Vai al contenuto

galadrius

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    8
  • Registrato

  • Ultima Visita

  1. Innanzitutto come al solito è obbligatorio iniziare ringraziando per le vostre risposte! Siete fantastici La workstation portatile l'ho scartata in quanto, dovendo affrontare compiti abbastanza gravosi, preferisco una macchina che possa garantire un buon raffreddamento delle varie componentistiche interne anche in lunghissime sessioni di lavoro e flessibilità per i successivi aggiornamenti. Senza considerare la necessità di aggiungere un monitor gigantesco entro breve per non perdere ulteriormente la vista... Continuando a "studiare" ed informarmi in giro per il web inizio a capire la differenza fra i vari modelli, componentistiche e configurazioni (ed effettivamente mi son reso conto che, soprattutto con i pc in vendita nei negozi di elettronica spesso ci si fa ammaliare dai numerini stampati sui volantini senza rendersi conto che in alcuni casi hanno prestazioni mediocri. D'altronde ci sarà pure un motivo se te li fanno pagare poco!). Ho visto per esempio il confronto dei benchmark fra la GeForce GT 730 4GB e la msi gtx 960 4gb, e ci son rimasto male! Guardando un po' in giro ho iniziato a studiare le varie configurazioni dei pc ed i prezzi dei singoli pezzi, e sono combattuto se cimentarmi personalmente nell'assemblaggio o lasciare il compito ai professionisti (personalmente sono intervenuto sui miei pc svariate volte per manutenzione/riparazione, ma non ho mai affrontato un assemblaggio da zero da solo, ho solamente visto farlo). Voi avete qualche sito o rivenditore preferito per l'acquisto dei pezzi o per l'assemblaggio dove risparmiate?
  2. Buongiorno! Immagino (e spero) di stare per scoperchiare il vaso di Pandora La necessaria premessa è che, data la recente conclusione dell'università ed inizio di qualche concorso di architettura, ho iniziato ad affacciarmi al mondo del rendering architettonico (cosa ovviamente mai accennata ne richiesta durante il percorso accademico). Dopo anni addormentato fra aule scalcinate e professori ammuffiti, ho iniziato a scoprire che il mondo non era solo autocad e photoshop, ed ho iniziato a conoscere Rhinocheros, Vray, Illustrator, InDesign, Revit e così via (domandandomi... come cazzo ho fatto a perdere tutto questo tempo e terreno???). Facendo i primi render con Rhino + Vray mi son reso conto che il mio device (notebook aspire, intel i3, 4G DDR, 1GB VRAM GT 330) mi prospettava attese bibliche (8-12 ore) per un render statico di esterni senza troppe bump, poche riflessioni, nessuna trasparenza etc.. Di far funzionare Revit poi non ne parliamo, impossibile anche solo caricarlo fra poco! A questo punto si scatenano le solite guerre: necessità di potenza VS deserto del Sahara nel portafoglio, nonché windows VS apple Che fare? Premesso che le mie finanze non sono enormi, quali sarebbero i consigli di chi ha maggior esperienza di me? In un primo momento, spronato da alcune voci e forum, stavo pensando di provare un IMAC o un MAC MINI, ma sinceramente non sono troppo convinto, soprattutto a livello economico. A parità di caratteristiche hardware, mi sembra che apple abbia un prezzo ECCESSIVAMENTE maggiore rispetto ad un windows. E' un'impressione mia? Faccio un esempio inserendo alcuni pc (ho preso come punto di partenza i processori i7 ed 8Gb RAM, che ha quanto mi pare di aver capito ormai sono il minimo per quello che devo fare io! Anche in questo caso se ho sbagliato correggetemi!) MAC MINI - 1129 € Intel Core i7 dual-core a 3,0GHz, 8GB di SDRAM LPDDR3 a 1600MHz Disco rigido Serial ATA da 1TB a 5400 giri/min Intel Iris Graphics MAC MINI - 1609 € Intel Core i7 dual-core a 3,0GHz, Turbo Boost fino a 3,5GHz 16GB di SDRAM LPDDR3 a 1600MHz Unità flash PCIe da 256GB o FusionDrive 1TB Intel Iris Graphics IMAC 21.5 - 1969 € Intel Core i7 quad-core a 3,3GHz (Turbo Boost fino a 3,8GHz) 8GB di LPDDR3 a 1867MHz Disco rigido Serial ATA da 1TB a 5400 giri/min Intel Iris Pro Graphics 6200 HP Pavilion 550-122nl - 799 € (offerta mediaworld) Processore Intel® Core™ i7-6700 (3.4/4GHz, 8MB L3) RAM 8GB HD 1000 GB Scheda grafica nVidia GeForce GT 730 (4GB Dedicata) Windows 10 Facendo un confronto rapido (soprattutto fra Mac Mini e PC, in maniera da non avere lo schermo che falsa le valutazioni), a sensazione mi verrebbe da buttarmi a pesce sul PC, anche solo per il fatto che mi rimarrebbe parecchio margine per ampliare ram ed SSD. Sto facendo un ragionamento sbagliato? Potrebbe essere un buon acquisto? O comunque farsi assemblare un PC? Oppure, data la mia ignoranza in fatto di Apple, mi sto perdendo qualcosa? Domando scusa per la disamina infinita, ma purtroppo ogni tanto bisogna arrendersi e domandare aiuto!!! Grazie!
  3. Superficie da più curve di livello complanari

    Le due collinette le ho ottenute semplicemente selezionando le prime due serie di curve planari ed utilizzando il comando patch Ora provo anche il tuo metodo, grazie mille
  4. Superficie da più curve di livello complanari

    Sei un mito! E non lo dico tanto per dire. Quando dai una soluzione così rapida e precisa ad un disperato che si sta picchiando con mille problemi per la tesi, diventi per quest'ultimo DAVVERO un mito!!! Appena avrò finito tutto questo percorso infinito inizierò a studiare seriamente rhino per cercare di sfruttare il più possibile le potenzialità immense di questo programma! Grazie!
  5. Superficie da più curve di livello complanari

    Aggiornamento (ho cercato di modificare il post precedente per non inserire un doppio post, ma non ho trovato l'opzione per modificare un post già pubblicato...) Mi son reso conto che, selezionando solamente i primi due livelli di curve, rhino mi genera la superficie in maniera corretta. Il problema sorge quando continuo a selezionare le successive curve di livello. A quel punto impazzisce... Non vi è modo di ottenere in maniera abbastanza semplice un risultato simile al primo, sfruttando tutte le curve di livello?
  6. Superficie da più curve di livello complanari

    Grazie della risposta. Purtroppo la mia conoscenza di Rhino è enormemente ridotta. Sto smanettando molto imparando le potenzialità dei vari comandi, ed a quanto vedo per raggiungere un obiettivo si possono intraprendere varie strade. Per semplificare, ipotizziamo di dover modellare un terreno che parte da valle e termina con due vette: le curve di livello a valle saranno una curva singola, man mano che salgo di elevazione le curve di livello saranno due curve chiuse complanari. Quello che non so è come realizzare una superficie che, sfruttando le varie curve di livello, mi modelli tale terreno. (Nell'immagine allegata, dovrei andare dalla curva più scura alle curve più chiare). Ora, se io avessi una vetta singola mi basterebbe usare il comando "loft" e lui mi genererebbe questo. Ma dal momento che nella realtà ad un certo punto il terreno da due vette singole, man mano che scendo a valle, diventa una superficie unica... come posso fare? Il comando loft non può lavorare in contemporanea su più curve complanari. Ed a me serve che, dalla base che è una superficie unica, man mano che mi elevo compaiano le due vette definite dalle curve di livello.... (spero di esser stato chiaro... Purtroppo non è facile spiegare una cosa del genere a voce! ^^'' ) Spero tu mi possa dare un consiglio! Grazie mille.
  7. Superficie da più curve di livello complanari

    Buongiorno! Dopo essermi picchiato non poco con Rhino, ed aver cercato informazioni su internet, mi trovo costretto a disturbarvi! Il mio problema è che ho necessità di modellare un volume per una struttura architettonica dalla forma complessa. L'idea che mi è venuta per realizzarla in maniera abbastanza veloce era di generare tale struttura partendo da curve di livello, come se dovessi modellare un terreno! Il problema principale è che, partendo da punti singoli e salendo, le varie sezioni alla fine si riuniscono in una sezione singola (come se, in un terreno, partissi da valle e poi avessi varie vette). Questo a quanto pare fa impazzire rhino... Per esser più chiaro, vi posto i passaggi del processo in Rhino, con il comando "patch" Ho provato la stessa cosa con sketchup e mi ha dato un risultato abbastanza plausibile. Speravo di riuscire ad ottenere la stessa cosa, con qualità migliore con Rhino (visto la sua capacità di lavorare sulla rigidità della superficie. Se qualcuno sapesse dirmi dove sbaglio gliene sarei grato!!!! Grazie! Dario
  8. Tanto per fare una precisazione a Mr.Blond (essendo uno studente al 4o anno del CLS in Architettura ed Ingegneria Edile di Pisa, ed avendo una sorella laureata in architettura a Firenze ) Molta progettazione viene fatta soprattutto in questo tipo di corso di laurea nato non da molto tempo. Ti assicuro che il settore architettonico ha un rilievo pari a quello di un corso di laurea di architettura, dato che il fine è conseguire un doppio titolo di studio (laureato in ingegneria edile & architettura, ed iscrivibile ad entrambi gli ordini), e te la fanno sudare, avendo una 40ina di ore di lezione a settimana, 4 esami di composizione, 2 di urbanistica, altrettanti di architettura tecnica, idem per disegno, rilievo, restauro, etc... Un bel corso. Se sopravvivi!
×