Vai al contenuto

azzola

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    16
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su azzola

  • Rango
    Matricola

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Perfetto, mi sembra un'ottima soluzione. Allora, passo e chiudo!
  2. Beh, il fatto che non prenda l’azione “ruota” non è di sicuro conseguenza del SINCATT, dato che semplicemente aggiorna le modifiche apportate al blocco. Probabilmente hai inavvertitamente modificato qualcosa. Un’altra strada che mi viene in mente potrebbe essere questa: selezioni i blocchi specchiati, li tagli e li incolli in un file nuovo. Dopodiché col comando “rinomina” rinomini il tuo blocco dandogli un semplice suffisso, ad esempio nome_B. Poi entri nel blocco e specchi solo l’attributo, in modo tale da avere nel modello il disegno specchiato e l'attributo giusto, dato che è stato specchiato un’altra volta. Infine copi tutto e incolli nel file originale, in questo modo avrai i blocchi specchiati e non ma con la scritta giusta. Ovviamente ci saranno due blocchi, “nome” e “nome_B”. Se per te questo non è un problema, magari perché non devi fare estrazioni dati o perché devi consegnare solo dei pdf, potrebbe essere una soluzione da valutare. Ah, per selezionare velocemente i blocchi specchiati prova a usare il selerapid. E se questo non risolve mi sa che dovrai rifare il tutto, ma spero per te di no.
  3. Aspetta, ho visto ora che hai scritto che non riesci a visualizzare gli attributi (che eventualmente risolverebbero il problema) sui blocchi già inseriti. Per questo hai provato il comando SINCATT? Dovrebbe aggiornarti i blocchi esistenti nel disegno.
  4. Prova a cambiare la variabile mirrtext e impostarla a zero. In questo modo quando qualsiasi testo viene specchiato viene specchiato solo l'allineamento. Dovrebbe funzionare anche se inserito in un blocco.
  5. azzola

    Dessert 3D

    Non posso definirmi un esperto, ma se mi viene voglia di assaggiarlo allora credo sia fatto bene!
  6. Se non vado errato è un programma belga. Guarda come 2D è veramente fatto bene, peccato proprio per i blocchi dinamici. Mah, in università usavo Sketchup perché era intuitivo, non avevo troppe pretese e il mio portatile riusciva a reggerlo, a differenza del 3D di AutoCAD. Adesso invece dove lavoro mi sono trovato 3D Studio Max. Proprio un bel programma, devo dire che non tornerei più indietro. Ovviamente dipende anche dal campo in cui vuoi lavorare, la modellazione 3D abbraccia tanti settori e io i modelli 3D li uso solo a fini di visualizzazione, per ingolosire i clienti, non certo per ricavare disegni tecnici. In ogni caso, analogamente a BricsCAD, mi piacerebbe imparare Blender come modellatore, che concettualmente è simile a 3Ds. E anche lui c'è anche per Linux!
  7. Mi ero informato a suo tempo su BricsCAD, giusto perché se dovessi mettermi in proprio in futuro mi piacerebbe valutare qualcosa di più economico di AutoCAD e che non sia esclusivamente in abbonamento. Mi sembra davvero un buon clone per il disegno 2D, l'unica cosa che purtroppo non ha è la creazione di blocchi dinamici, funzione che uso veramente spesso. Puoi leggere e utilizzare tranquillamente quelli creati da AutoCAD, ma non puoi crearne direttamente in BricsCAD. Per il resto mi sembra che ci sia più o meno tutto per il disegno 2D, compresi ctb, layout, stati layer (davvero comodi), estrazione dati, attributi, ecc... Per il 3D non saprei, quando modello non uso programmi CAD. Idem per il modulo BIM, non l'ho provato a fondo, però vedendo le caratteristiche sul sito, sul manuale e su alcuni video in giro per la rete mi sembra un po' all'acqua di rose. P.S. Da non sottovalutare il fatto che è nativamente disponibile anche per Linux!
  8. Bella brochure, molto elegante. Domanda: il prato l'hai messo direttamente in post-produzione?
  9. azzola

    Consiglio su laptop da acquistare

    Ciao. Io ho preso un portatile Santech quasi quattro anni fa e ne sono molto soddisfatto, lo uso ancora e di rendering ne ha macinati parecchi. Ero indeciso tra un Dell Precision e un Santech, ma ho optato per quest’ultimo perché il Santech potevi personalizzarlo in modo più fine, ovvero cambiando i singoli componenti, mentre il Dell aveva dei “pacchetti” di personalizzazioni dove magari c’era un componente che mi interessava (es. 8 gb di ram aggiuntiva) e uno di cui non me ne facevo nulla (es. schermo 4K). Adesso però non so se sia ancora così la situazione. Comunque il modello che avevo acquistato si chiamava N87 ma non credo lo facciano ancora; una delle caratteristiche migliori che ha sono le grosse prese d’aria messe dietro e non sotto la scocca. Sicuramente ci sono modelli più validi di altri però un’occhiata la darei ugualmente, giusto per avere un’opzione in più tra cui scegliere. Ovviamente prendi in considerazione anche un Dell Precision. Per quanto riguarda le caratteristiche devi capire se vuoi fare rendering gpu o cpu e semplicemente ti prendi i componenti migliori che rientrano nel tuo budget, oltre ad almeno 16 gb di ram. Altre caratteristiche per me irrinunciabili sono tastiera retro illuminata, tastierino numerico e schermo opaco rigorosamente in fullHD.
  10. Grazie a te della risposta. Ho avuto modo di testare un HTC Vive non molto tempo fa e facendoci girare questo lavoro sono sicuro che il risultato sarà una bomba!
  11. Incredibile! Veramente un lavoro di qualità. Posso sapere su che macchina lavori? Mi piacerebbe tantissimo nel futuro prossimo investire nel real time.
  12. azzola

    vraywirecolor

    Ciao. Io quando mi scordo di attivare un render element come il wire color procedo così: spengo tutte le luci, disattivo la GI, metto un materiale grigio base a tutti gli oggetti e faccio ripartire. Come risultato il pass rgb sarà totalmente nero ma il wirecolor verrà ugualmente generato in pochi minuti.
  13. Innanzitutto buon anno nuovo e grazie per le risposte a tutti voi! Adesso andiamo con ordine.. Avevo già sentito parlare del materiale matte/shadow, solo che non so dove trovarlo o come crearlo tramite VRay per Sketchup.. purtroppo non dispongo di VRay vero e proprio ma solo di questa versione interfacciata con Sketchup, all'interno della quale, ahimè, non ci sono tutti quei materiali predefiniti di VRay.. E le guide sul matte fanno sempre riferimento al programma "standard".. Se sapete come crearlo con la mia castrata versione o dove trovarlo ne sarei felice.. Invece ho appena appreso che il comando "rendi texture unica" non esiste ancora nella versione di Sketchup che possiedo.. proverò a scaricare la più recente e vedere se funziona.. Grazie ancora.. vi terrò aggiornati!
  14. Bè, intanto ho dato ancora un'occhiata in giro e ho visto che è possibile far proiettare un ombra di un oggetto su un piano alpha.. almeno, con altri programmi, tipo 3dsm, si può.. ( http://www.treddi.com/forum/lofiversion/in...php/t75812.html ) Non è che sapete come fare la stessa cosa su vray, e più precisamente su vray su sketchup?
×