Vai al contenuto

adsm76

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    26
  • Registrato

  • Ultima Visita

  1. Vorrei dei chiarimenti più di base: 1)Workstation + n server in rete; 2)sulla workstation installo Max e sui server semplicemente Windows Seven 64bit e BackBurner; 3)Sul pannello di MR ad esempio, attivo l'opzione netrender e mando il rendering dicendo quali server voglio che si occupino del calcolo; 4)se faccio calcolare anche il FG e GI alla rete, otterrò un rendering finale a strisce per gamma diverso; 5) risolvo importando l'immagine finale in Photoshop e assegnando gamma 2.2...giusto??? La storia del precalcolo sulla workstation mi bloccherebbe il pc per un certo tempo e verrebbe meno una delle prerogative principali della render farm: workstation libera dal calcolo e quindo utilizzabile. Ci sono altre soluzioni migliori? Grazie per l'aiuto!
  2. Trovo strano che io, con un a Quadro 2000, riesca a fare il doppio di te che monti una Quadro 4000 (una bella bestiolina!!!). Possibile che Vista sia così pessimo? Non hai modo di provare la scheda su Windows Seven 64bit? Ci provo...
  3. Quello che m'interesserebbe appurare, è la storia che in viewport Nitrous, non riesca ad utilizzare più di 100 cuda core.
  4. Da quello che so, i chip Quadro e GTX sono molto simili, ma differiscono su alcune accelerazioni hardware che sono bloccate sulle GTX. Questo spiegherebbe, almeno in prima ipotesi, il maggior ricorso alla CPU nela caso di utilizzo schede gamer. In realtà la Ram video non c'entra, io con la Quadro 2000 ho 1GB.
  5. Ciao Marcello, felice che ci sia anche tu qui. Ho specificato che la viewport relativa al test andasse ingrandita. Allora, sembra che Nitrous riesca ad utilizzare al massimo la GPU Quadro ed un pò meno le GTX; inoltre le prestazioni, pure essendo la GPU Quadro 2000 inferiore alla GTX 570, riesce a fornire prestazioni più che doppie in viewport. Almeno così sembra.
  6. Spero vivamente che comincino a pervenire altri risultati, il test è liberamente scaricabile. Ci sono utenti che lavorano con GTX ed altri che arrivano alla Quadro 6000. Ci dicano cosa accade, ci vogliono 5 minuti e daremo aiuto a centinaia di utenti a non farsi fregare da NVIDIA.
  7. adsm76

    Doppio monitor 24" con 3ds max

    Dal mio punto di vista il massimo è avere, scrivania permettendo, un doppio 27 Dell ad alta risoluzione IPS ( caratteristica fondamentale) . All 'inizio tipo sembreranno enormi, ma poi vedrai quanto sarà piacevole lavorare con Max. Il Dell in questione è un 16:9, sarebbe meglio un 16:10, ma va benissimo los stesso per via della maggiore risoluzione. Ciao.
  8. La Quadro 2000 riesce a più che raddoppiare le prestazioni lavorando in Windows 7 rispetto ad una Quadro 4000 in Vista. Il differente processore con poco o nulla, visto chebho potuto appurare un utilizzo pressocchè minimo. Sarebbe utile un ulteriore prova realizzando los stesso test della Quadro 4000 su Seven.
  9. Una dato importante che vorrei sottolineare è che una GTX460 su Max 2012 lavorava si e no al 15/20%, con alcuni picchi insoliti (in Max 2011 arrivava anche al 70%). Una Quadro 2000, pur avendo una GPU inferiore, arriva a comportarsi come se la sua GPU fosse almeno 3 volte potente quella della GTX 460 in OC 800mhz. 3DS Max 2012 con Nitrous sembra sfruttare al massimo la GPU delle Quadro. Per misurare l'effettivo utilizzo dell GPU, ho utilizzato il software Afterburn, che indica anche altri parametri come la temperatura.
  10. Dimenticavo una cosa. La risoluzione di rendering non dovrebbe incidere sulla viewport, mentre la risoluzione video si (ma immagino non così tanto da essere decisiva nel raffronto tra una 1920x1200 ed una 1600x1100. Almeno penso. Qualcuno può chiarire meglio?
  11. Hai perfettamente ragione, io sto tentando d'iniziare. E' pur vero che chi fa grafica e monta quadro, difficilmente utilizza risoluzioni inferiori a 1920x1600 (almeno spero per loro). Personalmente ho effettuato il test con due monitor HP LP2475 a 1920x1200. Comunque anche se ci sono diversi fattori che possono influenzare i test, sicuramente potremmo farci ugualmente un'idea abbastanza vicina alla realtà delle cose. Siamo aperti a suggerimenti per migliorare la discussione.
  12. PC: Windows 7 ultimate 64bit Driver Nvidia 270.51 CPU i7 930 in OC 3.8Ghz Quadro 2000 Ram 12 GB Risultati del Test: Primo Test (ombre attivate): 6FPS Secondo Test (ombre disattivate): 55FPS In entrambi i test la GPU ha lavorato tra il 90 ed il 100%; mentre la CPU ha lavorato ben poco (circa il 5% su singolo core) I valori di FPS sono quelli medi, non contano i picchi in posotivo o negativo di alcuni attimi. PS: ho montato anche una GTX 460 2GB in oc a 800Mhz qualche mese fa, i rusltati erano terribili nella versione 2012, mentre erano ottimi nella 2011 e migliori di una quadro fx580.
  13. Per essere più precisi, avvicinatevi al tavolo da selezionare in modo tale da riuscire a vedere anche tutti quelli immediatamente adiacenti. Scusate, ma non sono pratico di queste cose.
  14. Allora il link dove scaricare il test (quasi 3.000.000 di poligoni) è: http://www.megaupload.com/?d=0WW3I4V3 Impostazioni di Test: 1) 3DS Max 2012 con driver Nitrous; 2) Impostare l'opzione "progressive display" su attiva; 3) Utilizzare Mental Ray. Cosa fare: Primo test (nella visione prospective in alto a destra, sono attivate anche le ombre) e secondo test (visione prospective a destra in basso, sono disattivate le ombre): effettuare l'orbita selezionando il terzo tavolo centrale ed indicare gli fps e l'utilizzo della CPU e GPU in entrambe le situazioni. Accorgimenti: ovviamente indicare la configurazione del PC e sistema operativo, driver Nvidia installato (sarebbe meglio utilizzare quello certificato Autodesk per non falsare i test) ed aprire la viewport relativa la test. PS: spero mi abbonatemi eventuali errori e la scarsità della modellazione. PPS: grazie a tutti coloro vorranno dare il proprio contributo.
×