Vai al contenuto

LucaRosty

Moderatori
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    2371
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    22

LucaRosty last won the day on April 27

LucaRosty had the most liked content!

5 che ti seguono

Info su LucaRosty

Informazioni professionali

  • Impiego
    Libero Professionista (Freelancer)
  • Sito Web
    http://www.lucarostellato.it

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

27498 lo hanno visualizzato
  1. LucaRosty

    Casa-studio a Londra

    Tra l'altro mancava quella che preferisco ... BRAVA Francesca !!!
  2. LucaRosty

    Casa-studio a Londra

    Bravissima Francesca gran bel lavoro , super complimenti !!! Occhio che manca un'immagine , probabilmente basta ridimensionarla
  3. LucaRosty

    Bar

    Grande lavoro Nicolò, complimenti !!!
  4. LucaRosty

    Bar

    Bravo Giacomo, ottimo lavoro
  5. Se vuoi c'è anche un gruppo qui su Treddi dedicato a questi temi, volendo potresti aprire una discussione con le due gif e descrivere lo sviluppo dei due concept .
  6. Ciao Gianluca, l'idea della gif è buona, ma a mio avviso se non è accompagnata da una descrizione del concept di lighting (se esiste) che hai sviluppato in funzione di quale obbiettivo volevi raggiungere , francente ha poco senso e dubito possa attirare l'attenzione di qualcuno o discussione. Se hai voglia descrivi il workflow che hai adottato , le scelte che hai fatto e soprattutto in funziine di cosa o quale obbiettivo . Parare del tutto personale ovviente
  7. Confermo e sottoscrivo quanto detto giustamente da Michele, mi permetto di aggiungere una sola cosa, ovvero saper comunicare quello che fai, come lo fai e perché qualcuno dovrebbe rivolgersi a te e non ad altri. Sembra un'ovvieta' e in parte lo è, ma è la base sulla quale costruire una professione, ci vuole tempo , piccoli passi ma fatti per bene
  8. LucaRosty

    ROBOT

    Gran lavoro, di modellazione e texturing soprattutto , brava Ladyjey complimenti !!!
  9. LucaRosty

    Monitor ASUS strano rumore

    Lunedì troverai l'apocalisse in studio Scherzi a parte son curioso anch'io
  10. Prima di tutto una premessa ,ho conosciuto Affinity grazie alle news di Treddi, e mi avevano stimolato alcuni commenti di Flavio Masi , molto sinceri ed imparziali oltre che tecnicamente ben strutturati. Non sono mai stato un drago in PS, non ho mai avuto il tempo per studiarlo per bene e la fase di post produzione, fin tanto che ho utilizzato unicamente Mental Ray, era relegata a piccoli interventi , le solite cose basilari, contrasto, curve , saturazione ma sempre molto leggera, in funzione del tipo di servizio che dovevo fornire, quindi non ho le competenze tecniche per fare comparativi fra PS e Affinity e tanto meno dare giudizi tecnici. Passando a V-Ray e soprattutto dall'introduzione dei Light select (nel momento in cui hanno permesso di computare sia componente diretta che indiretta) ho dovuto cominciare a lavorare in compositing con file EXR a 32bit e mi si è aperto un mondo di opportunità davvero notevole, che mi ha permesso di poter fornire nuovi strumenti di valutazione sempre in funzione di progetti di Lighting Design. Detto questo, direi che ci sono due motivi principali che mi hanno convinto a testare e poi acquistare Affinity , uno oggettivo ed uno soggettivo: 1 - il motivo oggettivo è che mi permette un controllo praticamente totale su file a 32bit (EXR) che con PS non avevo , e lavorato senza problemi recentemente su file da circa 2 giga o poco più, con 18 light select , più i vari pass dallo specular al riflect ecc, nessun problema di salvataggio, apertura e gestione, confermo quanto dice Flavio ovvero un leggero appisolamento del sw in alcune fasi di lavorazione, ma parliamo di massimo 2/3 secondi e molto raramente, nulla di fastidioso per quanto mi riguarda; 2 - il motivo soggettivo è che il metodo di lavoro è molto simile e in alcuni casi identico a PS e la curva di apprendimento è molto veloce, l'interfaccia è molto flessibile ed intuitiva, ma soprattutto alcune operazioni mi hanno dato l'impressione di essere "semplificate" , su alcune operazioni a me sembra meno macchinoso di PS. Queste considerazioni di carattere soggettivo sono probabilmente dovute dalla mia scarsa conoscenza di PS e dunque a mio avviso sono ininfluenti . Ultimo aspetto, sicuramente il prezzo più che onesto ,anzi lo reputo molto basso in funzione di quello che offre, e soprattutto non è in abbonamento che è una prassi che odio in assoluto , licenza perpetua e aggiornamenti fin ora gratuiti a poco più di 50 Euro. E' più che possibile che se continueranno a svilupparlo come stanno facendo ora (e me lo auguro) le prossime versioni costeranno di più e a mio avviso sarà più che giustificato. Non credo si possa paragonare a PS in tutto e per tutto, ho la sensazione che si debba considerarlo come una sorta di " PS-LT" ovvero un PS semplificato e ottimizzato su alcuni/pochi aspetti , ma è una considerazione data da un NON esperto di foto-ritocco e post produzione pesante. Concludendo, non sono certo il più indicato per offrire giudizi e consigli , l'unico vero motivo che per quanto mi riguarda giustifica l'affermazione (scherzosa) che avevo fatto è legato alla gestione dei file a 32 bit e il lavoro in compositing , per me diventato irrinunciabile. Concordo nel consigliare di scaricare la demo e provarlo, dopo aver dato un'occhiata ai tutorial principali per farsi un'idea di massima su interfaccia e metodo di lavoro, poi come ogni strumento di lavoro c'è una componente oggettiva ed una soggettiva diverse per ognuno di noi , è uno strumento perfetto per me ma potrebbe essere del tutto insufficiente per qualcun altro
  11. C'è anche Affinity Photo in alternativa a PS , e anch'io da quando lo uso non ci penso manco morto a tornare su PS
  12. LucaRosty

    WIP NEW RENDER

    Anche a me ed è venuta davvero bene, rende meno nell'inquadratura estesa perché soffocata dalla troppa componente naturale. L"inquadratura estesa così come l'hai fatta va bene ma se vuoi includere la lampada accesa a mio avviso potresti prevedere una versione con luce naturale diversa Possibilità infinite , Buon divertimento
  13. LucaRosty

    WIP NEW RENDER

    Infatti con lampada da tavolo spenta funziona bene , nel tuo caso volendola accesa devi rivedere il concept sia del lighting che composozione per ottimizzare il tutto
  14. LucaRosty

    WIP NEW RENDER

    Per quanto ho visto fin ora direi che sei sulla buona strada ma tutto dipende dal concept che hai in mente . L'immagine è piacevole e si presta a molte soluzioni , potresti rofforzare il contrasto sia dal lato cromatico che di livelli di illuminazione (luce naturale/luce artificiale) però forse dovresti rivedere la posizione della lampada da tavolo allontamandola dalla finestra. Tutto dipende dal risultato che vuoi ottenere , quindi secondo me la base è ottima e puoi svilupparla seguendo diverse strade, utilizzando gli strumenti che hai usato fin ora . Seguo gli sviluppi per quanto posso
  15. LucaRosty

    WIP NEW RENDER

    Ma scherzi , la mia è solo un'opinione come un'altra e vale tanto quella di chiunque , tra l'altro ognuno segue il metodo che preferisce e non intendevo sentenziare soluzioni assolute, mi sembrava semplicemente limitante considerare l'hdri come unica soluzione
×