Vai al contenuto

LucaRosty

Moderatori
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    2348
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    21

LucaRosty last won the day on March 9

LucaRosty had the most liked content!

3 che ti seguono

Info su LucaRosty

  • Rango
    Lighting Consultant
  • Compleanno 09/07/1976

Informazioni personali

  • Nazione
    Italy
  • Località
    Padova (Veneto)
  • Sesso
    M

Informazioni professionali

  • Impiego
    Libero Professionista (Freelancer)
  • Area
    Architectural Visualization
    Industrial Design
    3D
  • Software
    3ds Max
    Photoshop
    V-Ray
    Mental Ray
  • Sito Web
    http://www.lucarostellato.it

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

27308 lo hanno visualizzato
  1. Che ti ho fatto di male per meritarmi questo ? .......
  2. Ma perdonami Kap , entra in gioco anche la luminanza che per natura dipende dal punto di osservazione ed incidenza e ovviamente influisce anche sulla tonalità in base alle caratteristiche del materiale. Un conto è gestire tutti questi aspetti, dal fresnel fino alla luminanza, con strumenti oggettivi , tutt'altra cosa è utilizzare un "fake" costituito da un processo in post su base soggettiva , un tanto al kg in base alla tua sensibilità. L'aspetto che hai posto a mio avviso è rilevante, da tenere in considerazione e studiare, ma va' gestito con parametri oggettivi e non soggettivi.
  3. Aerial Perspective , evidente nella prima immagine qui
  4. Credo che @ChaosLele sia il più indicato a rispondere a tale quesito Detto questo, vi è comunque da tenere in considerazione una forte componente soggettiva in tali effetti, come in tutto ciò che riguarda il fenomeno luminoso. Io ad esempio sono un po' daltonico, per questo motivo il primo test è del tutto ininfluente considerando che la differenza è talmente minima se non nulla da me percepita da annullare completamente l'effetto da te descritto.
  5. 30 Days in VR - l'epica impresa di Enea Le Fons

    Bellissima intervista, e grande Enea !!!
  6. Grazie @Giorgio Butturini, tra l'altro @ChaosLele il render è stato ovviamente anch'esso calcolato con la Next, con BT+LC e nuovo Denoiser NVidia AI e ho fatto un test in RT con una 1070 appena montata, e devo dire che effettivamente sono rimasto molto sorpreso dai tempi di render. Non ho dati con la 3.6 perché ho montato la scheda il giorno prima di installare la Next , se riesco faccio un test prossima settimana, lavoro permettendo. Sulla dome light ho "giocato" un po' con diverse tipologie di HDRI e confermo un risparmio di tempo notevole a parità di valori di campionamento.
  7. Come promesso @ChaosLele eccomi con i primi test. Ho utilizzato una scena con componente sia naturale che artificiale , complessa quanto basta per mettere alla prova il sistema Lighting Analysis. Per quanto mi riguarda sia i risultati ma soprattutto la gestione del sistema attraverso gli "Element" è perfetta, offre il vantaggio di poter configurare i valori di min e max (su scala Logaritmica, aspetto fondamentale) già in IPR con un guadagno enorme in termini di tempo di configurazione potendo contare su una risposta quasi immediata, e ovviamente tutti i vantaggi intrinsechi dell'Element inteso come feature. Per quanto riguarda il dettaglio della dimensione della scala graduata che avevo accennato in un post precedente, posto due esempi con risoluzioni rispettivamente di 1920px e 1500px sul lato lungo, dove si può notare che al diminuire della risoluzione aumenta la dimensione della scala graduata, rendendola più leggibile e comprensibile. Per questo motivo se posso dare un suggerimento, sarebbe buona cosa poter avere un parametro sul quale poter impostare una determinata dimensione, in funzione di esigenze specifiche. Illuminamento False color , risoluzione 1920X1200 Illuminamento False color , risoluzione 1500X938 Per quanto riguarda la luminanza vale lo stesso discorso : Luminanza False color , risoluzione 1920X1200 Luminanza False color , risoluzione 15000X938 Per quanto riguarda l'Overlay con valori di illuminamento e luminanza, bene la possibilità di poter avere valori colorati in base ai valori di min e max della scala , ma la dimensione della griglia l'ha gestita in modo autonomo, malgrado avessi impostato valori ben inferiori, ma sicuramente è solo una questione di sviluppo più che comprensibile in questa fase e sarà sicuramente corretto nella versione definitiva. In successione , Overlay con valori di Illuminamento e Luminanza Per quanto riguarda la possibilità di avere in Overlay i valori del LightMeter su uno o più piani, sono andato a rileggermi con calma il post di Vlado, dove è ben specificato che per ora è possibile ottenerlo solo attraverso maxScript, ma sarà disponibile nella versione definitiva con uno strumento apposito ovviamente, quindi chiedo scusa ma mi ero perso quel passaggio. Direi che per ora è tutto, e complimenti per il fantastico lavoro svolto fin ora e che state continuando a fare, davvero un ottimo strumento che farà molto parlare di sè. A presto
  8. materiale tende

    Provato con 2 side ?
  9. Per quanto mi riguarda il passaggio alla Next sarà un obbligo legato alla necessità di poter utilizzare il lighting analysis prima possibile. Nei primi test eseguiti ho notato un aspetto che segnalo come possibile miglioria necessaria, ovvero la possibilità di poter configirare o gestire le dimensioni della scala graduata in funzione della dimensione dell'immagine. Se su una risoluzione relativente bassa, fino a 1500/2000 px circa risulta leggibile e ben bilanciata nelle dimensioni, risulta molto piccola in una risuluzione dell'immagine da 3000 px in su. Ora non ho immagini pronte da postare ma lo farò quanto prima per far capire meglio cosa intendo. Ci sentiamo presto
  10. Grazie Lele, perdonami ma non trovavo il dato. Per quanto mi riguarda il prezzo dell'upgrade è congruo rispetto alla mole di novità e lavoro che c'è stato e ci sarà.
  11. Ok quindi l'upgrade dalla 3.6 acquistata prima del 13/12/2017 ?
  12. V-Ray 3.6 per 3ds Max: la potenza del render ibrido - update 30/06

    Nel video credo Nuke (ma non ne son sicuro) ma lo puoi fare anche in PS , io ad esempio uso Affinity. Qualunque sw ti permetta di lavorare in compositing con file EXR 32bit .
  13. Quindi se ho capito bene, chi è già ora in possesso di una licenza di V-Ray 3.6 avrà l'aggiornamento gratuito alla 4.0 (o Next). Come è avvenuto dalla 3.0 alla 3.6 attuale?
  14. Con tutto il rispetto , da questa affermazione credo tu abbia un po' di confusione e più di qualche argomento da approfondire Qualunque sorgente artificiale o corpo illuminante non può essere paragonato , in termini di flusso o intensità luminosa, al contributo offerto dalla luce diretta del sole, se prendiamo come riferimento una giornata soleggiata in pieno pomeriggio. Ovvio che tutto dipende dal contributo effettivo della componente naturale, orario, condizioni atmosferiche ecc ecc ecc Se vuoi effettuare una valutazione "oggettiva" basata su dati corretti, prova ad utilizzare il VRayLightMeter come strumento di rilevazione , prima con un sistema fisico Sun/Sky e poi con una sorgente da 1500 lm. Comunque ti confermo che le Vray Light , se utilizzate in modo corretto "sono" fisicamente corrette
×