Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

KTM520

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Content Count

    93
  • Joined

  • Last visited

0 Followers

No followers

About KTM520

  • Rank
    Matricola

Professional Info

  • Sito Web
    http://

Recent Profile Visitors

2,347 profile views
  1. Ma lo trascini così? http://imageshack.us/photo/my-images/851/slateu.jpg/
  2. mi pare strano...a me funziona. Ho trascinato materiale qualunque che avevo in scena sul override mtl di vray per fare una prova. Forse non ho capito cosa intendevi?
  3. thumb
    Ok....quello che cercavo si risolve così come spiega il seguente tutorial: http://3dsmaxrendering.blogspot.com/2010/09/how-do-you-save-scene-materials-to-mat.html?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+3dsMaxRendering+%283DS+Max+Rendering%29 macchinoso e specialmente impossibile da arrivarci. Mi sembra assurdo come procedimento...però almeno funziona.
  4. thumb
    Beh ma se ho 200 materiali devo farlo uno per uno il trascinamento?
  5. thumb
    forse nn mi sono spiegato bene. Diciamo che nella mia scena ho 100 materiali. Prima potevo salvare tutti i materiali nella mia scena in una libreria che nominavo come volevo e che potevo riutilizzare in altre scene. Ora non ho più questo comando...o non lo otrovo..o non so come si fa I comandi che ho ora sono solo: "new material library" ed "open material library"...a me servirebbe il comando, che ne so..."save current material libriry" Spero di essermi spiegato
  6. thumb
    questa era semplice...bastava cliccare sopra la libreria col destro e poi "chiudere libreria"...capita
  7. thumb
    Ciao Ragazzi Ho installato da poco max 2012 ed ho dei problemi con la nuova interfaccia dei materiali. Ho più o meno preso confidenza col nuovo material/map browser (davvero una pessima trovata) però non trovo il modo di esportare i materiali o una intera libreria! Ho capito solo una cosa, e cioè che se metto un materiale nella lib temporanea all'apertura di un altro file mi ritrovo quel materiale nella stessa libreria temporanea....e questo mi pare anche relativamente comodo. Ma se devo salvare per assurdo 300 materiali? Non esiste il buon vecchio comando salva libreria? (nn ditemi di tornare alla vecchia itnerfaccia perchè negli anni ho capito che è sempre meglio adattarsi alle nuove features piuttosto che ostinarsi a personalizzarsi tutto....risultato quando si formatta si perdono ore nel rimettere ed ordinare la varie personalizzazioni) Altro quesito: ho aperto per disgrazia una mia vecchia libreria...ora è li nel material browser e non riesco ad eliminarla...nn trovo nessun comando elimina. E' come se avessero eliminato dal nuovo material browser dei comandi secondo me fondamentali. Spero di sbagliarmi. Ringrazio a chi potrà aiutarmi.
  8. Beh alla fine con garnde pazienza nascondendo pian piano oggetti sono riuscito ad arrivare al nocciolo del problema. Non si sa come mai, ma un lampione esterno aveva una materiale chie non piaceva a Vray...l'ho rifatto di nuovo ed ora il problema sembra risolto. Però caspita ho perso mezza giornata per trovare il problema.....e cmq non è la pirma volta che mi capita. Ricordo che mi successe anche un paio di anni fa. Cmq questo per dire che a volte ci sono fattori ancora più strani che possono dare errori. A presto
  9. Ciao a tutti. Dopo gli ultimi problemi avuti con vray vorrei riesumare questa discussione. In pratica houna scena piuttosto pesante (si tratta di parte di una lottizzazzione) incui c'è vegetazione e molto displace. In pratica ho il solito errore della mappa LINE1670:VRAYMTL::SHADE()[2 nellamigliore delleipotesi...sennò addirittura max si chiude brutalmente senza avvisi. Seguendo i vari consigli non ho ancora risolto nulla. Il problema si ripropone ogni volta con render superiore ai 800x600 di risoluzione. dato che ho un sistema a 64bit e 12 gb di ram pensavo che non avrei maipiùavutoproblemi di memoria. Cosa mi consigliate di fare?? Grazie a tutti
  10. Bella discussione.....l'ho letta praticamente tutta in una notte, per cui mi saranno sfuggite tantissime cose. Rìspondo più che altro per rimanere in contatto con l'evoluzione e con gli ottimi consigli che avete scritto. Una cosa cmq la volevo dire: in parte sostengo la tesi di MatEvil che ha sollevato delle "critiche"....anche io avevo capito che la ribbon non si potesse togliere ed effettivamente quelle immagini che lui ha postato mi hanno dato un certo "sollievo",perchè i tanti sreenshot precedenti mi avevano cominciato a far paura!! Anche io, come altri utenti meno esperti, conoscevo solo per nome Polybost per cui cominciavo ad aver paura che questa interfaccia fosse davvero incomprensibile! Vedo invece (come del resto per Autocad 2009) che a parte i colori, il cambio di icone, che a volte può essere anche piacevole (in autocad il cambio di icone e di colori, a cui mi sono abituato velocemente, mi sembra migliore) si può continuare a lavorare con una certa tranquillità, tolgiendo tutto ciò che per noi "meno esperti" nn serve. Questo per dire che anche l'intervento,per alcuni banale, di MatEvil non è stato inutile. Grazie a tutti per le dritte.
  11. Lavoro tecnicamente molto bello! Credo però che ci sia un sovraffollamento di materiale che a tratti rende le tavoli di difficile lettura. Sembra quasi un ostentazione da photoshoppista! Inoltre credo che per essere un esame di composizione siete caduti forse un pò troppo sul tecnicismo costruttivo, mettendo in secondo piano le qualità compositive dell'oggetto. Ti parlo da esterno che non conosce il corso o il porfessore, che potrebbe aver chiesto quella montagna di particolari costruttivi degno di esame di tecnologia dell'architettura. Premesso questo, il progetto mi piace molto....però visto che avete toccato l'aspetto bioclimatico sarebbe satto bello vedere il comportamento dei raggi del sole durante le varie stagioni e capire il reale funzionamento dei frangisole. Complimenti ragazzi! P.S. In generale il 29 pur essendo un voto bellissimo lascia intendere che avete tralasciato o non approfondito qualche cosa che forse il professore avrebbe voluto. Questo solo per dire che se anche il lavoro dal punto di vista dell'impaginazione e dei render è fantastico, si parla pur sempre di esame di composizione che va valutato per la sostanza dell'intervento oltre che per la forma della presentazione.
×
×
  • Create New...
Aspetta! x