Vai al contenuto

surfh3r0

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    101
  • Registrato

  • Ultima Visita

  1. surfh3r0

    Tesi iray e mental ray

    tecniche delle rappresentazione
  2. surfh3r0

    Tesi iray e mental ray

    E chi pensava di generare questa bufera?? per prima cosa vi ringrazio, TUTTI, per il vostro contributo... Leggendo, pensando e rflettendo, devo ammettere di essermi concentrato troppo sul "mezzo"... sopratutto nelle prime spiegazioni... condetemi dunque qualche secondo per definire meglio le mie intenzioni: La CG è un nuovo strumento nelle mani del progettista, nuovo a confronto di matita, riga e affini. Per ora, come molti fanno notare, le sue funzioni sono relegate principalmente allo scopo pubblicitario, ma è importante osservare che la CG fornisce 2 nuove dimensioni, la profondità e il tempo (video). L'unica funzione che la CG può efficacemente adempire è veramente la pubblicità?? Come dice Zumpthor l'architettura è atmosfera, e se leggerete il suo libro potrete scoprire che spiega quest'affermazione definendo 9 punti multisensioriali. Escludendo, i casi in cui si fa riferimento al tatto e il suono (che con un video si potrebbe anche riprodurre) negli altri punti l'elemento onnipresente è la luce. Da qui la tesi, che cerca di definire, usando due programmi e la luce come metro di misura, la possibilità di riprodurre queste atmosfere. Ci sono due fasi principali: 1. comprendere approfonditamente il comportamento della luce nei due programmi; come si può pretendere di analizzare e riprodurre delle atmosfere senza una conoscenza dettagliata della luce? (a beneficio del lettore e anche per un effettivo know-how di chi scrive.) 2. definire le potenzialità e le modalità dei programmi per realizzare queste atmosfere... non ho spiegato nel dettaglio le modalità con cui intendo svolgere questi punti per evitare un wall text, ma questo è il concetto base che sto cercando di sviluppare!!! Grazie ancora, e continuerò ad aspettare avidamente ogni vostro commento!!
  3. surfh3r0

    Tesi iray e mental ray

    non voglio essere arrogante è solo che non capisco perchè perchè non dare importanza anche al mezzo, in 3 anni di contenuti non so niente su come "trasportarli" ... comunque le tue critiche mi stanno dando un bel pò di idee ... se hai qualche libro di comunicazione dell'architettura in mente (anche in inglese) spara pure che domani me lo divoro!!! "Trattare/studiare/approfondire i linguaggi della comunicazione dell'architettura uniti all'influenza/utilità/svantaggi che gli strumenti hanno su di essi è un conto." me la sono riletta un paio di volte e i neuroni sbattono uno contro l'altro all'impazzata... mi sa che mi stai dando una buona imbeccata.... ora me la scrivo... e ci ragiono un attimo sopra.. vediamo... ho approfondito/studiato alcuni strumenti specifici e ne sto traendo delle conclusioni che mi definiscono dei vantaggi e svantaggi nella comunicazione... ....nel terzo capitolo inserirei le mie conclusioni- esperienze-render del progetto - ma a quel punto RENDER -> quali finalità ha nell'architettura? serve per la rappresentazioni di un progetto, per rappresentarne l'atmosfera (si mi piace Zumpthor XD) per cui come riesco a far capire ai lettori che quanto fatto mi aiuta a ricreare le atmosfere? "le atmosfere sono un insieme di ombre, luci, forme e materiali, per cui con i primi capitoli imparerei la "teoria" e nel terzo avrebbe senso riprodurre le atmosfere o analizzare delle immagini e pensare a come si potrebbero realizzare con un modello?" in questo modo ho il linguaggio e il mezzo e li analizzo... potrebbe funzionare secondo te?? ho palesemente scritto mentre pensavo.... spero sia comprensibile....
  4. surfh3r0

    Tesi iray e mental ray

    scusa ma perchè? l'architettura si basa di più sul disegno che sulla parola o sulle lettere. Piante, prospetti e sezioni non sono che un modo per rappresentare la realtà, renders, video, modelli virtuali, si fanno sempre più spazio all'interno dei progetti. Sono daccordo che sia importante la storia, ma perchè studiare o confrontare le Courbousier e Wright viene considerato una tesi corretta mentre sapere come fare a disegnare quello che si vuole no? Non capisco questa distinzione scusa . Alla fine non si rischia di finire nella situazione dove si sa quello che si vuol fare (e magari è anche una bella idea) e poi non la si sa rappresentare (e quindi o viene una schifezza o non si rispettano le tempistiche) perchè non si conoscono gli strumenti? E poi come dice Zumthor (che ne ha scritto pure un libro) l'architettura è fatta da atmosfere, e non si può mica dire che una piantina sia efficace nell'evocare l'atmosfera di uno spazio
  5. surfh3r0

    Tesi iray e mental ray

    perchè non porta a nulla? conoscere lo strumento che uso non serve?
  6. surfh3r0

    Tesi iray e mental ray

    Quello che dici tu è una delle mie bozze iniziali... il problema era che l'argomento era troppo vasto e quindi non andava bene per il triennio... la soluzione finale è quella che dovrebbe andare bene per una triennale... il fatto è che è da mo che va avanti sta storia di "è troppo ampio come argomento" e la tesi è a breve :'( il soggetto della tesi dovrebbe essere quello di capire perchè ci sono entrambi i motori di rendering e qual'è meglio usare... diciamo che è una tesi finalizzata a capire questi due motori, quale è meglio usare, in che modo? e serve chiaramente esclusivamente nella fase "finale" del progetto.... quando studio un'elemento di fisica tecnica, solitamente prima studio la "fisica" e alla fine la applico al progetto no? penso sia lo stesso mi sbaglio? la persona a cui fare riferimeno non mi risponde.... @mark ho già guardato ma sto cercando di avere un ampia gamma da cui scegliere grazie!!
  7. surfh3r0

    Tesi iray e mental ray

    Buongiorno a tutti! sto preparando una tesi del trienno in architettura e visto il mio interesse verso la CG ho pensato di preparare una tesi il cui obiettivo è quello di analizzare mental ray ed iray per capire come utilizzare al meglio i due motori di rendering (dove è meglio usarne uno, e come usarlo per massimizzare la resa). Stavo scrivendo qualcosina e ho pensato: "quale posto migliore per chiedere dei pareri se non al mio punto di riferimento per il mondo 3D??" così eccomi qui! Per prima cosa premetto che essendo architettura non penso di soffermarmi eccessivamente sull'aspetto tecnico (rapporti tempi di rendering e qualità)...perchè non so quanti rimarrebbero svegli ad ascoltare... Per svolgere l'analisi ho pensato in primo luogo che avevo bisogno di un metro di misura, dell'elemento più importante per il rendering.... LA LUCE!! Forte di questo concetto ho diviso la tesi in 3 capitoli, 1. Ha la funzione di definire gli aspetti propri della luce , reale e digitale, per ogni aspetto viene elaborato una piccola scena che ha lo scopo di evidenziare quel carattere. (Es per "i ntensità" avrò una scena con 3 luci di diversa intensità renderizzate con IR e MR da cui traggo delle prime conclusioni) 2. Ha la funzione di definire gli aspetti indiretti della luce (ad esempio l'ombra, o i materiali) con le stesse modalità di 1 3. Si esaminano MR e IR. Dapprima si analizzano i processi per la renderizzazione (GI, FG ...etc) tenendo conto delle problematiche incontrate, poi si definiscono gli elementi caratteristici dei due renderer (con renders significativi) e come ultimo punto si forniscono dei renders dei miei progetti passati come ultimo termine d'esame ( tenenendo conto dei capitoli 1 e 2). A questo punto, GRAZIE PER ESSERE ARRIVATO ALLA FINE!! .... ho solo più due richieste: - Cosa ne pensi? suggerimenti?? - Hai qualche link su dove posso trovare immagini con MR e IR di case "da architetto"? (esterni, di una certa "qualità" architettonica"... non posso certo portagli il render di una portaerei per quanto fighissimo ) GRAZIE ANCORA!!!!!!!!
  8. surfh3r0

    tesi nuovi motori di renders

    Grazie mille per il link! domani me li guardo! Grazie per le vostre osservazioni, comunque mi scuso per non essermi spiegato con maggiore chiarezza: la mia tesi non dovrebbe essere un'analisi esclusiva di questi sistemi ma il mio intento è quello di studiare questi nuovi sistemi in relazione all'architettura; Ad esempio con il rendering twinmotion è possibile letteralmente OSSERVARE IL PROGETTO nella componente temporale, senza richiedere giornate di rendering e modellazione per i video. Per cui nella progettazione di un'edificio riesco ad interfacciarmi con il modello nei vari momenti del giorno e delle stagioni, e progettare tendendo conto del tempo! Con mental ray, si riesce ad ottenere un modello FISICAMENTE CORRETTO e quindi studiare in fase di rendering, l'impatto luminoso della scena e non fare delle approssimazioni che dovrebbero avvicinarsi alla realtà! ... per di più sto seguendo il tirocinio nel quale mi sto occupando anche di rendering, per cui voglio anche inserire come questi programmi possono interfacciarsi con il workflow aziendale e dove sono più efficaci! Ad esempio twinmotion 2 è ottimo per la fase di vendita, perchè consente una totale immersione nel progetto, mentra iray è più efficace in grandi formati per esaltare l'impatto e la resa fotorealistica... ...poi c'è la possibilità di interfacciarsi con altri sistemi di modellazione/progettazione e la capacità/efficacia del programma nel modellare per poter essere addirittura parte integrale nel processo di progettazione.. di cose da scrivere e mi sembrava ce ne siano e mi pare un argomento abbastanza originale, un pò fuori dagli schemi del "case in terracruda", "la vita di palladio" o "il raytracing e l'AO"... Guarda, hai colto nel segno, ho incominciato questo thread proprio perchè volevo conoscere i vostri pensieri ed mi sarebbe piaciuto poter raccogliere qualche giudizio! Per la copia... sarebbe un onore per me... sperando ne valga la pena!
  9. surfh3r0

    tesi nuovi motori di renders

    whoops hai ragione!!! la mia laurea è in architettura, l'ho corretto anche ad inizio post! ... non posso più editarlo... Come idea non è affatto male! Comunque io ho già consultato diverse tesi sull'argomento per poter esaminare le loro bibliografie! ... Comunque posso passare in biblioteca e vedere che libri specializzati ci sono e vedere la loro bibliografia! Comunque mi sono scaricato le varie versione trial/student con i relativi mallopponi di manuali! Intendi una copia del lavoro finito oppure dei materiali ricercati? Comunque non ci sono problemi!
  10. surfh3r0

    tesi nuovi motori di renders

    Buondì a tutti! Non sapevo esattamente dove postare questo thread, dopo un pò, visto la "generalità" dell'argomento ho pensato di scriverlo qui... Dovete sapere che sto incominciando a scrivere la tesi di laurea e con l'avvento di questi nuovi renders, iray, vray2, twinmotion2... mi sono fatto prendere dall'entusiamo e ho pensato di Incentrare la mia tesi su questi nuovi sistemi!! Per ora mi sto indentrando in - TWINMOTION 2 twinmotion 2 - IRAY - VRAY RT Vray rt ...per ora sono ancora in fase di analisi e ricerca e percui mi chiedevo se nessuno di voi è interessato od informato riguardo a questi sistemi di rendering, o conosce qualche sito/ fonte a cui fare riferimento. Comunque pensavo, se almeno uno di voi può esserne interessato, (io non conto visto che la tesi è la mia ) di mantenervi aggiornati riguardo a questo argomento! bhè vista l'ora buona nottata, o forse, vista l'ora in cui lo leggerete, BUON GIORNO!
  11. surfh3r0

    fotoni fantasma

    ok ora invece sono proprio fuori di me!!!!! allora imposto tutto, funziona benissimo, sono pronto alla cottura.... prima di infornare, per scrupolo rifaccio calcolare le photon map....ed ecco che cosa mi esce fuori..... MA IO NON AVEVO CAMBIATO NIENTE DAL RENDER PRIMA!!! help??
  12. surfh3r0

    problemi con il comando annulla di autocad

    hai per caso salvato prima di annullare?? oppure hai gia` fatto annulla svariate volte? se hai risposto si` ad almeno una di queste domande: non puoi farci nulla autocad salva un tot di azione che puoi annullulare, superato questo limite, non puoi tornare indietro
  13. surfh3r0

    fotoni fantasma

    L`ho aggiunto dopo
  14. surfh3r0

    fotoni fantasma

    ok... hmmmm problema risolto... come??? con la fede! ho spento il pc, riavviato tutto fatto la photon map e ora mi da i fotoni... ci sarebe un ultimo problema che non riesco a risolvere: vedete gli artefatti di luce negli angoli?? di solito lo risolvo mettendo l`edificio in un box, invisibile alla camera ma questa volta non funziona..
  15. surfh3r0

    fotoni fantasma

    allora ho provato ad esportare tutto in un altro file ed in un primo momento ha funzionato.. poi appena ha cercato di ricalcolare la photon map... niente... si blocca al 50% del calcolo fotoni... non [ che si blocca max, semplicemente la barra non prosegue... ecco l`immagine Uploaded with ImageShack.us Ps ho spento gli arredi per veloccizare i calcoli.... PPS essendo un seminterrato le finestre sono due buchi che quasi non si distinguono,
×