuramente incolleranno sopra il modello 3D delle textures standard di pelle umana o ancora meglio faranno una scannerizzazione del corpo dell'attore per poi clonarlo sul modello e viceversa..." Sono finito sul vostro sito e altri simili... ho cercato su youtube... quando ho visto un tutorial su ZBrush (che prima disconoscevo totalmente) sono rimasto a bocca aperta... per la (apparente) facilità con cui il tizio riproduceva il corpo di una donna e poi le appiccicava sopra la sua stessa pelle fotografata da tutte le angolazioni... In un attimo é stata empatia! mi sono detto: "Anch'io voglio farlo cavolo!!!" Appurato il mio delirio di onnipotenza e se perdonate la mia precedente disconoscenza e attuale ignoranza sulla qualità del "vostro mondo"vi espongo i miei quesiti: la prossima settimana mi arriva per posta un Macbook da 13.3", che ho ardinato prima di "scoprirvi", con questa configurazione: Intel Core 2 Duo 2.4 GHz, 4GB 1066MHz DDR3 SDRAM (2x2GB) con 256 di memoria condivisa, NVIDIA GeForce 320M, HDD da 500GB a 5400 giri/min (non ho trovato altri argomenti sul'utilizzo di programmi per la grafica e tavolette con l'ultimo Macbook di cui é stata appunto aggiornata la scheda grafica al pari dei Macbook pro da 13.3"), in vista della voglia matta di usare la Cintiq 21UX vi chiedo: 1) Avrebbe senso acquistare la Cintiq 21UX da utilizzare con quel Macbook per utilizzo fotoritocco e painting con Photoshop CS5? 2) Se questo notebook non é limitante per questa tavoletta (considerate anche il fatto che finora non ho mai usato una tavoletta grafica, ciò nonostante non vorrei iniziare con una tavoletta meno performante, non voglio che possa essere lei un mio limite, altrimenti preferisco restare sul foglio di carta reale...), sarebbe invece impensabile, ecco la seconda domanda, fare solo fotoritocco su quello schermo da 13"? 3) Potrei iniziare ad usare anche programmi di modellazione 3D con questa configurazione o é da escludere? Purtroppo non sono affatto pieno di soldi, come la leggerezza con cui ho bramato una tavoletta grafica da 2000?, a partire dalla mia folgorazione su youtube, può fare pensare... ma ho qualche soldino che avrei voluto "investire", beh penso che una tavoletta grafica di quel livello sia per le mie capacità un investimento.. poi starà a me farla diventare realmente tale... (per restare in tema Apple: se pensiamo che un iPhone, che non ho, costa poco meno della metà di questa tavoletta, e che un giorno anch'esso si romperà ma con la differenza che non ti avrà formato in niente, non ti avrà professionalizzato, non ti avrà abilitato a nulla...). Attualmente il mio vecchio computer é totalmente fuori uso. Avevo scartato gli iMac perché, scusate il mio infantilismo, (soprattutto in un sito così professionale, ma dopotutto sempre di estetica vi occupate in un modo o nell'altro...) non digerisco affatto il nuovo design (mi hanno abituato troppo bene la vista i precedenti iMac G3, G4 e G5, proprio ora che ne avrei comprato uno insistono con questi aluminum vestiti di grigiore indistinto da discarica di elettrodomestici... che forse ad ottobre vedranno un restyling...). Scusate se sono stato prolisso, in base alle vostre rispose spero di capire se tenere il Macbook quando arriverà o restituirlo (Apple Store lo consente) a malincuore ma a favore della maggior potenza che offrono allo scopo suddetto gli obbrobbriosi iMac. Grazie:)