Vai al contenuto

Zorck

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    30
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su Zorck

  • Rango
    Matricola

Informazioni professionali

  • Impiego
    Libero Professionista (Freelancer)
  • Sito Web
    http://www.triches,eu
  1. Zorck

    Problema Colore Render

    Ho un problema molto simile, tutti materiali come colore tendono al rosso. Non sto usando il VRay sun, ma solo luci planari bianche, nella fotocamera ho impostato il bilanciamento del bianco su daylight (leggermente celeste), ho provato anche a smanettare con l'esposimetro, ho controllato che non ci sia nulla di settato nell'environment... inizio ad esaurire le opzioni.
  2. Dopo mille tentativi, problema risolto.... ho creato un nuovo file, impostato tutto come in questo... ma stavolta va. Boh, vai a capire cos'è che s'era incasinato.
  3. Qui c'è il rendering con i settaggi finali. L'effetto si attenua molto, ma rimane una grossa granulosità di fondo, dei riflessi triangolari senza senso sul vetro e la Light Cache sballa sul pilastro in primo piano a sinistra: http://www.triches.eu/files/Prova.rar Mai successa una cosa del genere. La cosa strana è che luci, camere, materiali e settaggi sono già "collaudati": per non reimpostare tutto da zero ho preso un vecchio modello, ho cancellato gli oggetti e ci ho messo questi. Con le stesse impostazioni, stessi materiali, stesse luci e stesse camere l'effetto che avevo ottenuto era questo: Qualcuno sa aiutarmi? Se non risolvo entro stasera non riuscirò a renderizzare in tempo! P.S. Chiedo scusa se ho aperto il topic con un altro account.... non mi ricordavo più la mail di questo.
  4. Grazie del consiglio. Però dovrei reimpostare tutti i materiali, le luci.... e poi ho sempre renderizzato con V-Ray, fino a oggi sapevo come muovermi per ottenere l'effetto voluto, in 48h non posso mettermi ad imparare un nuovo motore.
  5. Si, concordo. Nella guida diceva di alzare i vari parametri del color mapping ed io ero partito subito con valori alti (tra 2 e 3), però il risultato poi sembra sbiadito. Meglio lasciare tutto a 1 e giocare col sole e con l'iso della fotocamera. Grazie mille dell'aiuto, con le tue indicazioni ho risolto, giusto in tempo per i rendering finali!
  6. Ti ringrazio molto delle info, anche io leggendo la guida linkata nel primo post ho subito provato con HLV Exponential, che sembrava fatta a posta per la mia situazione... però il risultato mi sembrava "sbiadito". Probabilmente perché ho smanettato troppo con le sue opzioni, tu hai lasciato tutti e 3 i parametri a 1? Per le texture considera che sul prato ancora non ci ho lavorato, mentre la parete di roccia dietro la sostituirò poi in Photoshop con delle foto. Poi oggi mi dedico ad aggiungerci automobili, persone, alberi, ecc... altrimenti è decisamente spoglio. LC e IM ovviamente avevano le impostazioni infime che uso per i rendering di prova, così come anche l'Adaptive DMC (la ringhiera viene tutta una patacca senza antialiasing).
  7. Ecco qui i link per l'intonaco e per tutto il modello: www.triches.eu/files/intonaco.rar www.triches.eu/files/modello.rar
  8. Certo, nessun problema. Domani mattina lo esporto e lo allego. Comunque è semplicissimo: ho preso uno slot vuoto, ho messo VRayMtl al posto di Standard, ho dato il colore di base ed ho messo una bitmap per il bump. Non ho fatto altro, ho lasciato a zero le riflessioni (completamente nero) e non ho nemmeno messo una bitmap come mappa, tanto da lontano non si noterebbe comunque e rischia solo di appesantire il rendering. La bitmap del bump non l'ho toccata nel materiale (ho lasciato tutto di default), ma l'ho calibrata applicando agli oggetti una UWV Map di tipo box. Se vuoi ti passo tutto il file del rendering, sono circa 40Mb. Lo carico sul mio sito e te lo linko.
  9. Hem... veramente nel primo post avevo già scritto di aver provato tra le altre cose anche il VRayMtlWrapper ed ho linkato la prima delle guide che hai elencato. Le altre mi sembra parlino tutte di illumazione di interni o di color bleeding, che è un altro tipo di problema. Comunque grazie per l'intervento, ora dò un'occhiata anche alle altre guide, c'è sempre da imparare. Ninente, ho provato a rifarlo da zero ed anche a reimportare il layer dell'intonaco. Questo è quello che ho ottenuto con vari tentativi usando il VRaySun, VRaySky e la VRayPhisicalCam: http://imageshack.us...6/79513405.jpg/ La situazione è decisamente migliore, però rimangono delle grosse aree di intonaco totalmente bruciato, soprattutto nell'edificio centrale.
  10. Ho impostato il VRaySun, VRaySky e la VRayPhisicalCam... dopo un pò di smanettamenti l'effetto finale è migliore, però continuano ad esserci riflessi del sole troppo forti che bruciano una parte di facciata. Non c'è un modo per dire al materiale di non riflettere il sole? Il problema si presenta unicamente sull'intonaco.
  11. Ti ringrazio molto, domani faccio questa prova. Si, totalmente nero. Ed ho messo totalmente nero anche il pavimento del balcone, che è quello dove probabilmente rimbalzano i raggi di troppo. Queste opzioni sono nelle camere di VRay vero? Perché io sto usando quelle standard per ora, però se le camere di VRay possono portare dei benefici in tal senso posso cercarmi qualche tutorial e provare ad usarle. Diciamo che fondamentalmente l'illuminazione è giusta, il primo edificio è più scuro perché è orientato in maniera lievemente diversa rispetto agli altri 2 (è ruotato di circa 15°) e prende la luce più di taglio. Il problema è che il committente non è abituato a rendering molto "raffinati", in genere l'architetto glie li fa con Autocad, dove non c'è illuminazione indiretta e quindi le superfici sono tutte uniformi (un colore per le zone d'ombra ed uno per le zone di luce) e viene un effetto molto pastellosso, che non rispecchia la realtà però è abbastanza piacevole alla vista. Quando uno è abituato in un certo modo è dura fargli digerire dei cambiamenti, per questo vorrei ottenere un effetto meno realistico ma più conforme alle aspettative del cliente. Vi ringrazio dei consigli, domani mattina faccio un pò di prove.
  12. Un saluto a tutti, posto poco ma vi segui spesso. Siete grandi! Sto facendo dei rendering architettonici di esterni per un committente. Premetto che non faccio questo di professione, mi sono occupato della progettazione strutturale ed il committente mi ha affidato anche il rendering perché l'architetto aveva fatto una cosa oscena. Ho modellato in Rhino, importato i vari layers in 3D Studio Max e renderizzo con VRay. Sto usando per il Color Mapping il Reinhard (settaggi di default), per i raggi primari la Irradiance Map e per i secondari la Light Cache. Ho una GI Environment con multipler 1,0 ed una luce Target Direct per il sole con multipler 0,9 per le ombre. Il problema è che in certe zone l'intonaco delle pareti è del colore giusto (un rosa chiaro orrendo, ma i colori non li scelgo io ) ed in altre zone si brucia completamente. Io vorrei ottenere un effetto dell'intonaco più uniforme, anche a discapito della realisticità, ma non so su quale parametro intervenire. Ho provato a cambiare la posizione della luce, cambiano ovviamente i riflessi e le ombre, ma il risultato globale è lo stesso. Ho provato a seguire questa guida sul Color Mapping: http://www.treddi.com/forum/topic/21451-color-mapping-in-vray/ A leggere li HSV exponential sembrerebbe il metodo migliore, però mi da un effetto molto slavato e poco nitido. Idem provando con l'Exposure Control. Visto che il problema è solo dell'intonaco, ho provato a lavorare sul materiale. Ho eliminato totalmente le riflessioni sia dell'intonaco che del pavimento dei balconi, poi per l'intonaco ho creato un materiale VRayMtlWrapper abbassando il Receive GI a 0,6 e l'effetto migliora, però la facciata perde tutta la sua luminosità e comunque rimangono chiazze più chiare. Vi posto un'immagine per rendere l'idea, tenete presente che il rendering è ancora ad uno stadio molto provvisorio (devo ancora sistemare il verde, la parete di roccia alle spalle, calibrare bene alcuni materiali ed inserire un pò di pupazzi e macchine). Immagine: http://imageshack.us/photo/my-images/268/provajf.jpg/
  13. Grazie dell'aiuto. Volevo evitare di uppare di nuovo una discussione che in 2 settimane non ha ottenuto mezza risposta, ho pensato che evidentemente quella non fosse la sezione adatta. In ogni caso non ho fatto un copia-incolla. Se la cosa va comunque contro il regolamento me ne scuso, cancellate pure una delle 2.
  14. Si, tra i formati c'è.... ma come funziona? Non lo conosco questo formato.
  15. Devo fare una panoramica dall'alto di un intervento edilizio. Ho modellato il quartiere in stile plastico, con i volumi degli edifici molto semplici e lievemente in trasparenza, gli edifici frontistanti il mio lotto sono invece un pelo più articolati (hanno i tetti ed i salti di quota sulle corture e non sono più trasparenti) ed in fine l'edificio principale ha tutti i suoi materiali, con riflessioni, trasparenze, opacità e compagnia bella. Per il momento non ho messo le trame dei materiali (le coperture sono in piastrelle e c'è una facciata in pietra), ma al committente sembra star bene così. Il grosso problema è con gli alberi: il committente vuole che ci metta qualcosa di molto realistico (sono pini marini), lui ad esempio vorrebbe metterci una foto. A parte il dubbio gusto del mio cliente (una foto in un modello tipo plastico non c'entra una beneamata fava), voi come vi regolate con gli alberi? Ho pensato di cercarmi un modello di albero in 3d e copiarlo nella scena, ma sono talmente tanti che il rendring si appesantirebbe un casino. Per le foto in genere io creo un piano e ci metto sopra la foto (con il negativo come mappa di opacità) e so che esiste un tool che permette di ruotare in automatico questi piani per farli rimanere sempre ortogonali rispetto alla videocamera. Una cosa del genere può funzionare in un video? Secondo me no, anche perché la telecamera è abbastanza in alto, quindi ci vorrebbe una foto dell'albero dall'alto. Mi piacerebbe sapere voi come vi regolereste. Io avevo fatto degli alberelli con tronco cilindrico e chioma sferica tali e quali a quelli che si mettono sui plastici e secondo me davano il giusto effetto, facendo capire a colpo d'occhio la vegetazione ma lasciando l'attenzione di chi guarda sul modello.
×