Vai al contenuto

Francesco Ristori

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    18
  • Registrato

  • Ultima Visita

  1. Francesco Ristori

    Applicazione edilizia

    Niente?
  2. Francesco Ristori

    Applicazione edilizia

    Eheh...oramai ho "imparato" revit, questo è il primo risultato: http://img268.imageshack.us/i/render2y.jpg/ E poi approfitto per fare una domanda sul rendering in autocad, dato che è lo stesso di revit...lasciando perdere il progetto, come mai ho quegli strani riflessi/aloni neri sui materiali?? http://img850.imageshack.us/i/26253019.jpg/
  3. Francesco Ristori

    Applicazione edilizia

    Allora mi sono deciso per revit, purtroppo per ora non è molto intuitivo, la cosa che più mi sconcerta è che sembra non vi sia modo di fare pavimenti senza selezionare muri e l'applicazione dei materiali non l'ho capita...per esempio, sulle proprietà di una finestra riesco a modificare ogni parte di essa, mentre per un muro non ho possibilità di modifica dei materiali, come si fa? Ho controllato la guida, ma non è spiegato come applicare su un singolo oggetto il materiale desiderato...
  4. Francesco Ristori

    Applicazione edilizia

    In effetti ricordo di aver avuto a che fare con architecture edera bello pesante come programma! Allora credo che la mia scelta definitiva sia autocad 2d+revit...grazie per il momento.
  5. Francesco Ristori

    Applicazione edilizia

    Non posso che quotarti in toto! Non avevo in effetti considerato l'opzione Autocad architecture, vorrà dire che proverò anche quello, oppure Revit. Per Eagle Eye, Autocad è fenomenale si, ma un software bim come cercavo io permette tempi molto più veloci, e se voglio andare nel particolare mi pare di aver capito che si Revit che architecture modellano ad un livello particolarmente elevato. Grazie per il momento a tutti...vi lascio con questa domanda: Che differenze esistono tra architecture e revit? E perché autodesk dovrebbe tenere 2 software nella stessa casa che fanno (oppure no?) quasi le stesse cose?
  6. Francesco Ristori

    Applicazione edilizia

    O bravo, uno che ha capito cosa intendo!
  7. Francesco Ristori

    Applicazione edilizia

    1. Non hai risposto alla mia domanda 2. Vedi di moderare i termini, esistono altri modi per dire le cose 3. Io uso da un decennio autocad e essendo revit prodotto autodesk (ed abituato al menu toolbar) penso che possa esistere un menu simile a quello del cad, dato che anche il cad ha i ribbon ma si può impostare anche il classico menu toolbar 4. Che problema hai se non voglio adattarmi al menu di revit? Il problema è mio! E ho solo chiesto se c'era modo di tornare indietro, altrimenti è chiaro che mi abituo! 5. Siamo in un forum e non intendo arrabbiarmi oltre, detto questo, pace fatta, non ho voglia di discutere. Grazie, non credo però che mi meriti usare 3ds solo per render, ho visto cosa si fa con revit e i risultati sono soddisfacenti per quello che devo farci
  8. Francesco Ristori

    Applicazione edilizia

    Ma revit non usa il solito motore rendering di 3ds cioè mental ray?
  9. Francesco Ristori

    Applicazione edilizia

    Ci avevo pensato, però provandolo, ed essendo abituato al menu classico autocad, il nuovo menu mi scombussola un po', c'è modo di ripristinare il vecchio menu?
  10. Francesco Ristori

    Applicazione edilizia

    Mi serve semplicemente per realizzare il render partendo dal 2D di Autocad, con alcuni strumenti che facilitino l'inserimento di particolari edilizi (finestre, porte, muri, arredamento etc.). Dovrebbe avere un buon motore rendering, materiali in gran quantità o almeno modificabili/aggiungibili manualmente.
  11. Francesco Ristori

    Applicazione edilizia

    Ciao, vorrei sapere qualche programma consigliabile per applicazioni edilizie, per ora sto usando rhino+vray ma le fasi di modellazioni sono molto complesse non essendo nato per fare architettura edile. Ho provato revit ma non mi piace il menu, prima usavo archicad ma ora non saprei quali sarebbero i risultati in termini di render, sapreste consigliarmi qualcosa?
  12. Francesco Ristori

    Scheletro Mesh

    Scusa, credevo di aver postato nel posto giusto, comunque uso rhino, 3ds non lo ho e non so utilizzarlo..
  13. Francesco Ristori

    Scheletro Mesh

    Salve, ho appena modellato un'architettura animale e semplificata con una mesh, adesso vorrei però che lo scheletro della mesh avesse spessore, vorrei che simulasse un "telaio", come faccio? Grazie..
  14. Francesco Ristori

    Problema Materiali Vray

    Non conoscete le mie condizioni, non sono 2 ore in segreteria, sono due mattinate! E poi lavoro già, so cosa voglia dire perdere tempo e SOLDI con i clienti. (Ah, sul luogo di lavoro uso software originali con licensa e chiave hardware, tanto per esser chiari) 195 euro non sono pochi neanche per un EDU, dato che non me ne servirebbe uno, ma almeno 10. Ma non ho voglia di perdere tempo con qualcuno che non è disposto ad aiutarmi, pur dicendo di "capirmi".
  15. Francesco Ristori

    Problema Materiali Vray

    Rispondo ad entrambi: Innanzitutto mi dispiace e mi scuso di aver violato l'etica del sito, se ciò poteva causare problemi a qualcuno. Non posso comprarmi tutti i programmi di cui ho bisogno in versione studente, per pur poco che costino, tra una cosa e l'altra io uso una decina di programmi e acquistandoli costerebbero un'esorbitazione. Se sapevo come fare due materiali o ricollegare 2 textures non mi iscrivevo certo qui! E credo sia diritto mio e dovere del forum informarmi su certi argomenti, altrimenti perchè si chiamerebbe forum? Per stipulare una convenzione EDU con la mia facoltà devo spendere come minimo 2 mattinate di tempo in segreteria, per una decina di programmi che attualmente uso sarebbero quasi un mese..il gioco non vale la candela. Certo poi che è più facile scaricare il software che usano tutti, a partire dal fatto che non sapevo esistessero Blender per Rhino come ne esistono per il CAD, io devo comunque lavorare su file compatibili con i programmi che usano in facoltà, che ovviamente non sono Freeware. Fine del discorso anche per me. Adesso vi domando per l'ultima volta se vogliate gentilmente aiutarmi, altrimenti, mi arrangerò e grazie lo stesso.
×