Jump to content

raulc4d

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Content Count

    411
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    6

raulc4d last won the day on November 30 2015

raulc4d had the most liked content!

About raulc4d

  • Rank
    Treddiano

Professional Info

  • Employment
    Libero Professionista (Freelancer)

Recent Profile Visitors

3,816 profile views
  1. thumb
    Buon giorno a tutti. Potato Monster è uno di quei progetti che nascono così per divertimento e che non ci vuoi spendere molto tempo. Poi invece sono due settimane che ci sto' dietro, perché non mi piacevano i risultati ottenuti. Potato Monster mi ha divertito farlo per aver studiato meglio il comparto shader di redshift, ed averci capito qualcosa in più...spero vi piaccia.
  2. thumb
    Buona giornata a tutti. Vi presento la Creatura, un progetto portato a termine per dei miei nuovi amici. Hanno nel loro studio un murales che allego nella discussione, mi hanno chiesto se potevo trasformarlo in una immagine 3D. Detto...fatto. Avrei voluto avere piu' tempo per migliorarne l'aspetto, ma come spesso accade mi sono arrivati altri lavori e quindi alla fine ho dovuto terminare il progetto in fretta e furia. La mia sfida e' stata quella principalmente di decidere se Umanizzare il soggetto o farlo tale e quale al murales, ho scelto un ibrido. Nel portare a termine il progetto ho studiato ancora di piu' le funzionalita' di Octane... Spero vi possa piacere.
  3. Buon giorno. Ho avuto la possibilità di provarli tutti i motori di render alternativi a quelli di C4D (ottimi se usati nel modo giusto). Il mio incontro con redshift? Da poco avevo preso una GTX 1060 6GB e volevo vedere fino a quanto la potevo spingere, visto che la mia CPU (amd fx 8350) non e' poi tanto performante ; avevo per questo motivo sentito parlare di RedShift che sfrutta i Cuda Core della GPU (e degli altri) Scarico la Demo, converto un progetto che già avevo fatto, lancio il render...meno di un minuto e già era pazzesco. Cosa penso di Redshift...me ne sono innamorato. L'ho compratoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo. Imparare ad usare i nodi degli shader può essere frustrante all'inizio, ma basta poi fare una ricerca in internet e di tutorials ne trovi molti. Luci, camera ecc sono molto intuitivi. Ma la resa fotorealistica e' pazzesca per me, per quello che faccio. Ora in questi ultimi mesi sorge il problema, perchè di motori alternativi di render per c4D ce ne sono davvero tanti. E come avrai potuto constatare si assomigliano un poco tutti...ma Redshift e Octane render sono maledettamente veloci. Spero di esserti stato utile starei ore a decantarne i pregi, poi dipende cmq dall'uso che ne fai...
  4. thumb
    Buona sera a tutti. Piccolo progetto fatto per testare Keyshot e Cinema4d R20. Hi Hi HI spero non vi piaccia troppo...
  5. Con una idea così, e con una resa finale così...ma che si può dire? A me piace moltissimo, se proprio ma proprio ci fosse qualcosa da suggerire...chissà che cosa ha abboccato alla formica che pesca? Quali altre creature si celano dentro il lavandino? Ma rimane il fatto che è un bel lavoro... complimenti.
  6. thumb
    Flight to Mars film Sci-fi del 1951, questo il mio personale tributo con Cinema 4D e Redshift. Ho ricostruito il logo e il Rocket, nei render ho utilizzato immagini della NASA ed un poco di Photoshop. Spero sia di vostro gradimento.
  7. thumb
    Buon giorno a tutti...un mio piccolo lavoro in Cinema4D e render con Redshift. Un piccolo gioiello un poco Steempunk e un poco Cartie'.
  8. thumb
    Piccoli render ispirato dalle sculture di Antoine Josse. Studio sullo shader in Redshift...
  9. thumb
    Buon giorno a tutti Treddiani. E' da parecchio tempo che non scrivo piu' qui pur seguendo. Ho da poco terminato alcune cose realizzate con C4D e rendershift , oramai il mio motere di rendering preferito. It's time for the circus Blueberries Time
  10. raulc4d

    Una slitta per Babbo Natale - Contest di Grafica 3D

    Preso tra due lavori, troverò il tempo di Slittare con Voi. Cosi' finalmente posso usare con piu' fantasia REDSHIFT (fino ad ora lavori pallosi)...hi hi hi
  11. thumb
    Buon giorno a tutti. Un piccolo passo indietro, volevo comprarmi tutto il PC nuovo con Ryzen, e tutto il suo accrocco. Poi sono inciampato per "caso" in una immagine fatta con Cinema4D e Redshift che non conoscevo. Oggi: Venerdi mi e' arrivata la GTX 1060 (prima avevo una GTX 550ti, capirete l'epocale salto in avanti). Lancio un test con la 550 tempo: 11.30 minuti. Lancio lo stesso test con la 1060 mi giro un attimo per prendere una cosa e lo aveva renderizzato (2.30 minuti). Ora sono alle prese con le caustiche (mi sono sempre piaciute)...i risultati a seguire. La 1060 e' grossa ho dovuto far spazio e sistemare i fili...le ventole non partono (infarto) partono solo quando si supera una certa temperatura, mentre vi scrivo stà renderizzando e la temperatura non sae rimane a 40 gradi... Torniamo a Redshift, ho visionato tutti i video tutorial in rete, da una settimana che ci lavoro (dopo il lavoro). La cosa che mi ha colpito logicamente e' la velocità. Sono passato da 192 cudacore (la 550 ti) a 1280...si vedono? CERTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO. I test che vedete devo ringraziare il mio datore di lavoro che ESASPERATO dal mio entusiasmo mi ha regalato (dice lui) la versione di Redshift (probabilmente stà per chiedermi straordinari) Concludo la mia filippica universale per dirvi che: REDSHIFT mi ha colpito e la sua facilità di impiego me lo stà facendo piacere da matti. Ho ancora molto da imparare logicamente.
  12. Benvenuto/a...la forza scorre potente nella nostra famiglia (Treddiani)
×
×
  • Create New...