Vai al contenuto

torniaccio

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    108
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su torniaccio

  • Rango
    Treddista

Informazioni professionali

  • Impiego
    Impiegato (Employee)
  • Sito Web
    http://www.flickr.com/photos/torniaccio/
  1. Ciao, sono anni che non modello e brucio immagini, ma condivido con te la mia modesta impressione. Molte cose secondo me sono incongruenti e creano confusione nelle aspettative del cervello che tenta di interpretare questa immagine, e sono tutte concentrate nella zona finestra ad angolo. Primo: differenza di esposizione tra interno ed esterno; una giornata piena di sole ha talmente tanta luce da risultare sovraesposta quando esponi un interno così buio, quindi innanzitutto ti consiglio di studiare fotografia reale. Secondo: forse hai impostato un diaframma apertissimo tipo un f2, questo causa una limitata profondità di campo e di conseguenza tutto quello che c'è oltre il divano dovrebbe essere sfocato come lo zoccolo dietro la piantana e sempre di più via via che ci si allontana dal soggetto a fuoco. Quindi il panorama oltre la finestra non può essere così a fuoco. Terzo: ho la sensazione che le prospettive della camera e del panorama siano incongruenti. Delle due l'una: o la camera ha il pavimento fuori bolla o il lago non può essere pieno... non va proprio. Quarto: il montante della pianta è sfocato in modo irrazionale, spunta dal basamento netto, sfoca e in teoria sostiene il paralume. Sospetto un errore di PS ... Se comprendi perchè un oggetto va fuori fuoco e come il cervello lo interpreta, saprai cosa fare. Nel mentre, suggerisco - come sempre a tutti i neofiti - uno studio approfondito della fotografia reale. Solo dopo sarà possibile creare con successo immagini sintetiche efficaci. Saluti!
  2. torniaccio

    Sfera Hdri

    Aggiungi la mia. Io l'ho acquistata da bbtrading, e per mio sfizio l'ho presa in inox aisi 304 da 25cm di diametro per applicarla su un treppiede/stativo di tipo fotografico per flash a slitta. Non è perfettamente sferica, sono in realtà due semi corpi sferici giuntati in modo relativamente evidente. Non e perfettamente speculare, difatti l'ho portata in carrozzeria per lucidarla con pasta abrasiva fina, ceratura, polish al silicone per finire il tutto.
  3. torniaccio

    fotorealismo? cosa occorre migliorare?

    Purtroppo non ne ho da consigliati! Io ho fatto le mie riflessioni in base all'esperienza fatta di fotografia reale (digitale). C'era però un bell'e book su fotografia professionale che parla dell' "occhio del fotografo". Credo che per iniziare sia buono, visto pure che era gratis! Il tema in ambito fotografico si chiama esposizione, un altro tema affine da comprendere (e trovi una marea di informazioni online) è la gamma dinamica o gamut . Buona ricerca! E fammi sapere!
  4. torniaccio

    Abitazione unifamiliare

    L'ultimo che hai inviato (tramonto) è IMHO decisamente più convincente sul piano del fotorealismo. Fotograficamente ti direi di "chiudere" le ombre ovvero di lasciare che l'ombra faccia il suo lavoro senza tentare di "aprirla" ovvero schiarirla in modo non "naturale" per una macchina fotografica .... molti non hanno idea di cosa sia la fotografia reale e per questo si appoggiano più alla percezione che hanno con l'occhio umano, ma sono due cose completamente diverse! Fatti un giro su google e cerca il tema "gamma dinamica" scoprirai un sacco di cosette interessanti, per non dire fondamentali.
  5. Secondo me ( e ormai lo ripetendo come una cantilena ) bisogna studiare la fotografia vera! Premetto che non conosco vray, ma se fosse mental ray ti direi di dimezzare il valore di diffuse dei materiali della recinzione (verde), della ghiaia, dei lampioni. Ridanno troppa luce, questo stona e non convince la tua/nostra mente. La cabina ed il resto della dettagliatura sono ok. Fai una prova e facci vedere!
  6. Nuovo e forse ultimo up, almeno di questo ambiente, credo che mi sposterò in soggiorno. Al momento mi ritengo soddisfatto di quello che ho ottenuto, e non credo che inserirò nuova modellazione. Ho moltiplicato a 5x tutti i valori di glossy reflection, e l'odiosa puntinatura sembra averne giovato e parecchio. In pratica la maggioranza dei materiali è stata calcolata con un glossy sample di (16x5 ) 80! Ho eliminato la GI anche qui e difatti qualche chiazza affiora sui muri bianchi .... pazienza! Da questa angolazione si vede bene anche la nuova finestra. Che ne pensate?
  7. torniaccio

    fotorealismo? cosa occorre migliorare?

    Bobo, credo che a te e tutti i partecipanti alla discussione, farebbe moooolto bene studiare un pò di fotografia. Cosa intendo? Intendo dire che non su può parlare di fotorealismo senza conoscere il modello che si vuole emulare virtualmente. Sono tornato su questo forum dopo diversi anni di assenza, per scoprire che davvero pochi hanno idea del rapporto (faccio un esempio) tra focale e diaframma e profondità di campo (dof ovvero depth of field). In questi anni ho comprato una reflex e cercato di fare fotografia sul serio. Ho imparato un sacco di cose che prima, non conoscendole, mi impedivano di vedere come vede un sensore/pellicola. Lo spunto per questa attività (amavo già il mondo della fotografia) me lo diede proprio un utente qui del forum che rispondendo alla domanda sul come avesse raggiunto quel magnifico risultato disse: basta conoscere la tecnica di come si realizza una vera foto da studio .... Sacrosanto! Molti render sembrano degli hdr! Ritraggono delle condizioni di luce impossibili per un sensore in un singolo scatto! Molti, credo, non hanno idea di cosa sia la gamma dinamica di un immagine e sfornano render dove vedono perfettamente sia l'interno che l'esterno! Non confondete la visione umana con quello che è producibile e riproducibile con l'attuale tecnologia. Fermatevi. Studiate fotografia reale, il lavoro virtuale ne beneficerà immensamente! Perdonate la lunghezza del commento e lo sfogo da guru che non sono, cerchi solo di essere utile alla discussione.
  8. torniaccio

    Abitazione unifamiliare

    In entrambe brucerei maggiormente il cielo; specie la seconda che, cosi come è, sembra una tripla esposizione assemblata per farne un hdr. Se cerchi il foto realismo, guarda che aspetto ha il cielo fotografato a quell' ora e prendilo a riferimento.
  9. torniaccio

    Space Open

    Posso dire la mia? Fermo restando la bellezza del lavoro, in senso fotografico stretto, l'esposizione a cui stati lavorando (che ti consente di mantenere il dettaglio senza "bruciature" li dove batte il sole), dovrebbe ad intuito rendere il tuo ambiente moooolto più scuro. Ovvero, a questa latitudine di esposizione, dovrebbe apparire tutto quasi in silhouette. Imho dovresti abbassare il valore di diffuse di quasi tutti i materiali, forse ad eccezione della tintura bianca delle pareti.
  10. Piccolo up. Anche se nell'immagine sotto non si vede, ho rimodellato gli infissi rendendoli più complessi e accessoriati di cerniere e maniglia. Ho ingrandito il lampadario che rispetto alle foto di riferimento era troppo piccolo. Ho cambiato il materiale delle vetrine per renderlo più simile a quelle delle foto di riferimento. Ho eliminato la GI perchè mi appesantiva troppo il calcolo (o almeno questa è la sensazione ...) in favore di un FG settata a draft con 2 rimbalzi. Ci sono ancora problemi su praticamente tutti i materiali, ma a quanto devo impostare il sampling del glossy reflection per elimiare queste fastidiose puntinature??? Avete qualche suggerimento per le impostazioni dei materiali? PIccola info, tutti i materiali sono A&D ...
  11. Il frame è 1800*1200, il filtro è un mitchell, il sampling é 1/4-4, il contrasto spaziale è in tutti i canali a 0,07 il jitter è acceso. I materiali hanno quasi tutti il glossy a 16 e nel render setup ho l'ho moltiplicata 1.5 Non riesco ae eliminare quel fastidioso "pulviscolo" sulle superfici! Hai qualche suggerimento?
  12. Ciao bebbu, grazie per il passaggio. L'infisso è fa sistemare ed hai ragione, l'ho lasciato un pò indietro ... ma la soglia è abbastanza tipica messa così da queste parti, ed al momento non mi disturba. Pensavo di riempire le vetrine con qualche oggetto di quelli tipici per una cucina, vasellame vario etc, e di mettere qualche mestolo sotto li scolapiatti qualche posata vicino il lavello. Non ho librerie e devo modellare tuto da zero, quindi penso che per questi dettagli cui vorrà un sacco di tempo. Le sedie onestamente, le ho volute incasinare per dare la sensazione che qualcuno abbia appena lasciato questo ambiente dopo aver fatto colazione. Con mio danno (mia moglie se ne lamenta sempre) io sono di quelli che raramente mette a posto le sedie! Grazie per il tuo commento, posterò presto qualche nuova angolazione.
  13. Piccolo up. Ho rimodellato tutti gli sportelli e "azzerato" la mappa di bump del cristallo portandolo in condizioni neutre. Ho aggiunto una tovaglietta e alcuni oggetti scaricati qui dal sito sul tavolo. Ho rivisto la mattonatura sulle pareti verticali cambiando sia il colore della fuga che quello della mattonellina stessa. Ho aggiunto un lampadario preso tra i riferimenti della cucina originale. Ho utilizzato focali piu corte, tra 35 e 45mm Credo che sia tutto. Ora mi convince di più, voi cosa ne dite? Le altre angolazione le quocio stanotte in batch ... ora a naannaa !
  14. Non ci avevo pensato! Farò dei test. Grazie!
  15. Genio e follia sono vicini di casa separati da un velo! I vetri ... si, ora che li guardo meglio ... devo fare qualche nuovo test sui materiali! Grazie!
×