Jump to content

enri2

Members
  • Content Count

    2,635
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    7

enri2 last won the day on September 5

enri2 had the most liked content!

1 Follower

About enri2

  • Rank
    treddizzofrenico

Professional Info

  • Employment
    Libero Professionista (Freelancer)

Recent Profile Visitors

9,110 profile views
  1. Bè non è questione di occhio, qualche vista devi pur farla, l'importante è che sia efficacie, non deve essere per forza un render fotorealistico, puoi usare qualsiasi tecnica visiva. Fondamentale è che deve essere leggibile il progetto, e belle le immagini. Alvaro Siza, almeno prima, faceva delle prospettive a china a fil di ferro, altro che render. La RTX 2060 è un ottimo compromesso.
  2. Non saprei proprio, ma penso di si.
  3. No, ci puoi fare anche il render finale. Mentre hai risposto stavo aggiungendo delle cose, leggi sopra l'articolo ed i bench di Techgage, c'è indicato tutto. Qui c'è il bench che ti interessa. Ripeto, se hai qualcosa in più da investire prendi la RTX 2070 Super, se non riesci, va bene anche la RTX 2060 Super, non è molto più lenta della 2070, lascia perdere la 1080. PS- Avevo sbagliato a mettere il link del bench, adesso è giusto, Optix vs Cuda
  4. Potresti optare massimo per una RTX 2070 super aggiungendo qualcosa al tuo budget Mi sa che hai visto male i bench, dopo la 1080 ci sarà stata o una o più gpu insieme. Qui sotto i punteggi: (sito) GTX 1080 - 689 RTX 2070 super - 743 RTX 3080 - 1323 RTX 3090 - 2012 Con la RTX potresti avere dei vantaggi dalla presenza degli RT core, se usi un engine che li attiva, mi pare che in vray sia in sviluppo, aumenta di molto la velocità del render, quindi se non vuoi spendere di più ti conviene optare anche per una RTX 2060 Super, anche se nei punteggi un pò più lenta de
  5. Non saprei sinceramente, tuttavia ricordo che qualcuno qui sul forum diceva per esperienza che le Quadro danno il loro meglio ( Mcad a parte) dai 20/50 milioni di poligoni in su, ma suppongo che valga a parità di processore della gpu. Se la nuvola di punta è molto estesa, potrebbe valere lo stesso discorso. Dipende poi anche dal sw proprietario per gestirla, spesso presente insieme allo scanner 3d, magari anche lui ha certe ottimizzazioni con la Quadro, potrebbe essere un ipotesi interessante da approfondire. Ma sinceramente non credo che un RTX 3080 possa avere problemi con qualsiasi nuvola d
  6. Non mi meraviglia che sia terzo, non bisogna dimenticare che la maggior parte dei lavori di visualizzazione viene fatta da architetti che lavorano negli studi, soprattutto nei concorsi, che, ne hanno tempo, ne voglia di imparare i "millemila" parametri di Vray, nè le ore di attesa per un render in Corona, nè le complicazioni di UE, anche perchè magari si occupano anche di tante altre cose. Vorrei anche ricordare che sia Vray che Corona vengono usati quasi sempre con 3ds, con i costi che inevitabilmente lievitano.
  7. In effetti dimenticavo questo piccolo particolare.
  8. Certo che al posto della Quadro avresti potuto prendere direttamente la RTX 3090, ( punteggio Vray Bench 2012) ed avresti risparmiato settecento euro... Tuttavia potresti avere dei vantaggi nell'usare la Quadro con le nuvole di punti, se sono molto elevati forse ha dei vantaggi... forse...è un ipotesi, anche se stiamo parlando comunque della fascia media.
  9. Purtroppo delle volte i rivenditori non riescono a contestualizzare il termine "professionale", siccome la Quadro è "professionale" allora sarà meglio. Ma dipende dall'uso che se ne fa. Quindi hai speso più di duemila euro per la gpu? Revit tra l'altro digerisce benissimo le Geforce, perchè se non erro va su DirectX. La Quadro è indispensabile sui cad 3d, che funzionano con OpenGL, che tra l'altro solitamente costano quattro volte la gpu stessa. Fai come dice Marcello, vendi la Quadro, se puoi e prenditi una RTX 3080... ma non so se la trovi, purtroppo è ancora introvabile. I n
  10. Si è chiaro, ma non dicevo a te, il confronto va fatto per un certo scopo, non certo per le features. La provocazione di edg76, in generale non era fuori luogo. Io credo che, per l'archiviz almeno, una transizione completa al Realtime ( o quasi) sia dietro l'angolo, a prescindere dallo strumento usato. Chi non vuole complicarsi la vita con UE, va su sw come Lumion o TM, ma ce ne sono anche altri, magari poco conosciuti. In alcuni casi è addirittura obbligato, renderizzare un impianto industriale, magari per l'impatto ambientale, senza usare il realtime è quasi impossibile, da qui str
  11. Comunque si parlava di Archviz, cosa c'entrano i BIM, Rhino ed Autocad? Importa-->imposta tutta la scena-->renderizza--> aggiorna il modello. Questo era il concetto.
  12. Quella gpu è lenta per renderizzare via CUDA. Ti faccio notare una cosa, nei bench di Vray GPU: Quadro RTX 5000 ( la tua non c'è)..... 411 RTX 3080............................................1323 La 3080 per i render va tre volte la tua e costa un terzo. Io spero per te che tu abbia preso la Quadro perchè usi un MCad, tipo Creo o SolidWorks, allora si che si rende necessaria, perchè se l'hai presa solo per fare i render hai sbagliato acquisto.
  13. Si certo capisco, forse sono ottimista su UE perchè non mi ci sono mai messo... ma prometto lo farò Ma non capirò mai perchè TM con l'engine di Unreal non va lo stesso... vai a capire.
  14. Nel senso che al posto di prendere in considerazione Lumion, o anche TM, si potrebbe considerare direttamente Unreal, come in effetti giustamente fate voi in studio. Ci sono asset anche per UE se non erro, quindi sono sostanzialmente d'accordo con te. Io personalmente andrei direttamente su Unreal, gli altri non li considererei nemmeno, anche se capisco perfettamente che acquisire competenze avanzate di visualizzazione su UE richiede più tempo, ma anche i risultati si vedono ( ed i "costi" direi) dopotutto usiamo già cad e BIM, quindi non vedo un grosso problema di capacità.
  15. Credo che alla fine lo stesso discorso valga per qualsiasi video fatto con Unreal Engine, anche se magari è un pò più complicato da usare.
×
×
  • Create New...

Important Information

Per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile questo sito utilizza cookie tecnici, statistici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy - Cookie Policy