Vai al contenuto

Claux

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    5
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su Claux

  • Rango
    Matricola

Informazioni professionali

  • Impiego
    Libero Professionista (Freelancer)
  1. Claux

    Dynamic Memory Limit VRay3.4 + Rhino5

    Non riesco a trovare proprio quella cartella...l'interfaccia di VRay che mi si apre non mi da alcun riferimento al setup...
  2. Claux

    Dynamic Memory Limit VRay3.4 + Rhino5

    Salve a tutti, sono qui con l'ennesima domanda stupida... o lo stupido sono io! Ma... qualcuno mi sa spiegare se e come posso modificare il Dynamic Memory Limit? La config PC che uso é : i7-6700 64bit Ram 32GB con.. Nvidia Quadro K2200 Utilizzato per lavorare con Rhinoceros 5 e VRay 3.4 Ho controllato in lungo e in largo nella rete ma non riesco a capire se vray3.4 permetta la modifica del Dynamic Memory Limit o se già di default utilizzi tutta la massima capacità. Qual'ora fosse possibile modificarlo, dove trovo le impostazioni? Non riesco a trovare un pannello di Setup che suppongo fosse ben visibile sino alla versione 2.x di Vray. Oppure il problema é che Rhino non lo rende modificabile?
  3. Quello che mi lascia perplesso é che dal programma sorgente esporto tutto con le stesse impostazioni.. tengo acceso un layer alla volta ed esporto con selezione.
  4. Ciao Loris, effettivamente non ci avevo mai pensato ..... Scalando di 10 é tornato tutto alla normalità...comprese le coordinate! GRAZIE MILLE!!! mi hai risolto un problema non da poco Comunque rimango pure io in attesa di qualcuno che ci possa spiegare il motivo di questi comportamenti.
  5. Salve a tutti! Sto girando in lungo e in largo alla ricerca di una soluzione, o quanto meno di una spiegazione, per un problema che sto avendo nell'importare dei modelli in .3ds dentro Blender. Spesso e volentieri ho trovato soluzioni a problemi che mi affliggevano leggendo le spiegazioni dei cervelloni che si prodigano per i niubbi come il sottoscritto.. Questa volta mi sono trovato di fronte ad un muro... in tutti i sensi. Premessa, non potendo usare altri plugin interni a Rhino, mi trovo costretto a dover usare Blender, programma fantastico ma forse non adattissimo al rendering di architettura a meno che la modellazione non avvenga direttamente con il programma stesso. Per ovviare al problema della gestione degli oggetti, non esattamente agevole in blender, ho esportato con selezione i diversi layer da Rhino (in base alle mie necessità), e poi attraverso l'importazione in blender, ho aggiunto alla scena i file suddividendo di volta in volta gli oggetti nei diversi gruppi. Tutto bene per quasi tutti gli oggetti importati, fino ad arrivare ai muri (perimetro, volumi, superfici di chiusura o come vogliamo chiamarli...). Per precisare, importando i vari file creati con Rhino, questi vanno a collocarsi secondo delle coordinate comuni, non al centro della scena (dove si trova il caro vecchio cubo per intenderci), ma tutto sommato secondo la composizione originale del modello in Rhino. Anche le proporzioni dimensionali tra di loro risultano corrette. Tranne che per i muri, questi vanno a piazzarsi secondo coordinate diverse e ad una scala di parecchio inferiore rispetto a tutto il resto fino a quel momento importato. info ulteriori: 1) utilizzo le stesse impostazioni per ciascun file durante l'esportazione da Rhino 2) stesse impostazioni anche per quanto riguarda l'importazione dei .3ds in Blender 3) mi é capitato con due diversi progetti il medesimo problema e sempre limitato ai muri Spero qualcuno abbia qualche dritta da darmi anche se non dovesse essere un problema risolvibile... mi irrita non capire a cosa é dovuto.
×