Jump to content

Effecizero4D

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Content Count

    578
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

Effecizero4D last won the day on April 2

Effecizero4D had the most liked content!

About Effecizero4D

  • Rank
    Treddiano

Professional Info

  • Employment
    Studente (Student)
  • Sito Web
    http://

Recent Profile Visitors

5,556 profile views
  1. se è quello caricato qualche settimana fa, dove illustra il suo interno l ho gia visto. ma ogni volta che provo a eliminare quel problema ne spunta un altro. lui per esempio consiglia di usare per lo piu area light, molti altri invece fanno il classico hdri + sun + spot cmq ora lo ricontrollo il video perchè l ho caricato su pendrive a posta.
  2. thumb
    raga domandone su eevee. Qualcuno, ha di preciso un'idea di cosa possa generare quelle increspature? Dei veri e propri artefatti agli spigoli delle murature, come se la qualità dell'AO fosse andata a farsi benedire con valori inadeguati. è un problema di eevee, avrò visto un sacco di tutorial a riguardo ma niente non riesco a farlo sparire. Per capire di individuare il problema ho anche più volte fatto il bake con Valori differenti dal minimo al Massimo senza che cambi granché. nella scena sono inserite delle spotligths, due probes per la riflessione e due per l'irradianza. fatto bake di tutto e niente, sitema la qualità dell'irradiance, ma sulle ombre occluse è un casotto. frustrante perchè vedo render fatti con eevee che lasciano la bocca aperta e non ci sono artefatti. l ultimo tut è questo, addirittura l'autore afferma che nn è stato possibile, con setting veloci ed immediati, togliere l artefatto proveniente dalla finestra ... sta cosa mi fa pensare e molto, perchè, se uno che con blender ed eevee, ha avuto tempo per studiare le impostazioni e il modo di ragionare di eevee, se ne esce con questa frase, significa che è meglio abbandonalo come engine e porre lo sguardo al solo cycles. https://evermotion.org/tutorials/show/11585/blender-converting-scene-from-cycles-to-eevee suggerimenti?
  3. thumb
    ahaha mentre che allegavo il file immagine mi sono reso conto subito che bastava scollegare col numerino. grazie per la conferma.
  4. thumb
    buongiorno a tutti. dunque, domanda sui nodi. premetto che ho davvero, in questo ultimo periodo, cercato di guardare un po di tutorial, e cercare di inoltrarmi nella creazione di nodi per realizzare materiali un po piu complessi. premetto anche che questa domanda scaturisce a seguito delle ultime versioni di b2.80, alcune versioni fa era fattibile quello che a breve chiederò. per comodità, esegui la shortcut da tastiera shiftA per aggiungere un imput al nodo, oppure basta trascinare da esplora risorse un Jpeg che la riconosce come image texture. molto spesso pero, mi capita di eseguire shift D per farne una copia oppure ctrl c e poi ctrl V per incollare. il problema è che da alcune versioni a questa parte, fare questa cosa significa trascinarsi dietro anche impostazioni originali per quello che riguarda il valore di color space, se voglio usare non color ad esempio sulla image texture del roughness o dello specular, adesso questo mi viene sostituito anche nella image texture del diffuse e non so come uscirne. qualcuno ha idee a riguardo? in teoria per crearne uno slegato, dovrei passare da shit A aggiungi image texture e caricarne una ad hoc anche per quello che concerne rough e spec. allungando i tempi per la creazione del materiale. suggerimenti? Grazie per la vostra attenzione
  5. Solo per dire che da oggi è disponibile l'exe di Blender 2.80 stabile e definitivo. vi inonderò' ancora di domande specialmetne su eevee,che trovo spaziale.buon blender a tutti. https://www.blender.org/download/
  6. Lo so pare assurdo ma è così. Però hai un vantaggio che è quello di modellare quello che ti serve col miglior programma nurbs in circolazione e che ti esporta in qualsiasi formato leggibile da Blender senza problemi. Parlo di fbx ma si potrebbe benissimo usare dae o obj. Tutte le mappe e le camere inserite in Rhino, vengono correttamente viste da Blender e non devi fare altro che impostare luci e materiali proprio come si farebbe in Rhino.( Come per vray ci sono le portal da sfruttare, le luci IES, e molti termini li ritrovi familiari). Ultimamente hanno sviluppato un addon per Blender, per importare direttamente i file 3dm. È alla terza incarnazione e funziona quasi bene ha ancora qualche problema e infatti conviene usare il file di interscambio .fbx che non fa storie mai, il vantaggio del plugin è che è sviluppato dal team di sviluppo mcneel e quando importa le superfici nurbs la conversione è la piu ottimale possibile con superfici molto lisce e leggere, Io darei un'occhiata a blender e spingerei per usarlo come renderizzatore. Poi il vantaggio di cominciare ad infarinarsi di Blender è che dentro, trovi in modo completamente free, ben 3 motori di render ( cycles, eevee e il vecchio motore di Blender chiamato Blender internal, e tutti e 3 fanno cose abbastanza straordinarie sebbene quello veramente completo sia cycles) Se non ti basta guarda Google immagini per la resa finale. https://www.google.com/search?q=cycles+render&prmd=ivsn&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ved=2ahUKEwjv057-v6njAhWDalAKHbibChcQ_AUoAXoECA4QAQ&biw=360&bih=511
  7. c è anche cycles integrato in R6. Ma non centra un acca con quello nativo di blender. Ha praticamene gli stessi limiti di rhinorender(davvero lentissimo) no ies e niente materiali avanzati. Io sono sempre della stessa opinione, se vuoi renderizzare come si deve e farlo a costo zero, hai solo una chance, crearti tutto il cucuzzaro dentro a rhino incluso le mappe e poi esportare in fbx e importare in blender per poi renderizzare in cycles con cpu e gpu.(la versione 2.80 è davvero un passo avanti e molto userFrinedly) Basta cercare una serie di tutorial e dopo un po, in base alla volontà si renderizzaano cose spettacolari alla stregua di Vray ed affini. ProRender è amd ma non è supportato per rhino da un sacco di tempo( mentre è supportato pienamente per altri modellatori tra cui blender) provato Prorender su Blender, con scene abbastanza complesse, dopo minuti di calcolo, non c è stato una volta che non restituisse ERROR e qualcosa e quindi stop forzato, stessa scena con cycles tutto liscio...eliminato subito, per piccole cose va bene e ha il vantaggio di una liberia bella e pronta per i materiali piu diffusi, vetro vernici plastica gomma ecc..
  8. credo tu abbia attivato lo Snap alla griglia. in basso dopo l'elenco dei livelli appena prima orto.
  9. thumb
    ben ritrovati blenderisti. la mia volonta di imparare blender oggi mi porta ancora a chiedere delle cose forse banali ai piu. premetto che l immagine postata è a bassa risoluzione per velocizzare la tempistica di render su cycles.(soli 64samples) allora, la prima domanda è riguardanti le luci, ho impostato due luci sui lampadari, come point e ne ho abbassati il size a 0.05M ora mi ritrovo ogni volta che mando un render che queste fonti luminose vengono riflesse come sfere emitter sul materiale che ha un po di glossy, in questo caso i pensili delal cucina, sono andato sulle proprietà della luce e tolto visibilità a camera e forse ho dimenticato su glossy, che dovrebbe essere quello che mi interessa come opzione. c è un opzione che di default mi imposti delle luci che risultino invisibili sul materiale riflettente o quanto meno non visibili come palloni simil lanterne cinese? l altra domanda è relativa alle impostazioni delle viste. vorrei ad esempio esplorare il mio 3d e quando ottendo visivamente una vista che mi piace, impostare una camera o piu camere in modo da ritornarci per poter renderizzare quando visto e selezionato esplorando il mio 3d l ultima cosa, riguardante le meshes, i vasi indicati dalle due freccette in basso risultano frastagliati, e con una superficie irregolare e fatta da una serie di rettangoli, che non sparisce nemmeno visualizzando in smooth. come si risolve? è tutto
  10. Riguardante l ultima feature, quella del vr sinceramente non saprei se EEVEE è gia pronto per questa cosa. Questo lo dovresti chiedere ai guru di blender. Sketchup l'ho provato per lo stesso tuo motivo, provarci enscape e vedere di fare cose interessanti in tempi accettabili. Ma ringrazio lo staff trimble per aver creato una ciofeca di quel genere perchè mi ha permesso di guardare a blender e scoprire cycles\ eevee e lo stesso blender che è qualcosa di spettacolare basta saperlo usare.
  11. In questa immagine di prova si vede un po' tutto. La prima è realizzata con cycles e Blender 2,80 la seconda in enscape L'ao è tendenzialmente assente, non si può intervenire su come interagisce l'ombra tra oggetti occlusi, si può incrementare il quantitativo d'ombra ma sembra più un escamotage per incrementare il contrasto dell'immagine. Però, risoluzione full HD, render sfornato in meno di 2 minuti di orologio, vabbè è una scena molto easy, l'altro ha impiegato 35 minuti con 256 samples che è il minimo sindacabile per ridurre la tempistica a zero.( 1 a 10 come minimo) Come detto, il material editor è stabile nonostante che, fino a settimana scorsa fosse in beta e che è stato rilasciato ufficialmente con la 2,50 del 10 aprile, funge senza crashare. Niente ies e quindi dimentichiamoci un illuminazione fisicamente corretta per tipi di faretti o lampada. Io fossi in te, punterei su Blender 2,80. Spanne sopra a qualsiasi SketchUp, con un nuovo motore di render che è in scia ad enscape perché renderizza in davvero pochi minuti e la resa è come quella vista in enscape. Anzi prova, a questo punto, ad importare il dae o meglio fbx e vedere se Blender carica le texture. Così escludi che sia veramente un problema di 3dstudio. Qui l eseguibile di Blender https://builder.blender.org/download/
  12. Effecizero4D

    Radeon ProRender for Blender 2.0 in open Beta

    Provato proprio questo pomeriggio a seguito di questa notizia. Funziona sulla .80 e pare anche sulla 2,79. Si parla di un redesign di tutto finalizzato a strizzare l'occhio alle prestazioni e le tempistiche con l'introduzione di un denoiser. Provo e niente, renderizza solo Susanne. Se provo a renderizzare un modello precedentemente editato per cycles o crasha e si chiude Blender oppure non renderizza nulla. Why?
  13. beh penso che a sto punto se vuoi proprio provare a fare qualcosa di produttivo e iper veloce con enscape l unica cosa è modellare dove modelli e poi esportare in sketchup per creare li i tuoi materiali, il material editor è semplice e sono davvero poche le cose che devi settare perchè i menu sono ridotti all'osso. non so come è corona, ma per esempio mi viene in mente Vray che ha un material editor da laurea in ingegneria. ecco scordati tutto questo. ti confermo invece la bonta di esecuzione, fai render in 2 minuti di orologio provare per credere. cmq, di contro, sketchup è una chiavica nell importare qualsiasi file di interscambio. se trovi un workflow che funziona, beh sono tutto orecchi perchè che sia dae o 3ds quel programma per me non è pensato per caricare altro che non sia skp. fa venire il latte alle ginocchia.
  14. segnalo che sull ultima versione di enscape la 2.5 hanno inserito un material editor come lo si è gia fatto su sketchup per realizzare qualsiasi materiale senza le limitazioni dell'editor basilare che offre r6. in piu se è una questione di interni, mi disp. ma ancora in Rhino non sono riusciti a inserire un editor di luci per cui non sarà possibile, ad esempio, aggiungere una IES come avviene su sketchup e revit. Ergo sarai costretto ad illuminare con le luci offerte da rhino e ti assicuro che avrai problemi sotto enscape sulla resa finale. pero quello che puoi fare è provare enscape su sketchup che non ha le limitazioni che invece soffre su rhino, se è per una questione di provare la velocità dienscape allora si, puo andare bene. Ma se devi sostituire corona con 3dsmax allora l accoppiata è Sketchup ed enscape. Per i materiali, premetto che non ho letto tutta la tiritera, ma quando esporti da rhino in fbx o dae c è l opzione di salvataggio delle texture, dovrebbe esserci qualcosa di simile in studiomax, o no? in piu se per esempio esporti in dae o fbx senza l opzione da rhino, e ad esempio importi in blender, in automatico ti vengono riconosciute le mappe e il material ID di ogni oggetto, basta poi settare tutto dentro a blender, penso che quindi il problema delle texture mancanti sia a monte e parte da 3dstudio max.
  15. prego, personalmente pero ti consiglio di esportare in dae e importare il tuo progetto in blender 2.80 e iniziare a carburare la, tutto freee e con risultati persino migliori di quasliasi altro render engine a pagamento, basta avere un minimo di voglia di imparare.
×
×
  • Create New...