Vai al contenuto

SPECTRE

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    10
  • Registrato

  • Ultima Visita


Attività reputazione

  1. Like
    SPECTRE ha ricevuto reputazione da zatta 3d in Configurazione Render Farm Homemade   
    finalizzati al render non si equivalgono per nulla.



    Il 3930K va circa il 150% di un 2600K, contando le differenze di clock che hanno, i 2 core del 3930K scalano quasi perfettamente;

    3930K vs 2600K - 560 vs 280 - 280 euro di differenza
    MB - 170 vs 100 - 70 euro di differenza
    4x8 32Gb ram uguali 150
    HDD uguale 100
    VGA 3930K 30 euro
    case uguale 60
    Ali uguale 60
    Dissipatore uguale 50 ( il dissi originale del 2600K fa veramente schifo )

    la differenza fra un nodo 2600K e un 3930K è di 380 euro, 280 CPU + 100 della MB + 30 di una VGA che per il 2600K non serve.

    un nodo 2600K viene 800 euro
    un nodo 3930K viene 1180 euro facciamo 1200

    800 x 3 = 2400 euro
    1200 x 2 = 2400 euro

    sostanzialente con il 3930K si spende uguale e si hanno prestazioni uguali, dovendo pero gestire un computer in meno

    all'inizio ho acquistato anche io 2 nodi 2600K poi facendo meglio i conti e vedendo le prestazioni ho iniziato a prendere i 3930K; ora ho 2 nodi 2600K e 2 nodi 3930K piu la Workstation principale con 3930K.

    per cio che concerne i consumi:

    un nodo 2600K @ 4 GHz consuma 150 Watt x 3 eventuali nodi 450 Watt
    un nodo 3930K @ 4 GHz consuma 250 Watt x 2 eventuali nodi 500 Watt

    i 3930K consumano un pelo in piu pero in rapporto hanno anche un OC leggermente superiore rispetto alla partenza 3,2 vs 3,4 GHz.

    ( entrambi misurati con il wattmetro alla presa con CPU al 100% durante un render )


    IMHO, secondo me è meglio il 3930K perchè a costi e prestazioni comparabili si hanno meno PC da gestire, e a 170-180 euro ci si prende una scheda madre come la MSI GD45 con 8 slot ram che in ottica futura potrebbe permettere espansione fino a 64 Gb.
  2. Like
    SPECTRE ha ricevuto reputazione da zatta 3d in Configurazione Render Farm Homemade   
    finalizzati al render non si equivalgono per nulla.



    Il 3930K va circa il 150% di un 2600K, contando le differenze di clock che hanno, i 2 core del 3930K scalano quasi perfettamente;

    3930K vs 2600K - 560 vs 280 - 280 euro di differenza
    MB - 170 vs 100 - 70 euro di differenza
    4x8 32Gb ram uguali 150
    HDD uguale 100
    VGA 3930K 30 euro
    case uguale 60
    Ali uguale 60
    Dissipatore uguale 50 ( il dissi originale del 2600K fa veramente schifo )

    la differenza fra un nodo 2600K e un 3930K è di 380 euro, 280 CPU + 100 della MB + 30 di una VGA che per il 2600K non serve.

    un nodo 2600K viene 800 euro
    un nodo 3930K viene 1180 euro facciamo 1200

    800 x 3 = 2400 euro
    1200 x 2 = 2400 euro

    sostanzialente con il 3930K si spende uguale e si hanno prestazioni uguali, dovendo pero gestire un computer in meno

    all'inizio ho acquistato anche io 2 nodi 2600K poi facendo meglio i conti e vedendo le prestazioni ho iniziato a prendere i 3930K; ora ho 2 nodi 2600K e 2 nodi 3930K piu la Workstation principale con 3930K.

    per cio che concerne i consumi:

    un nodo 2600K @ 4 GHz consuma 150 Watt x 3 eventuali nodi 450 Watt
    un nodo 3930K @ 4 GHz consuma 250 Watt x 2 eventuali nodi 500 Watt

    i 3930K consumano un pelo in piu pero in rapporto hanno anche un OC leggermente superiore rispetto alla partenza 3,2 vs 3,4 GHz.

    ( entrambi misurati con il wattmetro alla presa con CPU al 100% durante un render )


    IMHO, secondo me è meglio il 3930K perchè a costi e prestazioni comparabili si hanno meno PC da gestire, e a 170-180 euro ci si prende una scheda madre come la MSI GD45 con 8 slot ram che in ottica futura potrebbe permettere espansione fino a 64 Gb.
  3. Like
    SPECTRE ha ricevuto reputazione da zatta 3d in Configurazione Render Farm Homemade   
    finalizzati al render non si equivalgono per nulla.



    Il 3930K va circa il 150% di un 2600K, contando le differenze di clock che hanno, i 2 core del 3930K scalano quasi perfettamente;

    3930K vs 2600K - 560 vs 280 - 280 euro di differenza
    MB - 170 vs 100 - 70 euro di differenza
    4x8 32Gb ram uguali 150
    HDD uguale 100
    VGA 3930K 30 euro
    case uguale 60
    Ali uguale 60
    Dissipatore uguale 50 ( il dissi originale del 2600K fa veramente schifo )

    la differenza fra un nodo 2600K e un 3930K è di 380 euro, 280 CPU + 100 della MB + 30 di una VGA che per il 2600K non serve.

    un nodo 2600K viene 800 euro
    un nodo 3930K viene 1180 euro facciamo 1200

    800 x 3 = 2400 euro
    1200 x 2 = 2400 euro

    sostanzialente con il 3930K si spende uguale e si hanno prestazioni uguali, dovendo pero gestire un computer in meno

    all'inizio ho acquistato anche io 2 nodi 2600K poi facendo meglio i conti e vedendo le prestazioni ho iniziato a prendere i 3930K; ora ho 2 nodi 2600K e 2 nodi 3930K piu la Workstation principale con 3930K.

    per cio che concerne i consumi:

    un nodo 2600K @ 4 GHz consuma 150 Watt x 3 eventuali nodi 450 Watt
    un nodo 3930K @ 4 GHz consuma 250 Watt x 2 eventuali nodi 500 Watt

    i 3930K consumano un pelo in piu pero in rapporto hanno anche un OC leggermente superiore rispetto alla partenza 3,2 vs 3,4 GHz.

    ( entrambi misurati con il wattmetro alla presa con CPU al 100% durante un render )


    IMHO, secondo me è meglio il 3930K perchè a costi e prestazioni comparabili si hanno meno PC da gestire, e a 170-180 euro ci si prende una scheda madre come la MSI GD45 con 8 slot ram che in ottica futura potrebbe permettere espansione fino a 64 Gb.
  4. Like
    SPECTRE ha ricevuto reputazione da zatta 3d in Configurazione Render Farm Homemade   
    finalizzati al render non si equivalgono per nulla.



    Il 3930K va circa il 150% di un 2600K, contando le differenze di clock che hanno, i 2 core del 3930K scalano quasi perfettamente;

    3930K vs 2600K - 560 vs 280 - 280 euro di differenza
    MB - 170 vs 100 - 70 euro di differenza
    4x8 32Gb ram uguali 150
    HDD uguale 100
    VGA 3930K 30 euro
    case uguale 60
    Ali uguale 60
    Dissipatore uguale 50 ( il dissi originale del 2600K fa veramente schifo )

    la differenza fra un nodo 2600K e un 3930K è di 380 euro, 280 CPU + 100 della MB + 30 di una VGA che per il 2600K non serve.

    un nodo 2600K viene 800 euro
    un nodo 3930K viene 1180 euro facciamo 1200

    800 x 3 = 2400 euro
    1200 x 2 = 2400 euro

    sostanzialente con il 3930K si spende uguale e si hanno prestazioni uguali, dovendo pero gestire un computer in meno

    all'inizio ho acquistato anche io 2 nodi 2600K poi facendo meglio i conti e vedendo le prestazioni ho iniziato a prendere i 3930K; ora ho 2 nodi 2600K e 2 nodi 3930K piu la Workstation principale con 3930K.

    per cio che concerne i consumi:

    un nodo 2600K @ 4 GHz consuma 150 Watt x 3 eventuali nodi 450 Watt
    un nodo 3930K @ 4 GHz consuma 250 Watt x 2 eventuali nodi 500 Watt

    i 3930K consumano un pelo in piu pero in rapporto hanno anche un OC leggermente superiore rispetto alla partenza 3,2 vs 3,4 GHz.

    ( entrambi misurati con il wattmetro alla presa con CPU al 100% durante un render )


    IMHO, secondo me è meglio il 3930K perchè a costi e prestazioni comparabili si hanno meno PC da gestire, e a 170-180 euro ci si prende una scheda madre come la MSI GD45 con 8 slot ram che in ottica futura potrebbe permettere espansione fino a 64 Gb.
×