Vai al contenuto

alessio91

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    17
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su alessio91

  • Rango
    Matricola

Informazioni professionali

  • Impiego
    Studente (Student)

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. alessio91

    Panca "Rockefeller"

    Ispirato al celebre scatto “lunch atop a skyscraper”, in cui undici muratori stanno mangiando seduti su una trave di acciaio a centinaia di metri sopra New York City, nel cuore pulsante di Rockefeller Center. Dunque, perché non utilizzare una comune trave per sedersi? Perché non cercare di riproporre una seduta che richiama la sagoma di una trave in acciaio ma costituita da elementi lignei? Nasce così “Rockefeller”, una panca costituita da un elemento portante in ferro al quale si agganciano le ali in legno di cedro, che costituiscono l’essenza naturale della panca. Artificio e naturalezza diventano un tutt’uno, dando vita a un profilato dal carattere estetico e funzionale, che accantona per un momento il suo scopo portante originario, al fine di diventare un elemento di arredo e di design, impreziosito dalle venature del legno che danno vita a un oggetto altrimenti inanimato. La sagoma ha la così detta forma a doppia C, dove larghezza e altezza della trave sono le stesse, iscrivendo così la sezione in un quadrato 40x40cm. L’elemento strutturale in ferro è costituito da tondini saldati a una piastra lunga 280cm che si inseriscono nei corrispondenti fori delle alette in legno di cedro dando vita a un elemento unitario.
  2. alessio91

    Complesso residenziale

    progetto di un quartiere che si espande su tutta la superficie del lotto, andando a creare dei pieni e vuoti sia plani metricamente sia volumetricamente tra lo spazio costruito e le aree verdi che permette di godere dello spazio pubblico e allo stesso tempo garantire privacy.
  3. alessio91

    gamma/lut

    già, come risultato l'albero è ok ma mi sbiadisce tutte le textures nella mia scena
  4. alessio91

    gamma/lut

    ciao a tutti, ho scaricato dei modelli di alberi da evermotion, con textures e materiali vray già impostati. Una volta aperti in 3ds risulta disattivata la spunta su ENABLE GAMMA/LUT CORRECTION. tuttavia ho realizzato una scena nella quale importare gli alberi, seguendo le indicazioni di Ciro Sannino in "fotografia e render con vray", il quale attiva la spunta in ENABLE GAMMA/LUT CORRETION e imposta valore gamma 2,2. importando l'albero nella mia scena e renderizzanolo, questo appare molto sbiadito, dovuto alle diverse impostazioni dei due files. ho provato a cambiare le impostazioni gamma lut anche al file originale dell'albero ma il risultato è sempre lo stesso. cosa mi consigliate di fare per renderizzare correttamente l'albero all'interno della mia scena? grazie per l'attenzione, Alessio
  5. it’s (a) refuge! nasce dall’idea di voler coniugare tecnologia, praticità e mobilità con l’aspetto materico della roccia calcarea caratteristica dei Monti Lepini. Il rifugio infatti è costituito da una corazza, un rivestimento in blocchi di cemento alleggerito che proteggono l’abitacolo da intemperie e agenti atmosferici, simulando l’ambiente roccioso circostante integrandosi con esso. Per l’interno invece è stato impiegato il legno, che conferisce una maggiore sensazione di calore e tepore, insieme al camino, il fulcro del rifugio, l’elemento centrale che oltre a scaldare la zona living e il bagno può essere utilizzato per cucinare, diventando elemento integrante della cucina. La flessibilità di utilizzo degli arredi (tavoli e sedie richiudibili che vengono agganciati alle pareti quando non sono utilizzati e i letti a scomparsa),contribuisce a creare degli spazi sempre nuovi adatti a seconda delle esigenze, che siano mangiare, rilassarsi, dormire. L’ampia vetrata frontale permette la contemplazione del panorama, e diventa l’elemento direzionale del rifugio. Le vetrate sono protette da un sistema di chiusura costituito da serramenti che sigillano l’edificio quando non viene utilizzato, rendendolo ermetico, mentre vengono sbloccati per garantirne ai turisti l’accesso e la fruibilità. Per interattività, invece, si intende un nuovo modo di concepire i rifugi montani, ovvero attraverso l’installazione dell’internet satellitare, un collegamento web indipendente dalla rete analogica, su ciascun rifugio, questo comunicherà con un’applicazione che potrà essere installata sul proprio cellulare e che permetterà di verificare quanto dista il rifugio più vicino, se è disponibile oppure già occupato, oltreché poter monitorare gli accessi dall’info point. Per quanto riguarda l’aspetto energetico e sostenibile, il rifugio sarà alimentato elettricamente dall’energia accumulata dal film di celle fotovoltaiche che riveste entrambe le falde del tetto. L’approvvigionamento dell’acqua avverrà grazie a delle cisterne poste nello spazio vuoto tra il solaio e il terreno, interposte tra i sostegni del rifugio. Una serpentina si attiverà nel caso in cui la temperatura scendesse sotto gli zero gradi, evitando che l’acqua accumulata si ghiacci.
  6. alessio91

    Pavilion in the Park

    Progetto per la realizzazione di un padiglione adibito a bar.
  7. Progetto di riqualificazione dell'ex parco militare, finalizzato alla realizzazione di una piazza la cui illuminazione è alimentata da una turbina attivata dalle acque del fiume Seveso, che attraversa l'area di progetto. Oltre alla piazza sono stati recuperati i due fabbricati collocati in prossimità dell'ansa del fiume, realizzando una struttura a brise-solei che si interpone tra i due edifici fungendo da giunzione, a servizio della nuova funzione ricettiva cui è stato riconvertito il fabbricato. L'edificio che una volta era l'ingresso al parco militare viene utilizzato come accesso a una piazza, un luogo di eventi che può trasformarsi in uno spazio indoor all'interno dello stesso edificio di ingresso. In adiacenza a questo è stata realizzata una struttura leggera che funge da velostazione per il ricovero delle bici, per necessità della vicina stazione ferroviaria. E' stato inoltre realizzato un edificio residenziale il cui basamento è stato destinato all'attività commerciale.
  8. La realizzazione di questo letto nasce dall'idea di voler utilizzare le venature del legno in modo da comporle per creare un motivo, immortalando l'attimo che segue l'alba e che precede il sorgere del sole nel cielo tra le nuvole. Attraverso il diverso orientamento delle assi disposte in orizzontale e in verticale, tagliate in varia misura secondo un modulo che ricorda il De Stijl, e marcate dalle fughe tra le assi stesse e i listelli, si è ricreata sulla testata del letto l'atmosfera dell'aurora, in cui il sole è stato riprodotto grazie a un leggero incavo che genera una lieve ombra sufficiente a delinearne il profilo-
  9. Il progetto consiste nella realizzazione di una casa per gli ospiti (Guest House) in cui poter far soggiornare per alcuni giorni amici o familiari, garantendone la privacy e indipendenza rispetto all' abitazione dei proprietari (la casa Madre) pur essendo a pochi passi. Tra gli ambienti distribuiti in soli 48 metri quadri, troviamo una piccola cucina con sala da pranzo, un soggiorno, una camera da letto matrimoniale e un bagno. Gli elementi distintivi del progetto sono il tavolo da pranzo, collocato sul dislivello che delimita la cucina dal soggiorno diventando così un elemento di connessione potendo essere utilizzato al livello superiore come piano di servizio e al livello inferiore come un vero e proprio tavolo, e il camino intorno al quale si dispongono le sedute che ne delimitano lo spazio.
  10. L'idea del progetto è stata creare un edificio il cui basamento ospita una biblioteca, con parte dedicata alla consultazione, alla lettura, ad attività multimediali oltreché allo svago e al relax. I piani superiori invece sono stati destinati a stanze per l'alloggio e appartamenti di diversa metratura, compreso un loft all'ultimo piano, raggiungibili tramite un ingresso che può essere sia indipendente, con accesso su strada, sia comunicante a pianterreno con la biblioteca stessa.
  11. Progetto urbanistico sull'area antistante Rho fiera, tra le frazioni del comune di Pero: Cerchiate e Cerchiarello. Il quartiere cerca di confrontarsi con il progetto del parco circostante, il fiume Olona, che rientra nel sistema dei corsi d'acqua da depurare e della rispettiva rinaturalizzazione dei margini lungo le sponde. Il cuore del quartiere è caratterizzato da un edificio il cui basamento ospita una piscina pubblica e una torre per uffici, l'edificio più rappresentativo del progetto.
  12. Progetto di studio sulla realizzazione dell' ampliamento dell' accademia di Brera nell'area dello scalo ferroviario Farini.
  13. alessio91

    luxurious villa in Qatar

    Questo progetto prevede la realizzazione di alcune ville da edificarsi in un nuovo quartiere in Qatar, con l’utilizzo di materiali pregiati che definiscono il lusso.
  14. alessio91

    progetto piscina

    Il progetto prevede l’installazione di una lussuosa piscina ad utilizzo personale del ristorante e dell’albergo, nonché dei suoi ospiti, dove oltre a rilassarsi nei pomeriggi afosi potranno usufruire del medesimo spazio per eventi di vario genere.
  15. alessio91

    My Chef Autogrill

    Progetto di studio per la realizzazione di un autogrill, composto da aree ristoro, Mac Donald's, banconi di servizio cucina Briciole, esposizione arredamento ikea, bagni, casette pernottamento.
×