Jump to content
bn-top

beholder2033

Members
  • Posts

    224
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by beholder2033

  1. Ciao D@ve, non saprei se è più veloce, non ci ho fatto caso, a me sembrava andar bene anche ieri. Ti invio il link a questo tool di Google che trovo molto utile quando si devono sviluppare siti che siano veloci e reattivi: https://developers.google.com/speed/pagespeed/insights/?hl=IT&url=www.treddi.com
  2. Ciao, si può certamente fare un computer a basso costo scegliendo bene i componenti nuovi e usati. Domanda fondamentale, sai assemblartelo? Come processore andrei su Ryzen a partire dal 3600 a salire, quindi 3600, 3700x,3800x (3900x credo fuori budget)....
  3. Ciao Roberto, ti andrebbe di condividere con quale metodo hai risolto? Grazie
  4. Controlla se 3ds ha anche altri comportamenti strani. Da un pò girano script malevoli... Qui i sintomi comuni, tra cui l'impossibilità di fare undo e redo: https://knowledge.autodesk.com/it/support/3ds-max/troubleshooting/caas/sfdcarticles/sfdcarticles/ITA/Scene-file-crashes-corrupts-scene-data-gives-Script-Controller-error-or-no-longer-uses-the-Undo-function.html Qui la risoluzione di Autodesk: https://apps.autodesk.com/3DSMAX/en/Detail/Index?id=7342616782204846316&appLang=en&os=Win64&autostart=true Se non sbaglio dalla 2019 (non ricordo che service pack) il security tools dovrebbe installarsi di default e alla prima apertura di max ti chiede se vuoi utilizzarlo in avvio (cosa che caldamente consiglio).
  5. beholder2033

    Oltre 1000 modelli 3D da scaricare gratuitamente

    Che lavorone!!! Ci sono anche animali (imbalsamati) scansionati
  6. Finalmente Treddi è tornato online!!! D@ve mi dispiace molto per quello che è successo, ma, al tempo stesso, confido che si ripartirà alla grande!
  7. Visto che non hai fretta aspetta, oltre la scheda video Nvidia, anche i nuovi processori Ryzen 5000. Nel frattempo cerca di capire dove metti in crisi il pc con le tue scene: CPU, RAM, RAM GPU? A quel punto ha più senso parlarne nel dettaglio.
  8. Sì, certo, per la viewport di 3ds max andranno bene (anche per motori di render gpu come v-ray next o octane). Corona render per adesso lavora solo in cpu, sfruttando la gpu solo per il nvidia gpu denoiser
  9. Concordo pienamente!!! Potresti trovare usate anche delle 2080ti che per Unreal vanno molto bene
  10. Ciao, non conoscendo il tuo budget ti direi di scegliere una scheda video Nvidia dalla 2060 in su. Se non hai fretta e hai budget puoi prendere la serie Nvidia 3000 come una 3070
  11. Tutte insieme schiacciate da un robottone Euro 6 o da una Tesla ?
  12. Bellissime! Metterai tutti i rottami nella stessa immagine come se l'ambiente fosse un'autodemolizione oppure farai un'immagine per ogni auto?
  13. CPU: 3950x vs 5900x non credo ci siano già i primi test, bisogna aspettare GPU: ok MOBO: Asus prime x570 p oppure prime x570 pro (con quest'ultima potrai montare 3 schede video o schede di espansione x8) RAM: ormai l'hai comprata, dovrebbe andare bene, ma non so quanto tempo tu abbia per fare il reso se non dovessere funzionare in modo stabile con la scheda madre che acquisterai HDD: hai tanti Tera di dati e ci accedi poco frequentemente allora hdd meccanico. Hai pochi tera di dati e ci accedi spesso allora ssd. Fai i tuoi calcoli tera-euro-frequenza di accesso DISSIPATORE:ok corsair da 360, il case che sceglierai dovrà poterlo supportare ALIMENTATORE: 850watt Questi sono consigli, poi valuta tu con attenzione ogni singolo componente e la compatibilità tra tutti i vari componenti. Non è come andare al mercato e comprare le cose in supersconto di fine stagione. Dal mio punto di vista, se si vuole una workstation stabile, prima si scelgono con attenzione i componenti e poi li si acquista sfruttando le offerte e non viceversa.
  14. Ciao, se hai fretta di avere la workstation (per consegne progetti o qualsiasi altro motivo) allora bisogna rimanere sulla serie Ryzen 3xxx Se invece puoi aspettare conviene prendere la nuova serie 5xxx Opinioni personali che vanno bene per entrambe le serie di processori: -schede madri Asus prime (buon rapporto qualità prezzo) -ram 3600Mhz ok, controlla sul sito della scheda madre che comprerai le compatibilità, anche se la maggior parte delle ram elencate sono uscite di produzione, ma se prenderai una scheda madre recente dovresti avere più facilità di trovare le ram elencate -ssd: l'hai già preso, ma anche i Samsung vanno bene. Io uso Kingston per rispiarmiare qualcosa. L'importante è fare i backup in ogni caso. -hdd: vuoi spendere poco? Seagate serie desktop, buone performance, ma anche qui ricordati di fare i backup. Puoi spendere un po' di più e stare un po' più tranquillo? Western Digital Black. (Opinione molto personale ma basata su esperienze dirette) Raid da valutare. -dissipatore: Noctua NH-D15 SE-AM4 (fino al 3950x va benissimo su case ben areati) -case: Fractal Design sobri, tutti neri e funzionali (da valutare dopo la scelta della scheda madre (micro atx, atx, eatx, ?). Se vuoi case con pannelli trasparenti e ventole con led e tante luci colorate trovi moltissima scelta nella fascia gaming dei vari produttori. -alimentatore: Cooler master, Corsair, Seasonic, Silverstone, vedi cosa trovi a buon prezzo dai 600watt in su (se monti più gpu cerca da 850watt in su) Questo in linea di massima, dipende tutto dal processore, poi valuterai nel dettaglio.
  15. A me sembra molto interessante come soluzione e si evita di comprare uno switch 10Gbps
  16. Nas Sinology, Qnap o altro? Interessante la soluzione mista, ma lo switch è comunque a 10Gbps, giusto?
  17. Nextcloud mi è piaciuto molto, installato e configurato su un vecchio pc con Ubuntu e poi anche in una vm sempre con sopra Ubuntu (passatempi durante il lockdown). Lo ritengo molto utile come sistema di backup di notebook, pc, smartphone, ecc. A livello domestico mi sembrava valido, aziendale non saprei...
  18. Attento che la tua scheda madre non supporta il formato 2280 del disco m2 che hai nel link (rimarrebbe alzato). Valuta anche dischi pci-e visto che hai tanti slot x4 e due x16. Su schede madri vecchie non sempre vengono riconosciuti i dischi m2. Altra opzione (se fai tantissimi accessi in lettura e scrittura) usare le porte sas (sas3 dovrebbero andare a 12Gbps, ma non so se la tua sk madre ha sas2 o 3, sicuramente non 4) che hai nella scheda madre con dischi ssd sas(costosi). Soluzione più semplice ed economica, anche se meno prestante: disco ssd sata 6Gbps
  19. Ciao, per 3d i file rimangono sul server, con connessione di rete lan a 1Gbps o 2Gbps (a seconda dello studio o azienda). Appena possibile farò dei test a 10Gbps ma è ancora costoso il passaggio perché bisogna dotare tutte le macchine client e il server di una scheda di rete da 10Gbps, usare uno switch con porte a 10Gbps e controllare tutti i cavi di rete. Per montaggio video (anche con connessione a 2Gbps) è meglio lavorare in locale e a fine giornata o fine progetto spostare i file sul server.
  20. Che bolide di scheda madre!!! Dunque, non avendo fatto test personalmente con le schede di espansione sata su Ryzen e Threadripper non mi sento di consigliartene una specifica. Posso però consigliarti di cercare su internet la compatibilità del chipset della scheda (Marvell, AsMedia, ecc...) con la tua scheda madre. Puoi anche scrivere al supporto Asus oppure controllare qui se c'è qualcosa che hanno già testato: https://www.asus.com/it/Motherboards/ROG-Zenith-II-Extreme/HelpDesk_QVL_Device/
  21. A proposito di consumi, mi stavo dimenticando, si possono accendere o spegnere i dischi che non si usano e decidere quali file andranno in quali hard disk
  22. Su che sistema operativo la andrai ad usare? Controlla anche il chipset, non sono tutti uguali...
  23. Sono d'accordo su tutto. Direi che fino a 2-3 persone si potrebbe gestire lo storage anche su una workstation ma tenendo presente che un crash o un riavvio creerebbe disagi anche agli altri utenti collegati. Ormai di NAS ce ne sono di ogni tipo da 2 a 8 vani (forse anche di più) con possibilità di mettere dischi misti, cache, raid di ogni tipo, controllo permessi e utenti, sistemi di gestione centralizzata di backup, version history, file server, print server, ecc...Io stesso mi trovo molto bene con i Sinology. Il mio sistema è sicuramente macchinoso (tralasciando il modding del case, ne avrei già uno più spazioso) ma molto versatile potendo gestire anche macchine virtuali e docker. Inoltre non mi preoccupo dello spazio anche salvando immagini disco di backup, iso pesanti, ecc.. Riassumendo il mio concetto, uno storage "fatto in casa" con unRAID può dare belle soddisfazioni ma a discapito di TANTO tempo da dedicarci, almeno all'inizio. Per la maggior parte degli utilizzi invece i nas o altre soluzioni di storage professionali coprono la maggior parte delle esigenze, senza dover dedicarci troppo tempo.
  24. 9Tb di spazio, più due dischi di parità da 1Tb ciascuno. L'aspetto interessante è la scalabilità e versatilità, nel tempo potrei sostituire un disco alla volta con dischi da 4Tb o 6Tb e potenzialmente avere 16x6Tb=96Tb di spazio. Con questa configurazione hardware non ho fatto test con dischi superiori ai 6Tb (quindi non so fino a quanti Tb riescono a gestire motherboard e schede sata). Il sistema operativo, invece, non ha limitazioni e quindi si potrebbero montare anche dischi da 18Tb su hardware compatibile.
  25. Gli hgst sono tutti da 2.5 e li comprai usati (meno di 100ore di utilizzo) da un ragazzo che aveva una sala lan party. Un paio invece vengono da notebook msi in cui vennero sostituiti con ssd. Note: è una configurazione abbastanza al risparmio che mi serviva per test, ma funzionando bene l'ho tenuta operativa. Inoltre con due dischi di parità e la possibilità di recuperare i dati anche collegando i singoli dischi su pc con linux mi sembra abbastanza sicura.
×
×
  • Create New...