Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

enri2

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Content Count

    2,581
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    6

enri2 last won the day on August 4 2019

enri2 had the most liked content!

0 Followers

No followers

About enri2

  • Rank
    treddizzofrenico

Professional Info

  • Employment
    Libero Professionista (Freelancer)

Recent Profile Visitors

8,744 profile views
  1. In effetti è quello che hanno fatto alcuni, magari un pò organizzati,, ingegneri ecc Il Mjolnir che ho postato più sopra è il risultato di un lavoro di gruppo, anche questo case, tutti su Indiegogo, o Kickstarter. e non sono affatto male. Recentemente mi ha colpito questo di Thermaltake, a "giorno" anche da appendere al muro
  2. Ho dato un occhiata alle motherboard di cui sopra, montare un SSD con dissipatore non è un problema, perchè la ASrock ha l'M2 direttamente sul retro, mentre la Gygabyte Auros ce l'ha accanto al connettore della gpu, ma in piano, ed ha un suo sistema di dissipazione con ventolina, che credo si possa rimuovere per mettere direttamente il dissipatore dell'SSD. A quanto pare il controller Phison di questi SSD e le memorie ad alta densità 3D NAND, riscaldano molto, vediamo se il 980 Pro di Samsung ne sarà sprovvisto. La ASrock, che è recensita come eccellente, ha la particolarità di avere i fori dei dissipatori per intel, per problemi di spazio, quindi niente ventola stock del Rizen, ma basta mettere un bel Noctua e passa la paura.
  3. Non disegno auto, ma visto che avrai già dei tuoi concept direi che potresti partire da quelli se hai documentazione sufficiente, oppure per prendere la mano puoi partire da auto già esistenti che hanno già i profili 2d, ce ne sono a disposizione, mi sfugge il nome.
  4. Un designer deve forza di cose usare un modellatore nurbs, Alias è un must per l'automotive, per via che è un modellatore di classe A, ma anche Rhino va bene.
  5. enri2

    pare uscito formz 9

    Fusion 360 ha tutto, layout e messa in tavola, modellazione nurbs, solidi, subd, parametrica, cinematica, CAM, CAE, ecc ecc. Certo non hai tutti i torti a non fidarti, magari da un giorno all'altro cambiano politica, e buonanotte alle competenze acquisite, ma secondo me non essendo complicatissimo per un addetto ai lavori, alla fine vale la pena. FormZ ha le demo di tutti i sw credo.
  6. Non ci avevo pensato, in effetti l'Auros è molto spesso, sembra un tramezzino di rame! Il Samsung in oggetto dovrebbe essere il 980 Pro, ma non è ancora uscito. Sabrent invece è già in commercio, è il Rocket Nvme PCIe 4.0. Però anche questo è montato con un dissipatore notevole, forse anche Samsung lo sarà? Non ho visto nulla in rete, ma mi fido di quello che dici. Anche il Corsair Force MP600 ce l'ha. Se è così, bisognerà veramente capire bene dova va, e se possa creare problemi alla gpu.
  7. Devo dire che in Autodesys, sviluppatori di FormZ, non brillano nel marketing. Lo sviluppo non è velocissimo, ma concreto.
  8. enri2

    pare uscito formz 9

    In effetti Fusion 360, come tutti i cad Autodesk d'altronde, è un pò lento, soprattutto su pc un pò datati. TSpline lo avevo usato su Rhino, ma non su Fusion 360, non saprei, ma oggi è di Autodesk, sarebbe assurdo che non stiano al passo dell'ultima versione. Rhino comunque è sempre una scheggia, e secondo me può essere tranquillamente affiancato a Fusion 360.
  9. enri2

    pare uscito formz 9

    Per modellazione diretta, o Direct Modeling, termine inglese che definisce la feature specifica di molti recenti cad, intendo l'editing e modifica dei volumi come accade in SketchUp, ma portato all'ennesima potenza. In FormZ, come puoi vedere dai video (anche quelli non recenti in questo senso vanno bene, hai un anticipazione nelle gif di Xforte) la modifica dei solidi avviene fino ad un certo livello, quindi sono simili a Sketchup, con l'aggiunta della manipolazione al volo delle nurbs, mai negli Mcad, come Fusion 360, che lo ricordo fino ad un fatturato di 100k euro, è ad uso gratuito anche per i professionisti e le start up, è ad un altro livello, sul solido puoi fare delle cose impensabili in qualsiasi altro modellatore che non abbia questa feature. Con Rhino, che ha funzioni molto basiche in questo senso, per una modifica del genere potresti dover impiegare decine di minuti, dovresti modificare e rifare tutto il modello 3d, confronto ad una modifica fatta al volo con la DM. Dai un occhiata ad alcuni video, relativi proprio a Fusion 360, ti farai un idea. Ma per curiosità potresti anche dare un occhiata ad altri Mcad, come Catia, Creo, NX ecc, sono tutti simili. Il Primo cad ad introdurre questa feature fu One Space Modeling, poi Space Claim, che la usavano al posto della modellazione Parametrica, un must di Pro E, Sempre utilissima per molti lavori, ci mancherebbe, ma molto più complessa da gestire. Certo è un approccio molto più indicato per la modellazione meccanica, dove sono presenti round, nervature ecc, ma avere questa possibilità tra le mani, ti assicuro che può tornare sempre utile, se ripenso a delle modifiche nel passato, avrei impiegato un decimo del tempo. Ma solo un cad/modellatore che ha un kernel, un "motore" di modellazione solida, può farlo, è una funzione che lavora solo con i solidi, non con le nurbs. Rhino ha un suo Kernel nurbs, le polisuperfici sono una "imitazione" dei solidi, sono solidi "vuoti" ma sempre superfici, ovviamente parliamo dell'equazione che c'è dietro la rappresentazione del solido, non parliamo di materia PS- Ho trovato per caso questo video che spiega la Direct Modeling, in questo caso di Creo direct, l'ex One Space One, acquisito da PTC, sviluppatori dello storico Pro-E
  10. Parla di Formz. Ma sketchUp è un semplicissimo coltellino svizzero, per i non esperti, per questo è usatissimo, lo installi e parti. Un pò il Lumion della modellazione Certo preferirei mille volte di più FormZ base, che SketchUp Pro, non c'è storia.
  11. enri2

    pare uscito formz 9

    FormZ è stato sempre un modellatore eccezionale, molto usato, soprattutto su mac, quando Rhino nemmeno esisteva. Usavo la versione 3 su mac os 9! Per la cronaca è stato usato da Herzog & De Meuron per la progettazione ( evidentemente non ingegnerizzazione) dello stadio di Pechino, "nido d'uccello" tra le altre cose. Se Rhino è una potenza in quanto a modellazione nurbs, e soprattutto con Grasshopper , non avrà mai funzioni di modellazione diretta, avanzate per il semplice motivo che non ha un kernel di modellazione solida, nel caso di FormZ, Acis. Fanno risparmiare molto tempo in fase di modellazione. Oggi tuttavia sarei orientato più su Fusion 360, un livello superiore sulla direct modeling, subd-sur.. (TSplines) ed anche nurbs.
  12. Sinceramente, considerato che andrò ad usare principalmente quella che sarà la RTX 3080 ( non credo di assemblare il pc prima della sua uscita) render statici, design, architettura, con Unreal e/o Blender, non voglio andare oltre il 12 core, quindi direi ok, poi in futuro chiederò a te per gli altri componenti. forse dovresti vedrre questo mio video! per comprendere meglio la situazione, anche se già così si potrà capire ben poco, ci metterò qualche ora a caricarlo!!!!! qui a miano è un attimo rallentata la linea, ed anche il resto!!!!!!!!!!!!
  13. Ma scherzavo Zatta! Sottolineavo la tua competenza Che mi dici delle configurazione Mini ITX con quelle motherboard?
  14. Premesso che quello che dice Zatta è legge ( ) recentemente ho iniziato a dare un occhiata anche io ad un sistema con cpu AMD, e detesto i cassoni, quindi ho cercato case Mini ITX adatti ad una cpu e gpu di fascia alta. a quanto pare ce ne sono, generalmente sono definiti case per gamer, e spesso hanno molte opzioni per ventole aggiuntive, ho selezionato questi: - Mjolnir, in attesa del prossimo preordine, lo trovo eccezionale, il case è uno chassis di alluminio di mezzo cm, qui puoi trovare un assemblaggio - Streacom DA2, che tra l'altro realizza altri case Come motherboard ce ne sono alcune interessanti, io avevo selezionato la ASrock;X570 Phantom Gaming-ITX/TB3, che tra l'altro è anche l'unica che ha anche Tunderbolt 3, ma c'è anche la Gygabyte AORUS X570 PRO WIFI. Come SSD avevo visto il GIGABYTE AORUS M.2 che su PCIe 4.0, raggiunge velocità elevatissime, anche abbastanza economico dopotutto. Anzi, approfitto per chiedere a Zatta cosa ne pensa. PS-Decisamente Nvidia RTX
  15. Ciao Eric, guarda io faccio il tuo stesso identico lavoro, anche se è un pò che sono in standby, ma anche io a breve, spero, riprenderò, quindi ti capisco. Io ho imparato a conoscere il rapporto hardware/software, nel tempo, leggendo qui su treddì varie discussioni, e partendo dalla alcune guide online, che però, evidentemente subiscono un aggiornamento abbastanza veloce, come immagini, gpu, cpu ecc, dopo sei mesi si aggiornano, quindi devi stargli dietro. Quindi, come accade a me, fino ad un certo punto se non aggiorni le tue conoscenze, dopo qualche tempo quello che sai può essere già vetusto. Io ad oggi ho una conoscenza di base che è comunque sufficiente per farsi una idea per "costruire" il proprio pc su misura. Per componenti più specifici ci sono sempre i più esperti che possono darti una mano. Ti dico subito una cosa che forse già sai, per gli engine di render che usi, evidentemente devi optare per una Nvidia RTX, almeno una RTX 2080 super, ma dipende dal tuo budget, puoi anche andare oltre fino alla Ti, o la Titan, ma ti direi di aspettare, se puoi, sono in uscita, fra qualche mese le nuove RTX, che pare, da voci di corridoio, facciano faville. Per la cpu oggi al vertice ci sono indubbiamente le AMD Rizen, anche qui dipende dal budget, puoi scegliere dai 4/8 core fino a 64, vedi tu, un prezzo umano ce l'hanno i 12 core secondo me. Tutto il resto viene di conseguenza, ti fai aiutare. Per l'engine di render tra quelli da te citati RedShift oggi è indubbiamente il più veloce, non c'è storia, essendo l'unico biased su gpu. Ma attenzione c'è un aspetto, che riguarda nello specifico le RTX, che è il Raytracing in tempo reale. Alcuni engine, e se ne aggiungono sempre di più, utilizzano gli RT core delle gpu per aumentare, via hardware, enormemente il calcolo del Raytracing, Vray lo implementerà a breve, Redshift non saprei, immagino di si. Io ti suggerirei di prendere in considerazione e il realtime, con engine che usano già questa tecnologia, come Unreal Engine, significa praticamente fare render senza aspettare quasi, in tempo reale appunto. Informati anche su questo aspetto.
×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR